mercoledì 2 settembre 2009

Ultime dall'Unione e la storia del fortunello che passava di lì


Forse per la crisi, o forse per essersi dimenticata per l'ennesima volta di dare lo smalto alle unghie del criceto, una donna catalana ha pensato bene di farla finita con la vita e lanciarsi dalla finestra.

Di sotto passeggiavano due passanti.

Uno è stato centrato in pieno.

L'altro, illeso.

Non fossero notizie drammatiche, che richiederebbero un mesto sussiego, tratteniamo a stento un sorrisetto pensando alla legge di attrazione e a cosa avrà pensato il fortunello che, fischiettando, passava di lì.

E...zot, fulminato sul posto.

Quando si dice il potere di Esserci.

Pensieri causativi a parte, c'e' anche da chiedersi cosa sia passato per la testa del redattore di Tgcom che ha pubblicato la "notizia" tra le principali news dal mondo. Sempre meglio che sul sito de La Stampa, dove un suo collega burlone ha affiancato la "notizia" ad un link che punta all'interessantissimo caso del bebe' alieno (sic). Strappa un sospiro che google news (?) restituisca ben 31 articoli sulla vicenda. Per la tuffatrice, non per il bebe' alieno..

Forse sarebbe stato più utile usare quello spazio per chiedersi perchè accade ancora oggi che una persona voglia farla finita con la vita. E porsi qualche domanda e magari chiedere ai lettori. Invece, dettagli truculenti sui quali sorvoliamo.

In verità ci sarebbero state moltissime altre cose ancora di cui parlare, tutte di facile reperibilità, e che avrebbero usato la banda di internet in modo più dignitoso.

Per esempio, RGE Monitor, la newsletter di Roubini, ci informa dello stato dei principali paesi europei del secondo trimestre...


Germania

IL rimbalzo del PIL tedesco nel secondo trimestre è stato determinato per lo più dai consumi pubblici e specialmente privati, che sono stati sostenuti dalla bassa inflazione e dagli incentivi di stato alle rottamazioni. Il lavoro temporaneo ha aiutato a tenere basso il tasso di disoccupazione e sostenere il potere di acquisto delle famiglie.

Entrambe le misure di sostegno sono destinate a terminare nel terzo trimestre.

Il commercio estero positivo è stato una voce rilevante in senso positivo, ma l'effetto surplus è stato determinato dalla contrazione delle importazioni piuttosto che dall'espansione delle esportazioni. Queste hanno continuato a scendere, ma molto meno del primo trimestre.


Francia

Il modello di crescita francese guidato dalla domanda aggregata è stato utile per attutire i problemi economici globali.

La vasta rete di ammortizzatori sociali è stata funzionale allo scopo.

Il principale contributo alla crescita dello 0,3% del PIL francese nel secondo trimestre viene dal commercio estero, con le esportazioni che sono cresciute dell'1% rispetto al trimestre precedente e le importazioni che hanno continuato a contrarsi, anche se con minor vigore.


Spagna


Se Germania e Francia hanno visto migliorare gli indici di Luglio, Spagna e Italia sono state sostanzialmente ferme. Il secondo trimestre ha visto il PIL spagnolo scendere dell'1% rispetto al periodo precedente, pari al 4,4% in meno rispetto all'anno precedente, determinato dal rallentamento dei consumi privati e degli investimenti.

L'elevato tasso di disoccupazione spagnolo ha raggiunto il 18,5% a seguito della magra stagione turistica
e si farà sentire sui consumi delle famiglie nel prossimo futuro.

Nissan intanto ha deciso di tagliare altri 2000 posti in due stabilimenti di Barcellona, che si aggiugnono ai 600 operai tagliati ìa luglio. I nuovi tagli non saranno licenziamenti, per ora, ma saranno rotazioni con vacanze forzate di 30 o 40 giorni ogni 4 mesi.


Italia

IL PIL italiano ha perso lo 0,5% rispetto al periodo precedente dopo aver perso il 2,7% nel periodo precedente, mentre su base annuale perde il 6%. La carenza di dinamicità ha contribuito ad evitare l'accumulo dell'indebitamento delle famiglie, ma ostacola anche di sfruttare pienamente il potenziale del Paese. Come in altre nazioni della zona Euro, il governo ha introdotto misure di sostegno ai consumi e agli investimenti (quali? NDFC), ma su scala ben più modesta a causa dei vincoli fiscali.


UK

Quinta contrazione consecutiva per l'economia inglese nell'ultimo trimestre, con il PIL che ha perso ancora uno 0,7%. Rispetto all'anno precedente, l'economia ha perso il 5,5%, il peggior risultato dal 1955 (anno in cui sono iniziate le misurazioni del PIL...), e la disoccupazione è salita al 7,6%: mai così negli ultimi 10 anni.


Quasi quasi vado a fare una passeggiata.

Uhm, guarda: una capretta catalana sul balcone.

[...]

saluti felici

Felice Capretta

66 commenti:

yuma ha detto...

che onore.. sono il primo. Bene questo privilegio vale il rischio

Spiacente non posso dirvi da chi arriva la notizia altrimenti sarei diffidato a riportare contenuti e probabilmente potrei correre il rischio di essere arso vivo sulla pubblica piazza.

Quindi anche se LORO non credo abbiano un Reporter esclusivo o microspie a Palazzo sono costretto a darvi la notizia in forma anonima.

