lunedì 10 gennaio 2011

MASSIMA DIFFUSIONE - Effetti della marea nera BP sulla Corrente del Golfo

Stimatissimi, benritrovati.

E' con piacere che vi diamo il benvenuto nel 2011 e lo facciamo con un interessante articolo a proposito di corrente del golfo e disastro BP.

Abbiamo avuto infatti il piacere di scambiare un paio di email con Gianluigi Zangari, fisico teorico in forza ai Laboratori Nazionali di Frascati dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), l'autore del documento che fece più volte il giro del mondo (ne parlammo anche noi qui: corrente del golfo a rischio interruzione) sull'impatto del disastro BP sulla corrente del golfo.

Risultava infatti dalle analisi di allora che l'immissione di petrolio, gas e corexit in quantità massive nel Golfo del Messico aveva non solo distrutto la vita marina nell'area, ma aveva anche seriamente compromesso la loop current, che è una delle correnti che contribuiscono alla formazione della Corrente del Golfo, quella corrente che assicura clima mite in europa ed evita che l'intero nostro continente sia coperto dai ghiacci.

Dello studio si parlo' molto poco in Italia, gli affezionatissimi ne colsero in pieno la portata, i commenti furono numerosi e la discussione, come sempre, di ampio respiro strategico e di altissima qualità.

Le conclusioni erano che, essendo la circolazione oceanica un complesso sistema non-lineare, le conseguenze del disastro BP sarebbero state imprevedibili.

Oggi vi proponiamo un aggiornamento con il nuovo articolo di Gianluigi Zangari, apparso su un media russo e da noi tradotto, che analizza la presenza di clorofilla nelle acque del Golfo negli ultimi 20 anni. E giunge a conclusioni poco gradevoli, ma indubbiamente Vere, e questo è cio' che conta.



La vita marina a rischio nel Golfo del Messico potrebbe avere conseguenze sulle correnti oceaniche

di Gianluigi Zangari, Frascati National Laboratories (LNF) - National Institute of Nuclear Physics (INFN)

Abstract: Prove evidenti dal satellite mostrano una drastica riduzione della concentrazione della clorofilla nel Golfo del Messico, che potrebbe avere un serio impatto sull'intero ecosistema e circolazione oceanica. Poichè è ben nota la correlazione tra le dinamiche oceaniche e la biologia (per esempio, l'abbondanza del fitoplancton), la riduzione della concentrazione della clorofilla potrebbe avere serie conseguenze sulla circolazione (dell'acqua, ovvero le correnti, NDFC) del Golfo, fino alla Corrente del Golfo. Questo potrebbe rappresentare ulteriore prova dell'impatto ambientale causato dal disastro BP e dai successivi interventi umani.

L'importanza della clorofilla come parametro della qualità dell'acqua è ben nota: la misura della sua concentrazione e distribuzione è uno dei modi migliori per monitorare la flora microscopica (fitoplancton e/o alghe) che gioca un ruolo vitale nella vita dell'oceano in quanto base della catena alimentare.

Le acque con un'alta concentrazione di clorofilla solo solitamente ricche di nutrienti, e consentono la sopravvivenza e l'evoluzione della vita. Quando la distribuzione della flora precipita e muore in conseguenza di modifiche dell'ambiente, abbatte i livelli di ossigeno disciolto: questa è una delle cause primarie della moria di massa dei pesci, come è stato ampiamente riportato dai media in questi ultimi mesi riguardo la situazione nel Golfo del Messico.

Potrebbe essere una prova evidente dell'effetto dell'inquinamento generato dall'intervento umano.

Dall'incidente della piattaforma petrolifera della BP e dalla successiva immissione di differenti sostanze chimiche nell'ecosistema del Golfo, i dati satellitari hanno mostrato prova evidente di una drastica riduzione della concentrazione della clorofilla (milligrammi per metro cubo) nel Golfo del Messico di approssimativamente un fattore di 100, ad una prima analisi, anche se ulteriori studi saranno necessari per confermare questo dato.

Come viene mostrato nelle seguenti immagini satellitari (in questo studio sono state esaminate le immagini corrispondenti fino a 20 anni fa, ma a causa della mancanza di spazio includiamo sotto le immagini degli ultimi 5 anni), questa osservazione non sembra essere nè un fenomeno stagionale, nè un fenomeno atteso.

L'incidente e i successivi interventi umani hanno causato una irreparabile alterazione dell'intero ecosistema del Golfo, che oggi sembra un nuovo sistema biofisico artificiale, differente dal sistema naturale che esisteva in precedenza.



Le immagini




Novembre su novembre, anno dopo anno, ultimi 5 anni







Dicembre su dicembre (salvo 2010), ultimi 5 anni






Come ogni altro sistema complesso, potremmo descrivere il Golfo come un gigantesco organismo vivente, le cui parti, vita e dinamiche sono così fortemente collegate ed interconnesse al punto che ogni elemento non puo' essere disgiunto [dagli altri, NDFC].

