giovedì 10 settembre 2009

L'influenza delle suine

La Repubblica apre la prima pagina con un titolo sul giro di ragazze squillo di Berlusconi, mentre il Corriere pubblica i verbali di Tarantini, l’uomo che le procurava.

Al di là della schifezzuola in se’, che in qualunque normale paese del mondo sarebbe stata sufficiente a far dimettere tutto l’apparato di governo, portalettere di palazzo chigi compresi, abbiamo scorto una cosina interessante sul Corrierone che non possiamo davvero omettere.

Forse nemmeno il giornalista che ha scritto il pezzo si è reso conto del peso della cosa.


Tarantini, l'uomo che avrebbe procurato le ...suine, ha infatti chiesto di mettere a verbale la seguente dichiarazione:

Il ricorso alle prostitute e alla cocaina si inserisce in un mio progetto teso a realizzare una rete di connivenze nel settore della Pubblica Amministrazione perché ho pensato in questi anni che le ragazze e la cocaina fossero una chiave d’accesso per il successo nella società

Che droga e prostitute siano la chiave per il successo nella società E’ oggettivamente un problema.

Fosse anche il pensiero di una persona sola.

Forse, anzichè riempire le pagine di pruriginose foto delle escort, sarebbe stato più utile chiedersi in che razza di società siamo finiti, come sia stato possibile cadere così in basso, e quale futuro puo' avere una società in cui alcuni misurano il successo in suine e strisce bianche, e non stiamo parlando di zebre.

E magari chiedersi anche come fare pulizia e cambiare il mondo anzichè accettarlo con rassegnazione.

Rimanendo in tema di suini, suine, ed influenza delle suine sugli esseri umani, forse sarebbe stato altrettanto utile dedicare un po’ più di spazio alle dichiarazioni di Ferruccio Fazio, viceministro alla Salute, che ieri dichiarava

Sono 7.000 i casi di nuova influenza A/H1N1 in Italia. Rispetto ai 5.600 della settimana scorsa, l’aumento è stato significativo. Ma la pandemia procede in maniera tranquilla

[...]

sulla A/H1N1 si è fatto troppo rumore. Non ci sono reali motivi di grave preoccupazione.

La malattia resta leggera, [...] più leggera del previsto.

In tutto il mondo e anche in Italia.

Per una volta siamo ...felici di elevare un plauso caprino alla redazione di Metro, il quotidiano di stampa gratuita letto sui mezzi pubblici da decine di migliaia di pendolari ogni giorno, che ha pubblicato la notizia in prima pagina dell’edizione di oggi, come potete vedere qui sotto.




Ben fatto.

Tra l’altro ci sono alte probabilità che la forma influenzale che abbiamo contratto nella giornata di lunedì fosse effettivamente nuova influenza A/H1N1.

Debellata in un giorno.

Abbiamo sentito altre persone nelle stesse condizioni con gli stessi sintomi, e tutte sono tornate in salute nel giro di 24/48 ore.

E dunque, alla luce delle dichiarazioni del viceministro (che voleva acquistare 8 milioni di dosi di vaccino) e dell’esperienza diretta, sorge più che naturale una domanda caprina:

A cosa serve veramente il vaccino, e perchè lo hanno spinto così tanto?

Per noi, la risposta va cercata nei bilanci delle megacompagnie farmaceutiche, nella connivenza dell’OMS con le principali teste delle medesime, nella connivenza delle medesime con alcuni gruppi di potere negli USA, nella convergenza di obiettivi tra gruppi di potere diversi sparsi in giro per il mondo.

In pratica una gran marchetta sulle spalle della popolazione mondiale.

C’e’ mica un razzo in partenza per la Luna oggi?

Le altre risposte alla spinosa domanda caprina sono benvenute tra i commenti.

Saluti felici

Felice Capretta

57 commenti:

Anonimo ha detto...

sempre il solito giro di soldi

Anonimo ha detto...

che bravo sono stato il primo

nazza ha detto...

