martedì 29 dicembre 2009

Mutallab e la Palla di Fuoco (tratto da una storia vera)


Ancora sotto le palle dell’albero di natale, poco dopo il giorno di santo stefano (che in inglese si chiama boxing day: il giorno delle scatole, il giorno dei pacchi), insomma nel bel mezzo di palle e pacchi doveva per forza arrivare una fregatura.

Una palla di fuoco.

Una palla.

Oggi vi raccontiamo la favola...


Umar Farouk Abdul Mutallab e la Palla di Fuoco


C’era una volta in Nigeria un bravo ragazzo di nome Umar Abdul Farouk Mutallab.

Sua mamma faceva nonsisacosa, suo papa’ era presidente della più antica banca della Nigeria.

Il ragazzo cresceva giovane e forte e tutte le ragazze gli facevano l’occhiolino, un po’ perchè era simpatico, un po’ perchè suo papa’ era ricco sfondato.

Un giorno, papa’ lo chiamo’ a se’ e gli disse: “Umar Abdul Farouk, sto invecchiando e voglio che un giorno tu prenda il mio posto. Voglio che tu vada a frequentare le migliori università del mondo. Andrai a Londra a studiare.”

Così, papa’ gli pago’ gli studi e mando’ Umar a studiare a Londra.

Il giovane si sveglio’ di buon mattino, fece una buona colazione, e salto’ sulla limousine con autista che lo aspettava per portarlo all’aeroporto.

Dopo un comodo volo in business class, il figlio del presidente della First Bank of Nigeria giunse nella Capitale del Regno Unito, dove papa’ gli aveva procurato un bell’appartamento da due milioni di euro. O di sterline (la storia non è ben chiara su questo).

Passarono gli anni, e, vuoi per il clima freddo, vuoi perchè tutti i giovani hanno i grilli per la testa a quell’età, Abdul Farouk fece amicizia con delle cattive compagnie che lo portarono sulla cattiva strada.

Il giovane prese così ad andare in moschea, prima una volta ogni tanto, poi sempre di più, poi ancora, e ancora, e ancora, finchè, peggiora che ti peggiora, entro’ in contatto con persone legate allo Sceicco del Male ed alla sua Potente Organizzazione: Al Qaeda.

Il giovane Abdul cadde vittima dell’Incantesimo Del Terrore e volo’ nello Yemen dove ci sono i campi di addestramento dell’Esercito Del Male in compagnia di altri povere vittime delll’Incantesimo.

Il giovane Abdul ormai delirava.

Con papa’ parlava solo di cose cattive.

Papa’ se ne accorse e telefono’ alla polizia nigeriana e alle autorità internazionali (?) spiegando che suo figlio ormai era sotto l’influsso delle Forze del Male.

Abdul Farouk era pero’ ormai destinato all’azione.

Si imbarco’ così su un volo per gli USA, con una borsa di acqua calda (ma alcuni dicono che fosse un preservativo, mentre ora si scopre che si trattavano di mutandoni ripieni) pieno di esplosivo liquido.

Il nostro (anti)eroe ebbe il suo momento di passare alla storia a dieci minuti dall’atterraggio.

Cerco’ di innescare la reazione esplosiva ma tutto quello che ottenne fu una fiammata.

Si batte’ come un leone, finchè l’equipaggio e i passeggeri non ebbero la meglio.

L’aereo atterro’ con procedura di emergenza, e le agenzie di sicurezza degli USA dichiararono subito che si rendeva necessaria una ulteriore stretta nella sorveglianza aeroportuale.

Al Qaeda rivedico’ con un “messaggio sul web” (di cui non si trova nè l’originale, nè la fonte, nè l’autenticità).

E tutti vissero fifoni e contenti.
Questa la bella favola che fin qui ci è stata raccontata.
Risultano invece molte stranezze su cui sarebbe opportuno soffermarsi.


Mutallab, chi era costui?

Umar Abdul Fantozz Mutallab, 23 anni, è il figlio del presidente della prima banca della storia della Nigeria, Alhaji Mutallab ha rassegnato le dimissioni il 16 Dicembre 2009, vale a dire 10 giorni prima del fatto.

Viveva a Londra, dalle parti di Oxford Street, l’equivalente di Via Condotti o Via Montenapoleone, tanto per capirci.

Secondo Il sole 24 ore

aveva chiesto un visto d'ingresso in Gran Bretagna per studiare a un'università inesistente e in seguito ai controlli fatti dalle autorità il visto gli era stato negato e il suo nome era stato inserito nella "security watchlist" di persone considerate un rischio.


Apparentemente normodotato, il soggetto sembra essersi particolarmente rincitrullito negli ultimi anni.


Le strane frequentazioni

Da rampollo di famiglia agiata a perfido terrorista, si sa, il passo è breve.

Appena catturato, ancora fumante, Fantozz Mutallab ha cantato ed ha confermato subito l’intera versione dei fatti: addestrato nello Yemen nei campi di Al Qaeda, voleva far esplodere il volo.

Da quando in qua i terroristi di Al Qaeda si fanno accompagnare da persone distinte che chiedono alle hostess di imbarcare l’amico senza passaporto? (grazie al lettore Infettato tra i commenti per la segnalazione)

Qualche affezionato lettore ha mai provato ad imbarcarsi senza un documento di identità?



La Palla di Fuoco

Finalmente imbarcato (non è dato sapere se con o senza passaporto), secondo buona parte dei titoloni, Mutallab voleva far esplodere il volo Delta.

Secondo altri, voleva provocare una palla di fuoco (fireball), una “nube ardente”, che avrebbe bruciato l’aereo dall’interno.

Già.

E già qui ci vuole una bella dose di serena incoscienza.



Liquido (o solido)

Inizialmente sembrava che il Ragionier Mutallab avesse tentato di usare esplosivo liquido.

Tra i pochi esplosivi liquidi che si conoscano (e che si possano trasportare, innescare e sufficienti a far esplodere un aereo e non le sole mani del presunto attentatore alla prima buca sulla strada per l’aeroporto) c’e’ il famigerato TATP.

TATP. La sigla è sconosciuta ai più, ma molti ricorderanno la bomba liquida con il Gatorade e l’ipod come innesco, grazie alla quale oggi, prima dell’imbarco, i solerti funzionari di security ci sequestrano il liquido delle vesciche dei piedi guardandoci anche male (una volta ci hanno sequestrato una salsa alla Guinness per l’arrosto, accidenti a loro!).

Forse pochi ricordano che il TATP si puo’ ottenere in un laboratorio e in condizioni di sicurezza particolari. Tutto quello che si puo’ ottenere in aereo è una fiammata che brucia le mani e la barba del mutallab della situazione.




Sono 80 Grammi di PETN, lascio?



Pentrite, PETN, Pentaeritritolo, Tetranitrato di pentaetrite, rapidamente l’esplosivo si trasforma in solido.

Sembrerebbe trattarsi di PETN, che è uno degli esplosivi più potenti finora prodotti.

Viene usato per lo più nei detonatori e si usa per sminare.

Si legge su wikipedia che deve essere preparato con acido nitrico di purezza elevata, per evitare sottoprodotti spuri altamente instabili (che esplodono nella caffeteria del terminal).

(Naturalmente alcuni parlavano di tritolo. Il tritolo nelle mutande...già.)


Mutandoni di fuoco

Come nei migliori film della commedia italiana degli anni 80, il perfidissimo si nasconde la Pentrite (prodotta con acido nitrico di purezza elevata, si noti bene) nei mutandoni ascellari d’ordinanza da terrorista.

E lì succede la tragicommedia.

Perchè la pentrite non è sufficiente, o non è impacchettata correttamente, o qualcosa va storto.

Fatto sta che dalle mutandone del disgraziato si eleva una fiammata che avvolge a malapena il sedile. Probabilmente più le urla del malcapitato che si faceva gli zebedei al barbecue, o l’odore di attributi flambè , piuttosto che le fiamme, hanno attirato l’attenzione degli altri passeggeri e delle hostess.

Bello spavento per i passeggeri, che comunque ne sono usciti incolumi.

Bella storia confezionata dai giornali e televisioni.

Bella mossa per avere più “sicurezza”.

Bella palla (di Fuoco).

Saluti felici

Felice Capretta

ps: si, si riprende dopo le feste

326 commenti:

1 – 200 di 326   Nuovi›   Più recenti»
Goodlights ha detto...

sto ancora ridendo :-)

anch'io quando ho letto la notizia ho subito fatto il collegamento con il nostro italianissimo fantozzi!

è stato chiaro fin dalle prime dichiarazioni dove volevano andare a parare.

"attentato, terrorismo, panico, paura, ecc..."
+
"maggiori contromisure, più sicurezza, più controlli, ecc..."
=
ci pensiamo noi a proteggerti figliuolo!
(per dirla alla rumenta!

già.

magari facendoci una bella tac prima di prendere l'aereo :-(
mavaffa...

saluti divertiti e perplessi insieme!
sara

Anonimo ha detto...

Mi scuso per la lingua (c'e' qualcuno che possa tradurlo bene?)

Ricorda pero' i numerosi obiettivi che si sono posti con questa palla di fuoco.

Giustificare a posteriori i bombardamenti nello Yemen. Bloccare le critiche al rinnovo del Patriot Act.
Giustificare il budget astronomico per le guerre.
Un stringiamoci a coorte per tutti gli alleati recalcitranti. Ecc.

El atentado frustrado contra un avión estadounidense huele a gato encerrado

J. M. Alvarez
jmalvarezblog.blogspot.com

La justicia de Estados Unidos (EEUU) ha acusado al nigeriano Umar Farouk Abdulmutallab, de intentar destruir un avión Airbus de la compañía Delta Airlines, pero a pesar de que el terrorista frustrado haya declarado haber sido entrenado en Yemen por Al Qaeda, existen puntos extraños que beneficiarían al presidente Obama en un momento en que su imagen beatífica está cayendo en picado, debido a sus últimas maniobras que recuerdan, en todo, a George Bush.

Llama la atención que una persona incluida en una lista de sospechosos, obtuviera, sin problema alguno, autorización para viajar a un país que exige, con varios días de antelación, a las compañías aéreas las listas de los pasajeros, en las que figuran los datos personales de los viajeros. Para “aclarar” este punto, las autoridades estadounidenses han manifestado que si bien, Umar Farouk figuraba como sospechoso, no tenía prohibido volar a EEUU, una afirmación que suena a chiste.

Por otro lado, la espontánea inculpación del detenido, y su supuesta formación en campos de adiestramiento de Al Qaeda en Yemen, justificaría la política belicista que el premio Nobel de la Guerra, ha iniciado en la frontera entre Yemen y Arabia Saudita, donde los bombardeos indiscriminados estadounidenses son cada día más frecuentes, debido a la confusa situación que se vive allí entre “milicianos irregulares chiítas”, soldados de Yemen y de Arabia Saudita.

Este atentado fallido beneficia al actual Gobierno en el debate abierto sobre la vigente Ley Patriótica, debate que la Cámara de Representantes decidió aplazar (no hace mucho), para dentro de 60 días, antes de que expire la ley, al considerar que no era momento apropiado para tomar una decisión sobre un tema que en absoluto es banal, pues afecta a las libertades fundamentales en EEUU, limitadas desde hace más de ocho años.

La Ley Patriótica se aprobó después de los atentados de septiembre de 2001. Desde entonces, diferentes grupos sociales exigen su derogación porque vulnera, entre otros, los derechos de privacidad y confidencialidad, y faculta al Secretario de Estado para considerar “terrorista” a cualquier grupo cuando sus actividades "amenazan la seguridad nacional, la política exterior o la economía de EEUU", algo tan ambiguo que permite incluir en esa categoría, a las organizaciones que no sean del agrado del Gobierno.

Por si fuera poco, se trata de una ley extraterritorial, abarca jurisdicción internacional, y al estar basada en creencias políticas, posibilita la creación de listas negras de las que salen y entran los países, en función de los intereses geoestratégicos de Washington. Los últimos movimientos de EEUU en América Latina propiciarían la aparición de nuevos Estados “terroristas” que bien podrían ser Bolivia, Venezuela o Ecuador. Lo sucedido le ha venido tan bien a Obama, que resulta imposible evitar la suspicacia.
http://jmalvarezblog.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

La prima cosa che ho pensato è stata: mai mangiare piccante la sera prima di un volo aereo...

rumenta ha detto...

sara:

magari facendoci una bella tac prima di prendere l'aereo :-(
mavaffa...


tu pensi di aver scritto qualcosa di fantascientifico, sì??

questo articolo è del 10/10/2008......

yuma ha detto...

Devo dire che sono perplesso.

Anch'io appena scorsa la notizia sono immediatamente arrivato alle stesse conclusioni.
Resta però un fatto.

Che questo è l'utile idiota, al pari del cittadino britannico giustiziato in Cina , avendo ha cercato di contrabbandare 4 kg di eroina dove ne bastano 50 grammi per la pena capitale , identico a quell''altro che non è riuscito nel suo intento e si è arrostito gli zebedei.


Però tutti e due erano due utili idioti estremamente determinati a portare avanti un compito.

Poi manovrati non manovrati e da chi assume una importanza da definire.

In ogni caso se io dovessi salire in aereo con vicino un tizio del genere , non sarei così contrario a sottopormi ad un esame spettrografico.

E questo è un aspetto

Certo che questi, in un prossimo futuro si potranno far suturare all'interno della ciccia delle maniglie dell'amore un nuovo tipo di esplosivo.

Ma non sottovaluterei la questione definendola una pagliacciata.

Se fosse riuscito nell'intento avremmo una nuova lockerbie .

Idem per il tizio con l'esplosivo nelle scarpe.

Il problema è fino a dove avranno utilità e spazio di manovra per lanciare avvertimenti con falliti (fatti fallire) attentati, e dove invece (disperati) avranno la necessità di creare una nuova ondata di sdegno..

Perchè in quel caso i controlli sicuramente avranno qualche falla.

Qualsiasi sia il tipo di nuovo controllo inventato.

Diciamo che forse non hanno interesse a veder succedere qualcosa non programmato da loro al momento voluto.

I controlli potrebbero essere utili ad evitare situazioni simili.

E questo è il secondo aspetto

Anonimo ha detto...

Blogger Mario ha detto...

@luigiza
su un altro blog sono arrivati a minacciare di morte il blogger ben 6 volte, tanto da costringerlo a rivolgersi alla polizia postale.

28 dicembre 2009 23.26

Rumenta mi ha semi-impalato tagliato la testa e dato dello stronzo (direttamente, io parlavo per metafore INVECE).
Posso denunciarlo?

jjletho ha detto...

Scusate, già al 7imo commento vado in OT.
Però questo lo avete letto?
Lo stato americano della Georgia si appresta ad utilizzare anche oro ed argento per pagare i suoi debiti oppure ad accettare oro ed argento per ricevere pagamenti.
Questa frase dell'ordine del giorno però è inquietante:
"to require the exclusive use of gold and silver coin as tender in payment of debts by or to the state"
che significa:
Di richiedere l'uso esclusivo di monete d'oro e d'argento, come valuta per il pagamento dei debiti da o verso lo Stato
Fiat money?
O Fiat voluntas dei?

Daniele ha detto...

jjletho ha detto...
Fiat money?
O Fiat voluntas dei?