Cercate di capire dall'anagramma

Tobin Tax spunta -ri .(forse) Turner (lord) Adair che Authorityservices Financial presiede, si è accorto che forse una buona parte delle attività della City sono socialmente inutili

Eh... l'ho detto, cosa non faccio per voi...adios mundo cruel !

Portate un fiore sulla mia tomba

FelixTheCat ha detto...

@ yuma

Prediction game.

START GAME

1. Adair Turner prosegue testardamente con qualche possibilità di riuscita (sacrosanta Tobin Tax ma è come togliere un pelo ad un bue)...
2. Il soggetto si concede una cenetta di lavoro a Parigi in un famoso Hotel
3. Il suo autista (francese) ha una mercedes nera di grossa cilindrata
4. Il soggetto a fine giornata si vuole concedere una salto alle Folies Bergere


Variabili di percorso:

X. L'autista decide di passare sotto il ponte dell'Alma...

Oooooppsssss.....

END GAME or
GAME OVER

Insert coin and restart the game.

;-)

corvo ha detto...

mmmm facile il commento ironico sull'alieno, caro Capretta...

magari prima di darsi alla ironia del superiore intelligente certe caprette si dovrebero documentare meglio.

Perché il gioco di disinformazione avviene a taaanti livelli di cui l'aspetto economico che il nostro scopre é solo una parte.

Il giorno in cui le caprette finiranno di ironizzare sugli alieni i creatori della disattenzione si butteranno loro dal balcone.

mi firmo svolazzante Corvo

Anonimo ha detto...

Di fronte alla "vastità dei vizi" diffusi nella società, il "rimedio" da proporre "con decisione" è quello di "un radicale cambiamento di vita, fondato sull'umiltà, l'austerità, il distacco dalle cose effimere e l'adesione a quelle eterne"

non è quello che dice sempre la Goodli?

saluti apostolici

Anonimo ha detto...

c'è uno qua che leggge Bertoldo mentre gioca coi videoggheims
mah... è un tipo imbarazzante:
parla da solo e si pavoneggia coi bambini

bongo

Anonimo ha detto...

Sulla Tobin Tax
E' un dato di fatto che le banche centrali dovranno drenare tutta questa liquidità pompata nel sistema... e quale migliore arma che una Tobin Tax? La vedo come una tattica a doppia faccia: chi la propone in convinta fede potrebbe fare solo il gioco della speculazione che poi ribalterebbe il risultato come uno degli effetti dell'invasione di campo dello stato negli affari privati. Che succederebbe se solo parte del mondo comincia ad applicarla? Magari quella parte che vuole fuggire via dalla morsa del dollaro? Any forecasts Mr. Capretta?
@il gatto
ma veramente credi che ci sia Milano sei dietro l'affaire D+AF? Saluti
Markus68

gaspa79 ha detto...

caro felice, se magari alla fine dei messaggi evitassi di ironizzare sulle disgrazie altrui, forse sarebbe meglio e ci faresti una migliore figura...

Goodlights ha detto...

@gaspa79

hai detto bene: "ironizzare", che non significa certo mancare di rispetto.

Goodlights

Anonimo ha detto...

@gaspa

forse ti è sfuggita questa parte del post...

"Forse sarebbe stato più utile usare quello spazio per chiedersi perchè accade ancora oggi che una persona voglia farla finita con la vita. E porsi qualche domanda e magari chiedere ai lettori. Invece, dettagli truculenti sui quali sorvoliamo."

felice ironizza sulle "notizione" di cronaca, ma poi suggerisce sempre delle cose utili da fare anzichè riempire pagine e pagine di cazz...

Anonimo ha detto...

@corvo

non mi sembra di aver letto "io non credo agli alieni, gli alieni non esistono, chi ci crede è folle"

il punto è sempre quello:
ci sono notizie più importanti e significative alle quali dare ampio spazio!

invece, chissà come mai, si preferisce dedicare 50 articoli alle cose inutili.

deb

gaspa79 ha detto...

"Uhm, guarda: una capretta catalana sul balcone.

[...]"

io parlavo di questa frase

Anonimo ha detto...

@gaspa

e allora?
sei preoccupato per le sorti della capretta sul balcone?

...mha...

deb

Felice Capretta ha detto...

@ corvo

Sul tema della vita extraterrestre possiamo discuterne con piacere, è un argomento che mi sta a cuore.

Credo però che sia una sublime idiozia giornalistica, perdonami il termine, riempire i giornali con il titolo “bambino alieno” mezzo pipistrello e messo umano, catturato da una famiglia di agricoltori in messico che è riuscita ad ammazzarlo tenendolo sott’acqua per un’ora.

Comodo spacciare proprie interpretazioni (senza premettere un “secondo me”) al pubblico inconsapevole.
Tutto questo da un filmato su youtube, che – di’ quello che vuoi – puo’ essere vero come puo’ essere tranquillamente falso.

Posso accettarlo da CronacaQUI o dal Sun, non da La Stampa.

Piuttosto sarebbe stato utile entrare nel merito della scottante questione con indagini accurate, fatti e dati oggettivi che sicuramente non mancano. Mi riferisco per esempio ad oggetti impiantati in alcune persone: a prescindere dal vero o dal falso, o dalla natura extraterrestre o moltoterrestre, quelli sono dati oggettivi su cui si potrebbe indagare ed aprire una indagine vera, che conduca al vero.