A proposito del vaccino...
http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Esteri/Nuova-influenza-vaccino-resistenze-medici-francesi/09-09-2009/1-A_000045758.shtml

Anonimo ha detto...

a proposito di francesi questa sarà vera ?
http://www.altrainformazione.it/wp/2009/09/10/francia-e-i-194-stati-membri-delloms-il-governo-ha-pianificato-la-vaccinazione-volontaria-di-tutta-la-popolazione/

saluti

marco

Anonimo ha detto...

Lei scrive: "..e quale futuro puo' avere una società in cui alcuni misurano il successo in suine e strisce bianche, e non stiamo parlando di zebre."

Nessun futuro tanto piu' che i nuovi Goti li abbiamo già in casa. Manca Alarico ma non dovrebbe tardare molto.

Confido ormai solo nella ferocia ed in sacra madre bomba che in realtà' non e' ne sacra ne madre ma risolve molte cose.
Spero sinceramente di vedere la gran fiammata che spazzerà' via quella nera putredine che staziona oltre Tevere e dal cui pietismo coglione e' scaturito tutto questo disastro.

Luigi Zambotti - Milano

Anonimo ha detto...

http://tuttouno.blogspot.com/2009/09/francia-e-i-194-stati-membri-delloms-il.html

Adso

corvo ha detto...

C’e’ mica un razzo in partenza per la Luna oggi?

scrive il nostro felicemente. Non non c'é. Ci sono cose piú interessanti che vanno dalla terra alla luna....

La ragione è che, se riconosci che gli UFO sono reali, la cosa seguente che ogni scienziato o politico analista in bona fide chiederà è: Bene, come diavolo vanno da un sistema stellare all'altro?
Quando questa domanda viene posta, sarà data la risposta, perchè abbiamo persone nel nostro team che possono rispondere dettagliatamente.


B: Si, non vanno in giro con navi a razzo.

S: E quando viene data la risposta, sto cercando di finire un pensiero, quando questo ottiene risposta, vedrete la fine del petrolio, del gas, del carbone, dell' energia nucleare, tutto questo. Loro stanno seduti e proteggono un asset di 500 trilioni di dollari. Due o trecento persone nelle corporations del mondo controllano metà della ricchezza del pianeta, il patrimonio netto del pianeta.

Steven Greer intervistato dal Project Camelot

Anonimo ha detto...

caro Felice, mi pare di ricordare che già qualche mese or sono parecchi frequentatori di questo blog ipotizzavano una gestione "economica" di questa influenza.
Ovvero, ottimo argomento per distogliere l'informazione dai problemi generati da questa crisi.
Ora la cosiddetta suina è inversamente proporzionale al grado di criticità della crisi: più c'è da nascondere porcheria finanziaria, più l'attacco della pandemia si fa serio e impressionante.
In questo le ultime notizie mi paiono moderatamente positive...
o meglio non negative !

Fantomas

Anonimo ha detto...

mi piace questo blog proprio perchè le persone che vi scrivono si mettono in discussione, felice per primo.

nessuno si fa portatore di verità assolute (tranne forse qualche esaltato schiZZofrenico) e tutti si sentono di esprimere i propri dubbi senza vergogna.

"alla luce dei nuovi sviluppi, forse mi son sbagliato...."

è il giusto atteggiamento, anche per far star zitto chi ha accusato diversi qui dentro di presunzione.

nessuno nasce imparato :-)
e cambiare opinione in base all'evoluzione dei fatti è segno di grande maturità.

vi abbraccio tutti e continuerò a leggervi con stima.

cip

Anonimo ha detto...

Applausi!

Anonimo ha detto...

Sul tema dell'influenza suina, quello di Paròn Felice è complottismo "soft".
Mi auguro abbia ragione!

Spero invece che l'inflenza "delle suine" abbia un tasso di mortalità molto elevato!

Donato Cavallo
(di rientro nella stalla)

Anonimo ha detto...

A cosa serve veramente il vaccino, e perchè lo hanno spinto così tanto?

Vi dico solo una cosa.. la moglie del ministro della Salute Sacconi è Presidentessa dell'AIFA, la potente lobby italiana delle case farmaceutiche...

Ecco perchè spingono tanto per avere milioni di dosi di vaccino.. Lo stato spende, noi spendiamo... i signori Sacconi e consorte incassano...