Effettivamente una forte correlazione tra dinamica dell'oceano e biologia (es. l'abbondanza del fitoplancton) è ben nota e ogni ricerca e modello lo dimostrano in sistemi diversi dal Golfo del Messico(1).

Ora il Golfo è un nuovo sistema creato dall'uomo, virtualmente instabile: un gigantesco organismo gravemente malato, simile ad un paziente affetto dal cancro.

La conseguenza diretta è che nessuno è in grado di prevedere quale sarà il futuro di questo nuovo sistema del Golfo creato dall'uomo.

In particolare, nessuno puo' anticipare l'impatto sulla Corrente del Golfo, le cui dinamiche ed attività sono fortemente correlate ed dipendenti dal sistema del Golfo, come ho già affermato nel mio precedente lavoro (2)

A mio avviso, potrebbe essere molto difficile, se non impossibile, che lo stato naturale del Golfo venga ripristinato com'era prima dell'incidente.

Dal momento che entrambi questi sistemi, come tutti i sistemi complessi, esistono e si evolvono lontano dall'equilibrio termodinamico, non possiamo fare riferimento al concetto di equilibrio, ma siamo convinti che raggiungeranno certamente un nuovo stato fisico complesso, che potrebbe essere tuttavia molto diverso dal precedente stato naturale.

L'attuale situazione del clima a livello globale [il riferimento è alle temperature polari in Europa e USA in Dicembre, NDFC] potrebbe essere già un primo indizio di questa nuova evoluzione.


Riferimenti:

1. N. Lovendusky and N. Gruber “Impact of the Southern Annular Mode on Southern Ocean circulation and biology”, Geophysical Research Letters, Vol. 32, L11603, 2005;
2. G. Zangari, “Risk of Global Climate Change by BP Oil Spill”, 2010, Associazione Nazionale di Geofisica–National Geophysical Association. [Si veda anche il nostro Corrente del golfo in via di interruzione? , NDFC]
3. http://www.myocean.eu.org
4. http://oceancolor.gsfc.nasa.gov
5. G. Zangari patent n. 9903198/1999


Riconoscimenti:

National Aeronautics and Space Administration-NASA
Paper originale (inglese) in pdf qui , link alternativo qui
Tradotto in italiano da Informazione Scorretta
Link originale articolo: Corrente del Golfo, BP Marea Nera

(si prega di includere tutti i link in caso di ripubblicazione)


Saluti felici

Felice Capretta

439 commenti:

1 – 200 di 439   Nuovi›   Più recenti»
Il Bagatto ha detto...

Il problema è sicuramente molto serio perchè in effetti non abbiamo dati sufficienti per sapere cosa avverrà in futuro. Se si osservano i dati in tempo reale del flusso della corrente, vi è da stare poco allegri:

http://polar.ncep.noaa.gov/ofs/viewer.shtml?-natl-cur-0-small-rundate=latest

a questo si aggiunga una alterazione del ciclo solare:


http://it.wikipedia.org/wiki/Ciclo_undecennale_dell'attivit%C3%A0_solare

e ad un aumento dell'attività sismica del pianeta:

http://www.meteoweb.it/cgi/intranet.pl?_tit=I%20Terremoti%20sono%20in%20aumento?&_cgifunction=form&_layout=sezioni&keyval=sezioni.sezioni_id%3D5822

siamo quindi in uno stato di fattori concomitanti negativi, fattori di cui sappiamo poco e sui quali non possiamo incidere più di tanto

Il Bagatto ha detto...

Per quanto riguarda la moria di pesci ed uccelli:
fenomeni simili ci sono spesso (ricordate le balene spiaggiate?), tuttavia desta preoccupazione l'entità del fenomeno.
Anche in questo caso si brancola nel buio. Forse potrebbe essere legato al rapido spostamento del nord magnetico che disorienta questi animali. La scusa più bizzarra è quella degli uccelli spaventati dai botti di natale, in USA. E a Napoli cosa doveva succedere?

Il Bagatto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
luigiza ha detto...

@Bagatto sulla moria di uccelli e pesci punta il tuo browser qui .

Temo che l'ora X si stia avvicinando in fretta e la fraquenza gli avvenimenti deleteri per gli esseri viventi su questo pianeta sarà sempre maggiore.
Forse abbiamo superato il punto di NON ritorno
luigiza

luigiza ha detto...

@L'autore del post del 06 gennaio 2011 20:46

No non l'ho eliminato io che ne sono l'autore, Forse é stato il Capretta a fulminarlo.
Il post non conteneva nulla di volgare, era solo un link ad un sito con l'elenco aggiornato delle morie di animali (diverso da quello indicato dal Bagatto)
luigiza

luigiza ha detto...