@ Gaspa (e deb, goodlights e altri)

Come sempre quando spingo sull’acceleratore dell’ironia ci sono persone che apprezzano e altre che non apprezzano.

Non credo che il dolore altrui meriti più attenzione della gioia: a mio avviso questo è un ottimo modo per incentivare la persona a farsi del male, dal momento che ritengo che ognuno è interamente responsabile delle sue azioni. Opinione personale, ribadisco, che scivola nel metafisico e naturalmente si puo’ condividere o meno.

Credo che la capretta sul balcone, che guarda giù incerta se lanciarsi o meno, valga una risata che sdrammatizza la drammaticità del gesto.

Cio’ detto, mi spiace se ho urtato la tua sensibilita e/o se ho cozzato contro la tua visione filosofica e/o religiosa, ma questo è il mio modo. Con questa frase rispetto il tuo modo perchè mi assumo la responsabilità di quello che ho scritto davanti a te. Per contro, tu rispetta il mio modo e, se puoi, accettalo per quello che è.

Poi personalmente ritengo che, spesso, un sorriso aiuta molto di più che un composto dolore

:-)

Saluti felici

Felice

Noel ha detto...

Purtroppo ci sono tanti motivi che possono portare una persona alla depressione e di conseguenza al suicidio, ce ne sarebbe da discutere per ore. La nostra società, basata sul mercato ed il consumo e prossima al collasso non aiuta il buonumore, specialmente se rischi che ti portano via la casa e se non hai i soldi per pagare bollette e di riempire il piatto ogni giorno.
Mettiamoci anche i falsi miti che cinema e tv ci hanno propinato fin da piccoli, come l'amore eterno, un matrimonio da favola e la famigliola del mulino bianco.
Merita sempre rispetto la decisione di una persona di togliersi la vita ma non credo che l'ironia di Felice in questo caso fosse una cosa sgradevole.
Però se vedessi una capretta sul balcone cercherei subito di salvarla :)
L'uomo non potrà vivere in pace con sè stesso finchè non rispetterà tutte le forme di vita del pianeta... (so, go veg people!)

P.S. Ma veramente credete alla legge dell'attrazione e al libro Secret???

Anonimo ha detto...

un saluto a tutti.
come sempre, seguo il blog, e i commenti lasciati.
come sempre, dai commenti, si nota la grandezza di chi scrive.

ancora , dico grazie a felice , per l' impegno e per il suo lavoro, con il quale contribuisce, a portare conoscenza a tanti.
quanti di voi, personaggi anonimi, portano avanti il propio pensiero?
non è necessario srivere e riportare pensieri di altri, o fare commenti senza conoscere.
cosi, facendo non si contribuisce ad ottenere nuova consapevolezza.

per essere in argomento , con il tema del blog.
l' economia non ha ripreso, e nonostante,possa avere qualche picolo spunto, non darà risultati concreti.
perchè?
perchè è fallito un sistema; perchè sta finendo un' era.

finchè non troveremo idee nuove, soluzioni nuove, ci troveremo a girare in un circolo vizioso.

ossevate la politica, da draghi, a tremonti, a berlusconi, ecc, quali proposte nuove hanno fatto.
niente.

anche la proposta di tremonti, sulla detassazione degli utili, non potrà portare effetti reali; in quanto non c'è lavoro, e non ci sono utili.

le cose da fare sono poche e semplici.
se chi governa, chi lavora, chi giudica, è consapevole che il propio lavoro,le propie scelte devono essere impersonali, e a beneficio di tutti, alora le situazioni cambieranno.

pensate all' energia.
perchè solo petrolio e nucleare?

osserviamo lo sprego nel settore sanità.
osserviamo il problema delle carceri; tante strutture nuove , vuote, pagate da noi.
osserviamo l' ambiente, dove l' inquinamento aumenta sempre.

osservaimo , l' oms, e i lacchè della sanità, con quanto "amore" si preoccupano per far vaccinare la gente, mentre non si preoccupano per l' inquinamento delle scie chimiche, per l' inquinamento dei mari.

io, non vedo, non trovo niente che possa portare ad una nuova raltà, ad un nuovo e miglòiore qualità di vita.

perchè preoccuparsi solo del lavoro e dei soldi, se la vita non si può evolvere, se la vita non è più libera.

vale la pena vivere da schiavi, solo con l' illusione di essere liberi?
per me, no.
infatti, io, ho realizzato la mia vita, per essere libero, non avere dipendenze.
questo è ciò che vorrei trovare all' esterno, vorrei trovare solo grandezza, dignità e consapevolezza.
con affetto
franco

Noel ha detto...

Ah, per quanto riguarda la ripresa economica, io lavoro in un'azienda dell'automotive (pensate come sono messo bene e che futuro potrò avere visto il peak oil) e proprio qualche giorno fa il nostro direttore ne ha sparata una delle sue:

"siamo seduti su una polveriera di opportunità"

Opportunità...nell'automotive...che barzelletta

@Franco
Non vorrei farte il guastafeste di turno, ma a parole è facile dire che bisogna essere liberi e vivere una vita così, ma nella realtà vorrei sapere come fare.
Quando devi sgobbare per pagarti un misero appartamento, quando riesci a stento ad andare avanti e pagarti le spese altrimenti la banca ti porta via la casa oppure il proprietario ti sfratta, quando trovare un lavoro decente è quasi impossibile e non hai altri mezzi - perchè non hai alle spalle genitori benestanti magari proprietari di case magari con un pezzo di terra da coltivare - e devi solo contare su te stesso e un po' di culo direi, come fa uno a realizzare la sua vita?
E' vero che bisogna allontanarsi dal materialismo e non cercare la felicità negli oggetti, ma i problemi per tirare avanti sono tanti...per molti

corvo ha detto...