Piero61 ha detto...

Buon pomeriggio a tutti
leggendo l'articolo si evince una certa indignazione, per come si sia ridotta la società nella quale viviamo e, si chiedono le dimissioni, della attuale classe politica dirigente. La classe (politica) che ha preceduto questa, era ed è "IDENTICA", nei modi, nella rozzezza, nell'ignoranza e nella perversione. Non ci saremo dimenticati di V.Luxuria, di Sircana (che sniffava coca e andava a trans con i soldi di noi contribuenti) e di tutti gli intrallazzi (tipo quelli della moglie di Dini)vari? Nel mio piccolo non vado a votare dal lontano 1994 in quanto non riconoscendomi in nessuno dei due (finti) schieramenti preferisco non esssere complice di nessuno di loro. La mia coscienza è a posto!
Ma, faccio una domanda: noi che ci lamentiamo di loro, siamo tanto diversi ? la gente che si indebita e chiede mutui per andare in ferie a vedere Briatore che entra al Billionaire, la gente che vive ben al di sopra delle proprie possibilità (incolpando poi delle proprie idiozie i vari governi), la gente che parla di aborto, eutanasia, manipolazioni genetiche come se parlasse di crepes o della nazionale di calcio, la gente che mette al mondo figli e poi li parcheggia ovunque per continuare a farsi beatamente aperitivi, shopping, lampada e palestra, regalando loro qualsiasi cosa pur di non avere "noie", tutta questa gente è tanto diversa da chi governa ? Sono diversi i sessantenni che si conciano come i quindicenni, quelli che si riempiono di piercing e tatuaggi per essere alternativi (!)che differenze c'è tra un mio collega che ruba quintali di cancelleria affermando : ruba Berlusconi devo rubare anch'io ! ? Cosa hanno di diverso da chi molla la moglie e mette in cinta una velina ventenne e siede alla terza carica dello stato ? Niente................
Un sistema (forse) esiste: spegnere tv, non votare, non comprare giornali, svuotare gli stadi e non fare abbonamenti a pay tv e riprendere a vivere di cose vere, di giusti valori e di cose semplici ed eterne.
Un saluto a tutti
Piero61

corvo ha detto...

Repetita juvant come dicono i cinesi.

Noi ci troviamo in una crisi sistemica di grandi proporzioni
Vedi una semplificazione su Risk analysis 2009 http://www.ordosolis.org/modules/My_eGallery/gallery/NPU/SystemicAnalysis/Risk_analysis_20.png

sulla pandemia vi possono essere diverse idee

vedi Pandemics analysis
http://www.ordosolis.org/modules/My_eGallery/gallery/NPU/SystemicAnalysis/Pandemics_analys.png

Il punto é che una preparazione mediatica mondiale del livello dei mesi scorsi é sempre fatta per preparare l'opinione pubblica ad avvenimenti che stanno per accadere.

La tesi avanzata spesso su questo blog della inconsistenza delle notizie é vera solo sul livello piú basso di analisi. Le notizie sono miratamente inconsistenti.

Dal mio punto di vista (sono abbastanza in linea con il blog?) la pandemia non é un problema bensí la soluzione a un problema piú grosso. L'effetto che giá OGGI ha raggiunto é che la gente si preoccupa più di essa che di altri aspetti della crisi sistemica.

PS
la cultura del livellamento delle opinioni NON fa parte dei “diritti democratici che il cittadino coraggioso si é conquistato” come la propaganda suggerisce. Au contraire fa parte della strategia di demolizione delle idee, etichettate come ideologie, attuata negli ultimi 50 anni.

Anonimo ha detto...

il vaccino non lo vogliono fare per soldi, le case farmaceutiche sono gia' in mano alle banche che possono inventare il denaro dal nulla.
bisognerebbe sapere cosa veramente c'e' dentro il vaccino per provare a dare una risposta.