Hai le idee parecchio confuse.
Si tratta di gold standard anche se la legge pare ancora in discussione invece che già approvato.

Attualmente il "corso legale" vige per il dollaro proprio in virtù del fatto che questo ha "potere liberatorio" per legge.
Il dollaro infatti è l'unica moneta che può essere usata per ripagare un debito. Se la legge passa diventerà l'oro che non può essere "moltiplicato" a piacere come il dollaro poiché è una moneta fisica e non un semplice simbolo.

Significa questo e nulla più.

Scusate per la risposta all'OT

jjletho ha detto...

@daniele
Hai le idee parecchio confuse.

Vero, sono sempre confuso quando alcuni representative dello stato della Georgia [e non solo] si mettono a scrivere:
The General Assembly finds and declares that sound, constitutionally based money is essential to the livelihood of the people of this state, to the stability and growth of the economy of this state and region, and vitally affects the public interest. The General Assembly further finds that Article I, Section 10 of the United States Constitution provides that no state shall make anything but gold and silver coin a tender in payment of debts.


Il dollaro infatti è l'unica moneta che può essere usata per ripagare un debito. Se la legge passa diventerà l'oro che non può essere "moltiplicato" a piacere come il dollaro poiché è una moneta fisica e non un semplice simbolo.

Il potere liberatorio viene indicato per il corso legale di una moneta perchè essa possa estinguere debiti di una persona VERSO tutti i terzi.
Qui si dice: se hai un debito con me STATO, lo devi estinguere con l'oro. Con i TERZI oltre me, devi continuare con la carta.
E' una cosa diversa. Non si sta dando potere liberatorio all'oro.
Oltretutto questo non si può gold standard, perchè questo bill non istituisce regole in merito a questi fatti:
1)la cartamoneta non è totalmente convertibile in oro.
2)la cartamoneta non è neanche parzialmente convertibile in oro.
3) non si istituisce una moneta aurea con circolo legale.

Qui l'unica cosa che si chiede con questo bill è che i debiti nei confronti dello stato vengano pagati SOLO con materiale aureo o argenteo.
Quindi: tu, povero cittadino, continui a utilizzare la carta per la tua vita, io stato alla frutta ho bisogno di oro perchè della carta non mi fido più.
Il gold standard, a quanto mi risulti, è altro.
Però è vero, qui il confuso sono io.
Tutto qui.

guru2012 ha detto...

Capretta non ha resistito, gli prudevano le punte delle dita...

Mi sembra che manchi ancora un quadro degli eventi per definire la situazione, anche se gli ingredienti per cucinare una zuppa di bufala, ci sono tutti.

Ma non è questo il punto.

Sappiamo che c'è in giro gente determinata a perdere la propria vita per una causa, giusta o sbagliata che sia.

Non credo che nessuno di quelli che bazzicano questo blog (a parte Rumenta :D) ne sarebbe capace.

Non ne faccio una questione di PALLE. È chiaro che dipende dalle motivazioni.

E l'uomo bianco ha fornito un sacco di buoni motivi a tutti quei popoli che hanno un colore della pelle diverso.

Ma non è neanche questo il punto.

Ormai, ogni notizia, immagine, suono, segno che ci viene propinato dal mainstream è falso.

A prescindere.

Un ininterrotto spot pubblicitario costruito per orientare il pensiero e i sentimenti della massa.

Quello di Mutallab, comunque siano andate le cose, altro non è stato che uno spot a favore della guerra.

Ma non è neanche questo il punto... è che il punto... me lo sono perso.

PS: la sceneggiata alla salsa di pomodoro del nostro presidente, invece, ve la siete bevuta tutti, Capretta compreso.

Anonimo ha detto...

beati voi che queste cose vi fanno divertire.

Anonimo ha detto...

e' piu' probabile che l'esplosivo fosse gia' messo dentro il sedile dove doveva sedere quel disgraziato.
a certa gente piace stare sul sicuro, senza dipendere dalla decisione di un matto.
sono professionisti.

Anonimo ha detto...

e per non sbagliare lo accendi negli ultimi minuti di volo quando sei sicuro che tutti sono a sedere al loro posto.
pensa che figuraccia se si accende il sedile e non c'è nessuno seduto!

:-)))

yuma ha detto...

@ Daniele

Significa questo e nulla più.

Perchè...ti sembra poco?

Felice Capretta ha detto...

@ daniele, jjletho

magari gli off topic fossero tutti così! :-)

(aggiungo un generico richiamo a rispettare di più voi stessi)



@ guru2012

eh si, non ho resistito :-))

su berlusconi, in che senso dici ce la siamo bevuta? tu credi che sia stata tutta una montatura...?

personalmente non ne sono sicuro. ti do' il mio personale punto di vista a riguardo.

ho rivisto il filmato un paio di volte e - caspita - il duomo sui denti gli ha fatto davvero male.

mi piace guardare gli occhi delle persone quando è possibile perchè gli occhi non mentono. anche il corpo non mente mai, quando le gesture sono spontanee.

ricordi gli occhi di george bush la sera dell'11 settembre? un uomo terrorizzato che non aveva la minima idea di cosa fare.

gli occhi di berlusconi appena colpito erano gli occhi di una persona che si è fatta male. anche il suo non verbale è coerente.

in pratica, si è fatto male sul serio.

poi sul sangue non so, non ho visto quanto tempo è rimasto in auto nè quanto sangue è uscito prima di entrare in auto.


infine non so dire se il pazzo isolato era veramente un pazzo isolato o se c'è un collegamento con l'articolo sul signoraggio o cosa....in ogni caso se è stata un'operazione "false flag" gli è andata pure male, anche peggio del nigeriano Tozzi-Fan :-))

saluti felici

felice

Goodlights ha detto...

@guru2012
"PS: la sceneggiata alla salsa di pomodoro del nostro presidente, invece, ve la siete bevuta tutti, Capretta compreso."

ciao!

che ti devo dire?

ho visionato i vari filmati che girano in rete ed effettivamente ci sono alcune cose che non quadrano.

ho visto però, anche gli occhi di b e ci ho visto del terrore puro.
aveva lo sguardo vacuo e fisso di chi è sotto shock.

vero è che potrebbe essere semplicemente un ottimo attore, ma sembrava davvero uno che non si aspetta che gli possa capitare una cosa del genere in quanto convinto di essere amato e venerato da tutti.

mha...

sara

Felice Capretta ha detto...

@ goodlights

o siamo completamente daccordo o copi i miei commenti cambiando le parole per non farti beccare

:-))

saluti felici

felice

Goodlights ha detto...

@felice

la prima che hai detto!

risultano 8 minuti di differenza fra i nostri due commenti in quanto, continuamente interrotta, ci ho messo una vita a scrivere il mio, ma GGGGGGGGGGGiuro che il tuo non c'era ancora quando ho iniziato a rispondere a guru!
:-)

giornata bella!
sara

guru2012 ha detto...

idayer@ Capretta, Sara

Io credo che voi non vi siate presi la briga di analizzare il materiale video, quel poco che sì è trovato in rete.

Sì, l'interpretazione di mr. B è stata ottima, ma non dimenticate che il ragazzo viene dall'avanspettacolo e che la sua carriera politica è costellata di camei che passeranno alla storia.

Non si tratta di alcune cose che non quadrano, Sara, niente quadra nella dinamica dell'aggressione, a cominciare dal Tartaglia, squilibrato di turno.

La pistola fumante, però, è l'uscita dal suo San Raffaele con quelle buffe bende appiccicate in faccia. Avanspettacolo, appunto, di quart'ordine, fatto così male da sembrare vero.

E poi, il fatto è rapidamente scomparso dalle cronache nazionali, un po' come per i marchiani brogli elettorali del 2006 (qualcuno ha sentito più parlare del povero Deaglio?).

Intendiamoci, visto il fuoco di fila scatenato contro di lui in questi ultimi tempi, non mi sento neanche di condannarlo, in ogni guerra, si sa, la prima vittima è la verità.

La vera chicca, però, lasciatemelo dire, è... il Partito dell'Amore.

Geniale.

Goodlights ha detto...

@guru

ok, ok, non ti scaldare...
:-)

non ho detto che sia sicuramente vero o sicuramente falso.

al contrario, mi son semplicemente posta la domanda e mi son fatta venire dei dubbi.

come tutti credo.

probabilmente come è andata veramente non lo sapremo mai.

e, detto fra noi, non mi cambierà la vita saperlo.

saluti pacifici!
sara

Felice Capretta ha detto...

@ guru

mi interessa.

quello che ho letto finora a sostegno della tua tesi non mi ha convinto a riguardo, quindi se hai materiale che ritieni valido lo analizzo volentieri (congetture comprese, se ce ne sono).

se ti va di postare qui link ad articoli, video, filmati con il tuo filo logico che li unisce, creo un post specifico appena sotto.

o se preferisci mandare in privato, dovresti già avere la mia email, valuto e se lo ritengo solido lo rumino in formato post (se sarai daccordo).

dimmi tu cosa preferisci :- )

saluti felici

felice

Sigfried ha detto...

Trama da film comico di serie c.
Uno strano progetto si cela dietro.... dobbiamo aspettarci qualcosa di interessante.

alina ha detto...

@ anonimo 9.46
Parte del tuo commento è riassunto in questo articolo in italiano
Tarpley a Russia Today: l’attentato fallito di Detroit era un’operazione “false flag”
Il caso di Umar Farouk Abdulmutallab una provocazione natalizia progettata per facilitare l’ingerenza degli USA nella guerra civile in Yemen, luogo dove a quanto si dice Umar Farouk è stato addestrato e dove gli è stato dato l’ordigno PETN.
Nello Yemen è in corso una guerra civile fra il governo centrale sostenuto dai Sauditi e i ribelli Sciiti Houthi sostenuti dall’Iran, e questi ultimi son stati bombardati almeno due volte dagli USA in questo mese.
L’obiettivo qui è di far scontrare l’Iran con l’Arabia Saudita, per indebolire sia il governo Iraniano di Achmadinejad, che è filo-Russo, e sia quelle forze Saudite che si sono stancate del loro status di protettorato USA
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=42675#42675
Buon fine anno a tutti e....piano con i botti.. fuori dalle mutande !

Infettato ha detto...

@alina
In effetti anche le dichiarazioni del "pacifico" abbronzato hanno tutta l'aria di aprire un nuovo fronte.

Se non è la democrazia, la scusa è la sicurezza.

Ho la sensazione che la situazione gli sia sfuggita di mano, più che un presidente mi sembra un portavoce...

In soldoni, l'ultima parola ma anche la prima non so' quanto possa essere sua, nei fatti che contano.

guru2012 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Torino, mostra shock: la Madonna è un trans Vandali (?) sfregiano (?) dipinto

Polemiche intorno alla mostra "Generi di prima necessità". Al centro delle critiche un quadro raffigurante un transessuale nei panni della Madonna che allatta un bambino. Il dipinto è stato sfregiato da vandali con celtiche e svastiche Nuove polemiche, a Torino, intorno alla mostra "Generi di prima necessita", organizzata dal circolo Maurice e patrocinata dalla Regione Piemonte. L’immagine raffigurante un transessuale nei panni della Madonna mentre allatta un bambino, e intitolata >>> "Immacolata concezione", è stata imbrattata con svastiche e croci celtiche (????????). "Il gesto si spiega perfettamente - scrivono i comitati provinciali Arcigay in una lettera agli assessori alle Pari opportunità di Regione Piemonte e Comune di Torino - con il clima di pesante violenza, non solo verbale, che opprime in questi giorni il nostro Paese". Un atto "vigliacco e inutile", secondo il curatore della mostra, Christian Ballarin, che riconduce il gesto al clima "di odio e intolleranza" verso i transessuali. "Noi la consideriamo un’emergenza civile - aggiunge - una tragedia che avviene nel silenzio generale". Nelle scorse settimane a criticare l’immagine era stato il consigliere comunale del Pdl Roberto Ravello, che ne aveva chiesto la rimozione "perchè offende - aveva detto - il buon gusto di chiunque, non soltanto dei cattolici".

http://www.ilgiornale.it/interni/torino_mostra_shock_la_madonna_e_trans_vandali_sfregiano_dipinto/dipinto-sfregio-mostra-madonna-torino/30-12-2009/articolo-id=410361-page=0-comments=1
___

Questi hanno fatto tutto da soli...
e qualcuno chiami la neuro.

guru2012 ha detto...

Scusate riposto il commento fatto appena sopra, vi era presente un errore di ortografia grosso come una casa e sapete com'è... scripta manent. :D

@ Sara

No, che non mi scaldo, non per così poco, almeno... :D

@ Capretta

Felice, il tuo approccio dimostra la tua buona fede. Grande.

Certo, un po' mi diverte a giocare al piccolo investigatore privato, ma non me la sento di formulare un'analisi dettagliata.

Comunque.

La ripresa che ha seguito il premier in primo piano per tutta la passerella, si gira dall'altra parte, proprio nel momento topico, peccato. Quella del cameramen posizionato a fianco (?) di Tartaglia, non ci è dato di vederla. Quella invece che riprende l'aggressore frontalmente gesticolare come un giocatore di pallanuoto, non ci mostra l'oggetto misterioso uscire dalla sua mano e si blocca sul più bello.
Dell'unica sequenza dove si "vede" il fatto, esiste un fermo immagine:

http://www.corriere.it/gallery/politica/12-2009/berlusconi/3/milano-berlusconi-colpito-volto_d9ea1a04-e813-11de-8657-00144f02aabc.shtml#1

Vi sembra una miniatura del duomo quella? O la misteriosa tavoletta di plexiglass "rinvenuta" nella valigetta del Tartaglia?

Inoltre il lancio pare avere una traiettoria a scendere, che al massimo può aver solo sfiorato il bersaglio, tant'è vero che mr. B, non reclina neppure il capo all'indietro, né di lato, dimostrando così di essere un uomo tutto di un pezzo.

Il premier viene portato in auto, che si trovava casualmente lì a pochi passi.

Dentro l'auto gli vengono prestate le cure del caso, non dal suo medico personale, che rimane fuori dell'auto, ma dalle sue guardie del corpo.
In una ripresa dall'esterno, si intuiscono armeggiare sul volto di berlusconi, che però, non ci viene dato vedere perché oscurato digitalmente in postproduzione da rainews.

E poi, e poi, si dice a caldo che Silvio abbia perso molto sangue, tanto da averene la camicia inzuppata. Il referto medico rileva una frattura al setto nasale, qualche dente rotto, e un taglio sullo zigomo.
La camicia, però, è stranamente fresca di bucato e anche le mani sono linde.

Ecco, non ce la faccio a mettere tutto in fila, ma per me resta avanspettacolo.

Nessuna immagine da telefonino, nessuna intervista a nessuno, nessun testimone, nessuno che conoscesse 'sto Tartaglia.

E mille altri particolari.

Machettelodicoafare, dicevano in quel famoso film.

Ormai è andata.

Mario ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mario ha detto...

Secondo le agenzie di stampa, Al-Queda avrebbe rivendicato il rapimento dei coniugi Cicala, i due italiani sequestrati in Mauritania una decina di giorni fa. Motivazione ufficiale: rappresaglia per la partecipazione italiana alle guerre di Afhghanistan e Iraq.