Ci riprovo senza utilizzare i tag HTML.
Link aggiornato con le morie di animali:
http://www.thebigwobble.com/2011/01/world-wide-dead-birds-fish-and-other.html

luigiza

Anonimo ha detto...

"visto quello che sta succedendo nel mondo"

Perchè cosa sta succedendo?
Sta succedendo quello che è successo col vaccino e cioè che tutti gli psicopatici e i mitomani del mondo si scatenano in contempoaranea. Quindi nulla.
Solo bla-bla-bla-bla.

Bagatto, il vaccino alla fine era così pericoloso come si diceva? Una carneficina programmata? Ammaestramento delle coscienze? Guerra biologica?

Ragazzi, devo scappare in bagno. Cosa me l'avrà scatenata?

Agca

Anonimo ha detto...

fattori di cui sappiamo poco e sui quali non possiamo incidere più di tanto

ecco bravi, ma volete vivere per sempre? Se cominciate a preoccuparvi così già ora con la premessa di cui sopra , non è che state già morendo?

Anonimo ha detto...

Dopo la profezia Hopi,
il sogno del cacciatore Valtriumplino:

Erano fringuelli, lucarini, allodole, pettirossi, sguizzette… a centinaia, migliaia che cadevano nel podere, come presi da una mano invisibile. E li trovavo sul terreno già spennati e ammucchiati, divisi per razza. Diciassette freezer a pozzo dovetti comperare. L’acqua del ruscello si tramutò in vino e le pietre in pane. L’erba selvatica diventò salvia e la legna si fece carbonella. Le scrofe presero a figliare ogni mese e le vacche zampillarono latte tutto il giorno. Ogni casa traboccava di burro e mombolini. In paese malgrado la carestia si tornò a ridere. E per anni furono spiedi a volontà, irrorati da fiumi di buon vino. Gli astemi vennero cacciati e gli animalisti, sotto il tiro delle doppiette, dovettero tristemente ingozzare di uccellini croccanti e profumati i vegetariani legati alle sedie, mentre le donne ne ridevano. Dio fu generoso e una nuova era di prosperità ebbe inizio.

Anche questo antico scritto trovo che abbia una certa santità.

Il Bagatto ha detto...

@ Agca
il vaccino contro la H1/N1 non era pericoloso, ma assolutamente inutile. E' costato tantissimo alle tasche dei cittadini (che si sono ben guardati dal farlo), ha creato un sacco di allarmismo e quando arriverà una pandemia seria (perchè statisticamente non può non arrivare) si griderà al lupo, al lupo e pochissimi si vaccineranno (e molti ci rimetteranno le penne). Io non ho fatto quel vaccino ma il solito antinflunzale (nella forma split, con meno adiuvanti ... fare il medico ha i suoi vantaggi). Il problema è: le informazioni che arrivano sono vere? esagerate ad arte? completamente artefatte? Credo che nel momento in cui si perde la fiducia, si rimane in balie delle onde emozionali per cui è facile sbagliare.

Il Bagatto ha detto...

@ all'anonimo delle 22.09
un aforisma medico (lievemente pessimista...) recita: La vita è una malattia cronica ad esito sicuramente infausto! Quindi ...
Per quanto mi riguarda i fattori concomitanti di crisi mi interessano in maniera prevalentemente accademica. Non ho fretta ma mi è ben chiaro che sono di passaggio (come diceva Totò: oggi ci siamo, domani non ci state...)

Anonimo ha detto...

Bagatto, per una volta siamo d'accordo.
Era inutile. Molto inutile. Solo inutile.
Qualsiasi persona di buon senso seguendo l'evoluzione della faccenda ci è arrivato, infatti nessuno si è vaccinato.

Tu però non dimenticare il pollaio che tutti i sapientoni qui presenti hanno fatto: erano disposti a scommettere le mutande che si trattasse di un diabolico complotto per... boh, non l'hanno capito bene nemmeno loro.
Ma sicuramente c'erano dei microchip nel vaccino, no anzi era avvelenato per risolvere il problema demografico, no anzi serviva a sterilizzare la popolazione, no anzi era un test di guerra batteriologica, no anzi serviva a plagiare le coscienze... Comunque sicuramente.

Chi diceva che era un'emergenza sopravvalutata cavalcata dalle case farmaceutiche... un ingenuo!

Anonimo ha detto...

Scusa Bagatto, quello che parlava dell'indecoroso pollaio dei sapientoni compltotto-ossessionati ero io,
Agca

Anonimo ha detto...

