martedì 15 dicembre 2009

Nazionalizzata HGAA: Hypo Group Alpe Adria

Oggi un sito a caso, il Tgcom, pubblicava in home page la foto che vedete qui a sinistra.

Trattasi di curioso umano apparentemente normodotato che inneggia al presidente fenfa denti.

C'e' da chiedersi in che modo l'essersi preso un modellino del duomo in pieno volto (il presidente del configlio, non il soggetto qui a lato) lo abbia reso "un mito".

Già.

Forse sarebbe stato opportuno navigare un po' più a lungo in internet per scoprire che il governo austriaco ha nazionalizzato oggi la sesta banca d'Austria, un colosso da 40 miliardi di euro di asset.

Ciao ciao, HGAA.

Articolo completo qui (in inglese).

Saluti felici

Felice Capretta

49 commenti:

Anonimo ha detto...

..curioso umano apparentemente normodotato..

Grazie Felice, sto ancora ridendo!

:-))))

fiore

Anonimo ha detto...

http://www.ilgiornale.it/interni/il_dossier_dimenticato_che_smaschera_truffa/13-12-2009/articolo-id=406459-page=0-comments=1

Curioso caso di manipolazione.
CHI ha fatto venire fuori questi documenti?
Lo stesso che manipola il Geab per sparare b...e contro gli States e Uk (costringendo il noto rumenta, senza famiglia, a barricarsi da 2 anni in cantina)?

idea3online ha detto...

Capretta sei bravo però usi una satira verso un politico e verso un uomo abbastanza assurda e fredda.

Intanto come bene sai nessun politico è integro.....ma da questo a diventare anarchico non risolverai il problema dell'esistenza.

Penso sia giusto lavorare onestamente come comuni cittadini e sforzarci nel nostro piccolo di contribuire alla verità.

Ma non penso sia giusto commentare come fai tu in modo cinico e freddo nei confronti di un uomo politico non integro come tutti i politici del mondo.

Felice Capretta ha detto...

@ idea3online


l'ironia é più rivolta all'umanoide vestito di cartello che non al nano psichiatricamente disturbato...

concordo comunque sull'importanza di ogni singolo nostro gesto per rendere il mondo un posto dove stare meglio :-)

saluti felici

felice

ps: scrivo da infiltrato nel bel mezzo della festa di natale di una nota multinazionale in una capitale europea. musica, video, alcol, il mondo sorride a chi domina i media...finché dura.

Anonimo ha detto...

Salve a tutti.
Nessuno ha posto l'accento su un fatto assolutamente non secondario sul comizio di B a Milano, che nulla a che fare con il sequel ampiamente noto, ovvero:
1. al comizio c'era solo qualche migliaio di persone nonostante la ampissima pubblicità all'interno dei circoli del pdl locali.
2. le contestazioni verbali sono state percepibili non come un evento marginale ma come un fatto determinante sul comizio stesso.

Tornando invece ad argomenti più seri - una domanda capretta - a tuo parere l'eventualità di un default della Grecia e/o Irlanda come potrebbe influire l'euro in quanto valuta? Che ne pensi del franco svizzero (in quanto valuta "abbastanza" coperta in contro-valore aurifero) come valuta di riserva per affrontare le emergenze post-crollo sistemico in caso dei sopra due citati eventi?
M

Anonimo ha detto...

"sopra due citati eventi"... mi riferivo a default Grecia e/o Irlanda... naturalmente
M

Felice Capretta ha detto...

@ M

mhm sono ipotesi un pò estreme, certo l'euro non ne benficerebbe, ma come si fa a fare una previsione attendibile in questi casi estremi...?

del franco svizzero personalmente non ho una grande stima, magari preferisco la korona norvegese, quantomeno è meno correlata con il sistema bancario, ma é solo la mia opinione personale e non é un consiglio di nessun genere...

saluti felici

felice

Anonimo ha detto...