Perchè mai la ferocissima Al-Queda rapisce dei cittadini italiani? Per lamentare una occupazione militare di cui noi siamo responsabili in misura irrilevante?
E lo fa addirittura in un paese che si trova a 20.000 km. di distanza dal beneamato Afghanistan.

fonte luogocomune.net

alina ha detto...

@ infettato
Rumor:
Gli Stati Uniti sono pronti a colpire nello Yemen le basi utilizzate dagli estremisti islamici. Lo afferma la Cnn che cita fonti dell'amministrazione Obama secondo cui è venuto il momento di fare i conti con il ramo di al Qaeda nel Paese che ha rivendicato la parternità del fallito attacco al volo Nortwest da Amsterdam a Chicago.

Guarda tu, a pensar male...adesso c'è anche New York nel panico.


Ciao ciao

Anonimo ha detto...

Pluto apprezzerà...

www.inflation.us
ed i video in http://inflation.us/videos.html

Ottima fine e buon inizio

Il Folletto

Anonimo ha detto...

In the name of the Dollar, the Treasury, and the Federal Reserve.

Amen


Hyperinflation is NOT high inflation. Hyperinflation assumes a loss of confidence in the currency (currency crisis).

http://www.zerohedge.com/article/key-theme-interview-shadowstats-john-williams-you-guessed-it-hyperinflation-and-death-us-eco

For the individual, what you need to do, from an investment standpoint, look to preserve your wealth and assets. Don't worry about the day-to-day fluctuations in the markets.

Il Folletto

Anonimo ha detto...

Tarpley a Russia Today: Il terrorista psicolabile Nigeriano è l’ennesima operazione della CIA per la promozione propagandistica dei loro protetti di Al-Qaeda nella guerra civile in Yemen

http://www.stampalibera.com/?p=7897

Anonimo ha detto...

Ben Bernanke “uomo dell’anno”, mentre si attende l’iperinflazione
e un governo mondiale

Il settimanale statunitense “TIME” ha incoronato «Uomo dell’anno» Ben Shlomo Bernanke, il governatore della Federal Reserve americana (FED). Bernanke era il banchiere centrale nel momento in cui la crisi è esplosa, dunque le responsabilità di questo «grand’uomo» non sono certo piccole. Ma, con la scelta di Bernanke, il settimanale “TIME” indica in lui l’uomo che ha fatto di più contro la crisi americana e globale… Del resto pochi mesi fa anche il Presidente Obama nel riconfermare Bernanke nel suo incarico lo aveva salutato come colui che ha risolto la crisi, evitando una nuova Grande Depressione. Negli ultimi mesi invece sono uscite molte notizie che dimostrano come la vicinanza di Bernanke con gli ambienti bancari responsabili della crisi ha superato spesso i limiti della decenza. Fu lui ad accettare la falsificazione delle norme bancarie, lui a non opporsi alla frettolosa restituzione degli aiuti statali da parte delle grandi banche per sottrarsi ai limiti sui bonus, lui a minimizzare la necessità di una riforma in profondità del sistema e ancora lui ad opporsi strenuamente alla richiesta di diffondere l’elenco delle banche che sono state soccorse negli ultimi mesi, con le annesse motivazioni.
Ci si chiede se siamo giunti a livello di manicomio, oppure se si stanno giocando le mosse decisive di un piano globalista che vuole instaurare un impero mondiale?
La crisi economica attuale non è solo una crisi peggiore di quella del 1929-1933. Infatti, l’iperinflazione, quando la si lascia scatenare, azzera il debito pubblico ed il risparmio privato, ma soprattutto sradica ogni precedente struttura istituzionale. Forse è questo lo scopo segreto dei vari governatori della Federal Riserve - tra cui Bernanke -, che nel corso degli ultimi 20 anni hanno posto le premesse dell’iperinflazione. Il loro vero intento, nel porre le premesse dell’iperinflazione, era far in modo che si imponesse la costituzione di una banca centrale mondiale e di conseguenza pervenire ad un Governo Mondiale. Con più di sei miliardi di abitanti nel mondo, l’instaurazione di un impero mondiale significa che potremo ben presto dire addio ad ogni residua parvenza di democrazia e libertà…

http://www.fattisentire.org/modules.php?name=News&file=print&sid=3346

luigiza ha detto...

@Mario
In merito al rapimento dell'italiano interessanti considerazioni in http://ilconsiglio.blogspot.com/2009/12/turista-per-caso.html

luigiza

Goodlights ha detto...

@tutti gli affezionati lettori

...che si tratti della costruzione di un forte, di un nuovo lavoro, di ottenere tempo in più da passare con chi amate, di mollare tutto e cambiar vita, di essere più consapevoli, di diventare buoni, belli e bravi, ecc...
:-)))

vi auguro un 2010 all'insegna della realizzazione dei progetti ai quali tenete di più!

e mi raccomando, salutate senza botti l'arrivo del nuovo anno!
(per gli animali sono una cosa terribile)

sara

kilkenny1975 ha detto...

Caserme, castelli, spiagge
saldi di Stato sul territorio....

Andate qui per maggiori info....

Un buon 2010 di privatizzazioni pazze a tutti...

Mi raccomando non bevete troppo e guidate sobri :)

Goodlights ha detto...

@kilkenny

...oppure bevete come spugne, ma non mettetevi al volante
;-)

sara

Mario ha detto...

SILVIO E LA MADONNINA
prima del lancio:
calo di consensi;
attacchi dentro e fuori la maggioranza;
sulla graticola per le inchieste di mafia;
i vari Casini, Montezemolo, Rutelli eccetera a sgomitare per un posto nel dopo Silvio;
e invece ...
tiè! il partito dell'amore.
Dispiace perchè sono il primo a dire che dovrebbe stare in galera, ma è un genio, uno che per i suoi problemi trova sempre soluzioni maledettamente efficaci!

Mario ha detto...

Terrorismo, allarme Maroni:in Italia segnali preoccupanti ...

ma vai a cagare!!! per mettere in ginocchio l'Italia il 28 settembre 2003 è bastato un abete svizzero http://it.wikipedia.org/wiki/Black_Out_del_Sistema_Elettrico_Italiano, 12 ore senza corrente in tutto il paese, altro che mutande di fuoco e beduini del deserto.

Felice Capretta ha detto...

***Felice 2010 a tutti***

:-))

Mario ha detto...

auguroni a tutti!!!

vigna ha detto...

Hei saluti a tutti e bon aano a tutti.

Marietto, anche io ho sentito il discorso di Maroni, riguardo il Meteorismo e, nonostante io son uno che ce la duro come quelli della <Lega, mi ha fatto letteralmente ca...e. Mi chiedo, ma chi crede ancora a queste puttanate?? Allarmismi inutili e superflui per niente, posso chiedere quanti morti ha fatto il terrorismo in Italia negli ultimi 20ann? A cosa serve questa politica della tensione, cosa vogliono celare dietro a questi comportamenti incomprensibili?

Di nuovo, auguri a tutti, quì mancano 3 ore e mezza al 2010 e non ci vedo troppo chiaro.

Vigna

Mario ha detto...

"Di nuovo, auguri a tutti, quì mancano 3 ore e mezza al 2010 e non ci vedo troppo chiaro."

neanche io, ma questa volta è colpa di una bottiglia di Valpollicella ...

rumenta ha detto...

vigna:

Hei saluti a tutti e bon aano a tutti.

Marietto, anche io ho sentito il discorso di Maroni, riguardo il Meteorismo e, nonostante io son uno che ce la duro come quelli della Lega, mi ha fatto letteralmente ca...e. Mi chiedo, ma chi crede ancora a queste puttanate?? Allarmismi inutili e superflui per niente, posso chiedere quanti morti ha fatto il terrorismo in Italia negli ultimi 20ann?


molti meno dei morti sul lavoro o sulle strade.
eppure, la lotta al "terrorismo" rimane l'impegno più importante, e costoso, per il paese....

A cosa serve questa politica della tensione, cosa vogliono celare dietro a questi comportamenti incomprensibili?

ma a farti accettare provvedimento che limitino la tua libertà, a far spendere miliardi che avrebbero potuto essere utilizzati ben diversamente, a farci sentore "coesi" con gli "alleati" usa....

Di nuovo, auguri a tutti, quì mancano 3 ore e mezza al 2010 e non ci vedo troppo chiaro.

nemmeno qui ci si vede molto chiaro.... però qualcosa si intuisce ;-)

rumenta ha detto...

a tutti voi

(uomini falco inclusi - ne avrete più bisogno) tanti, tantissimi auguri di un buon 2010.
che quest'anno vi trovi preparati, ho idea ci aspettino tempi.... come dire.... interessanti??


L'anno che verrà
Lucio Dalla


Caro amico ti scrivo così mi distraggo un po'
e siccome sei molto lontano più forte ti scriverò.
Da quando sei partito c'è una grossa novità,
l'anno vecchio è finito ormai
ma qualcosa ancora qui non va.

Si esce poco la sera compreso quando è festa
e c'è chi ha messo dei sacchi di sabbia vicino alla finestra,
e si sta senza parlare per intere settimane,
e a quelli che hanno niente da dire
del tempo ne rimane.

Ma la televisione ha detto che il nuovo anno
porterà una trasformazione
e tutti quanti stiamo già aspettando
sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno,
ogni Cristo scenderà dalla croce
anche gli uccelli faranno ritorno.

Ci sarà da mangiare e luce tutto l'anno,
anche i muti potranno parlare
mentre i sordi già lo fanno.

E si farà l'amore ognuno come gli va,
anche i preti potranno sposarsi
ma soltanto a una certa età,
e senza grandi disturbi qualcuno sparirà,
saranno forse i troppo furbi
e i cretini di ogni età.

Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico
e come sono contento
di essere qui in questo momento,
vedi, vedi, vedi, vedi,
vedi caro amico cosa si deve inventare
per poterci ridere sopra,
per continuare a sperare.

E se quest'anno poi passasse in un istante,
vedi amico mio
come diventa importante
che in questo istante ci sia anch'io.

L'anno che sta arrivando tra un anno passerà
io mi sto preparando è questa la novità

Anonimo ha detto...

Buon 2010 a tutti
Fabio

luigiza ha detto...

Buon inizio d'anno a tutti i lettori del blog di Capretta.

Avete letto l'articolo di Barrai che trovate su: http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/ e titolato:
2010: CONTINUA LA DECADENZA DEL MODELLO DI SVILUPPO ECONOMICO OCCIDENTALE!
Non perdetelo é splendido: conciso e veritiero.
A mio giudizio é solo sbagliato il titolo, perchè non é il ns. modello economico che sta decadendo (in realtà si sta solo spostando su altri meridiani), ma piuttosto é un certo Occidente che sta morendo. E qui mi fermo perchè non voglio rovinare il fegato a nessuno già dal 1° gennaio.
Insisto: articolo la cui lettura é ALTAMENTE consigliabile.

Messaggio per Capretta che mi pare amico/conoscente del Barrai: Felice convincilo a tenere i suoi incontri in quel di Norcia (invece che nella cittadina del coglioncello. Norcia ciitadina che diede i natali ad un uomo che sì pose le basi della rinascita del ns. continente non quell'altro dem..
Conto su di te Felice.

Basta, basta perchè vedo che già qualche fegato si sta alterando
luigza

luigiza ha detto...

Una piccola aggiunta al mio post precedente giusto a parziale riparo dai probabili commenti poco benevoli di altri.

Benedetto (da Norcia) compose la sua Regola verso il 540. .... egli combinò l'insistenza sulla buona disciplina con il rispetto per la personalità umana e le capacità individuali.

Ecco su questi fondamenti si costruisce qualcosa di solido e duraturo. Invece con le fantasie dem..ziali di chi parla a fratello fuoco e sora acqua si manda tutto in vacca.
Ed é esattamente quello che sta succedendo a noi europei con il buonismo corredato da doppia morale dispensato quotidianamente da governanti e sedicenti maestri di vita.
luigiza

Anonimo ha detto...

per tornare OT

http://www.sott.net/articles/show/200114-Evidence-Mounts-for-US-Complicity-in-Terrorism-Mutallab-s-father-is-no-ordinary-banker-

rumenta ha detto...

luigiza:

Norcia ciitadina che diede i natali ad un uomo che sì pose le basi della rinascita del ns. continente non quell'altro dem..

hemmmm..... era mica il grande Brancaleone da Norcia????

luigiza ha detto...

@Rumenta

Accetto l'ironia, ma trattasi invece di S. Benedetto da Norcia patrono d'Europa, tutt'altro che un brancaleone.

luigiza

rumenta ha detto...

luigiza,
l'avevo capito subito dopo aver letto il post seguente, quando già avevo scritto il mio commento.
in realtà credevo davvero fosse Brancaleone.....
LOL ;-)

Pluto ha detto...

Linko un nuovo blog che pubblico per conto di un mio amico.
Precedentemente alcune sue dichiarazioni le mettevo su IS.. adesso si è pensato di farne un blog a sè stante.

Il mio amico è executive director di una delle più grandi (perchè se dico "la più grande" capite subito di quale si tratta!) banche d'affari del mondo.

Di tanto in tanto esce con dichiarazioni sue, di suoi amici o colleghi che difficilmente persone normali possono sentire. O immaginare.

E la percezaione della realtà a quei livelli è daqvvero interessante!

Felice, se vuoi dire qualcosa a riguardo... intanto mi scuso con te se ti uso come vettore pubblicitario gratuito! ;)

Pluto ha detto...

hem.. scusate.. primi accenni di demenza senile.. ecco il link:

http://theinsiderbankster.wordpress.com

vigna ha detto...

x Pluto

Grazie del link, molto interessante, me lo segno nell'agenda.
Colgo l'occasione per fare anche a Te i migliori auguri per un 2010 sereno e ricco di soddisfazione e, sopratutto tanta salute.

Salutos
Vigna

Daniele ha detto...

Ho trovato la domanda vera!
"Cosa mi imprigiona?"
Neppure google ha una risposta...
Provare per credere
:-)

guru2012 ha detto...

Il link di Luigiza all'articolo di Barrai è interessante, ma non ci dice niente di nuovo oltre alla solita analisi della disastrosa situazione.
Quello linkato da Pluto, del tipo "sono bravo a farti fare un sacco di soldi", lo trovo, francamente, di un cinismo fastidioso, ma è un mio punto di vista.

A me sembra che tutti continuino a fare analisi, ma non si cerchi di capire il modo di venirne fuori.

Consumare e sprecare di meno, no eh..?

@ Rumenta

Mi scoccia tirarti sempre in ballo, ma non resisto.
La canzone di Venditti che posti sempre e con la quale sembri alludere a qualcosa che mi sfugge, non te la prendere, ma mi sembra proprio una cosina banale.
Il testo poi... non è da te, a meno che tu non abbia acquistato i diritti del pezzo.

Del repertorio di Venditti, salvo solo "grazie roma" e non per motivi prettamente artistici.

Ulfenor ha detto...

Infausta secta, galilea

Anonimo ha detto...

Già oggi la differenza tra uomini massificati e computers "intelligenti" è minima.

Anonimo ha detto...

@daniele,

interessante la tua domanda.
purtroppo li' internet ci puo' fare ben poco. hai voglia di cliccare in qua' e in la'... :-)))

indopama

Anonimo ha detto...