Agca,
il vaccino non sappiamo per cosa lo fanno, forse solo per guadagnarci, forse anche per altro.

io ti posso solo dire che ho due figli non vaccinati e non hanno mai visto un dottore perche' non si sono mai ammalati, gli altri vaccinati sono dal dottore un mese si e uno no.

poi il resto delle elucubrazioni non mi interessano, io mi cibo della realta' e nella realta' che ho avuto modo di toccare c'e' che i bambini non vaccinati non si ammalano praticamente mai, al contrario degli altri.

per non parlare di come gli funziona la ragione... ma queste sono cose che si vedono se uno ha la possibilita' di vedere la differenza, se uno ha attorno a lui solo bimbi vaccinati allora sono tutti uguali e sembra tutto a posto, manca il confronto.

indopama

Anonimo ha detto...

Senti un po' Indo, vogliamo parlarci con un po' di sincerità?
Mi pare ci sia una bella differenza fra il sostenere che nei vaccini vengano occultati microchip per robotizzarci o altre dannose sostanze destinate a fare il male delle persone al fine di favorire la conquista del mondo da parte di qualcuno e supporre (sottolineo supporre), come fai tu, una certa dipendenza da medicinale, tipica occidentale, che potrebbe alla lunga abbassare le difese.

La prima ipotesi è da lattanti paranoici mangiatori di popcorns e film ammerecani, una scelta legittima se non fosse che questi irresponsabili e pericolosi allarmismi vengono lanciati da un sito che vorrebbe fare informazione.

La seconda, la tua, ha la dignità di pensiero ma si tratta pur sempre di una mera supposizione che né tu e né io siamo in grado di verificare. Nelle tue riflessioni dovresti tener conto di quel fattore che troppo spesso (soprattutto qui) si ignora e cioè il caso. La realtà è un groviglio di casualità e rapporti di causa effetto che si intrecciano in modo spesso inestricabile. Pensare di mettere tutto in ordine è un'ingenuità e una presunzione.
Quindi vacci piano a dire che chi non si vaccina è sano e chi lo fa si ammala. Da perfetto ignorante come sono, a naso ti dico che questo mi pare un automatismo un po' ridicolo e riduttivo. Ammesso e non concesso che davvero i tuoi bambini si ammalino meno, lo stile di vita più sano, l'ambiente, le condizioni meteorologiche ecc. non c'entrano? E' solo il vaccino il motivo! Ma dai! In linea teorica non si può escludere, ma io non ci credo e ti esorto a riflettere quanto pericoloso possa essere dare in pasto queste tue personalissime verità scientifiche a persone magari prive di cultura e senso critico.

Il Bagatto, dottore tarocco, cosa ne pensa?

Agca robotizzato

Anonimo ha detto...

E aggiungo (indignato)... da parte dei sapientoni complotto-ossessionati manco una parola di rettifica ora che si è capito davvero qual'era la natura e l'entità dell'emergenza!
No, no... via lisci così, come se nulla fosse stato detto.

Agca

Anonimo ha detto...

@Agca
sono d'accordo sul pensare che la verita' sta sempre nel mezzo e le notizie vengono sempre "sparate", del resto e' diventata pratica comune, ormai e' cio' che la gente vuole.
nessuno cerca piu' di capire cosa ha attorno, gli basta ascoltare una notizia e per lui quella diventa la realta' che gli serve per il gossip quotidiano.
io non sono cosi', la mia realta' e' solo quella che sperimento per cui tutte le volte che parlo lo faccio su qualcosa che ho sperimentato di persona. la mia potra' essere una realta' limitata ma non posso farci niente, del resto nessuno di noi puo' sperimentarla tutta nel suo insieme, sta all'intelligenza di ognuno vedere se una visione puo' essere ampliata oltre la propria realta' oppure no perche' nessuno di noi puo' sperimentare tutta la realta' per poter affermare che e' in un determinato modo, ci affidiamo sempre a notizie date da altri.

sui vaccini ti posso dire che non ho solo il mio caso come esempio ma anche tanti altri altrimenti non lo avrei scritto. la certezza assoluta non ce l'ho e non la potro' mai avere pero' da quello che ho visto finora direi che la tendenza e' quella che ti ho detto. in genere la vita e' molto piu' semplice di quello che ci danno ad intendere.

e per la corrente del golfo di cui parla l'articolo, a me sembra che, come al solito, ognuno di questi scienziati (aggiungo io da due soldi perche' in 100 anni non hanno scoperto niente di nuovo, abbiamo solo sviluppato nel dettaglio le vecchie scoperte) analizza la cosa dal proprio personale punto di vista, frutto delle loro conoscenze. per cui nessuno di loro puo' avere la verita', ognuno dira' una cosa diversa ognuna delle quali di nessuna utilita' per l'umanita'.

niente di nuovo, io vedo solo la saturazione di un mondo che si e' sviluppato su conoscenze vecchie di almeno 100 anni e che sta aspettando conoscenze nuove per tirarsi fuori dai guai.


indopama

Anonimo ha detto...