Un saluto a tutti,
@ Daniele t
“ E secondo voi che Lincoln non fece signoraggio? Lincoln fece la stessa cosa che sta facendo Obama ora, stampò denaro che non aveva modo di raccogliere con le tasse e fece signoraggio. . ovvero raccogli una tassa inflazionando la moneta. Se un governo spende più di quello che incamera con le tasse ha 3 soluzioni, alza le tasse, se li prestare o stampa moneta. Tutte e tre le cose sono buone per il governo e cattive per la gente. Lincoln andò a chiedere i soldi in prestito dalle banche europee , ma volevano tassi troppo alti e decise di stampare il grennback. Lincoln non era amico della gente

Ognuno di noi parla e scrive per ciò che conosce.

Premesso che lincolm e kennedi sono stati fatti uccidere dal gruppo di banchieri, che poi hanno creato la linea economica che ha avuto il suo exploit con soros e kissinger.
Questo personaggi, nati ai tempi di napoleone, facenti capo alla più potente famiglia, rothishild, di origine ebrea, hanno manipolato ed usato l’ oro, e poi, il denaro , quale unico scopo per avere potere.
La guerra americana, tra nord e sud, non è stata fatta per liberare gli schiavi; no. Questo è ciò che leggiamo sui libri .
Questa guerra è stata voluta, sempre dalle stesse famiglie, per impadronirsi dei terreni fertili e produttivi del sud.
Il sud avrebbe potuto vincere facilmente la guerra; la cosa non è stata possibile, in quanto, alcune comandanti, che erano massoni, , e facente parte del gruppo di potere delle famiglie “ banchieri”, non spostavano l’ esercito.
Ma non è questo il punto di discussione.
Questo è solo per far capire come sono realmente le situazioni.
Volevo ricordare a tutti noi, la famosa svalutazione della lira, fatta dal ns ex presidente della repubblica, ex governatore di banca italia; ( fate caso chi era e da dove proveniva).
Ad impostare e fare strada alla cordata che ha poi prodotto ciò che oggi è la ns italia.
I “ battistrada” sono stati dini, amato, prodi.
Ci hanno portato via le migliori aziende e la ns tecnologia.
Hanno svenduto tutto ciò che di buono avevamo.
Ci hanno fatto dimettere la produzione agricola, per importare prodotti da paesi lontani, che oltretutto quando arrivano in italia, sono morti e pieni di conservanti.
Basta ricordare, ciò che è accaduto con lo zucchero qualche anno fa.
Tante aziende chiuse, per importare lo zucchero da piantagioni , facenti capo ai soliti personaggi.
Non voglio continuare, in quanto lo stato attuale in cui versa la ns società, la ns economia, parlano da sole.
Ciò che è successo in italia, è successo in tutti i paesi .
Il potere del denaro è forte; pochi uomini sanno resistere.
Con il denaro è stata scritta la vera storia del mondo, dai tempi dei romani ad oggi.
Per la vanità umana, di apparire sulla scena , tanti uomini si vendono, si prostituiscono.
In pratica vendono la propia dignità.
Vedete, noi tutti, cresciamo in una società, la quale sceglie per noi tutto.
Sceglie la ns alimentazione, le medicine, la scuola ecc.
La società ci costringe a camminare su binari predefiniti.
Questo vale per noi, cittadini comuni.
Per certo, tutti sono a conoscenza, che le famiglie , tipo agnelli, berlusconi ecc, hanno le loro scuole, i loro ospedali, vivono in una realtà diversa dalla ns .
In pratica, voglio dire che tutti noi siamo schiavi, viviamo in un mondo illusorio, manipolato da chi comanda.
Faccio fatica a spiegarmi, in quanto tutto è legato e correlato.
Non ci sono casi isolati, o casi fortuiti, niente è causale, così come l’ attacco a berlusconi.
Io,non approvo il suo operato, ma non condivido gli attacchi contro di lui, in quanto, chi li manovra, non è certamente migliore di lui.
Chi li manovra, non è altro che il rovescio della stessa medaglia.
Ad oggi, non ci sono personaggi politici, che siano integri, che hanno dignità , che amano la ns italia , e noi cittadini.
Singolarmente non abbiamo la capacità di cambiare il mondo, ma possiamo , insieme, contribuire a rendere migliore la ns realtà.
Con affetto
franco

Anonimo ha detto...

se qualcuno lo fa fuori, come minmo lo fanno santo!