@Capretta

Non vorrei uscire troppo fuori tema. Ti invito solo a fare una ricerca su QUESTO fatto. BTW il "baby alieno" ha un DNA sconosciuto e dei denti "interessanti".
In tema é il fatto che la notizia venga pubblicata con grande rilevanza e il chiedersi perché.

Spiegazione della Mucca
O che bello l'alieno

Spiegazione della Capretta
la notizia qui presenta é un altro esempio di idiozia giornalistica.

Spiegazione del Corvo
La notizia qui presentata é un capolavoro di informazione vera che viene VOLUTAMENTE passata in mezzo alla spazzatura. Una di quelle chicche che se fossero di tema economico il capretta ci andrebbe a nozze e che SICCOME non lo sono vengono trattate sia dai giornalisti che dai blogghisti con sufficienza.

Tuttavia coloro che stanno alla FONTE dell'informazione e che controllano l'accesso di una cosa del genere sui Mass Media non lasciano passare una cosa del genere a caso.

Un conto é trovare una notizia sull'alieno sul "Corriere del Cospirazionista" un altro conto é trovarla sulla Repubblica o su Bild (che sono alla stesso livello, purtroppo).
Se sta sulla Repubblica puó avere due tagli:
Curiositá per riempire il buco estivo ("ha Ha Ha coe ridiamo noi superiori in intelligenza") oppure QUESTO taglio.
Che é diverso.
Da un messaggio preciso.
Sulla cui intepretazione lascio la parola al nostro ruminante.

PS
Cosa hanno in comune i Corvi e le Caprette?

Anonimo ha detto...

Capretta non è la legge di Attrazione
che agisce in questi casi, ma il karma...
con la morte ha a che fare il karma
susususu

che pizza che fai co sta legge di attrazione cmque, la stai a mette dappertutto

Claudio Tipo

prof. samy ha detto...

@re gilardino
(dallo stile so che sei tu)

possibile che ti diverta così tanto pungolare felice?

se non trovi niente di concreto nel tema principale del post, allora butti lì critiche varie sulla prima cosa che ti viene in mente.

è davvero un comportamento idiota e, da molti tuoi scritti, non mi sembra che tu lo sia.

perchè ti comporti in questo stupido modo?

non prendertela per questo mio intervento, ma vorrei capire cosa ti spinge a scrivere certi commenti di cattivo gusto.

buona giornata!
prof.samy

(che per essere precisi, non è un diminutivo del mio nome, ma del mio cognome)

Goodlights ha detto...

@corvo

sono entrambi animali curiosi?



@prof. samy

mi hai tolto le parole di bocca
:-)

saluti affettuosi!
Goodlights

Anonimo ha detto...

un saluto a tutti.
@ noel.
leggo quanto hai scritto, capisco.
lo so che non è facile capire, ma la vera la vera libertà è all' interno di noi.
ogni cosa esterna, come il lavoro, come i soldi sono solo dipendenze.

dialogo con persone, che vivono in famiglia, quadagnano 1.300.00 euroal mese, e si lamentano che non hanno soldi alla fine mese; altri, quadagnano 1.500,00 euro/ mese, hanno famiglia, un piccolo mutuo da pagare , arrivano a fine mese e sono felici.
come giudichi queste situazioni?
io, ti posso portare la mia esperienza.
sono stato un emigrato; sono stato uno che non aveva i soldi per arrivare a fine mese.
ho avuto la forza di cambiare, di fare scelte diverse dall' ambiente in cui vivevo.
ti posso dire di aver realizzato i miei sogni.

spesso , non abbiamo la forza di cambiare, di affronatare altre realtà altre situazioni, e ci trasciniamo, giustificando le ns paure.

altre volte, non abbiamo la forza di fare scelte, poichè ci sentiamo legati a posti, a persone; in ogni caso non viviamo la ns vita, ma quella che accettiamo.

lo so, che tanti queste sono parole, ma è stata la mia vita.
ecco perchè, posso guardeare con distacco tante situazioni, posso dire di no, posso scegliere.
in ogni caso, tutti abbiamo una possibilità di scelta.
chi cambia,chi sceglie, prosegue, incontra altre tematiche, che ti danno la forza interiore di procedere.
la staticità porta alla noia.

tutto, alla fine è questione di scelte, e le ns scelte, determinano cosa saremo noi, nei prossimi mesi.
il ns futuro lo realizziamo, e lo modifichiamo nel presente, in ogni attimo.

vorrei aggiungere un commento su alcuni scambi di idee.

la vita extraterreste.
perchè pensare che la vita esiste solo qui, sulla terra?
facendo cosi, si denigra la vita stessa.
ce molto di più di cosa pensiamo, di cosa conosciamo, negli altri universi.

con affeetto
franco

Anonimo ha detto...

@Franco

quoto in toto

e mi permetto di aggiungere

la più grande libertà è lasciare gli altri liberi di "sbagliare" o di "soffrire". :-)

B!

Goodlights ha detto...

@b!