Daniele, forse qualcosa lo si puo' trovare nei 6 discorsi.

Anonimo ha detto...

adesso si è pensato di farne un blog a sè stante.


Bene, ci mancava l'ennesima Plutata. Dopo le lezioni di agricoltura, di import export di abbigliamento, le vanterie Plyboyate, il Carnivoro, il passaggio di dimensione . e il tiro notturno che centra diretto il cuore di un capriolo a 200 metri ( a quando la caccia con i Droni?) adesso il nostro tuttologo Pico de Plutis ci propone anche l'amico di Goldman Sachs che urla piano i segreti che naturalmente i piani alti gli lasciano svelare.

E pensare che c'è anche chi ti viene dietro.... ma va la vah !!!!

Anonimo ha detto...

all' Executive Director


I miei superiori e i miei clienti mi amano, invece. Perchè grazie a me guadagnano milioni.

La mia vita oltre a questo è ristoranti di lusso, donne, macchine potenti e ogni notte dormire in un continente diverso.

Il mio commento invece te lo lascio qui...

Ma va a ca...e !!! E mentre ci sei Pluto... vacci anche tu !

Daniele ha detto...

@Indopama
Vero, non serve cliccare su internet.
Adesso sto iniziando a cliccare dentro la mia testa, qua e la a caso...
Vediamo dove mi porta questa richiesta
;-)

Anonimo ha detto...

I Vietnamiti copiano l'ordine presidenziale di FDR del 1932:

http://globaleconomicanalysis.blogspot.com/2010/01/vietnam-halts-gold-trading-global.html

Ormai erano a + 150$/0z rispetto allo spot ufficiale.

Il Folletto

rumenta ha detto...

guru2012:

@ Rumenta

Mi scoccia tirarti sempre in ballo, ma non resisto.
La canzone di Venditti che posti sempre e con la quale sembri alludere a qualcosa che mi sfugge,


appunto, ti sfugge.
perché la cosa non mi sorprende??

non te la prendere, ma mi sembra proprio una cosina banale.

può darsi.
il fatto che non sia cambiato nulla da allora (1978), ti sfugge pure quello??

Il testo poi... non è da te, a meno che tu non abbia acquistato i diritti del pezzo.

io acquistare i "diritti" di una canzone??
d'accordo, prima o poi ci chiederanno di pagare per ogni canzonetta che canticchieremo, ma fino ad allora.... il mulo pascola libero :-D

Anonimo ha detto...

Sono in grado di riferire le azioni che Obama metterà in campo martedì prossimo per prevenire ulteriori attentati:
tutti i passeggeri che si imbarcano su aerei di compagnie americane dovranno presentare agli addetti alla sicurezza le proprie mutande (evitate di recarvi all'aereoporto con mutande marronate perchè potreste essere incriminati, oltre che fare una figura di mer...), nei tre giorni prima del volo evitare l'assunzione di legumi in quanto eventuali flatulenze saranno considerate alla stregua di armi improprie (è notorie che le flatulenze contengono elevate quantità di idrogeno e di anidride solforosa, fortemente esplosive), le donne con tette rifatte al silicone saranno tastate. aem volevo dire testate a palazzo Grazioli direttamente dal Presidente che si schiera totalmente con Obama. La zona dove abita Pluto sarà bombardata preventivamente perchè è un anarchico comunista e mi sta anche sul c... MAX

Mario ha detto...

@soliti anonimi

dal film Matrix

“E’ la tua ultima occasione, se rinunci non ne avrai altre. Pillola azzurra: fine della storia. Domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie, e vedrai quanto è profonda la tana del bianconiglio”.
“Ti sto offrendo solo la verità”.

Cari anonimi, voi siete quelli che scelgono la pillola azzurra, non vi chiedete il perchè delle cose, non volete informarvi, vi basta "mamma" televisione per sapere che va tutto bene ...

E poi ci sono altri come molti degli amici di questo blog che invece hanno scelto la pillola rossa!

Anonimo ha detto...

@ Mario.

sei una brava persona..., ma ogni tanto scendi dall'albero , perchè c'è in giro gente che mentre ti fa aprire la boccuccia per la pillola rossa , ti infila la supposta nera grossa come un paracarro. E quando senti bruciare è tardi.

Pluto ha detto...

che devo dirti Max.. penso che per cosolarmi del fattaccio di starti così simpatico mi proverò ad ingurgitare un gianduiotto... più o meno la proporzione è sbilanciata nei confronti della gratificazione.

Per l'anonimo che dubita di tutto quanto... capriolo, mie occupazioni, etc etc... penso che la cosa meriti il secondo gianduiotto... menomale che oggi sono andato a correre!

Cmq se Felice avrà voglia di confermare (solo che mi sembra sia in vacanza) in una mia precedente disclosure ho cancellato male la fonte (gli avevo fatto un print screen delle nostre conversazioni su Skype) ed è riuscito a ricavarne nome e cognome facendo indagini sull'individuo. Mi spiace ma dovrai subirti anche questa plutata (mi piace la definizione... la userò e se passi da queste parti ti pagherò il copyright sull'uso a botte di gotti di vino).

Anonimo ha detto...

@ Pluto

ci ho capito poco...ma è sicuramente un'altra Plutata.

Vedi, sei un simpatico gaglioffo, ma è meglio che ti rendi conto che se qualcuno ti prende sul serio puoi fare dei danni.

Anonimo ha detto...

@ sempre a Pluto

oh! piano con i Gianduiotti che poi il fegato ne risente.

Pluto ha detto...

@ Anonimo:
Se qualcuno prende sul serio le mie considerazioni riguardo al reale stato dell'economia, forse si salva il culo e si riesce a preparare. Se qualcuno prende come fai tu sul serio le dichiarazioni dei telegiornali pensa che tutto sia realmente in ripresa e fa scelte che lo metteranno nella cacca.

Posto su
http://theinsiderbankster.wordpress.com

una dichiarazione riportata dal mio ex compagno di qualcuno che vede le cose non dal parapetto dell'arena ma dentro.. la prospettiva cambia e il peso delle sue dichiarazioni pure rispetto le mie, le tue o quelle dello speaker del TG...

Il prossimo appuntamento sulla verifica dello stato delle cose ci sarà l'8 gennaio con il numero di disoccupati USA. Che sarà superiore al 10%. Sempre parlando dell'U3. l'U6 sarà ovviamente superiore al 17%.

Anonimo ha detto...

@pluto

Se qualcuno prende come fai tu sul serio le dichiarazioni dei telegiornali pensa che tutto sia realmente in ripresa

troppo facile così. Chi te lo ha detto che chi non crede in te ed al tuo amico deva per forza essere uno da telegiornale?

Quella della disoccupazione al 17% è persino scontata come notizia.

Dai..puoi far di meglio.

Pluto ha detto...

@ Anonimo:

Perchè se qualcuno cerca di capire autonomamente e non attraverso il telegiornale cosa stia avvenendo, lontanamente non crede a questa fantomatica ripresa.

Non sei da telegiornale? Bene.. Mostra una serie di dati frutto della tua ricerca che mostrino che siamo davvero in uscita dalla crisi. Ovviamente, se ne hai voglia. Ma almeno possiamo confrontare le nostre posizioni concrete e non vedere solo illazioni sull'infondatezza delle mie. Tra l'altro non motivate in nessun modo.

Cosa puoi mostrare? Il PIL USA miracoloso al 3,8% corretto poi al 2,2% dopo poco? E contenente pure tutti gli incentivi una tantum su rottamazione auto e nuove abitazioni?

Dai dei dati concreti a supporto delle tue teorie e ti assicuro che ne gioirò. Qua se lo hai notato chi fa dichiarazioni "catastrofiste" le motiva. Vuoi scendere al nostro livello di dover giustificare le posizioni?

Guarda, io sarei la prima persona felice del fatto che mi stia sbagliando.

Riguardo alla disoccupazione superiore al 17%.. certo che è ovvia. Per quanto possa essere dire che un americano su 5 è senza lavoro... Ma la differenza sarà di quanto sarà superiore al 17%.

Anonimo ha detto...

@ Pluto
guarda che scherzavo! Ho messo il tuo nome proprio perchè condivido i tuoi pensieri e poi, se mi rivolgevo a Corvo, quello mi scatenava contro EME, EBE e Visitors compresi... In realtà sono preoccupato di come tutto stia velocemente scivolando verso un punto di non ritorno. Ora anche l'attacco al disegnatore satirico danese... sempre più uno scenario di buoni, noi contri i cattivi, tutti gli altri... il 2012 ce lo stiamo preparando con le nostre mani, altro che profezie Maya! Ciao Pluto
MAX

Pluto ha detto...

@ ah.. sei tu quel MAX? infatti non capivo quell'uscita e pensavo fosse un altro MAX ad aver scritto.. scusa.

Ma accipicchia.. mi hai fatto mangiare per niente un gianduiotto... mi consolerò mangiandone un altro! :D

Anonimo ha detto...

@ Pluto

continui a far finta di non capire eh?

non eri tu ad esempio che dicesti non vedremo più il dollaro sotto 1,50?

Non eri tu che avevi promesso ricchezze col robot ecc.

Non dovevi far saltare il banco?

Questo non ha niente a che vedere con quanto stai dicendo. Nessuno nega la crisi prossima ventura, ma esci dal vestito che di giorno in giorno ti costruisci salvo cambiare capo ogni tanto sperando che altri dimentichino.
Mi sembri un saltinbanco.
Simpatico,brillante, ma sempre saltinbanco.

Anonimo ha detto...

@Daniele
e piu' lasci fare al caso e piu' la situazione migliora!

indopama

Pluto ha detto...

@ Anonimo:

le mie posizioni (quelle che chiami vestiti) non sono mai cambiate.. purtroppo vedo solo nubi all'orizzonte da parecchio.
Certo che non ho la sfera di cristallo per dire esattamente cosa avverrà.. come per il dollaro: ora è risalito per una serie di motivi tecnici (principalmente carry trade e deficit di Grecia, Spagna e Irlanda) ma non ritengo tutt'ora che abbia le condizioni per restare sotto 1,5. Tranne nel caso l'Euro pure si indebolisca verso altre valute.

Il robot riprenderà dopo una serie di test e modifiche il 10 gennaio.

Sta cosa del saltimbanco non la condivido proprio.
Nah.. chiudo la discussione e vado. Buon anno.

Anonimo ha detto...

@ Pluto
ti consiglio un terzo giandujotto, visto che il numero 3 è molto più intrigante del 2 ed il tutto accompagnato da qualcosa di molto alcoolico (visto che Gianduja vuol dire in piemontese Gioan con la dojia, cioè con il boccale). Ancor prima di arrivare a questo interessante blog, avevo intuito che i tempi non erano più così propizi. Ho un po' di terra ma cavolo, è dura dopo aver passato oltre 35 anni a tagliare la pancia ai cristiani seminare i fagiolini! Quando pensi che gli Usa attaccheranno lo Yemen? Sbagliato: molto prima (anche perchè quel tipo di Sciiti stanno molto sulle balle ai Sunniti dell'amata Arabia).
MAX

yuma ha detto...

@ Pluto

Scusa se mi intrometto nella vostra discussione, ma essendo andato anch'io a vedere il blog linkato non ho capito se il tuo amico è un GS pentito

( Ho bisogno di sentirmi meno macchina e più uomo!.)

oppure se è un lupo che non perde il vizio

La mia vita oltre a questo è ristoranti di lusso, donne, macchine potenti e ogni notte dormire in un continente diverso.
Tutto quello tante persone immaginano di fare con tanti soldi… lo ho fatto e lo faccio ogni giorno. E lo farò.!


Da quanto ho letto sembrerebbe più lupo.

Sbaglio?

Quindi tutta questa crisi è solo un altro modo per far soldi .

Sbaglio di nuovo?

Quindi se lui è rappresentativo del sistema sembra che proprio non se ne possa uscire.

Risbaglio?

Allora forse ha davvero ragione Rumenta !

oppure non ho capito qualche cosa ?

Pluto ha detto...

@ Yuma:

Come direbbe Corvo: Non confermo ne' smantisco che sia un GS di alto livello.

Invece ti prego di non insultare i lupi, che sono animali nobili che uccidono solo quando hanno fame! ;)

Tanto per dirti (Bankster non sa dell'esistenza di IS) questo tipo, al liceo, durante i compiti in classe se qualcuno gli chiedeva un aiuto gli dava suggerimenti sbagliati tanto per brillare ulteriormente tra maggiori risultati scadenti. Anche se magari questo poteva costare l'anno scolastico al compagno..

La mia personale percezione riguardo al fatto che abbia accettato di fare un blog in cui fa disclosures? Glorificarsi. Però a me va bene dal momento che mette a disposizioni informazioni utili e difficilmente ottenibili. Alla fine se la vedrà lui con la sua coscienza.

Riguardo al fatto che la crisi sia un sistema per fare soldi... io penso che questa crisi sia il risultato di parecchio tempo di metodi scorretti per fare denaro e che ci sia dovuta essere. Un cosiddetto "cigno Bianco".

Alcuni la stanno cavalcando per fare parecchi soldi.. cito una frase del mio ex-compagno "ricordati che i veri soldi si fanno quando scorre il sangue per le strade".

Senza essere arrivati a questo alcuni ne stanno facendo davvero tanti a discapito della classe media.

Sul fatto che non si può uscire dal sistema, ecco un altro dialogo interessante:

"Pluto: ma dal piano più alto non ti arrivano indiscrezioni?
XXX: tutti i soldi che stanno facendo le banche d'affari sono ancora su derivati e trading... il che alimenta ulteriormente la bolla...
XXX: quindi abbiamo semplicemente rimandato il problema
Pluto: hum.. che? sei diventato pure tu uno dell'informazione alternativa? :D
XXX: no dico la verità...lo sanno anche loro (Quelli del piano più alto, nota mia) per quello cercano di fare soldi a man bassa...

Vedete voi... a me sembra materiale interessante!

yuma ha detto...

@ Pluto
si, materiale interessante e lo terremo d'occhio.
Certo che se hai amici così...non hai bisogno di tanti nemici :-))))

Ma credo che la validità di IS sia quella di cominciare a fare coesione per l'esportazione di un nuovo modo di vedere il futuro, non tanto per noi , quanto per le generazioni che seguiranno.

Molti di noi questo sistema lo hanno utilizzato e lo stanno ancora utilizzando, ma deve farsi strada la percezione che debba essere abbandonato.

Se no stiamo facendo un lavoro inutile.

Ognuno parlerà del suo cortile e cercherà di portare acqua al propio mulino .

Non sarà certo una novità.

Sicuramente non potremo farcela da soli, ma forse il fatto di sapere che almeno siamo parecchi a pensarla nello stesso modo e che possiamo cominciare a parlarne ad altri potrebbe essere un inizio.

Cerca
QUI Il modello Wall Street: una creazione poco intelligente
di Pam Martens – Counterpunch – 21 Settembre 2008.

Posto sotto due passaggi. Ricorda ! settembre 2008

Wall Street sta collassando non per i prestiti ipotecari spazzatura o per la mancanza di capitale, e meno ancora per l'eccessiva valutazione: questi sono solo sintomi.

Wall Street sta collassando perché è necessario che ciò avvenga: deve crollare per consentire agli Stati Uniti di sopravvivere.