:)

Anonimo ha detto...

definire il noto politico un "nano psichiatricamente disturbato" porta ai fatti che abbiamo visto domenica scorsa.

Ci si attenga cortesemente ai temi economici e sociologici, peraltro sempre ben affrontati.

PS: devo dire che il pronosticato "crollo" del sistema non c'è stato, in realtà ci sarà (e già c'è) un generale impoverimento e livellamento della classe media, fatto comune a tutti i paesi occidentali.

Sarebbe pertanto più utile approfondire tale argomento anzichè prendere in giro Berlusconi.

Grazie

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti, questo è il mio primo commento.
Volevo solo suggerire a Felice di stare lontano dall'Olanda. ;-)

http://avvertenze.aduc.it/notizia/caprina+preoccupa+nuova+influenza_114542.php

Enrico

Anonimo ha detto...

Scusate, il link completo è questo

qui

Felice Capretta ha detto...

@ anonimo 00.18

riconosco che ho usato un'espressione maleducata, non é bello dare del nano ad una persona di bassa statura.

sul psichiatricamente disturbato invece ci sarebbe da discutere.

meglio prenderla con una risata, in ogni caso mi spiace se la cosa le ha provocato disagio, e comunque questo é il mio stile, mi paice e per il momento non lo cambio..

non ho ben compreso però: in che modo dare del pirla a qualcuno provoca atti di violenza? in che modo le due cose sono collegate?


@enrico

grazie per la segnalazione!

(questo è evidentemente un complotto volto ad inoculare un vaccino obbligatorio ai lettori di informazionescorretta :-D)

saluti felici

felice

Anonimo ha detto...

Ci sarebbe da chiedersi come mai ci sono persone che reputano un mito Tartaglia...a già, per loro son pure dei miti i kamikaze.

Gaia ha detto...

x anonimo 00:18
Ci si attenga cortesemente ai temi economici e sociologici
ma infatti, la definizione era quanto di più attinente al tema sociologico che si possa pensare..

mai sentito parlare di "psicopatologia del potere"?
;)

Anonimo ha detto...

@2.49

bisognerebbe chiederlo a loro, non crede?

Mario ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mario ha detto...

su Berlusconi da ilribelle.com
"... Berlusconi finirà a modo suo. Tradito e infilato da qualche suo sodale che si sarà stancato di leccargli il culo per decenni e poi vedersi passare sotto al naso, al suo posto e in qualche posizione di rilievo, l'ultima mignotta che ha passato la notte nel lettone di Putin. Oppure finirà come è normale che sia per un uomo dichiarato da molti (sua moglie in primis) come un malato. Per un uomo considerato da molti come uno squilibrato ipertrofico. Circondato da ambienti e persone di dubbio, se non nullo, spessore morale, etico, politico e civile. Tra collusioni, condannati in Parlamento e prostitute, adolescenti sulle ginocchia e iniezioni e docce fredde e finte colate laviche da parvenue.

Berlusconi deve finire come è giusto che sia. Implodendo su se stesso. Da folle esibizionista malato. Nudo, con un trench aperto davanti a una ragazzina tredicenne di fronte a una scuola media. Poi potremo tirare lo sciacquone."

rumenta ha detto...

http://www.ilgiornale.it/interni/il_dossier_dimenticato_che_smaschera_truffa/13-12-2009/articolo-id=406459-page=0-comments=1

la notizia è vecchia di quasi un mese.
il giornale, come con il presunto "signoraggio", come sempre arriva tardi.
e pure tu arrivi tardi.
se ti prendessi la briga di leggere i link proposti avresti scoperto che ho segnalato la cosa a guru2012 in risposta ad un suo commento in questo post.
ma si sà, costa molta meno fatica la versione ufficiale, che oltre tutto ha l'indubbio vantaggio (per te) di liberarti dal peso di pensare....

Curioso caso di manipolazione.
CHI ha fatto venire fuori questi documenti?


qualcuno che si è rotto i coglioni (cosa che a te non è ancora capitata) di farsi prendere per il culo (cosa che evidentemente a te non dispiace affatto).