LIBERO ARBITRIO
;-)

un abbraccio grandissimo!
Goodlights

Taoista ha detto...

le parole di Franco sono in perfetta sintonia con quelli che sono i mei pensieri .

La pratica è un po' ( molto) più difficile della teoria ( come sempre , del resto ) , ma la strada , secondo me , è quella .

saluti casalinghi

taoista

Goodlights ha detto...

@tao

Ciao!

secondo me la pratica è tanto più difficile quanto più ci convinciamo che sia così!

ti abbraccio!
Goodlights

ps OT: odio le parole di verifica!
:-)

Anonimo ha detto...

un saluto a tutti.
@b
@ taoista
mi fa piacere che condividete le mie idee;
ma mi farebbe piacere vederle realizzate.
per questo, dico, portate il vs pensiero in realtà.
diventate quel pensiero e portatelo nel vs mondo, tra i vs amici.
questo è realizzare ciò che siamo.
con questo non dico che dobbiamo convincere gli altri; ogniuno ha i suoi tempi, la propia strada da percorrere.
ma ciò non toglie, che noi, dobbiam essere ciò che siamo, altrimenti sarenmmo ipocriti .
tutto è semplice, ma non facile.
ho necessita di lavorare.
buon pomeriggio
franco

FelixTheCat ha detto...

@ Goodlights & B!

Attenzione però...

Quando un
LIBERO ARBITRIO con una pistola
incontra un
LIBERO ARBITRIO con un fucile
allora il
LIBERO ARBITRIO con la pistola
è un
LIBERO ARBITRIO MORTO!

Claro?
Capisc'ammé! ;-)

Goodlights ha detto...

@felix OT

dunque:
felice ha provveduto ;-)
io ho provveduto praticamente subito dopo ;-)
tu quando hai intenzione di provvedere?!! ;-)

attendo tue notizie...

Goodlights

FelixTheCat ha detto...

@ Goodlights O.T.

Già...
però ho una scusante eccellente: ho applicato il LIBERO ARBITRIO! ;-)

A bientôt... ;-)

Anonimo ha detto...

Alle gentili signore indignate,

rivendico la paternità di solo due interventi (consecutivi) e più specificamente: "saluti apostolici" (ma che differenza c'è fra la posizione del Santo Padre e quella di Goodlight? Non varrebbe la pena di tornare tutti quanti in Chiesa?) e "bongo" (invettiva contro il gattaccio rognoso).

Se sono questi ad indignarvi... spiacente!
Vi ricordo comunque che Capretta ha rifiutato l'armistizio.

In caso contrario, siate più perspicaci.

Anonimo ha detto...

@Franco

.... concordo .... ed in effetti ci sto lavorando ... giorno per giorno ... :-)

@Felix

consideri solo una delle opzioni possibili all'interno di un insieme infinito di possibilità ...
tuo LIBERO ARBITRIO .... :-P


B!

Taoista ha detto...

@ Goodlight

forse hai ragione :-)
ma dimmi : saresti disposta a portare avanti il tuo modo di vedere la vita anche se questo dovesse costare molto ? penso a un legame molto forte ? saresti disposta a troncarlo per seguire la tua strada, vivere liberamente la tua vita ???

tutto è in trasformazione . sempre ! tentare di resistere è inutile . Ma siamo veramente disposti a tuffarci nel Fiume del Divenire ? Magari lasciando le persone amate sulla riva ? Persone che magari hanno bisogno di noi ????


@ Franco

ti assicuro che io le sto mettendo in pratica . tanto che vengo preso perfino un po' per pazzo . Il "dilemma" è piuttosto quello che ho esposto quando mi sono rivolto a Goodliht e con cui , se vuoi ( mi farebbe piacere ), puoi provare a confrontarti.

Per il resto: certe "filosofie" si possono far conoscere , non certo imporre :-) c'è che le recepisce e chi no . Ai secondi , purtroppo , non ho nulla da dire . non aspiro di certo a cariche "apostoliche" ;-)

saluti meditativi

taoista

Anonimo ha detto...

volevo chiedere a yuma se può essere meno criptico

FelixTheCat ha detto...

@ Taoista

Sarò telegrafico.

Le domande da te poste a Goodlights (ovviamente sempre con riferimento alle affermazioni di Franco s'intende) le posso definire solo con una citazione da un film (*):

"QUESTA E' LA DOMANDA!"
nel tuo caso
"QUESTE SONO LE DOMANDE!"

Guardati, se puoi, uno dei più bei film italiani degli ultimi vent'anni e capirai...

Ora scappo, devo provvedere... ;-)

Ciao. :-)
__________

(*) "Questione di cuore" (2008) di Francesca Archibugi

p.s.
Consiglio di non leggere gran parte delle recensioni della critica. Sono le solite menate da intellettualoidi narcisisti senza qualità che per quanto ne parlino bene lo sviliscono. Va visto e basta.

FelixTheCat ha detto...

@ B!

Sì, mio LIBERO ARBITRIO se incontro un LIBERO ARBITRIO con la pistola che vuole esercitarsi su di me o la mia famiglia!

Come dice un vecchio proverbio irlandese: "meglio essere giudicati da 6 che portati a spalla da 4!"

Credo di essermi spiegato... ;-)

Il resto delle N possibilità non mi impensieriscono...

;-PPP

yuma ha detto...