@ Agca

Sì, può essere come dici tu, o magari no, qual'è la tua idea?
Che l'influenza suina sia stata inventata per far cassa?
Può essere, si va per supposizioni.

Preferisco i complottisti ossessionati, a chi beve tutto senza farsi domande.

Tanto per restare in tema, prendiamo il caso degli "uccelli morti che piovono dal cielo".

Può essere una paranoia del nostro Capretta e la cosa finirà lì.

Può essere, invece, che sia l'inizio della fine.

Tutte le opinioni hanno pari dignità, fino a prova contraria.

guru

Anonimo ha detto...

Certo Guru, come no!
Tutte le opinioni hanno pari dignità. Il tuo discorso è veramente ineccepibile. Una dialettica da far impallidire Socrate, una logica che Aristotele in confronto è un pirla.
Tutte le opinioni hanno pari dignità, infatti colui che ti dice che nel bosco ci abita un drago fosforescente solo perchè ha visto un tramonto particolarmente vivido ha per te la stessa credibilità di un luminare della fisica.
Certo, come no? Andiamo avanti a vomitar cazzate a ruota libera.

Agca

Anonimo ha detto...

Ok Alì, non mi hai detto, però, qual'è la tua OPINIONE riguardo l'influenza suina.

guru

PS: L'opinióne [dal sost. lat. opinio -onis, o dal verbo lat. opinari, opinare] in filosofia esprime il concetto che una o più persone, nel caso dell'opinione pubblica, elaborano nei confronti di specifici fatti in assenza di precisi elementi di certezza assoluta per stabilirne la sicura verità. Con l'opinione si avanza in buona fede una versione personale o collettiva del fatto che si ritiene vero e che comunque, pur non escludendo che ci si possa essere ingannati, si valuta come autentico sino a prova contraria.

luigiza ha detto...

@Agca
so che per te é normalità ma la posto per altri boccaloni come me.

Morie di animali ad oggi anche grazie alla mappa di google che ancora non so come aggiornate...Guardate che numeri!!!!

Ecco il sunto:

Nell'ultimo mese dicembre 2010 gennaio 2011 abbiamo

32 morie di centinaia di pesci di ogni specie:

Migliaia Pesci Salata, 4 dicembre, Perù
Migliaia Pesci Salata, 11 dicembre, Perto Rico
Centinaia Pesci acqua dolce (Barramundi) 13 dicembre Australia
Centinaia Pesci acqua salata, 15 dicembre Florida USA
Centinaia Cefali 15 dicembre Sicilia, Italia
Tonnelate Pesci Acqua Salata, 15 dicembre, Perù
Migliaia Pesci Acqua Salata, 16 dicembre, Messico
Pesci aqcua dolce , 16 dicembre , Francia
Centinaia Pesci Acqua Dolce,17 dicembre, Michigan, USA
Migliaia Pesci Dolce, 17 dicembre Argentina
Centinaia Pesci acqua dolce, 18 dicembre, Spagna
Migliaia Pesci acqua dolce, 18 km di pesci morti, 21 dicembre Argentina
Migliaia Pesci acqua salata 18 dicembre Filippine (primo caso di pesci morti mangiati!!)
Migliaia Snapper, Acqua Salata, 23 dicembre, Nuova Zelanda
Migliaia Pesci acqua dolce dal 24 dicembre Haiti (secondo caso di pesci morti e mangiati)
Centinaia Stelle marine, 24 dicembre, South Carolina USA
Migliaia Arselle, Granchi, sogliole e vari pesci 2km pieni 28 dicembre Grosseto, Italia
Migliaia Orate, triotti, carpe 31 dicembre Galles
Dozzine Pesci acqua dolce, 29 dicembre, Texas USA
10.000 Pesci acqua dolce 31 dicembre Maryland,USA
Migliaia Pesci ?allevati?,31 dicembre, Vietnam,
Migliaia Pesci acqua dolce, 3 gennaio, Uruguay,
Migliaia Pesci Tamburo acqua dolce 4 gennaio Arkansass
Centinaia Pesci 4 gennaio, Francia
Centinaia Pesci 4 gennaio, Canada
Migliaiaia Pesci , 4 gennaio, Argentina
Migliaia Pesci, 4 gennaio , Colombia
Migliaia Pesci, 4 gennaio, Brasile
Dozzine di Mante, 4 gennaio Florida USA
Migliaia Pesci d'acqua salata, 4-5 gennaio, Florida USA
Migliaia Snapper 5 gennaio New Zealand




e 10 morie di uccelli:

Pellicani,100, North Carolina, USA 22 dicembre
Uccelli, mexico, 22 dicembre
Merli 5000 , Arkansass, 31 dicembre
Uccelli, Cile, 31 dicembre
Tortore Faenza 3 gennaio
Uccelli,500, Luisiana 4 gennaio
Merli, 3000, Kentuky 4 gennaio
Merli, migliaia ,Argentina, 4 gennaio
Uccelli, dozzine Merli, 5 gennaio, Texas, USA
Uccelli, Svezia, 5 gennaio

Questo negli ultimi due mesi.
Tutto nella norma nevvero?
luigiza

Anonimo ha detto...