Lo stesso che manipola il Geab per sparare b...e contro gli States e Uk (costringendo il noto rumenta, senza famiglia, a barricarsi da 2 anni in cantina)?

al noto rumenta corre l'obbligo di informarti non è ancora barricato in cantina con la famiglia, né ci si barricherà, considerando che ha la fortuna di avere un po' di terra da lavorare ed una casa dove organizzare la propria sopravvivenza.
per te invece la vedo un tantinello più dura, perché la fuffa non è come le patate..... non si mangia :-D

quanto alla notizia, per tornare in tema, non mi stupisce.
l'austria è una delle nazioni europee più esposte con i paesi dell'est europa....

idea3online:

Capretta sei bravo però usi una satira verso un politico e verso un uomo abbastanza assurda e fredda.

se penso a quel che ha fatto agli italiani (per non menzionare iraq ed afghanistan) mi vien da dire che Felice abbia fatto sfoggio di grandissima moderazione.
-----------------
definire il noto politico un "nano psichiatricamente disturbato" porta ai fatti che abbiamo visto domenica scorsa.

vero.
non è l'esasperazione delle persone, sono le definizioni che si danno di una persona.....
mi raccomando, sempre fedele alla linea del minculpop.

Felice Capretta ha detto...

@ rumenta

questo è un invito ufficiale alla tua abilità di automoderazione. puoi dire le stesse cose in un altro modo, lo sappiamo tutti e due che ti riesce pure bene quando ti ci metti :-)

saluti felici

felice

geppo ha detto...

A Rumenta

anche tu futuro coltivatore (quasi ) diretto?

scrivimi a Geppo4president@gmail.com

e benvenuto nel club

rumenta ha detto...

Felice:

@ rumenta

questo è un invito ufficiale alla tua abilità di automoderazione. puoi dire le stesse cose in un altro modo, lo sappiamo tutti e due che ti riesce pure bene quando ti ci metti :-)


vero.
mi son lasciato trascinare dal solito furbacchione, ma la giornata è... un po' così.
scuse a te e a tutti gli altri lettori... beh, quasi tutti.....

Anonimo ha detto...

Politica italica: siamo in una babele completa..
analisi e controanalisi..alla fine non si capisce più niente.
esempi dai blog:
- Rivoluzione colorata o grigio inizio di un colpo di stato?
http://www.stampalibera.com/?p=7558
- L'aggressione a Berlusconi è una montatura (personalmente non lo credo)
http://aceontheriver.splinder.com/post/21879844/L%27aggressione+a+Berlusconi+%C3%A8+
(+ youtube)

Anonimo ha detto...

All'ultimo anonimo prima di me che scrive:

"Politica italica: siamo in una babele completa..
analisi e controanalisi..alla fine non si capisce più niente."

rispondo che ha ragione. E' un delirio completo. Una confusione totale, ci fanno perdere un sacco di tempo in mezzo a notizie che non possiamo verificare e che un pò ci danno coraggio, un pò ci buttano giù.

Non so se mi spiego.

Io ho deciso di schierarmi dalla parte dei tonti. E che il cielo ce la mandi buona.

:))

Zita

Mario ha detto...

@rumenta
è sempre bello leggerti!!!!!!

Mario ha detto...

da corriere.it
CINQUE ORE IN CELLA IN VIRTU' DELLE LEGGI SUL TERRORISMO
Londra, filma edifici: arrestata italiana, la disavventura di Simona Bonomo non è un caso isolato. Nell'ultimo mese diversi fotoreporter, turisti e fotografi amatoriali sono stati fermati per aver scattato fotografie a monumenti o edifici londinesi.

Noi in Italia siamo messi male, ma in Inghilterra ...

Infettato ha detto...

http://www.wallstreetitalia.com/articolo.asp?art_id=833384

"In Austria ieri il governo ha deciso di nazionalizzare la Hypo Group Alpe Adria al fine di evitare un fallimento che avrebbe avuto grosse ripercussioni su tutta l’Europa."

Domanda: Cosa ci guadagnano gli stati a nazionalizzare le banche?

Una delle conseguenze per lo stato è l'aumento del debito, oppure maggiori tasse sempre per pantalone, in teoria non c'è guadagno, sarebbe meglio lasciarle fallire....a meno che...

Anonimo ha detto...