@ anonimo 7,40

... mi bastano dieci minuti per giungere a casa... la nostra

sento odor di trappola...

purtroppo no ! Ne va della mia vita eh! eh! eh!

ti saluto, e poi la cosa importante era la notizia , ma vedo che interessa poco.

Anonimo ha detto...

@re gilardino
"Vi ricordo comunque che Capretta ha rifiutato l'armistizio."

dovresti rileggerti la sua risposta perchè è evidente che hai capito solo ciò che volevi capire delle sue parole.

mha...

deb

Goodlights ha detto...

@tao

ciao!

non scendo in particolari qui sul blog, ma è proprio quello che sto facendo!

ti spiegherò...

un abbraccio e buona serata!
Goodlights

Goodlights ha detto...

@re gilardino

sono tutt'altro che cattolica.

oggi non ne azzecchi una
:-)

ti sei inimicato tutte le donne del blog.
sei impareggiabile!

Goodlights

Anonimo ha detto...

Taoista,
anche se non posso dire di aver letto tutti i tuoi inreventi con attenzione, spesso mi è sembrato di notare una certa sintonia (non vorrei offenderti)...
MA io credo sia un'ingenuità, forse un po' adolescenziale, pensare di relegare la Chiesa Cattolica nell'armadio dei ferri vecchi. Non credo sia possibile, nè certamente auspicabile archiviare duemila anni di fervido pensiero teologico e tradizione popolare.
Guarda che parlo di Religione Cattolica non perchè essa abbia un primato sulle altre, ma per il solo fatto di essere la nostra.
Se devo parlare in libertà, non piace nemmeno a me (figurati uno dei miei libri preferiti era L'Anticristo del Nicce!) a causa di tutti i motivi che sappiamo, non per ultimo la frequente impresentabilità dei preti.
Ma la religione, come la nazionalità, non te la scegli al supermercato e, credo, non sia in fondo nemmeno questione di credervi o non credervi.
Prima di chiaccherare, si tenga conto del ruolo contenitivo che la religione esercita (eserciterebbe), oltre naturalmente alle tante vocazioni benefiche.
Non credo che una società disgregata sia il vostro obiettivo... non fate altro che parlare di borghi, solidarietà e relazioni sociali forti!
E' proprio ciò che una Religione Cattolica forte potrebbe garantirvi.
Si tratta di una grande tradizione
da accettare così com'è, con tutti i suoi difetti e le sue enormi utilità.
Non si dice forse che un popolo è tanto più intelligente, quanto più è legato alla sua memoria?
E poi qualora foste (giustamente) un po' insofferenti, potreste sempre ribellarvi (con maggior gusto) privatamente.
Praticante-Non-Credente non è un paradosso, è il lungimirante obiettivo che tutti noi potremmo darci.
Molto chic, molto ebraico, oltretutto...

Fabio ha detto...

@B:
io quoto te e mi permetto di aggiungere che la più grande libertà è anche il DIRITTO ed il POTERE di DECIDERE come chiunque o qualsiasi cosa al di fuori di noi stessi POSSA CONDIZIONARCI (Dale Carnegie
1888-1955)

@franco:
grazie per i concetti che esprimi e per l'ispirazione che riesci a dare. Non è facile, anzi, ma leggerti mi aiuta sempre a trovare il focus giusto per portare un passo avanti all'altro verso la mia meta.

In tutte le cose, il cambio di paradigma non è mai cosa da poco...
Forse ciò che non riusciamo tutti a capire è che siamo giunti al punto che il paradigma è MORENTE. O forse lo sappiamo, almeno inconsciamente, ma non vogliamo accettarlo...

Fabio ha detto...

@taoista
"tutto è in trasformazione . sempre ! tentare di resistere è inutile . Ma siamo veramente disposti a tuffarci nel Fiume del Divenire ? Magari lasciando le persone amate sulla riva ? Persone che magari hanno bisogno di noi ????"

Stesse perplessità, stessi dubbi. Se fosse facile credo che pochi di noi si incontrerebbero qui...
Una possibile soluzione è non abbandonare nessuno sulla riva, ma aiutarlo ad essere libero. Magari anche di accompagnarci...

Vitamin Z ha detto...

@ anonimo 7,40:

la "notizia" è riportata in questo link:
http://www.effedieffe.com/content/view/8221/179/

ma... devi sganciare gli Euro se vuoi che ti venga fornita in vers. completa!

FelixTheCat ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fabio ha detto...

bella, mi ricorda indopama...

Anonimo ha detto...

bellissimo il verso
"parzialmente scremato"

Felice Capretta ha detto...

@ deb

> @re gilardino
> "Vi ricordo comunque che
> Capretta ha rifiutato
> l'armistizio."

>dovresti rileggerti la sua
>risposta perchè è evidente che
>hai capito solo ciò che volevi
>capire delle sue parole.

precisamente deb, mi hai anticipato.


@ felix

'mazza quanto sei stonato bastaaa

;-))

saluti felici

Felice

Anonimo ha detto...

A Goodli

non ti comprendo bene, devi scusarmi...
Che tu sia cattolica è fuori di dubbio, ma secondo te io posso aver pensato che tu fossi credente?
E' evidente che non lo sei!
Ho solo fatto presente che quanto affermato qualche giorno fa dal papa è perfettamente sovrapponibile a quello che tu e tanti altri andate qui affermando.
E' un fatto curioso che può fungere da spunto per tante divertenti riflessioni.
Tutto qui.

Praticante-Non-Credente
pensaci

yuma ha detto...