Felice Capretta ha detto...

breaking news: Bot, rendimenti netti sotto zero

I rendimenti dei titoli di Stato scendono sempre più giù e anche questa volta hanno fatto registrare un minimo storico. All'ultima asta i Bot trimestrali hanno toccato il rendimento dello 0,386%, perdendo circa 107 millesimi di punto rispetto all'ultima asta. Ma il rendimento netto è addirittura negativo. Secondo il calcolo effettuato dall'Assiom, l'associazione italiana degli operatori di mercato, il tasso netto è pari a -0,08%.

Questo significa che i risparmiatori, al netto di tasse e commissioni, riceveranno meno soldi di quanti ne hanno investito.

Anonimo ha detto...

Io ho visto il vaccino
non è un liquido trasparente
è denso e argentato

perchè dentro c'è l'alluminio, anzi è solo alluminio liquido


è il veleno delle banche con cui vogliono avvelenare i loro correntisti prima che si incazzino davvero

Anonimo ha detto...

http://www.swissinfo.ch/ita/rubriche/notizie_d_agenzia/mondo_brevi/Italia_crolla_Pil_6_secondo_trimestre_peggiore_30_anni.html?siteSect=143&sid=11197222&cKey=1252598772000&ty=ti&positionT=1

Anonimo ha detto...

Da qualche tempo, navigando e spulciando notizie mi sono imbattuto in una ipotesi un po' strampalata su questo vaccino.. qualcuno ventila l'ipotesi che non sia solo per gli affari delle lobby farmaceutiche che ci terrorizzano, il vero scopo sarebbe quello di inniettare qualche principio che induca la sterilità per frenare la crescita della popolazione mondiale. La cosa più assurda è che non sarebbe la pima volta.

Tao ha detto...

asta titoli di stato della Polonia semideserta .

ecco il link .. http://lagrandecrisi2009.blogspot.com/2009/09/attenzione-asta-di-titoli-di-stato.html

non è che sia una notizia a tema con maiale e influenza ma mi pareva importante segnalare .....

saluti


taoista

corvo ha detto...

La notizia ECONOMICA del giorno é che i cinesi privati possono acquistare liberamente argento.
Il governo cinese si sta liberando del dollaro piú presto che puó e invita i suoi cittadini a farlo.
Il prezzo dell'argento sta andando alle stelle. Comparate le performance di oro e argento.

corvo ha detto...

PS: la notizia di cui sopra(in inglese) é riportata qui:
http://www.globalresearch.ca/index.php?context=viewArticle&code=CHA20090909&articleId=15126

Anonimo ha detto...

l'opinione pubblica non percepisce quanto sia prassi diffusa usare ragazze e coca per ottenere favori dai politici: imbastire una serata con 4 donnine, o un volo charter a bucarest/kiev per un po' d'assessori all'edilizia e sanità costa molto meno di una di quelle noiose tangenti in denaro, e li rende ricattabili per sempre (come se l'onore importasse qualcosa, ormai).
Non vedo margini di miglioramento, anzi secondo me il metodo Tarantini sarà rilanciato nel settore privato e si diffonderà all'estero, ennesima invenzione italiana.

Anonimo ha detto...

in un mondo in cui succede questo:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6261

non ci si dovrebbe più sorprendere di nulla
:-(

Anonimo ha detto...

@Felice
mettiamo che il razzo ci sia.
La domanda è: hai il pass chippato?

E dire che X Files aveva uno share piuttosto alto...eeeh, la fiction!!

Anonimo ha detto...

a proposito di mignotte

non vi sembra strano che da quando Tremonti si è rimesso a "bastonare" l'impero delle banche e a bisticciare col servo Draghi, e da quando il Berlusca ha fatto qualche pallido e simbolico tentativo di attaccare l'autorità dei lor signori banchieri(vd. il simbolicissimo in termini di dimensione monetaria ma importante in termini di significato tentativo di tassazione delle risrve auree) il buon Fini (preannunciato dai criptici vaticini del suo collega nel CFR, Sig.D'Alema) abbia iniziato a rompergli i cosiddetti??

va beh.. ad ogni modo oggi su radio rai:
usciti i dati macro usa
da notare il forte peggioramento nella bilancia commerciale del quale però gli analisti più ottimisti (sic) hanno attribuito la causa ad una ripartenza dei consumi. Fantasia!

Lionel Hutz

corvo ha detto...