Sicuramente non vìi è scappato però....lo posto ugualmente....

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6579


Simbetto

Goodlights ha detto...

@infettato

...a meno che?
:-)))


sara

Clarius ha detto...

Volevo solo far notare la
somiglianza tra la Medusa del Caravaggio

http://www.colonialvoyage.com/viaggi/Medusa_Caravaggio..jpg

e Tartaglia

http://images.corriereobjects.it/Media/Foto/2009/12/16/TARTA5_big.jpg?v=200912161323

soprattutto la zona degli occhi!

C

Anonimo ha detto...

OFF TOPIC
Nel calcolo del prodotto interno lordo della Germania e della Francia, si sta pensando di introdurre la variabile "felicità" dei cittadini, perchè si sa, i soldi non fanno la felicità.

Non sarebbe bello cercare di introdurre questo parametro anche in Italia? ;)

Silvano

Anonimo ha detto...

@ Mario

noi in Italia... in UK sono giù di testa proprio.

Ciao, Zita

rumenta ha detto...

infettato,
in teoria lo stato deve proteggere chi si affida alle sue "cure".
lasciar fallire un gruppo bancario come quello probabilmente avrebbe avuto gravi ripercussioni sull'economia austriaca, quindi l'opzione fallimento non è praticabile.
PERO'
un gruppo del genere ha sicuramente attivi patrimoniali di rilievo, nonché accantonamenti e quant'altro.
se poi ci aggiungiamo i patrimoni dei dirigenti, i quali hanno PALESEMENTE agito in malafede nella gestione degli investimenti, intascandosi oltre tutto bonus miliardari, il fallimento diviene non solo praticabile ma AUSPICABILE.

a meno che...

a meno che i politicanti austriaci, come peraltro quelli di tutto il mondo, abbiano degli interessi DIRETTI nelle banche.
interessi che non potrebbero più portare utili se la banca fallisse.
di conseguenza, meglio che paghi il popolo.
un po' come quel parlamentare del pdl, del quale non ricordo il nome (ho rimosso), che, all'indomani dell'attentato a kabul, disse: «siamo pronti a pagare il prezzo per portare la democrazia ecceterafuffaassortita » (tanto 'sti pecoroni si pigliano mazzate da tutte le parti e bevono qualunque spiegazione gli venga ammannita).

Anonimo ha detto...

Scusate, vi leggo da più di un anno e non sono mai intervenuto perché consono all’altezza dei discorsi. Sono un piccolo artigiano.
Parlando della crisi ho un dubbio che forse qualcuno mi può aiutare a capire. Sembra che tutti hanno debiti. Il problema è se se uno ha debito e gli altri crediti. In questo caso chi sono i creditori? Perché se tutti abbiamo un debito forse la cosa migliore è azzerare tutto e ripartire . Ma lavorando e producendo qualcosa che alla gente serve e che con il suo lavoro potrà ripagare. Credo si sia cominciato così. Perché non ricominciare da li? L’altro giorno sentivo parlare che in caso di fallimento degli stati i capitali si spostano velocemente con un clik. Ma sti soldi comunque mica potranno metterli tutti sotto una mattonella. Da una parte sento dire che non ci sono soldi, dall’altra che ce ne sono troppi. Mica possono metterli sulla Luna no? E se non varranno più niente quando farò un cancello me ne farò dare di più o mi farò dare della carne e delle mele in cambio, ma il cancello potete scommetterci che a qualcuno servirà e verrà da me a farselo fare, o a farsi aggiustare il trattore con la benna rotta. In fin dei conti se a rimetterci è qualche banchiere tanto peggio per lui.
Grazie buonasera

rumenta ha detto...

Scusate, vi leggo da più di un anno e non sono mai intervenuto perché consono all’altezza dei discorsi.

sciocchezze.
confrontando il tuo commento con altri, di certo sei tu quello che dice le cose più sensate ;-)

Sono un piccolo artigiano.
Parlando della crisi ho un dubbio che forse qualcuno mi può aiutare a capire. Sembra che tutti hanno debiti. Il problema è se se uno ha debito e gli altri crediti. In questo caso chi sono i creditori? Perché se tutti abbiamo un debito forse la cosa migliore è azzerare tutto e ripartire .


concordo.
si portano i libri in tribunale e si riparte da zero.