@ Vitamin Z

SHHHH !!!! sei pazzo a rischiare così ???

Sai quanto sono permalosi!

comunque la notizia era anche sul Sole.com
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/dossier/Italia/2009/commenti-sole-24-ore/30-agosto-2009/londra-speculazione-tobin-tax.shtml

Probabilmente avranno copiato eh,eh,eh.( quelli del Sole naturalmente)

Anonimo ha detto...

fra me e le lettrici del blog oggi regna l'incomunicabilità
e pensare che a me sembra di esser così chiaro

Anonimo ha detto...

No, no Capretta non vuole trattare con me.
Forse non si fida.
Posso capirlo.
Vorrebbe che mi facessi carico di tutto io.
E' un po' sfaticato.
Si affida al mio senso del limite, che però purtroppo... mi manca.

Anch'io preferisco così.

Tanto le discussioni serie, da bravi bigottoni, vengono regolarmente fraintese o disertate (vedi le idiozie che ho letto sulla faccenda del Cattolicesimo)

PS
attribuire a me ogni intervento d'autore sconosciuto vi fa fare una bella confusione, mi pare

Anonimo ha detto...

un saluto a tutti.
ho letto i vs commenti, in aggiunta al mio.
per il mio modo di essere, rispondo sempre, lo faccio adesso, in quanto , più tardi devo partire, sarò fuori per il fine settimana.

anonimo
3 settembre 2009 10.06
@ fabio
@taotista

come , scritto in tanti interventi, noi siamo il risultato delle ns scelte.
non esiste nessuna verità assoluta, se non quella personale, la quale cambierà al variare della ns conoscenza e consapevolezza.

questa situazione è il massimo concetto della libertà.

un essere , che essendo a conoscenza di ciò che è, e che vive tale situazione, e sopratutto che è stato le situazioni, che tanti stanno sperimentando, avrà sempre rispetto per ogni verità, non denigra, non giudicherà niente e nessuno, e non si pone come maestro.
l' unico maestro è la vita, è il dio in noi.

non ci sono riferimenti esterni su cui basarsi, ogni cosa è nell' attimo in cui l' accettiamo, nell' attimo in cui l' accettiamo gli diamo potere, entrerà a far parte del ns mondo; in pratica sarà il risultato dei ns pensieri.
ecco perchè è necessario essere sovrani dei ns pensieri,e sopratutto amare ogni scelta, poichè permettiamo ogni situazione con la quale ci confrontiamo.
in queste parole, forse un po confuse, sta la chiava del potere in noi.
vivete la vita in voi, la vs vita.
non vivete ciò che altri vi chiedono, o vi insegnano.
da qui, nascerà la vera gioia.
con affetto
franco

GINEVRA ha detto...

@re gilardino

sai, la regola dice che quando una persona non capisce ciò che gli viene detto, la colpa sia sempre di chi la sta dicendo...

credo che l'incomunicabilità con l'altro sesso sia dovuto al fatto che te la prendi spesso con le donne che scrivono sul blog ma non con vere argomentazioni, solo per puro divertimento.

la qual cosa non è molto cavalleresca.

dici di essere circondato da femmine nella vita reale.
non stento a credere, come ami sottolinesre tu stesso, che sia difficile averle intorno se ti comporto così anche con loro.

eppoi questo accanirsi contro felice sfiora la morbosità.

è interessante vedere come travisi i fatti e li adatti a quello che hai nella testa.

la storia dell'armistizio, per fare un esempio.

ti ha risposto semplicemente che non essendo tu considerato un nemico, non ha senso un armistizio perchè quello si concede ai nemici.

che tu solo hai la responsabilità di ciò che scrivi e che avrai in cambio rispetto piuttosto che ira in base ai contenuti e al modo.

imperterrito continui a fare l'idiota e poi ti aspetti dagli altri comprensione?

non funziona così, mi spiace.

so che con questo mio scritto alimenterò le tue ire e mi risponderai usando le solite citazioni, le solite parole d'altri, ma non importa, non risponderò a nessuna provocazione.

non ho mai scritto fin'ora e continuerò a non farlo.

ti informo che sono una donna e che leggo il blog da molto tempo e che quindi ti "seguo" fin dai tuoi primi commenti.

a volte mi fai proprio cader le mutande!

ti saluto cortesemente.

ginevra

Shia ha detto...

http://ildiariodiperestroika.blogspot.com/2009/09/grande-depressione-vs-grande-recessione.html

Caro (o cara) Felice ... mi sembra un ottimo spunto di riflessione per tentare di capire cosa avverrà nei prossimi mesi

Con stima
Cyaz

Anonimo ha detto...

Scusate se vado comletamente fuori tupic ma questa è vera INFORMAZIONE :


http://www.corriere.it/politica/09_settembre_04/ghedini_cavaliere_impotente_roncone_382c62a0-9915-11de-b514-00144f02aabc.shtml

Taoista ha detto...

@ Goodlights ( scusa se ogni tanto sbaglio a scrivere il tuo nick :-)))

va bene , comprendo . La vera difficoltà ( e qui la mente gioca un ruolo fondamantale ) è il passare da un sistema di pensiero che "incatena" a uno che libera . specialmente quando il "guado" comporta la rottura anche di regole socialmente imposte . Ma anche qui , forse, è più una problematica dettata da tentativi si dominio altrui ( esempio : se non fai come dico io sei egoista ) che da circostanze oggettive .