Perché le previsione di default economico non si sono (ancora) realizzate?
L'economia si basa sulla “razionalitá del mercato” e gli analisti si aspettano che esso regisca di conseguenza.
Quando il mercato si comportava in modo razionale (?) le borse perdevano un paio di punti per ogni sospiro di vento nel golfo del Messico. Questo ce lo spiegavano gli economisti invitati nei salotti. Oggi abbiamo un fallimento dietro l'altro ma la borsa sale (per ora)
Quello che sta accadendo viene gestito con altri criteri, chiamiamoli “politici” .
Facciamo un esempio di intervento politico: in Germania il governo della Große Koalition ha deciso di salvare la Opel (che appartiene alla General Motor) ma di non salvare Arcandor (vedi http://news.bbc.co.uk/2/hi/business/8091298.stm), un gruppo che da lavoro a tanti quanti la Opel. Questo é un esempio di discrezionalitá politica (a livello nazionale). Il politico livello nazionale d'altro canto tralascia gli aspetti realmente sistemici e quindi di nuovo non é la chiave d'interpretazione giusta.
Quale sia questo livello politico da considerare non é un argomento facile da affrontare, in quanto, dopo 50 anni di lavaggio del cervello in direzione di “lo scettico é furbo”, si rischia il linciaggio. Che era esattamente lo scopo dell'indottrinamento: “reagisci a certi temi con il linciaggio”.
Ad altri temi, invece, ci siamo assuefatti. È normale che i politici si facciano di cocaina e vadano con le puttane (pardon, si dice “escort”); é normale che i banchieri facciano fallimento e vengano premiati con bonus milionari; é normale che l'Italia sia coinvolta in una guerra ai confini del mondo in palese violazione della sua costituzione.

I moderni farisei sono i migliori custodi di ciò che dichiarano di combattere. Ma non é per timore del cane che dorme che rimango vago bensí per evitare di perdere l'attenzione del gatto grasso che pigramente si aggira per la rete.
Diciamo prudentemente che la politica internazionale non é l'arena giusta, che l'Esopolitica ci si avvicina abbastanza e che l'Ontopolitica é la migliore che ci possiamo immaginare.

Anonimo ha detto...

Feelix! Iu-huuuuuuu
Feeeelix, dove sei?
che indizi hai trovato?
ce l'hai la lente di ingrandimento?
e la barba finta?
non ci insegni più niente?

Sai che ho fatto la pace con la Rumenta?

Anonimo ha detto...

A me però tutte ste notizie sui vaccini mi lasciano perplesso..nel vaccino prima c'era il virus dell'influenza, poi ci sta il microchip, poi verrà fuori che c'è dentro il dna modificato di berlusconi..tante sparate ma non una straccio di prova..
allora anche io dico la mia..mio cugino ha fatto il vaccino ed è morto..però poi è resuscitato.
a leggere certe tesi complottiste a volte sembra di ascoltare discorsi di bambini delle elementari.
non posso credere che tutti i 193 paesi che fanno parte dell'oms siano d'accordo per uno sterminio di massa..statisticamente è impossibile..almeno un paese avrebbe dovuto opporsi.
(visto le dichiarazioni di Fazio mi viene il dubbio che quel paese siamo noi)

De

yuma ha detto...

@ Corvo

Esatto !

E' proprio questo il punto

E' sotto gli occhi di tutti quanto sia diventato autoreferenziale il mercato indipendentemente da quanto succeda nell'Economia reale.

Pare quasi che debba essere l'Economia ad adattarsi alla direzione che i mercati "DEVONO" seguire e non viceversa

Quindi non sorpendiamoci se i mercati andranno per conto loro indipendentemente dall'Economia !

Anonimo ha detto...

Anche tu, De!
Sono momenti bui questi: i traditori sono dovunque e il dubbio si insinua anche negli animi più forti (Goodlights).

De, ma cosa dici??
Non ci sono prove? Ma allora o non leggi i link (tendenzioso e allineato) o non li capisci (stupido).