E scusa tanto... ma con che faccia tosta puoi parlare di prove?
E' incredibile un tale sovvertimento delle più elementari regole della logica.

Se io ti annuncio che dentro il comignolo di casa tua ci ha fatto la tana un tasso sono io che devo fornire la prova. Mica tu che magari non ci credi!!
E se io ti dico che per forza ci deve essere dentro un tasso perchè sul vialetto c'erano delle impronte, io o sono un cretino o sono un imbroglione.

Cazzo, ma dai numeri anche tu, guru?

Anonimo ha detto...

le opizioni sono varie, ci sono pero' opinioni che ci rendono la vita migliore e altre che non fanno cambiare niente.

oggi come oggi la maggior parte ricade tra le seconde ma non dobbiamo farcene una sorpresa, siamo noi in generale che siamo affamati di gossip, di notizie utili solo ad alimentare la chiacchiera e non l'azione.

perche'? provo io a dare una risposta:

perche' abbiamo paura dell'azione e soprattutto abbiamo paura delle azioni che non conosciamo gia' a memoria, vogliamo essere alimentati come dei R O B O T S.
per cui stiamo avendo esattamente cio' che vogliamo.

indopama

Anonimo ha detto...

Alì, statti tranquillo, volevo solo farti riflettere sul significato etimologico della parola "opinione".

Ma non mi hai ancora detto cosa pensi dell'affare "suina".

guru

Anonimo ha detto...

Paurosa la situazione della moria di animali, e preoccupante, come già detto a suo tempo, la situazione delle correnti del golfo.
Per quanto riguarda i vaccini, leggete questo:

http://tuttouno.blogspot.com/2011/01/merck-vaccini-e-cancro-inoculato.html

Assolutamente macabro.

Poi qualcuno non dica che stanno facendo di tutto per:

1) Fare soldi (con rimedi proprio per i mali che le industrie farmacologiche immettono)

2) Ridurre la popolazione mondiale.

3) Instillare la paura.

Comunque, che piovi, o ci sia il sole, noi siamo di sotto, e dobbiamo prendere quello che viene, purtroppo. Se però siamo informati, possiamo almeno prendere l'ombrello!

GiBi

Anonimo ha detto...

GiBi,
che piovi o che ci sii il sole, che nevechi o pioveresse...
quand on est con on, est con.

Anche GiBi ha fatto la squola di Franco e Raffaello.

Anonimo ha detto...

GiBi,
sei un grande!
Che perla di saggezza che hai detto!
Invito tutti a soffermarci sulle parole di GiBi.

Agca

yuma ha detto...

Dalla Home Page...
chi è veramente Felice Capretta?

Ecco...bella domanda !

Perchè ti ho conosciuto personamente e mi sei sembrato un tipo arguto, ,ironico,intelligente.

Niente che mi possa far pensare, o non pensare, a te come una persona in mala fede.

Posizione neutra la mia, con una buona dose di predisposizione positiva all'uomo.

Poi succede che di fronte a certe situazioni mi fai pensare.

Perchè interrompi il silenzio radio per dare in anteprima , o comunque fra i primi, l'annuncio dell'ennesima catastrofe?

Sembra quasi che ci gongoli

A volte mi sembri certi amici che avevo da ragazzo, radical chic dell'estrema sinistra,ma rigorosamente col Rolex al polso.

Versione riveduta e "scorretta" naturalmente.:-) Tipo :-"Ragazzi siamo nella merda ,comunque ve lo dico mentre sono in vacanza".
.
Hei la Corrente è ferma, no, quasi ferma,no in movimento ma visto che ci siamo mettiamoci un po' di clorofilla, petrolio che non guasta e qualche inerte sconosciuto per buona misura che non fa mai male.

Beh se ci fosse Martin Fieldman direbbe che potrebbe anche piovere. Chissà mai che abbassando la salinità dell'acqua succeda qualcosa di grave...

E poi per fare che cosa? per una pletora di postulanti che si accoderanno dietro al pifferaio magico sostenendo che si anche nel loro giardino è caduta stecchita una tortora che aveva la lingua blu ed anche l'ano un po' arrossato?

E poi ?

Persino la Gabanelli ha nella sua rubrica un pezzo dedicato alla Goodnews.