L'economista Joseph Schumpeter l'ha definita distruzione creativa: una situazione in cui modelli superati spariscono per lasciare il posto a modelli innovativi

Discutere la rottura di Wall Street, la polverizzazione di questo modello, e la nascita di un nuovo modello al servizio dei singoli investitori e del mondo degli affari, che consenta ai nostri figli un futuro migliore di quello offertoci da questa repubblica delle banane

luigiza ha detto...

@Pluto e @Yuma

La penso come voi.
luigiza

Anonimo ha detto...

OBAMA DICHIARA LA GUERRA AL PAKISTAN

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=6633

Mario ha detto...

AAA
vendesi albero usato poco, regalo pillole rosse e confezione di preparazione H

Faurio ha detto...

Vorrei augurare un Buon 2010 a tutti anche se un po in ritardo.
saluti
Faurio

Anonimo ha detto...

http://www.carmillaonline.com/archives/2009/11/003244.html#003244

Sereno duemiladieci a tutti!!

:-)

fiore

corvo ha detto...

mmmh

vi sono alcuni (loschi) figuri che riescono a identificarsi con un marchio inconfondibile peggio di una carta di identitá elettronica.
è facile riconoscerli, basta conoscere i loro segni.
Io fra questi ci metto la CIA e Iside.
Certo questi si muovono sul piano della storia e usano il nome loro, Altri invece nascondono dietro l'anonimato un certo squallore esistenziale.
Io fra questi altri ci metto un certo commentatore anonimo.
Nessuna argomentazione a parte un sarcasmo che lascia un senso un poco viscido, come quando hai toccato una cosa e preferiresti dimenticarla.
Si, Felice, in effetti questa sarebbe una chiamata ad personam, se solo vi fosse qualcuno da chiamare...
MA poco male!
Tanto quel coso fasullo si era accomiatato fra grandi pianti e saluti, quindi di sicuro non scrive né manco legge.
O no?

Mi firmo anonimamente
COMITATO Coraggioso per la Difesa delle Entitá Paranormali e il diritto al pensiero Pirla

PS
guarda che il tuo indirizzo IP ti identifica comunque e dovunque

Daniele ha detto...

@indopama
Sai, sto iniziando a rendemi conto che quelli che ritenevo problemi non lo erano e che magari altre cose che ritenevo insignificanti non lo sono...
Il difficile è osservare senza essere coinvolti...
Altrimenti si rischia di cambiare solo catena...
Ma penso che una volta che ci si è resi conto di essere incatenati, il resto venga piano pian da se...

Una sola cosa a tutti...
La Vita va vissuta come un gioco, forse lo è sul serio...
E per quanto adesso molti mi diranno: e poi cosa mangerai, e poi dove abiterai eccetera eccetera rispondo:

Se domani mattina sarò ancora vivo ci penserò!
Un auguiro a tutti che questo sia davvero un'anno nuovo!

Grazie Indo, adesso forse un poco alla volta inizio a capire davvero
;-)

Anonimo ha detto...

Ok, dopo la decisione dell'altro giorno del governo vietnamita, oggi i grandi e supremi governatori del mondo ci dicono che i soldi per legge possono non essere più nostri.

In sostanza vine vietato per legge il bank-run elettronico.

3,8 Trillioni di $ che possono essere "bloccati" on line.

Fascismo comunista!

http://www.zerohedge.com/article/government-your-legal-right-redeem-your-money-market-account-has-been-denied

Il Folletto

Anonimo ha detto...

http://www.creditinfocenter.com/wordpress/2009/12/23/chase-and-citibank-to-drop-out-of-fdic-coverage-program/

Oltre i 250000 $ nessuna garanzia, sennò gli costava troppo!

Il Folletto

geppo ha detto...

@ Corvo
scusa Corvo, ma mi viene un dubbio.
Ultimamente vedo che i tuoi interventi sono sempre più volti a raggranellar Clienti qui su IS.
Com'è ? Di la si langue? Pochi clienti per passaggi in Stargate ? Qualche portoghese crea buchi nei bilanci? non è concorrenza sleale? Sembri la Fiat che fa la rottamazione ...

Anonimo ha detto...

UN NUOVO ABBANDONO DELLA SOVRANITA' EUROPEA

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=6634

Anonimo ha detto...

all'immobiliarista canadese.

guarda guarda , tocchi il gatto e spunta la volpe.

Non vedo perchè Felice dovrebbe mettersi a caccia di IP solo perchè qualcuno ti ha toccato l'amichetto. In fin dei conti ho solo espresso una mia semplice opinione , anche se un po' colorita. Ma la presentazione del suo amico credo proprio che la richiedesse. Mia opinione per carità

Comunque la sua risposta a Yuma è del tutto illuminante .Usa un amico del liceo (che gli sta anche un po' sulle palle - e qui condivido-) a suo uso e consumo e quando si farà male saranno cavoli suoi. Perfetto. Benvenuto nell'umanità. Sai sono sempre stato diffidente verso i primi della classe, ed ora che si è tolto la mascherina dell'eroe senza macchia mi è più simpatico. Del resto l'ho sempre reputato troppo intelligente perchè si offendesse al mio "simpatico gaglioffo".

Speriamo solo che il suo amico non continui con le vecchie abitudini, se no quando dirà che acquista in corone norvegesi, sarà meglio investire in real brasiliani

Invece mentre ci siamo parliamo un po' di te. Ah, a proposito il mio indirizzo IP è 87.2.222.112. Così non fatichi. Buon divertimento.

Dato che continui a mettere becchime sul blog di Felice per attirare i polli gli ho dato un'occhiata anch'io . Sono passato nella galleria del tuo castello ed ho visto tutta la sfilza dei personaggi appesi al muro come degli antenati..E poi ho letto il tuo commento finale in relazione a quelli del pensiero Pirla

Dice -In definitiva si tratta di mettere sulla bilancia le dichiarazioni degli uni contro quelle degli altri e si capisce chi ha ragione.

Eh si, hai proprio ragione, è evidente chi ha ragione... sbaglio o gli antenati sono tutti politici o militari.? E tu che dici di non fidarsi di nessuno sei pronto a mettere il tuo portafoglio in mano a questi qua? C'è persino Ronaldino Reagan perbacco !!! Sei sicuro , si? I militari non sanno mai, non solo chi dà un ordine, ma neanche perchè lo hanno dato, e sono militari proprio perchè non fanno domande. Mi potresti dire che alcuni sono in pensione. E chi più di un militare in pensione non vede l'ora di sentirsi ancora vivo , vegeto e utile alla "PATRIA" sparando cazzate che gli ordinano di dire spacciandole per il bene della Patria

Poi ho letto un po' di cose e cercato di capire.

Vero che io non sono una cima,ma quando ti deciderai a stenderti sul lettino , dovresti dirlo a quel signore col camice bianco che hai difficoltà a relazionarti. .

Secondo me ti può aiutare.

Comunque se posso permettermi un consiglio,nel caso tu e quei quattro gatti con la fissa dei codici cifrati voleste salvare il mondo con la vostra rivoluzione colorata,credo che come minimo dovreste farvi comprendere dalle masse se vorrete far proseliti. Anche se sono sicuro che GS israele e usa staranno tremando di paura , già per il solo fatto che non riescono a capire cosa si dicono i nemici.

In ogni caso quello che dovrai temere non saranno loro, ma le siure Maria di tutta Italia a cui avrai distrutto il mito della Madonna .Difficile che accettino di chiedere Grazie ad Iside.

Solo più tre cose poi vado

per il tuo progetto in Canada guardati questo film

http://it.wikipedia.org/wiki/Into_the_Wild_-_Nelle_terre_selvagge

per quanto riguarda il mio IP questo

http://www.youtube.com/watch?v=gkrnK0igAP0

kilkenny1975 ha detto...

Venezia, allarme terrorismo
ma non erano pacchi bomba.

Evacuato il palazzo della Regione.
Lo scanner ha evidenziato la presenza di fili elettrici in scatole senza mittente indirizzate agli assessori Chisso, Marangon, Conta e a Franco Miracco, portavoce del governatore.

Sono state fatte esplodere, ma erano regali!!

Ma scusate, solitamente quali sono i pacchi regalo senza mittente?

Si accettano scommesse!!!

Pluto ha detto...

@ anonimo 4:41:
Dal tuo stile e dalla tua intelligenza tendo a pensare che tu sia Re Gilardino. Se mi sbaglio pazienza e prendi questo come complimento.

Corvo non stava difendendo me, dal momento che posso farlo benissimo da solo, ma questo lo sai, bensì stava rispondendo a Geppo. Per la sua parte ci penserà lui o qualche EME da lui prezzolata.

Pensiamo alla mia invece...
Certo che non mi sono offeso. Un sano scetticismo è una cosa sempre ben apprezzata. Non vorrei che confondessi invece lo scopo del blog, che non è di dare "dritte" che provengono da un insider (che se anche le desse, come hai fatto notare, mi farebbero tornare in mente i vissuti del liceo), ma dare l'immagine di come sia distorta l'informazione che giunge alla gente comune rispetto alle cose che conosce chi è ben inserito in quegli ambienti.
Quindi davvero non consiglio di comprare Corone norvegesi, ma allo stesso tempo metto in guardia, attraverso quel blog, chi sta pensando che essendo finita la crisi possa coprare il nuovo SUV a rate.

Una fattoria è invece una cosa molto utile anche secondo me.

Mi percepisvi come un eroe (per di più mascherato)? Fico.. tirerò fuori il mantello dall'armadio stasera! ;)

yuma ha detto...

Legggo sulle news di borsa

A fronte di un calo della domanda così consistente , che ha visto calare persino i consumi degli alimentari il Codacons chiede che il tasso dell'inflazione si possa considerare negativo e non positivo.

E sottolinea che in Italia siamo ben lungi dall'essere in un libero mercato e ci sono ancora troppi ostacoli alla concorrenza.

Per questo l'associazione consumatori chiede al Governo di liberalizzare il settore commercio (? ndr)

Il Codacons rilancia le sue proposte rimaste finora inascoltate Liberalizzazione dei saldi tutto l'anno, doppio o triplo prezzo ( Qui non ho capito ndr ) vendite sottocosto libere, orari liberi ( perchè non faranno aumentare i costi no? ndr), aperture domenicali libere ( mi risulta lo siano già ndr) ecc, MF DJ news srl

Da Commerciante mi dichiaro d'accordo, purchè sia possibile la libera contrattazione fra le parti anche delle remunerazioni fra dipendenti.e datori di lavoro, compreso lo Stato.

Tutti in concorrenza con tutti, e se un disperato vorrà lavorare per 1 centesimo l'ora ben venga.

Licenzieremo chi ne chiede due.

Poi qualcuno mi può magari spiegare come si fa a vendere sottocosto e a guadagnare?

Perchè i Commercianti potranno guadagnare o devono solo lavorare e non gravare sul sistema, salvo poi contribuire abbondantemente con IVA tasse e assunzioni ?

yuma ha detto...

@ Pluto

azz. è proprio magico Corvo. E' riuscito a rispondere a Geppo prima che scrivesse.

PPPPAAAAUUUUURAA!!!!

Pluto ha detto...

@ Yuma, Geppo et Anonimo:
oops.. vero... sti caxxo di gianduiotti devono avere pure effetti psicotropi e mi alterano la percezione del tempo che d'altronde non è da considerarsi un unicum quanto una struttura frattale e olografica.
...è finita.. mi sono pappato il cervello! ;)

Goodlights ha detto...

buogiorno a tutti!

spero siate sopravvissuti ai bagordi natalizi che annebbiano il cervello e rendono meno acuti
(vedi effetto gianduiotti)
:-)

il post festività natalizie è un po' come il post mese di agosto...
chissà cos'hanno in serbo per noi i nostri adorati governanti?!

restando in trepida attesa, faccio una riflessione sulle notizie che arrivano dai vari telegiornali in questi giorni.

gira che ti rigira, dopo il fattaccio del nostro maldestro attentatore, il tema principale resta il terrorismo e le contro misure da intraprendere per fermarlo.

ma che strano!

che la sorpresa tenuta in caldo riguardi in parte anche questo?

mha...

ritorno al mio letargo sulle cime dei monti circondata dalla neve e dai boschi.

un affettuoso abbraccio a tutti!
sara

Anonimo ha detto...

"pirati somali"
http://www.liutprand.it/articoliMondo.asp?id=251

andrea65 ha detto...

Yuma la tragedia di Lockerbie fu una bomba CIA per eliminare 6 Agenti DEA che avevano scoperto il traffico di eroina gestito dall'Agenzia nel Medioriente.
Trovi ampie informazioni recenti in siti affidabili.
I 2 attentati scarpe e mutandoni sanno di fiaba tipo Osama e Brezinsky

Clarius ha detto...

Davvero 'sti terroristi so' bravi,
gli fumano i c......i!

C

Anonimo ha detto...

Le false piste terroristiche e le nuove guerre
http://www.megachipdue.info/finestre/zero-11-settembre/1847-le-false-piste-terroristiche-e-le-nuove-guerre.html

yuma ha detto...

@andrea65

e pensare che non ho neanche mangiato i gianduiotti di Pluto...mi sono perso qualche cosa ?

@ Clarius

non è che te ne puoi arrivare così , buttare li dei puntini e poi sparire per altri tre mesi...

saluta, chiedi come stiamo, informati sulla retro salute di Mario,fagli un 'offerta per l'albero, fai gli auguri ecc.

Del resto da uno che va in giro scalzo a dicembre ...

Mario ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mario ha detto...

per gli aficionados della pillola azzurra toni trionfalistici nei tg e giornali nostrani:
"Inflazione 2009 la più bassa degli ultimi cinquanta anni"
per i tafazzi della pillola rossa invece:
http://lagrandecrisi2009.blogspot.com/2010/01/stupidario-2010-inflazione-ai-minimi-da.html

Clarius ha detto...

Comunque questo del duomo in miniatura
è un lavoro per Attivissimo(secondo me Attivissimo ci azzecca quasi sempre)

Sapete se ha già messo su
un "Debunking DomeThrow"?

Il meglio l'ha detto Spinoza.it comunque.

Ha detto che Gasparri come risposta ha tirato una statuetta del Premier contro il Duomo

ps:
non mi toccate il Corvo, che è
un signore!


C

yuma ha detto...

@andrea 65

scusami, ti riferivi al mio post del 29 dicembre.Abbi pazienza , sai l'età ...

Si, per favore potresti dirmi quali sono i siti affidabili che me li vado a vedere ? Sai di questi tempi , fra pillole rosse , azzurre ecc non ci capisco più niente.

Certo che tirare giù un Boeing per farne fuori sei...non hanno proprio il senso della misura, ti pare?:-))

Clarius ha detto...

@Yuma

Hai ragione,e dimentichi il poncho.
Giusto oggi un tizio mezzo cliente
mi ha detto :"ma eri te che giravi a zero gradi con sandali e poncho?"
-si ero io, e non hai visto la lastra di piombo che portavo sotto

@a tutti
Auguri a tutti

Ot
Yuma , abbiamo fatto l'incasso di anno scorso a Dicembre, dammi un bacio!
Il vino tuo lo devo ancora bere.