E poi che prove vuoi?
La questione è abbastanza semplice:
IL VACCINO NON PUO' NON ESSERE NOCIVO
Se no dei blog complottisti che ce ne facciamo?
E non dire che stiamo tutti ripiegando sulla più prudente teoria dell'interesse economico delle grandi case farmaceutiche!
Perchè per me non è così: alluminio, microcheap, droghe, sterilizzatori, letame... per me nel vaccino c'è dentro tutto!

Io sono un complottista puro
sono Re Gilardin

Anonimo ha detto...

De

ma noooo davvero ????????

la stessa cosa è accaduta a mio cugino, con la differenza che quando è resuscitato era una lei.......

hai ragione se ne sentono troppe...
prima di parlare credo sia meglio aspettare e vedere come si evolve

saluti
marco

Anonimo ha detto...

ho letto che è successo anche ad un disturbato(re) e quando è risorto era...
uno stronzo di gallina
:-)

toh, guarda, una capretta zombie!

Anonimo ha detto...

guardate che è risaputo che i vaccini contengono alluminio e mercurio e che possono provocare gravi danni, mica è una teoria complottista.

se no perchè quando vacciniamo i nostri figli ci farebbero firmare tutta quella cartaccia per lavarsi l'anima?

trovate l'informazione ovunque, potete anche chiedere al vostro medico di base.

e, se avete vogli di cercare in rete, troverete anche testimonianze di genitori disperati che hanno messo al mondo figli sani e si sono ritrovati figli con le più svariate patologie dopo la prima vaccinazione.

cosa ne pensate?

anonimo :-*

Anonimo ha detto...

la persona intelligente non mette al mondo figli in questo manicomio

saluti
marco

Anonimo ha detto...

Il dolore delle madri di cui parli è infinitamente inferiore al dolore di quelle madri che avrebbero perso i figli, se non li avessero vaccinati.
Si tratta di una strettissima minoranza senza rilevanza percentuale.

Le mie figlie vaccinate stanno benissimo e così tutti i figli dei miei amici e gli amici dei figli dei miei amici.

In tutta onestà ti dico che è un dolore questo che non posso provare perchè non tocca la mia vita, né quella delle persone che a me sono care.

trovo invece un pò peloso il tuo di dolore.

Re Gilardin

Anonimo ha detto...

Marco,
ci si adatta a tutto
anche a un campo di concentramento (quelli che non sono mai esistiti per la Goodlights)
la vita è sempre degna di essere vissuta
sei un fanatico, ma dici le cose tipiche dei tempi bui che stiamo vivendo.
Hai presente la ragazza muscolosa e abbronzata alla guida della decappotabile con una borsa Prada sul sedile che dice: "Ah no, io figli proprio no! Io ce l'ho già il mio cucciolo: è un carlino"

Esattamente la stessa cosa.

Ma non sei solo tu qui dentro!

Pazzesco

Re Gilardin

Anonimo ha detto...

ho visto mio nipote che prima di essere vaccinato non aveva niente poi sono cominciati piccoli problemi..... magari poteva succedere lo stesso anche se non si vaccinava.........chi lo sa ?
chi vuole fare figli li faccia pure.....
io al mio gli voglio bene e lo lascio dove è..........

saluti
marco

Anonimo ha detto...

scusa gilardin, ma se ritengo che questo mondo è una prigione per me,
per quale sadico motivo dovrei condannare un nuovo essere a viverci dentro ?

saluti
marco

Anonimo ha detto...

ma non è che il prezzo dell'argento sta salendo perchè lo devono mettere nei vaccini?
Fra

Anonimo ha detto...

alibi per coprire individualismo ed egoismo

ma non ti piace proprio niente di di questa prigione?

Comunque hai due possibilità, oltre naturalmente a lamentarti:
1- ucciderti
2- cambiare la tua vita

re gilardin

Anonimo ha detto...

caro re,
ragioni anche tu come il popolino.....

perché dovrei uccidermi, ci sono cose interessanti da fare come il sesso ad esempio..........

la mia vita va bene così senza vincoli, non vedo motivo di cambiarla

quanto al lamento credo sia insito in ogni essere vivente

credo tu mi abbia frainteso, i bambini mi piacciono, ma trovo che la bilancia della vita penda a sfavore della libertà

saluti
marco

guru2012 ha detto...