E a volte ce ne sono . Ad esempio l'altro giorno il buon Mattacchiuz su

http://intermarketandmore.finanza.com/stima-adp-297000-posti-di-lavoro-22342.html
scriveva :- L’ADP ( Automatic Data Processing ) è appena uscito con la sua stima in merito ai posti di lavoro creati nel settore privato durante il mese di dicembre: 297000.
270 mila sarebbero gli impieghi nel settore dei servizi mentre gli altri se li pigliano la manifattura e la produzione di beni. Le piccole e le medie imprese ( fino a 500 impiegati ) risultano essere decisive, avendo creato 261 mila dei 297 impieghi!

Altro che 10 anni per riassorbire i disoccupati, se andiamo avanti così, un paio di semestri al massimo!.


Voglio dire, poi magari scopriremo che è un dato falsato , ma intanto perchè non parlarne visto che non c'è dubbio che dall 'occupazione partirebbe l'eventuale ripresa.

Cosa c'è dietro questa estrema volontà di rimarcare solo e sempre il negativo. ?

Forse il fatto che il peggio attira più del meglio?

Una ricerca della ribalta che senza brutte notizie non avrebbe pubblico ?

Oppure c'è un motivo diverso?

...Chi è veramente Felice Capretta ?

Anonimo ha detto...

scusate la virgola sbagliata:
quand on est con, on est con

per chiarezza:
quando uno è scemo, è scemo

Anonimo ha detto...

@yuma

"Forse il fatto che il peggio attira più del meglio?"

il fatto che il 99.99% della gente vuole sentirsi dire fatti negativi e la prova l'hai avuta nei commenti del blog.

NEL MOMENTO IN CUI IO, FRANCO E MARIO ABBIAMO PARLATO DI ESPERIENZE POSITIVE CI AVETE DATO DEGLI IDIOTI.

voi tutti, fatta qualche rarissima eccezione ci avete detto che vivere felici e' IMPOSSIBILE.

allora cosa c'e', le notizie positive non le vuoi, quelle negative nemmeno, chiediamo a Felice di darci solo notizie neutre?


notizie neutre Felice, dacci notizie neutre! PH7!!!


indopama

Anonimo ha detto...

A guru2012 (fra poco ti tocca cambiare nome)
Cosa vuoi che pensi dell'influenza maiala!
Che si è trattato di un'emergenza sopravvalutata. Sopravvalutata dai media (allineati e non allineati) che si lanciano sulle notizie come le iene sulle carcasse e da chi in ambito scientifico ha il dovere di scongiurare il rischio di pandemia, quella pandemia che il dott. Bagatto dice sia inevitabile un giorno arrivi.
Penso anche che alle case farmaceutiche una tal manna non sia parsa vera. Anzi, penso che sia verosimile che le case farmaceutiche abbiano cercato di dare una spintarella alla vaccinazione di massa (cosa umanamente comprensibile, seppur deprecabile), ma si tratta di comunque solo di un'illazione (finchè non ci saranno le prove)perchè io non sono nessuno per poterlo dire.

Tu piuttosto non mi hai risposto sull'inversione dell'onere della prova!
Ti ricordi il tasso che c'hai dentro al camino?
Stai attento perchè è malato e anche molto infettivo e rischia di sterminarti la famiglia (lo so perchè mi è morto il gatto l'altro ieri).

Agca

Anonimo ha detto...

"Comunque, che piovi, o ci sia il sole, noi siamo di sotto, e dobbiamo prendere quello che viene, purtroppo. Se però siamo informati, possiamo almeno prendere l'ombrello!"

STUPENDO!
Vendi ombrelli GiBi?

Anonimo ha detto...

Anche Capretta vende ombrelli?

Mario Barbiero ha detto...

@yuma
Molto semplice: a te che effetto fa leggere Felice? A GiBi? A Agca?
A tutti gli altri?
Quello è il lavoro di Felice, uno stimolo.
Poi ognuno fa quello che vuole.
In estrema sintesi tutto fa supporre che quello che scrive sia vero.
Bene chi non ci crede continuerà la sua vita di tutti i giorni.
Il problema semmai è per chi ci crede ... sta arrivando la fine del mondo? Che si fa?

Personalmente se uno crede di avere solo questa vita prestare attenzione a questo tipo di problematiche non aiuta.
Chi come me (lo dico con presunzione) e altri sente che la vita, la nostra vita è altro e cioè molto di più ... può anche restare indifferente o quasi a questa o a quella catastrofe.

yuma ha detto...

oh Indo, ci fai o ci sei?

Il problema nasce dalle litanie continue e perseveranti e pedanti con le quali se non vi si ferma ogni tanto ci fate le balle a pezzi.

E poi le tue visioni , come giustamente dici tu, sono le tue visioni e non NOTIZIE POSITIVE.

Le notizie positive sono quelle a cui ho fatto riferimento.

sul fatto poi di vivere felice, come sai sfondi una porta aperta.