Per il nuovo anno mi auguro
di riuscire a gozzovigliare 1/16
di quello che gozzovigliano Yuma e Capretta (non sommati, ma facendo media trilussiana)

besos

Clarius ha detto...

OT!

il piano di Tartaglia era tutto
già scritto in questo libercolo
comunque

Leggete di più!

http://www.ibs.it/code/9788845916748/tartaglia-ferdinando/tesi-per-fine.html

C

Clarius ha detto...

Per chi ancora non lo conoscesse...
vi incollo il sito dell'anno 2009
"www.spinoza.it"

Il Vaticano: "Non possiamo blindare il Papa". Magari basterebbe cingolarlo.

"In cerimonie così affollate, è impossibile che ci sia rischio zero". Ci sarà sempre qualcuno che lo sta davvero ad ascoltare.

Susanna Maiolo è stata portata in una struttura sanitaria per le visite mediche. Attesa a breve la firma per la Juve.

Bersani: "Porterò la coalizione alla vittoria, come ho sempre fatto nella mia vita". Precedente.

Berlusconi prepara i poster con il suo volto ferito. Meno male che non ha preso un calcio nei cog**oni.

(Avvertenza: freccette non incluse)

Sarebbero già in stampa i manifesti di Berlusconi ferito. Il Pd pronto a rispondere con quelli di D'Alema incolume.

È "crisi" la parola dell'anno 2009. Per il 2010 si prevede "idem".

Gli spettatori del Tg1: "Cosa?".

(Tremonti e Moccia preferiscono chiamarla "pausa di riflessione")

Schifani: "Anno difficile, ma l'Italia ha tenuto la testa alta". Viene naturale quando la mer*a arriva al collo.

Il Comune di Milano intitolerà una via a Bettino Craxi. L'inaugurazione avverrà in contumacia.

(A Roma non sono da meno e pensano di intitolargli la fontana di Trevi)

I tecnici sono già pronti. Si aspetta solo l'autorizzazione a procedere.

Nonostante le polemiche la Moratti non si ferma: avrebbe già proposto di intitolare un dosso ad Andreotti.

Panico a Malpensa: rinvenuto ordigno con una tecnologia rudimentale e alcuni fili elettrici. Era un aereo Alitalia.

Spagna, sequestrata una nave carica di cocaina partita dal Sudamerica. Due ore prima.

La nave trasportava più di una tonnellata di cocaina. La guardia costiera insospettita dalle impennate.

Le balene: "Era per uso personale".

Anonimo ha detto...

IL GRANDE TRADIMENTO DI OBAMA
Il presidente ha manipolato la formazione del suo team economico inserendo operatori di Wall Street con l'intenzione di trasformare la manovra di salvataggio finanziario in un enorme tradimento

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=6637

Anonimo ha detto...

Obama e la civilizzazione occidentale: retorica ipocrita e olocausti virtuosi
http://www.stampalibera.com/?p=8059#more-8059

luigiza ha detto...

Per tutti i catastrofisti che frequantano questo blog, avete letto questo articolo apparso su Mercato Libero News che trovate all'indirizzo http://mercatoliberonews2.blogspot.com/2010/01/scenario-negli-usa-e-crisi-petrolifera.html

Per i più pigri riporto una sola frase:
"Ma a darci il livello di crisi che sta toccando gli Stati Uniti, nonostante ieri le Borse festeggiassero con rialzi diffusi la prima seduta dell'anno, ci ha pensato PayNet Inc. che ha reso noto come nello scorso mese di novembre siano cresciute in modo esponenziale le insolvenze su carte di credito, linee di credito e soprattutto prestiti da parte di piccole e medie imprese negli Stati Uniti ..."

Allegria !!
luigiza

Anonimo ha detto...

Chi ci protegge dal terrorismo
> http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3461

> http://www.intelcenter.com/

Mario ha detto...

@luigiza
e tanto per continuare con l'allegria ...

http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/2010/01/fabbisogno-pubblico-sale-di-316-mld-nel.html

Mario ha detto...

Ho letto la seguente notizia in un commento ad un articolo:
"Bernake ha rinegoziato il suo mutuo adottando un tasso fisso al 5%".

sapete qualche cosa al riguardo?
perchè se è vera sappiamo cosa ci aspetta nei prossimi anni ...

Mario ha detto...

spunto di riflessione
“Non bisogna giudicare gli uomini dalle loro amicizie: Giuda frequentava ottime persone”

Anonimo ha detto...

"Today the Federal Government still maintains the power to confiscate through: Title 12, Chapter 2,Subchapter IV, Section 95a, which provides in part: "During the time of war, the president may through any agency that he may designate, licenses, or otherwise--(A) investigate, regulate, or prohibit, any transactions in foreign exchange, transfers of credit or payments between, by, through, or to any banking institution, and the importing, exporting, hoarding, melting, or earning of gold or silver coin or bullion, currency or securities".

Pensavo di star leggendo arcipelago Gulag di Aleksandr Solženicyn.....

Il Folletto

Anonimo ha detto...

Quoto nsdottorx

"il sistema capitalistico attuale non si può certo definire capitalismo. Quello a cui stiamo assistendo è un sistema caratterizzato da un interventismo distruttivo dei governi nell'economia caratterizzato da interventi di politica monetaria e di deficit a beneficio delle persone ricche, proprietari di beni, politici e lobbysti di ogni genere, il tutto a scapito del cittadino medio. In Italia siamo campioni di intrusione dello stato nell'economia da decenni e basta guardare i risultati di queste politiche su Alitalia, la Fiat o l'intero sud per capirne i benefici. I politici implementano tali politiche per essere rieletti in un sistema democratico. Applicando l'antica formula di "Panem et Circenses" distribuiscono soldi dando l'illusione di benessere agli elettori e tenendo alto il morale. I politici potranno così continuare la loro carriera, gli amici finanziatori potranno godere del fiume di soldi pubblici tramite le loro imprese fino a quando il pubblico si accorgerà nel lungo periodo che tali manovre finiscono per arricchire le elites sopprimendo l'iniziativa privata e lo spirito imprenditoriale. Tali politiche nel lungo periodo contribuiscono a creare un economia totalmente stato dipendente ed insostenibile nel lungo periodo perchè come Lawrence Auster sostiene:"una volta che il governo diventa il principale responsabile dei bisogni della gente, non c'è limite ai bisogni che la gente reclama come fondamentali". Occorre inoltre precisare che è il settore privato che genera crescita economica e che,sia storicamente che per esperienza personale, riesce ad allocare le risorse in maniera più efficente ed efficace. Vale inoltre la pena sottolineare di come tale romanticismo comunista non sia semplicemente realizzabile a causa delle nuove tecnologie. Internet infatti rappresenta un mezzo di espressione individuale praticamente inarrestabile e a mio avviso totalmente incompatibile con un sistema accentratore come quello comunista."

Il Folletto

Anonimo ha detto...

@ mario
ho letto ieri, non ricordo dove purtroppo,
il discorso di Bernake.
a parte le solite parole di elogio all'indipendenza della FED e del ottimo lavoro fatto (?) dichiarava di aver rinegoziato il suo mutuo (30 anni) con un fantastico tasso fisso al 5%, gli è pure scappata una mezza parola sul prossimo aumento dell'inflazione e quindi dei tassi applicati della
FED
io ci leggo iperinflazione, ma ognuno faccia le proprie riflessioni.
ciao
Matt

Mario ha detto...

@Matt
"io ci leggo iperinflazione"

anche io ...

guru2012 ha detto...

@ il folletto

Sì, sì, nsdottorx dice che i colpevoli sono i governi brutti e cattivi.

Ok, ma questo ormai l'abbiamo capito tutti.

Mi piacerebbe sapere dal caro folletto, come intenderebbe organizzare la nostra... società.

Se acqua, cibo, energia, comunicazione, istruzione, salute, giustizia, debbano essere definitivamente privatizzati per entrare nel fantastico mondo della competitività, o se invece non sarebbe il caso di studiare le cose in modo che ognuno abbia accesso a quelle risorse indipendentemente dalla propria produttività.

Perché questo è il punto.

E non venitemi a parlare di comunismo, io parlo di civiltà.

Tu dammi libero accesso alle risorse, poi se vuoi farti il tuo business per avere di più... prego, fatti pure avanti.

Io mi accontento di poco, sono qui di passaggio.

;D ciao

yuma ha detto...

hoi hoi che notizia .

Bene adesso vi dico la differenza fra me e Bernanke. Ho scoperto che siamo coetanei. Anzi lui è più vecchio perchè è nato il 13 ed io il 14 dicembre.

Bene, sapete qual'è la differenza?

Che non mi sogno nemmeno di avere
un mutuo per i prossimi trent'anni.

Anche perchè finirei di pagarlo a 86 anni.

Ammesso di essere ancora vivo.


E se fossi rincoglionito probabilmente non troverei neppure più l'ingresso della banca.

Quindi se Bernanke a questa età non è ancora in grado di tirare il carretto senza fare debiti, si capisce bene perchè l'America e tutti i suoi economic-fans sono indebitati fino al collo.

Mario ha detto...

@guru2012
il problema sono proprio le risorse.

La loro minore disponibilità è alla base della crisi; le energie fossili, le materie prime e i prodotti agricoli del pianeta non sono più sufficienti a soddisfare i ritmi di consumo pre crisi.
Si parla già del 2008 come l'anno del picco del petrolio.
E del 2009 come l'anno del picco del sistema agricolo.

Gaia ha detto...

No comment.
I servizi slovacchi mettono l’esplosivo nella valigia di un passeggero ignaro

yuma ha detto...

@Mario e Guru

Credo che davvero sia ora di cambiare attegiamento.

Molte volte ammetto di avere snobbato le parole di Franco e anche Indopama che trovavo talora ...come dire ..stucchevole ( me la passi Indo?).

Devo dire però che una grande verità si nasconde dietro le frasi che faccio fatica a leggere, perchè vestite magari di toni che non gradisco.

E cioè la paura.

Me lo hanno fatto venire in mente questi ultimi due vostri post.

Corriamo il rischio di nutrirci di paura, facendo nel caso il gioco di chi ha deciso che noi dobbiamo aver paura.

Tu Mario hai già messo le mani avanti sulla prossima , ma stai sicuro che dietro ad essa è già stata programmata la prossima ancora.

Date un'occhiata
<a href=" http://video.google.com/videoplay?docid=-2026466362444585302#>QUI </a>.

Ci vuole almeno un'oretta di tempo. Compratevi delle patatine.

Non lo condivido in pieno, ma la seconda parte è sufficientemente esplicativa di quanto Indo e Franco, e a volte anche Corvo , sostengono..

A noi sembra che sia tutto un caso, e una cosa indissolubilmente legata all'altra.

In realtà è tutto programmato con molta cura.

Siamo come degli Gnu che credono di correre liberi, ed invece andiamo esattamente dove ci vuole il cacciatore.

A volte possono esserci intoppi che non permettono lo svolgersi minuto per minuto del programma , per cui le fasi attese tardano all'appuntamento,ma non è gente che si fa rovinare i piani dalla fretta.

E sono pazienti.Calmi.Dei veri programmatori, sicuri del risultato finale.

Qualcuno si ricorda dell'Amero?

Era in ottobre 2008 che Il Segretario al Tesoro americano informava la China Development Bank dell'esistenza di un pacchettino ( circa 800 miliardi di dollari) in una nuova divisa chiamata Amero, che era prevista basarsi sulla fusione delle economie di Stati Uniti,  Messico e Canada in quella che dovrà chiamarsi in seguito l' Unione Nord-Americana.

Possiamo star certi che al momento giusto, e cioè un attimo prima della bancarotta totale,quando decine di milioni di americani saranno senza lavoro, con i loro risparmi ridotti a zero "La creazione dell'Amero,diventerà il famoso coniglio che uscirà dal cilindro dell'amministrazione per il salvataggio del dollaro, che di fatto si svaluterà senza che le massa capiscano più di tanto.

Più o meno quello che è successo a noi con il cambio a 1936,27, che ben pochi hanno saputo interpretare.

Probabilmente neanche i nostri Governanti .

In quel preciso istante si sarà semplicemente abbandonato il dollaro, e chi ha il cerino in mano si scotta le dita.

Ma non sarà un caso... E' proprio vero che diventa sempre più difficile capire il colore delle pillole,eh, Marione?

Ma tu vedi di non dimenticarti del paracarro.

yuma ha detto...

volevo dire QUI

yuma ha detto...

@ Pluto

Ciao,tu che sei sempre molto ben informato, sai dirmi a quanto ammontano a fine anno le vendite a investitori esteri di obbligazioni a lungo termine americane?

Anonimo ha detto...

@Felice

http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/p/mondo/2010/01/06/AM9jmeGD-terrorismo_esplosivo_slovacchia.shtml

http://www.youtube.com/watch?v=Hoqk3TaNzWo

http://www.msnbc.msn.com/id/34687312/ns/world_news-south_and_central_asia/

DAZ

Pluto ha detto...

@Yuma:
Questa tabella ti è utile?

http://www.treas.gov/tic/mfh.txt

guru2012 ha detto...

@ mario

"il problema sono proprio le risorse."

Guarda, premetto di avere le idee piuttosto confuse, ma per come la vedo io, non mi sembra che questa crisi sia ancora dovuta alla scarsezza di risorse.
Tant'è vero che (noi occidentali) sprechiamo e buttiamo via un mucchio di roba da mangiare, di acqua, di benzina, di energia elettrica e altre cose.

Io credo che la crisi sia dovuta al fatto che il nostro modello di vita è basato solo sul profitto individuale. Che si sia perso il senso di appartenenza a un progetto di vita comune puntando su un modello di competitività ormai degnerato in prevaricazione.

Non lo dico per buonismo, o falsa ingenuità, so che la natura umana, nel profondo, è lotta per la sopravvivenza. Credo solamente che tutto ciò penalizzi l'emergere delle potenzialità di ognuno, magazziniere, o scienziato che sia, con grave danno per la qualità della vita di tutti.

Ho la sensazione che siamo arrivati in prossimità di un bivio: o una società organizzata in gerarchie, alla Huxley, oppure una società...

Già, qui comincio ad avere le idee un po' confuse. :D

@ Yuma

Ok, scendo dall'albero, vado a ninna.
La versione doppiata in italiano di zeitgeist non credevo esistesse, ne ho visto un pezzettino e devo dire che la voce narrante non ha lo stesso fascino di quella originale.
Ora, però, potrò guardarmelo, anziché leggerlo. Thanx.

yuma ha detto...

@ Pluto

Ti ringrazio, si molto utile.

Dalla tua tabella si vede chiaramente come si fatichi, anzi non si superino nel migliore dei casi i 3,5 miliardi billion/ $ al mese ( per dirla alla Paperon de Paperoni)
Avevo letto tempo fa da qualche parte che gli USA avrebbero necessità per il solo consumo di merci estere, di vendere a investitori esteri almeno 5,5 billions di $ al mese.

Visto che gli investitori privati sono ormai ridotti al lumicino, significa che solo le Banche Centrali stanno acquistando per tenere artificialmente a galla la moneta.