@ Re Gilardin

Anche io ho un amico che ha un figlio con grossi problemi che "sembrano" essere stati causati dalle vaccinazioni. E comunque esiste una casistica su questo.

È pur vero, che la grande maggioranza di noi, plurivaccinata, non ha avuto conseguenze riconducibili a tale pratica.

Ti do un link, se avrai voglia di leggere qualche informazione complottista:

http://scienzamarcia.blogspot.com/2009/09/vaccini-letali-parte1.html

rumenta ha detto...

marco:

la persona intelligente non mette al mondo figli in questo manicomio

vero.
pensa però se i TUOI genitori fossero stati "persone intelligenti".....

saluti

anche a te, caro, anche a te....

sui vaccini ed altre teorie:

la presenza di thiomersal (conservante a base di mercurio) è stata la ragione che ha indotto la FDA a ritirare dal mercato usa i vaccini che lo contenevano fin dal 1979, in quanto ritenuti la causa principale dell'autismo infantile ed altre patologie. si potrà obiettare che solo pochi casi sul totale sono affetti da problemi. bene, perché però rischiare, quando questi problemi si possono evitare??
anche sui vaccini che inducevano la sterilità ci sono abbondanti prove.
per quanto riguarda le tesi complottiste sulla "depopolazione" ci sono un mare di dichiarazioni di personaggi influenti che guidano "istituzioni" altrettanto influenti che vorrebbero vedere la popolazione della terra ridursi fino ad un massimo di 500.000.000 di persone.
sui governi che perseguono il "bene" dei cittadini consiglio di cercare in rete la documentazione degli esperimenti di guerra batteriologica (e non solo) condotti dai governi inglese ed americano (i fari della "democrazia") sulla loro popolazione inconsapevole.
credo che negli usa possiate chiedere la documentazione completa sulla base del FOIA, per tutto questo.

infine, per tutti i furbacchioni che appestano il blog:
posso capirvi, 70 anni di propaganda che rimbombano nelle orecchie sono duri da superare, e capisco pure che tendiate a comportarvi come tanti "cani di pavlov" quando avvertite i giusti stimoli ma se proprio non sopportate quel che scriviamo su questo blog, se ci ritenete dei poveri mentecatti che si baloccano con teorie strampalate..... che cazzo ci state a fare qui??
siti come informazione corretta, quelli sì sono degni dei vostri "preziosi" contributi.
orsù andate, son convinto che fremono dalla voglia di ospitare i vostri commenti "illuminati"......

andrea65 ha detto...

" causare un grave crisi economica in concomitanza con una crisi sociale creata da massiccia migrazione ed infine una pandemia o una guerra globale,al fine di rendere i governanti il capro espiatorio delle masse inferocite che dopo aver abbattuto i governi saranno liete di sottomettersi a chi garantira' pace,benessere e prosperita' in cambio della liberta'..." Estratto da una pubblicazione di inizio '900 che fu tacciata di mistificazione e non solo.Purtroppo rileggendo quanto pubblicato oltre 100anni fa mi sembra verosimile con l'attuale sistema.
Grazie del suo illuminante e dissacrante blog Sig.Capretta,adatto ai semplici che vogliono capire.Inoltre il livello degli interventi conferma l'acuta intelligenza del suo impegno.

Felice Capretta ha detto...

@rumenta

rumentaaaa
buooonooooooo

inutile dirti che puoi scrivere le stesse cose senza dare dei cani di pavlov ai lettori.

il thiomerssl è una pista molto interessante, così come in generale il tema dei danni da vaccini, ma rischia di passare in secondo piano se ci metti mezza provocazione.