Ma lavorando e producendo qualcosa che alla gente serve e che con il suo lavoro potrà ripagare. Credo si sia cominciato così. Perché non ricominciare da li?

sarebbe la cosa più sensata da fare, ma non si possono azzerare dall'oggi al domani tanti patrimoni "eccellenti".
per questo i nostri politicanti ben difficilmente lo faranno.

L’altro giorno sentivo parlare che in caso di fallimento degli stati i capitali si spostano velocemente con un clik. Ma sti soldi comunque mica potranno metterli tutti sotto una mattonella. Da una parte sento dire che non ci sono soldi, dall’altra che ce ne sono troppi. Mica possono metterli sulla Luna no? E se non varranno più niente quando farò un cancello me ne farò dare di più o mi farò dare della carne e delle mele in cambio, ma il cancello potete scommetterci che a qualcuno servirà e verrà da me a farselo fare, o a farsi aggiustare il trattore con la benna rotta.

appunto.
tu hai le conoscenze per FARE le cose, e sono le cose concrete che mandano avanti il mondo.
non la fuffa mondialista o le teorie astruse di qualche strano personaggio.

In fin dei conti se a rimetterci è qualche banchiere tanto peggio per lui.

in un mondo governato dalla giustizia sarebbe così.
purtroppo però i suoi errori, o meglio i suoi furti, li pagherai tu.
e noi con te.

Grazie buonasera

buona serata anche a te.

Anonimo ha detto...

Complimenti per l' articolo,
personalmente mi fa sorridere l' onda di quelli che definisco "benpensanti", che innorridiscono di fronte anche alle battute nei confronti di Mr. B, e mi spiego:
perchè non alzano i toni quando sentono che svariate truppe vengono mandate in zone di guerra, visto che ciò significa la MORTE (è abbastanza chiaro?..la MORTE!) di centinaia di persone civili innocenti?
Ci tenete proprio cosi' tanto a partecipare al "gioco dei sudditi"?
Con questo non voglio dire essere dalla parte di chi è d' accordo col gesto:violenza porta violenza..in ogni caso..
Dopo questo discorso pseudo new age, ringrazio ancora il Sig. Capretta, perchè tramite il blog cerco di capire qualcosa di una materia che per me rimane ancora oscura..
P.S.
Mi rivolgo ai "coltivatori diretti" che in caso di un' eventuale crollo pensano di essere al sicuro avendo terra da coltivare...secondo voi chi vive nel cemento e non ha modo di procurarsi le cibarie, secondo voi dove andrà a prenderselo?....

Anonimo ha detto...

Diamo un premio Oscar per Berlusconi!!!
http://www.youtube.com/watch?v=jy853zj1NNo&feature=sub

Silvio non ha il sangue sul vestito e sopratutto sui polsini.
Controllate anche su Repubblica!!!!

Silvano

Anonimo ha detto...

Per ottenere l'appoggio popolare, Pisistrato ricorse a uno stratagemma: si procurò delle ferite per mostrarle in pubblico quale prova di un'aggressione subita da parte dei propri rivali. Il popolo decretò per lui l'istituzione di una guardia del corpo di 300 mercenari con la quale Pisistrato occupò l'Acropoli,nel 561 a.C., ottenendo il potere assoluto.

Silvano

Anonimo ha detto...

Queste sono le foto di Repubblica
http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/politica/berlusconi-aggredito/2.html

rumenta ha detto...

P.S.
Mi rivolgo ai "coltivatori diretti" che in caso di un' eventuale crollo pensano di essere al sicuro avendo terra da coltivare...secondo voi chi vive nel cemento e non ha modo di procurarsi le cibarie, secondo voi dove andrà a prenderselo?....


da me??
lo sai che non ci avevo pensato?? ;-)
meno male che la buonanima mi ha lasciato un certo numero di fucili da caccia ed una congrua quantità di cartucce......

Anonimo ha detto...

Altro video che spiega nel dettaglio l'aggressione.

http://www.youtube.com/watch?v=vWmvrYIKitA&feature=player_embedded#

Silvano

P.S. Chiedo scusa per i troppi post

jjletho ha detto...