Quindi niente soldi per il settore privato, che si vede prosciugare il fiume già quasi secco, dalla grande sete del finanziamento al debito pubblico

In Italia siamo abituati a pensare alle industrie Usa come a delle cose alla Microsoft Exxon Google, Apple ecc,in realtà il 98% delle Aziende americane hanno meno di 100 dipendenti . Circa 27 milioni di Aziende che occupano il 56 % della popolazione attiva

Era stata fatta una legge che doveva andare a sostegno delle piccole imprese ,con il 23 % dei contratti stilati dal Governo Federale a loro vantaggio,ma quei contratti se li sono pappati le grandi corporation.

Sarà per questo che ieri sera l'Sp 500 ha toccato il massimo a 1139,46, ma qualcuno prima o poi dovrà scendere a patti con l'economia reale. Oh no?

Statisticamente dicembre e gennaio sono imesi del rally. Stanno rispettando il copione, quindi altrettanto statisticamente febbraio marzo sono in arrivo.

Allacciare le cinture prego

Mario ha detto...

@guru2012

i consumi sono in calo, così come gli sprechi (nota di cronaca, solo a Milano si buttano via 180 quintali di pane ogni giorno);le cose non possono cambiare da un giorno all'altro, ma la direzione è stata presa, anzi imposta dall'alto.

Eravano arrivati a consumare il 130% delle risorse rigenerabili in un anno, senza considerare il consumo forsennato di quelle non rigenerabili.

Ai ritmi pre crisi avremmo raggiunto il 200% nel 2050; dato che un altro pianeta terra a portata di mano non c'è qualche cosa andava fatto.

L'elite ha scelto di chiudere i rubinetti del credito e questa è la parte più visibile della loro azione.

Io non so se il benessere di cui abbiamo goduto in passato ci è stato concesso da questi signori perchè "filantropi" o più probabilmente perchè è più agevole controllare una società che gode di un certo tenore di vita.

So che quell'epoca è finita, il problema è che cosa ci riserva il futuro.

Mario ha detto...

@yuma
sintetizzo le mie convinzioni senza dare un giudizio di merito:

siamo governati da una elite? Sì
la crisi è da loro voluta e pilotata? Sì
la fine della nostra società è vicina? NO
il sistema dovrà cambiare e "decrescere"? Sì
ci sarà un costo da pagare? Sì

Penso che il costo della decrescita sarà ripartito in maniera inversamente proporzionale alla posizione nella piramide dei paesi e al loro interno delle singole persone,vale a dire più alta la posizione ante crisi 2008, minor costo da sopportare;

Vivo in un paese che si trova nella parte alta della piramide e questo è positivo;
al suo interno posso dire di vivere nella parte centrale bassa, questo è meno bene, ma poteva andare anche peggio.

Penso che prevenire sia meglio che curare e che sia preferibile convivere con delle scelte sbagliate piuttosto che vivere senza decidere nulla.
Nelle scelte il rischio di errore c’è sempre, ma si riduce se si hanno informazioni e capacità di analisi.
Nei blog cerco queste due cose.

Non ho paura e non sono nemmeno preoccupato se anziché avere due macchine in casa ce ne potremo permettere una anzi sono anni che cerco di convincere mia moglie che anche se lavoriamo tutti e due si può fare a meno della seconda.

Quello che mi preoccupa è il costo sociale che l’elite ritiene che il sistema possa sopportare.
Senza elementi certi provo a indirizzare ragionamenti e scelte prendendo in considerazione le ipotesi più negative, poi come dice Pluto meglio sbagliarsi per eccesso di pessimismo che il contrario.

yuma ha detto...

@ Mario

Condivido pienamente. Ottima analisi.

Anch'io come ho già avuto modo di dire queste paure non le ho, e comunque ho già adottato, e sto continuando ad adottare, contromisure.

Intendevo indicare col mio pensiero esattamente la direzione che hai indicato tu, tra l'altro in maniera impeccabile.

Lucidi ( e cioè attenti al paracarro) e senza farci condizionare(paure), ma pronti al futuro.

Qualsiasi esso sia.

Anonimo ha detto...

Buongiorno a tutti e ben ritrovati,
Buon anno anche (speriamo)!

vorrei copiare e ribadire qs. sagge parole di Yuma: "Corriamo il rischio di nutrirci di paura, facendo nel caso il gioco di chi ha deciso che noi dobbiamo aver paura."

Questo è senz'altro il punto di partenza senza in quale, ehm, non partirà NIENTE.
Non so se mi spiego.

Chi ha visto apocalypto sa che la raccomandazione chiave che si sente quando i disperati passano per il villaggio dei protagonisti (scusate non ricordo il nome del protagonista, mannaggia 'sta memoria) è NON AVERE PAURA.

Detto questo, auguro a tutti una felice giornata

Zita

corvo ha detto...

Dell'argomento paura abbiamo giá parlato in passato.
La Paura é un istinto che puó aiutare molto in certe circostanze.
Se un Leone ti sta per mangiare la cosa migliore che puoi fare é scappare.

il 90% di coloro che partecipano a temi come quello di questo blog lo possono fare perché NON credono che qualcosa succederá veramente (perché non é vero nulla, perché all'ultimo momento succederá qualcosa, etc). Ma in ogni caso ci vediamo distaccati, è come vedere un film dell'Orrore.

Nel momento in cui si dipinge un quadro mentale preciso della situazione (oh mio dio, sono "DENTRO" il film) scattano delle reazioni standard. esse sono mutuate dal nostro istinto "Fight/Flight" : combatti e fuggi.

Lo possiamo immaginare come un pendolo di emozioni avverse che si manifesta intensamente all'inizio e si va assestando verso il centro con il tempo.


Flight-- 1-- 2-- 3-- 4-- 5 --Fight

Quindi una cosa fondamentale é lasciarsi il tempo di assestamento.

1 DENIAL -> High Flight
"Non é vero nulla"
negazione. Ci si allontana dalla fonte dell'informazione del pericolo (il gruppo, questo blog, etc). Non sentendone piú parlare il pericolo smette di esistere.

5 AGGRESSION -> High Fight
"Siete tutti pazzi"
Si tenta di aggredire il messaggio (non la causa) e il messaggero(non i responsabili). Demolendo entrambi abbiamo eliminato il pericolo. Notate che nei mass media main stream siamo a questo punto.

2 DEPRESSION -> Low Flight
"Non c'é nulla da fare"
Si prende atto con tristezza della veritá della situazione. La fuga consiste nel sentirsi schiacciati dalla situazione e impotenti a fare qualcosa. Ci si dichiara (ufficialmente ma non interiormente) pronti alla morte. Questo é un altro momento in cui si lasciano i gruppi.

4 RESIGNATION -> Low Fight
"Non serve a nulla"
è simile al precedente ma piú aggressivo. Le Persone/organizzazioni e gli Atti che cercano di contrastare il trauma vengono attaccati e criticati. Il fatto che qualcuno abbia ancora una speranza e lavori attivamente per essa,mi disturba perché mette in discussione la mia stessa passivitá. Vi sono alcuni esempi visibili anche qui.

3 ACTION -> Balanced Flight/fight
"Step by step: un piccolo passo ogni giorno."
Riconoscimento del "pericolo" in quanto minaccia conosciuta dall'esito sconosciuto (zona di probabilitá).
Creazione di scenari dinamici.
Messa in atto di piani flessibili focalizzati su obiettivi concreti e vicini nel tempo.

Il CONOSCERE di questi stati aiuta a gestirli, soprattutto non prendendoli troppo sul serio quando si manifestano.
Considerate questo: NON SIETE VOI a reagire cosí ma il rettile nel vostro cervello.

Anonimo ha detto...

in questo caso particolare si parla di una paura del cambiamento, ci sono cose "vecchie" che stanno cadendo e altre "nuove" che prenderanno il loro posto.

le nuove non le conosciamo e lo sconosciuto fa paura.

ma ha veramente senso avere paura di un qualcosa che non si conosce?
secondo me no, a me fanno paura i pericoli del vecchio che ho gia' conosciuto.

gli scenari che ognuno di noi cerca di prevedere sono comunque sempre un misto di cose vecchie, e se invece non fosse cosi'?

un bambino ha forse paura delle cose che non conosce? no, al contrario gli stimolano la curiosita' ed e' praticamente solo attratto dalle cose che non conosce, quelle che gia' conosce (le vecchie) le mette subito da parte. e il bambino vive felice.

dove sta' la differenza tra noi e il bambino?
nei pregiudizi che in lui non si sono ancora formati e, al contrario di noi, e' aperto a giocare al gioco sconosciuto della vita.
lui gioca col cuore (l'inventore della vita) mentre noi giochiamo con la mente (il rimescolatore del vecchio).

ha senso per noi adulti tornare bambini?
a mio parere non ha senso per noi definirci "adulti" perche' la vita cambia in continuazione e non riusciremo mai e poi mai a conoscere quello che andremo a fare.
in pratica siamo sempre bambini e la prova l'abbiamo sotto gli occhi al giorno d'oggi.

oggi ci sono a mio parere solo 2 possibilita': giocare o non giocare al gioco della vita.
io preferisco il primo, come fanno i bambini che si riempiono di gioia ogni volta che vedono qualcosa di nuovo che ancora non conoscono e che distruggono i giochi dopo un po che ci hanno giocato perche' diventano vecchi e non piu' interessanti.

e il nuovo oggi abbonda... per chi lo vuole vedere, cosi' pure come i giochi vecchi da distruggere.

indopama

Anonimo ha detto...

casualmente :-))) ho trovato questa bella frase in questo link :
...è la mentalità credente in un futuro uguale al passato che impedisce di vivere...

indopama

Anonimo ha detto...

una frase che per me ha rappresentato la svolta:
Non solo, ma anche riconoscere che la vera intelligenza sta nella comunione diretta tra ogni organismo e i campi universali, senza bisogno di mediatori o presunti rappresentanti di "dio".

indopama

Anonimo ha detto...

l'ultima curiosita'.

Mario ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mario ha detto...

EUROSTAT
vendite novembre
previsione +0,1%
nella realtà -1,2%

vendite 2009
previsione -1,9%
nella realtà - 4%

considerazioni (mie):
1) siamo nella cacca
2)l'Eurostat è inutile

Mario ha detto...

@yuma
Bernake ha pure il leasing sull'unica macchina di famiglia ...

guru2012 ha detto...

@ mario

Sì, ma i consumi sono in calo perché non ci sono soldi, non perché noi abbiamo preso coscienza del problema.

Non sento nessuno dire “cerchiamo di consumare meno energia, di mangiare di meno, di muoverci di meno”, o meglio, alcuni lo dicono, ma pochissimi (me compreso) lo fanno nella propria personale esistenza.

Il risparmio energetico non è funzionale al concetto che abbiamo di sviluppo economico.

Se mai qualcuno dovesse scoprire il modo di utilizzare la free Energy, stiamone certi che non ne avremmo notizia.
E se un giorno, anzi, la scarsità di risorse dovesse divenire “reale”, ci scanneremmo gli uni con gli altri come ai vecchi tempi. Questo accadrebbe.

Al Corvo, Indo e Yuma che hanno parlato della paura.

Certo il bambino per sua natura è curioso, cerca sempre nuovi giochi da fare e butta via quelli vecchi, ma spesso, ha paura del buio. E fa bene.
“La temenza”, come diceva mia nonna, è cosa buona, allunga la vita, sempre che si abbia il piacere di viverla.

rumenta ha detto...

Gaia,
l'avevano già fatto i francesi, solo che a loro è andata male, l'esplosivo NON l'hanno più trovato.
e se ricordo bene anche gli israeliani hanno avuto la brillante idea di nascondere sia armi (pistole) che esplosivi nei bagagli di passeggeri inconsapevoli.
un po' come la storia del "kamikaze" postata non molto tempo fa da Felice.....

guru2012 ha detto...

@ Mario

Qualcuno si muove

rumenta ha detto...

è da tempo che si muove.
da ottobre che L'Islanda piccolo Stato senza esercito di 320.000 abitanti, ha appena annunciato che condizionera' il rimborso del suo debito alle proprie “capacita' di pagamento”.
e credo pure di averlo già postato tempo fa sul blog.
peccato che i link siano così poco letti......

Mario ha detto...

@Gaia
la valigia è sicuramente passata per Malpensa!

Mario ha detto...

@guru2012
sulla mancata presa di coscienza hai maledettamemte ragione, cito come fonte diretta un caso limite (aggiungo di auto lesionismo), ma non troppo:
la persona in questione ha fatto tutto il 2009 in cassa integrazione (operaio ditta metalmeccanica) e questa estate, come se niente fosse, ha fatto le sue solite due belle settimane di ferie a ferragosto in una nota località turistica del nord-est, spendendo poco più di 2.200 euro solo per l'appartamento.
Il 31 dicembre è scaduta la cassa integrazione, il 4 gennaio ha telefonato in ditta per chiedere se doveva riprendere il 7 o l'11.
Questa la risposta:
"non ti è arrivata la lettera di licenziamento?"
Moglie e due figli a carico ...

yuma ha detto...

@ Corvo in relazione alle reazioni standard

Molte similitudini con l'emotività borsistica

FASE 1 (1° ondata rialzista): è caratterizzata dall’incredulità generale in quanto il mercato avanza di colpo dai minimi. La maggioranza degli investitori e degli operatori non partecipa a questa prima fase del rialzo, sia perché non riesce a trovarne la causa, sia perché i fondamentali economici non hanno ancora dato nessun segno di miglioramento.

FASE 2: è la reazione, spesso profonda, al primo rialzo. Questa discesa solitamente inganna la maggior parte di partecipanti che ritengono si tratti di una continuazione del downtrend precedente.

FASE 3: (2° ondata rialzista): questa seconda onda rialzista è provocata da un miglioramento dei fondamentali dell’economia con il superamento dei massimi fatti registrare dalla prima onda si verifica l’ingresso sul mercato della gran parte degli operatori.

FASE 4: questa correzione viene vista come un’opportunità di entrata sul mercato da parte di quegli operatori che non avevano partecipato ai precedenti rialzi. Per questo motivo, più che vere e proprie correzioni molto spesso si tratta di brevi movimenti orizzontali di tipo accumulativi.

FASE 5: (3° E 4° ondata rialzista): è il rialzo finale ed è dominato dall’euforia generale e da una speculazione rampante. Spesso termina con un buying climax (cosiddetto “spike top”). Ciò ricrea, sia in termini tecnici che in termini psicologici, le premesse per la successiva inversione.

FASE 6 (1° ondata ribassista): il mercato scende di colpo nonostante i fondamentali economici continuino a supportare una continuazione della fase rialzista. La quasi totalità degli operatori non riesce a spiegare l’inversione di tendenza mentre alcuni vedono in questa discesa una magnifica occasione d’acquisto.

FASE 7: si tratta di un breve rally di reazione che, soprattutto nel caso di mercati sotto l’influenza di un uptrend secolare, possono far registrare nuovi massimi. Ciò fa supporre ad alcuni operatori che il rialzo possa continuare.

FASE 8: (2° ondata ribassista) questa seconda e più profonda discesa non solo fa registrare pesanti perdite alla massa dei piccoli investitori, ma provoca la rottura di importanti supporti sancendo così l’inizio di un bear market. I fondamentali economici segnalano un rallentamento dell’economia contribuendo a far aumentare il pessimismo fra i vari operatori.