@andrea65

ti ricordi titolo e autore?

un antico sogno sta per diventare realtà.

se glielo vorremo concedere.

saluti felici

felice

Anonimo ha detto...

caro re,

magari lo fossero stati (e non solo i miei)

di certo non me ne starei qui davanti ad uno schermo a discutere di cose riportate da altre persone,
che siano scienzioti, giornalisti,politici etc.....

discutiamo e prendiamo per oro solo quello che ci fa comodo
(riteniamo persone di buon senso solo quelli che la pensano come noi, diceva un tale)
ma obiettivamente quanti possono essere sicuri che quello che leggono sia vero al 100% ?
personalmente cerco di dubitare sempre di tutto e di tutti.
come la storia di voler diminuire la popolazione, potrebbe essere stata messa in giro per incentivare a fare più figli.....
io per ora vedo solo un aumento della carne umana, quando vedrò (se ci sarò ancora)il contrario sarò pronto a cambiare idea
comunque una cosa è sicura a questo mondo, niente vale meno della carne umana

saluti
marco

corvo ha detto...

Credo si tratti di un riferimento ai Protocolli dei Savi di Sion qui cosa ne dice wikipedia.
Sempre meglio però leggere l'originale. Per esempio qui:
http://www.juliusevola.it/pdf/protocolli.pdf

Anonimo ha detto...

caro Marco,

va bene che io e la Rumenta stiamo diventando dei veri e propri amiconi (lei ha ancora qualche difficoltà ad ammetterlo), ma lei non è me e io non sono lei.

Comunque ti rispondo io.

Lo dici tu stesso ti piace una vita senza vincoli. Religiosi, familiari ecc ecc
Posso immaginare che ti piaccia scopare, viaggiare, ridere con gli amici... Magari, se fosse possibile, anche senza lavoarare.
La libertà no?
Dimmi se sbaglio.
Ma, ripeto, non è quello che cerca anche la ragazza della decappottabile?
Qual'è in fondo la differenza?

Re Gilardino

.

Anonimo ha detto...

lei crede alla pubblicità e tu ai blog di controinformazione
è forse questa?

Anonimo ha detto...

caro re,

"La libertà no?"

non ho capito, spiegati diversamente.

sai il mio cervello ogni tanto (ultimamente spesso) si ingolfa......
possono dire tutti quel che vogliono ma invecchiare è una gran brutta cosa

saluti

marco

rumenta ha detto...

Felice,
i "cani di pavlov" sono stati (e lo sono tutt'ora, credo) una pietra miliare nella scienza del condizionamento mentale, quindi sono la prima cosa che mi è venuta in mente leggendo certi commenti.
allo stesso modo se dico a qualcuno: << sei un "utile idiota" >> sto semplicemente citando il grande (per alcuni) Vladimir Il'ič Ul'janov.....

chi li considera una provocazione è solo un tantinello prevenuto nei miei confronti.

marco:

magari lo fossero stati (e non solo i miei)

di certo non me ne starei qui davanti ad uno schermo a discutere di cose riportate da altre persone,
che siano scienzioti, giornalisti,politici etc.....


sai, nel mondo ci sono un sacco di cose interessanti e la vita, se vissuta intensamente, offre sempre nuovi spunti ed occasioni..... a meno che qualcuno non ti punti una pistola alla tempia, costringendoti a frequentare questi blog grondanti turpitudini di ogni genere.....

comunque, se vuoi, ti faccio mandare da Paxtibi il kit completo che normalmente invia ai vincitori del Premio Caligola......





































;-)

Anonimo ha detto...

Sì, Libertà
una bella parola mitica ed evocativa, ma oggi, a causa dell'abuso che se ne fa, assai fastidiosa perchè è diventata l'alibi per nascondere a noi stessi il nostro smodato e inutile individualismo che è la vera e unica malattia dell'uomo d'oggi.
Parla un individualista.

Marco, in realtà le critiche che io esprimo nei tuoi confronti non sono dirette alla persona (non ti conosco), ma allo stereotipo che con le tue parole in questo momento incarni.
Quindi non averne a male

Re Gilardino

Anonimo ha detto...

caro re ,
non sei certo tu o chiunque altro frequentatore di internet che può mettersi a parlare di come godersi la vita..........

chi mette in pratica le tue parole il pc non lo sa nemmeno usare

saluti

marco

Anonimo ha detto...

un po' categorico forse, ma non ti do torto

Gilardin

Felice Capretta ha detto...

@ rumenta

beh dai ci siamo capiti ;-))

rumenta ha detto...

Felice,
lo so che ci siamo capiti.....
volevo fosse chiaro pure agli altri ;-)