@rumenta
aimè, sono piuttosto convinto che quando un branco di lupi ha fame, qualche fucile e molte pallottole non lo fermano. Anzi, quando arrivano i superstiti, sono ancora più cattivi e fanno cose che normalmente non farebbero.
Nessuno può considerarsi al sicuro in un caso come quello.
A meno che tu non abbia un land based CIWS installato sopra casa [e anche lì, stai attento].

rumenta ha detto...

jjletho,
è vero, ma quando sulla recinzione appendi alcune teste in vario stadio di decomposizione beh, allora anche i lupi ci pensano su.
ho anche alcune trincee risalenti alla seconda guerra mondiale, fatte dei tedeschi in posizioni strategiche, e le sto restaurando.
e poi, mica sono solo a difendere il fortino......

certo, una gatling da 4000/6000 colpi/minuto mi farebbe comodo (ho visto un minigun da 7.62 in azione ed è da ululato), ma in tempi difficili ci sono un sacco di armerie da.... come dire.... visitare ;-)
e sto anche progettando l'acquisto di un L1A1....

Anonimo ha detto...

@rumenta..
il mio commento sugli assalti degli affamati era una provocazione (ma non si sa mai, giusto?)..però i commenti sono fantastici(bella foto)!
quasi quasi starò dalla tua parte e ti daro' una mano a minare il territorio..in cambio di una buona zuppa e un bicchiere di latte s'intende(questa è la versione 3.0 dei nuovi mercenari...)
Buona giornata a tutti!

guru2012 ha detto...

@ Rumenta

A proposito della repubblica di Weimar:

http://blogghete.blog.dada.net/archivi/2007-08-15

rumenta ha detto...

@rumenta..
il mio commento sugli assalti degli affamati era una provocazione (ma non si sa mai, giusto?)..


invece credo proprio che sarà così.
la fame è brutta.....

però i commenti sono fantastici(bella foto)!
quasi quasi starò dalla tua parte e ti daro' una mano a minare il territorio..in cambio di una buona zuppa e un bicchiere di latte s'intende(questa è la versione 3.0 dei nuovi mercenari...)


il posto per chi ha voglia di collaborare per poter sopravvivere c'è sempre e sempre ci sarà.... produttività dei campi permettendo, ovviamente.

Buona giornata a tutti!

anche a te :-)

rumenta ha detto...

guru2012:

@ Rumenta

A proposito della repubblica di Weimar:

http://blogghete.blog.dada.net/archivi/2007-08-15


se ti interessa ashoka, credo su lc, ha già sviscerato abbondantemente la questione.

jjletho ha detto...

@rumenta
il pezzo non è male, un pò vecchiotto, ma non è male.
Quando ero giovane io, con la versione italiana [il dannato fap] facevo 4 su 5 a 100m in semi SS e 3s. Col full invece scordati di utilizzarlo appieno. Solo interessante capire la tipologia di rinculo con i bersagli a 25m [e anche così, su 26 ne entravano una quindicina].

Casa mia in campagna non è fortificata, anche se ha indubbie possibilità di restistere. In caso di caduta però, se non ti dispiace, imposterei un rally point dalle tue parti... :-).

rumenta ha detto...

jjletho:

@rumenta
il pezzo non è male, un pò vecchiotto, ma non è male.


vero.
tieni conto però che essendo semiauto lo puoi detenere, ed è pur sempre un .308 (7.62 NATO), cosa che non guasta in caso di "problemi".

Quando ero giovane io, con la versione italiana [il dannato fap] facevo 4 su 5 a 100m in semi SS e 3s. Col full invece scordati di utilizzarlo appieno. Solo interessante capire la tipologia di rinculo con i bersagli a 25m [e anche così, su 26 ne entravano una quindicina].

beato te.
io invece me lo son fatto tutto con il garand.....

Casa mia in campagna non è fortificata, anche se ha indubbie possibilità di restistere. In caso di caduta però, se non ti dispiace, imposterei un rally point dalle tue parti... :-).

non è certamente un problema, anche se non credo arriveremo proprio a quei livelli.
al massimo si farà come in tempo di guerra, con le tessere per il cibo.....