FASE 9: questa reazione solitamente si manifesta sotto forma di movimento laterale (trading range) e non viene valutata come interessante. Alcuni operatori ricercano mercati più interessanti mentre altri cominciano anzitempo ad esser più ottimisti e tentano alcuni acquisti.

FASE 10: (3° ondata ribassista) L’ultima downleg (“ondata ribassista”) porta il mercato a far segnare nuovi minimi e provoca il massimo livello di sentiment ribassista. Al culmine del ribasso molti chiudono le posizioni rialziste precedentemente aperte sopportano pesanti perdite.

prego...scegliere la propria fase

Mario ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mario ha detto...

PILLOLA AZZURRA
Si preannuncia uno shock il rapporto Obama, secondo la Cnn il presidente si prenderà la responsabilità in prima persona ("è anche colpa mia, vi avevo promesso sicurezza")e svelerà oggi i nuovi dettagli sul mancato attentato di Natale: James Jones, uno dei consiglieri per la sicurezza, aggiunge che gli americani proveranno "un vero shock" quando ascolteranno tutti i dettagli sul fallimento degli 007, che non sono riusciti a fermare Umar Farouk Abdul Mutallab, il giovane nigeriano che ha tentato di farsi eslodere in volo.
(fonte La Repubblica)

PILLOLA ROSSA
Quando era già sull'orlo del fallimento Aig rimborsò al 100% 'credit-default swap' venduti alle banche, all'epoca la Fed di New York chiese al colosso assicurativo di non rivelare i dettagli di tali operazioni.
All'epoca la Fed di New York era presieduta dall'attuale segretario del Tesoro.
(n.b. fonte Bloomberg)

rumenta ha detto...

qui due articoli interessanti sulla bufala di natale.

buona lettura (per chi ne ha voglia).

Mario ha detto...

@guru2012 (2)
anche le aziende sanno che al momento le persone non hanno preso coscienza della situazione, altrimenti non farebbero mai una cosa del genere:
Berlingo Theatre, in viaggio con il cinema
schermo lcd di 9,2 pollici
lettore dvd
porta usb
lettore di schede sd compatibili
divx e mp3
telecomando
cuffie wireless
tra le altre cose
sedili singoli e ripiegabili a tavolino
cerchi in lega leggera
eccetera eccetera
Il listino va dai 19.795 euro della versione 1.6 VTi 16V da 120 cavalli ai 21.745 euro della 1.6 VTi 16V 110 cavalli Fap.

Gaia ha detto...

Ciao rumenta! :)
Già, il mio 'no comment' si riferiva al fatto che se da un lato sappiamo di questa 'gag' dei servizi slovacchi, dall'altro diviene palese anche ai meno disincantati quanto sia facile per i servizi segreti fare giochini di questo genere.
Magari senza arrivare a fare 2+2 con i terroristi più idioti che la storia ricordi e con gli zainetti-bomba che piegano il pavimento delle metro all'insù... ma almeno un lieve soffio di dubbio potrà sfiorarli.
(Spero).

Mario, non ho capito! :o :/

saluti a tutti
Gaia

Mario ha detto...

per continuare
Kia Sorento, tutto un altro suv
Addio alle marce ridotte.
La seconda generazione della 4x4 coreana è più cittadina, più chic e più vivace.
Radicalmente nuova e pronta a sfruttare quella bava di vento che soffia a favore dei suv medio-grandi.
Motore turbodiesel nella variante 2.2 16V Crdi Vgt da 197 cavalli Euro 5
Coerente attenzione al rapporto qualità-prezzo, grossa e potente come un maxisuv, ma costosa come un suv compatto.
ps se avete già la bava alla bocca, attenzione unico neo la mancanza del navigatore satellitare ...

Mario ha detto...

@Gaia

ottobre 1998
Caos bagagli, Fiumicino " aiuta " Malpensa Tir portano le valigie a Roma e in Germania per lo smistamento.

giugno 2003
Le valigie di Galliani 'ostaggio' di Malpensa

giugno 2004
Malpensa: un numero verde per proteggere i bagagli

settembre 2006
Un fulmine su Malpensa, caos bagagli

ottobre 2009
Malpensa, ancora problemi (dopo soli dieci anni aggiungo io) rimasti a terra mille bagagli

Vediamo se i servizi segreti italiani hanno il coraggio di provare a fare quello che hanno fatto gli Slovacchi ...

yuma ha detto...

@ Mario

Settembre 2010 ?

sconosciute le cause dell'esplosione in casa di un lavoratore addetto al deposito bagagli di Malpensa

guru2012 ha detto...

Per tornare a... bomba, questa dello Yemen però, ha colto tutti di sorpresa, da quel poco che ho letto, sembra di capire che rientri nel contesto della disputa con l'Iran.
Qualcuno sa delineare la situation?


OT Attentati/Aggressioni

Per gli amanti del brivido un nuovo episodio della serie
Le fantastiche avventure di Mr. B

guru2012 ha detto...

... anche una curiosità storica

yuma ha detto...

@indopama

ho dato un'occhiata alla tua "svolta".

L''ho trovata molto interessante.

Ho apprezzato molto anche la chicca non PIL, ma FIL come indice della felicità.

Mala cosa che mi ha veramente illuminato dell'Autrice è stata

Prima di iscriversi è necessario LEGGERE gli scritti di Giuliana Conforto e VERIFICARE la propria volontà

Costo dei tre seminari: 300,00 € + IVA

jjletho ha detto...

@indo & yuma
Dopo aver visto che vuole usare la Forza, non sono più riuscito ad andare avanti a leggere. E' più forte di me.
Magari sarà interessantissimo tutto il discorso, ma l'unica cosa che riesco ad immaginarmi nella testa è lei vestita da Darth Vader che mi dice "Io sono tuo padre, Luke"...

Mario ha detto...

@yuma
è da stamattina che rido ogni cinque minuti al pensiero dell'addetto bagagli ...

Anonimo ha detto...

Ci mancava anche il Grillo da Santoro a lodare le politiche dello Schwarzenegger.... credo che con questa uscita ci sia poco da aggiungere sul personaggio....

George Shultz, il padrino di Bush e Schwarzenegger
http://www.movisol.org/shultz.htm

Chi tiene il telecomando del Terminator?
http://www.movisol.org/schwarzenegger.htm

Anonimo ha detto...

Il programma politico di Grillo è stato “dettato” dal principe Filippo d’Edimburgo
http://www.movisol.org/Grillo.htm

Gaia ha detto...

Grazie Mario per la delucidazione.
Ma a Malpensa si fanno davvero così tanti casini o sta nella media degli aeroporti italioti? (il dubbio mi viene conoscendo il modus operandi dei media)

buon fine settimana a tutti :)
Gaia

Mario ha detto...

Il ministro della Salute Fazio:"Body Scanner, possibili danni da radiazioni"

Il ministro dell'Interno Maroni:"Nessun rischio"

alina ha detto...

La bomba non è esplosa,
il sistema ha fallito, me ne assumo la responsabilità.
Parola di Obama.
Buona a tutti, ciao, Felice.

Gaia ha detto...

Questa presumo piacerà alla nostra capretta preferita:

Physicists discover golden ratio in the quantum realm

http://www.scienceagogo.com/news/20100008015510data_trunc_sys.shtml

buon fine settimana
Gaia

kilkenny1975 ha detto...

Come ha sempre ripetuto qualcuno,
bisogna sempre osservare le conseguenze di un gesto e non il gesto in se!

Il capo della Casa Bianca sul mancato attentato di Natale annuncia:

"un miliardo di dollari per nuovi sistemi e rafforzare il controllo con i body scanner".

Aspettando il Chip di controllo globale buona pillola rossa a tutti....

Saluti
C

Anonimo ha detto...

http://www.repubblica.it/cronaca/2010/01/08/news/maroni_troppa_tolleranza_con_i_clandestini_a_rosarno_situazione_difficile_come_altrove-1875099/

Goodlights ha detto...

buonasera a tutti!

qualcuno ha trovato qualche notizia in rete sull'eventuale dannosità dei body scanner?

come funzionano?
con quale tipo di radiazione ti bombardano per vedere tanto a fondo?

brividino lungo la colonna vertebrale...

ciao!
sara

kilkenny1975 ha detto...

Certo che uno che fa di cognome "Manganelli" non poteva far altro mestiere che il capo della polizia!

( Scusate la battuta da caserma )

Ops scusate ancora

rumenta ha detto...

sara,
puoi trovare qualcosa qui, qui, qui e qui.
per quanto riguarda le onde millimetriche qui una breve pagina di wikipedia.
comunque sono onde elettromagnetiche, quindi potenzialmente dannose per la salute.

Anonimo ha detto...

prendi i soldi e scappa.

geppo ha detto...

@ anonimo 1,56

sempre a pensar male...

avevano bisogno di liquidi per le spese di Natale. Tutto qua !

yuma ha detto...

un po di sano OT , ma neanche tanto

Leggendo Guru, che auspicherebbe venissero cambiate le visioni e le abitudini per un solo anno no dopo almeno 50 di anni si , mi è venuto in mente quanto letto su una pubblicazione bellissima che, onorando L'Occitania, si fa carico di non perdere la memoria storica, e descrive in una pubblicazione aneddoti e storia delle nostre terre.

Nell'ultimo numero si fa riferimento ad un certo "Martinot", suonatore di fisarmonica, arruolato nientemeno che dal grande Jean Renoir per il suo film "La chienne" del 1931, per suonare vecchie ballate Occitane che solo lui aveva più ( già allora) nel suo repertorio.

Mi hanno colpito queste righe.

Dice l'autore:- "Nell'estate del 1973 mi recai a Brossasco a far visita alla vedova di Martinot, per restituirle una vecchia fotografia e per raccontarle che avevo ritrovato il film nel quale suo marito faceva un'apparizione importantissima , permettendo ai posteri di recuperare una ballata considerata ormai perduta.

Lei mi disse che sapeva bene che suo marito aveva partecipato ad un film di Renoir ,tuttavia lei non aveva conosciuto il regista, nè aveva visto il film ...perchè all'epoca aveva i bambini piccoli da guardare...

Chissà perchè mi è venuto in mente il grande fratello....

Quante sensazioni del "dovere" dovremmo recuperare mio caro Guru... ce la faremo, senza sangue che corra per le strade (per dirla alla Rumenta)in una società di tutti "diritti"?

Mario ha detto...

Cosa ci fanno più di diecimila immigrati irregolari nelle campagne calabresi? E' ovvio, portano benessere a chi li sfrutta. Per farlo vivono in condizioni igieniche da porcile, sono pagati poco e in nero, non hanno nessun tipo di assistenza. La risposta cieca pronta e assoluta del solito coglione terzomondista è sempre la stessa: "Sono qui da noi perché fanno i lavori che gli italiani non vogliono più fare!". Tutto il contrario, pagate gli italiani il giusto e ci sarebbe la fila di calabresi disoccupati per prendere il loro posto.
beppegrillo.it

vigna ha detto...

x Mario

Ti riferisci all'articolo di un certo ROMANO PRODI di oggi su IL GAZZETTINO prima pagine con continuazione a pagine 22???
E pensare che siamo governati da imbecilli de questo genere.
Buon proseguimento

Vigna

Mario ha detto...

ciao Vigna, hai un link all'articolo?

Mario ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mario ha detto...

ho letto e non ho parole, confesso che non avevo una cattiva opinione del "professore", questo perchè non ho mai approfondito i suoi interventi ...

vigna ha detto...

No Mario, l'ho letto al BAr, anzì ho tentato di leggerlo ma, visto la partenza dell'articolo, mi sono fermato subito.
Ho conosciuto personalmente il consulente di Mister Prodi, nonchè direttore di Nomisma e devo dirTi che mi sono trovato di fronte una persona semplice e intelligente, però non ci possiamo trovare d'accordo su tutti i fronti.
Ciao e buon Week
Vigna

Mario ha detto...

... nuove braccia e nuove menti che considerino il futuro del nostro paese come il futuro proprio e delle proprie famiglie.

La mia esperienza diretta (un anno come assistente in una agenzia interinale) mi dice tutt'altra cosa; le famiglie di immigrati che ho conosciuto io sperano un giorno di poter tornare a casa, lavorano e si sacrificano qui nella speranza di offrire un futuro ai propri figli (anche se nati in Italia) nel paese di origine.
Non serve essere laureati per immaginare e capire i sentimenti di chi ha sicuramente lasciato un mondo di guerre e miseria (N.B. voluti e alimentati dagli stessi paesi in cui adesso scappano), ma ha anche abbandonato parenti, amici, ricordi.
Diverso il discorso dei loro figli cresciuti nel nostro paese, per i quali quelle terre esistono nei ricordi dei loro genitori.

Mario ha detto...

buon fine settimana anche a te comunque il gazzettino si può leggere anche on line
http://carta.ilgazzettino.it/MostraStoria.php?TokenStoria=198613&Data=20100109&CodSigla=PG

Mario ha detto...

il link è all'articolo in questione ...

Mario ha detto...

http://www.disinformazione.it/massoniesinistra.htm

tra i nomi degli italiani in Bilderberg anche Prodi Romano ...

geppo ha detto...

@ Mario.

"pagate gli italiani il giusto e ci sarebbe la fila di calabresi disoccupati per prendere il loro posto."


mmmmmhhhh !!!! permettimi qualche dubbio ...

Mario ha detto...

@geppo
forse la fila di calabresi no, ma di padovani sì, ho perso il conto di quanti padri di famiglia mi hanno contattato in cerca di un lavoro e fin qui nulla di strano, in tempi di crisi si bussa ad ogni porta, ma io ho un'agenzia di volantinaggio e questi padovani disperati si sono offerti di fare qualunque cosa anche pagati il minimo del minimo del minimo ...

geppo ha detto...

@Mario

Qui mi trovi d'accordo...

geppo ha detto...

prima di beccarmi del razzista vorrei chiarire. Il concetto di dignità è diverso da un Calabrese rispetto ad un Padovano, dove calabresi e padovani vorrei solo prendere a prestito senza identificazione effettiva.

Chi identifica un lavoro con un grado di dignità non adeguato a quello che sente spettargli di diritto, fatica molto a trangugiare il boccone.

Naturalmente il variare della scala di valori che ognuno di noi attribuisce alla dignità fa la differenza

Mario ha detto...

http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/2010/01/i-pescivendoli-al-mercato-del-pesce.html

http://lagrandecrisi2009.blogspot.com/2010/01/e-io-pagoe-io-pago.html

buona lettura
ps chi mi può dire come fare a comprare titoli di stato norvegesi?
si accettano anche altri suggerimenti ...

Anonimo ha detto...

la FARSA

luigiza ha detto...

Appena letto sul Corriere.it sezione News:
Crisi: Draghi, "Adeguare retribuzioni dei banchieri ai rischi presi"

09 Gennaio 2010 21:01 ECONOMIA

BASILEA - Il governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, e' intervenuto a Basilea sugli stipendi dei banchieri. "Dopo la crisi finanziaria degli ultimi due anni alcuni banchieri stanno di nuovo assumendo posizioni di rischio, ed e' necessario che le loro retribuzioni vengano adeguate ai rischi presi". (RCD)

Per cortesia qualcuno mi può spiegare bene cosa c'è scritto, perchè sono un poco confuso.
luigiza

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 326   Nuovi› Più recenti»