@ Franco . condivido il tuo pensiero . Solo un ulteriore piccolo spunto di riflessione : oltre alle nostre scelte pesano anche "accidenti " esterni su cui poco possiamo . Che però non devono costituire scusanti o accolli esterni di responsabilità . solo serena valtazione della realtà . E distacco da essa .


@ Anonimo . Difficilmente parlo di religioni codificate perchè inevitabilmente si scatenano discussioni molto accese . Faccio solo una breve riflessione per mostrare , in estrema sintesi, il mio pensiero. Io non so se il mondo l'ha creato Il Dio Cristiano o quello Islamico . Il Demiurgo o la Grande Madre . non lo so . Non posso ragionare per dogmi o per Rivelazioni, perchè o valgono tutti o nessuno . Quale è il metro discriminante ? come faccio ? Avverto il Mistero e cerco di vivere in sintonia con esso .
Concordo comunque su molte delle cose che hai detto circa la religione Cristiana ( sia positive che negative ) .
Tutte le strade , se ben percorse , giungono all'Uno.
Se , ad esempio , prendi l'Alchimia spirituale cristiana ti accorgerai che ha molto in comune con la filosofia taoista che a sua volta ha tantissime somiglianze con lo sciamanesimo tolteco e così via ...... Poi ogni forma di avvicinamento al Mistero si è impregnata degli umori presenti nei tempi in cui è stata tramandata , perdendo a volte insegnamenti a favore di altri meno efficaci ma più "tranquillizzanti" . Però i punti di contatto ci sono . E molti .


saluti

taoista

Anonimo ha detto...

Ginevra,
le cose che dici sono sensate (a parte le citazioni. Boh?), ma prendi tutto troppo sul serio.
Ma quali ire!
E' solo un gioco, una specie di festa in maschera.
Qualche battuta e qualche provocazione più o meno seria.
Tutto qui.

Per quanto riguarda invece l'effetto che ti faccio a volte... qui la questione è molto più seria.
Cosa ti devo dire... è un vero peccato non esserci.
Magari però alla cena di classe...

Anonimo ha detto...

yuma e vitamin Z
la notizia la sapevo già
è prevista una modifica
degli orari dei negozi finanziari
che potranno anche, a discrezione prevedere di chiudere per ferie e a turno come le farmacie.

Goodlights ha detto...

@tao

nessun problema Sao!
:-)))

Goodlights

Felice Capretta ha detto...

@ shia

....bello, tra l'altro avevamo tradotto l'articolo originale qui

http://informazionescorretta.blogspot.com/2009/04/crisi-del-29-crisi-attuale-una-storia.html

:-)

saluti felici

felice

FelixTheCat ha detto...

@ felice

"'mazza quanto sei stonato bastaaa"

Ma come stonato?!?!?
Cantavo in playback!!
:-))))

Vabbè, spengo il player... :-(

Però la prossima volta l'eccelso Mozart, ok? Siamo intesi?
;-)))

Fabio ha detto...

grazie franco per le tue parole.

Anche io penso che noi siamo il risultato delle nostre scelte. Saremo domani il frutto di ciò che PENSIAMO e FACCIAMO oggi.
Detto così sembra quasi banale, ma il corollario fondamentale di questo assunto è che occorre sempre essere padroni del ns pensiero come tu ci ricordi. Oltre che amare ogni scelta che compiamo.
E questo non è semplice. Se ciò non accade continueremo ad essere il frutto dei nostri pensieri e delle ns azioni, purtroppo ottenendo però ciò che non vogliamo, ciò di cui abbiamo PAURA.

Credo che dovremmo cercare di scacciare la paura dalla nostra vita, dalla nostra testa e dal nostro vocabolario...

Apprezzo poter discutere di queste cose. Mi aiuta a mantenere sempre ben accesa questa fiaccola illuminante nel mio cammino: la vita è piena di insidie. Forse è anche questo a renderla affascinante. Ma occorre sempre esserne al timone.

Ti auguro di vivere un sereno, gioioso we

Vitamin Z ha detto...

x @yuma:
secondo Te, l'anonimo 1.06 CHE SOSTANZE USA ?

yuma ha detto...

@ Vitamin Z

beh, mi auguro che almeno lui si sia capito.

Comunque sono contento ,perchè sicuramente si sarà riletto con soddisfazione e starà ancora sghignazzando.

Vedi come a volte basta poco per essere felici?

Ne abbiamo di cose da imparare...
Ciao

Piero61 ha detto...

buongiorno e buona domenica a tutti
probabilmente la donna catalana si è buttata dalla finestra, per non essere costretta dalle sue amiche radical chic, a vedere il prossimo film (?) di Pedro Almodovar.....a tutto c'è un limite! comprensibile, ma non giustificabile ! il suicidio è un insulto a Dio!
Per quanto riguarda la religione Cattolica, non è una delle tante, è l'UNICA! Gesù Cristo ha detto; Io Sono la Verità , di Verità c'è ne è una sola! Se poi ci sono Papi che baciano il Corano o dicono che gli ebrei sono i nostri fratelli maggiori (Caino ricorda niente?)non ci dobbiamo abbattere, l'importante che la Fede sia salda!
Dio Patria Famiglia !
Saluti a tutti
PIer61

Bloglavoro ha detto...

Il tenore dei giornali e dei giornalisti italiani, effettivamente, è sempre più deprimente...