Ma nonostante io sia felice, non ho purtroppo una ricetta per gli altri, perchè la mia felicità è una formula con tanti di quegli ingredienti che in molti casi sono frutto di fortuna e del caso.

E quindi con mio rammarico non sono in grado di esportarla

Anonimo ha detto...

Vedi Guru, al mondo ci sono due tipi di ombrellaio.
L'ombrellaio pazzo e l'ombrellaio furbo.
Io è lì che son fermo. Oscillo senza decidermi.
Non capisco bene se qui girino quelli pazzi o quelli furbi.
Io sono un ingenuo e quindi per natura son portato a credere si tratti solo di idiozia, ma questa convinzione non mi appaga, ho la vaga sensazione (mi manca la prova) che fra un buon numero di pazzi qui giri anche qualche furbetto.

Agca

Mario Barbiero ha detto...

@Agca
Esisteranno sempre persone che vogliono fregarti e persone che vogliono aiutarti.
In entrambi i casi però si tratta di qualcuno che non è te e non può sapere tu di cosa hai veramente bisogno (un po' come la favola dell'uccelino nella merda).
Ognuno sceglie se farsi fregare oppure no, quello che io non mi sento più di fare è prendermela perchè c'è qualcuno che prova a fregarmi.

yuma ha detto...

Mario, anche tu...ma vuoi un secondo togliere la lucciola e rientrare dalla corsia di sorpasso?

Sto parlando di notizie, di fatti che succedono tuti i giorni belli e brutti.

Cosa c'entrano col fatto di credere o no se la vita sia alla fine o se ne esiste un'altra.

Sto dicendo un'altra cosa.

Dai ti rimando una bottiglia di Vindlebale così prendi un pezzo di pane e ti mangi quelle fette di salame che hai sugli occhi.:-)

Oh, Felice, ma hai visto quanti adepti difensori d'ufficio hai ?

A te Scientology ti fa una pippa.

Mario Barbiero ha detto...

@yuma
forse non sono io ad averle ...
qui non è questione di una difesa d'ufficio di Felice.
Per me non ha più importanza quello che ciascuno scrive, non influenza più la mia vita.
Quindi per me ognuno può scrivere quello che vuole, anche di una imminente invasione aliena solo nel mio quartiere a caccia di tutti quelli che iniziano per Mar e finiscono per io con cognome Barbiero.
La paura più grande da vincere è quella di fidarsi di sé stessi.
Vinta VERAMENTE quella, il resto è solo discesa ...

Gaetano ha detto...

@yuma

secondo la tua ottica questa è una notizia buona o una cattiva?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/01/07/disoccupazione-giovanile-record-289/85246/

Anonimo ha detto...

A Barbiero

tu chiedi: "Molto semplice: a te che effetto fa leggere Felice? A GiBi? A Agca?"

Rispondo per me.
A volte mi da forti disturbi gastrointestinali, ma il più delle volte mi scatena delle crisi di ilarità incontrollabili.
Tipo quel gas esilarante.

Agca

Anonimo ha detto...

Un saluto a tutti.

Il tema sollevato da felice ,riguarda tutti noi, cosi come riguarda la ns terra.
Ma, come sempre, ogniuno di noi, reagisce in maniera diversa.
Qualcuno ,per paura, fa come lo struzzo, altri fanno i gradassi.
Il problema dell’ inquinamento del mare, può anche non interessare, poichè
Non si trova di fronte all’ uscio di casa nostra; invece interessa che il fatto che i dati
sull’occupazione sono positivi.
caro yuma.
Lo sai, che in quei dati ci sono persone , assunte a tempo determinato, il cui stipendio non arriva
a 500,00 euro al mese.
Lo sai quanti centri commerciali, assumono persone per il solo periodo di natale?
Ognuno vede la vita in base a cosa è.

@agca
la mia non è una scuola; il mio pensiero è la vita, la mia vita, non la tua.

@il bagatto
le balene, cosi come i delfini, non spiaggiano a causa del cambiamento dei poli;
no.
Lo fanno per il fatto che non accettano lo stato dell’ inquinamento delle acque.

Ci sono forme di vita animali, che hanno percezioni maggiore di noi, hanno più dignità
dell’ essere umano.preferiscono morire che vivere in ambiente inquinato , dove manca
l’amore per la vita.
Quanti di noi, passeggiando osservano la terra che calpestano, e ringraziano la terra che
ci nutre e ci sostiene.
Dove andremo noi,con tutti i soldi, il ns oro, quando la terra smetterà di sostenerci?

In questi mesi, stiamo assistendo a situazioni inusuali¸assisteremo ad avvenimenti che
non pensavamo mai di vedere.saremo partecipi di situazioni che ci faranno capire
cosa è la vita,cosa vuol dire vivere; ma soprattutto , ci porteranno a capire chi siamo noi.

I cambiamenti ci saranno; saranno in noi, e sulla ns terra.
torneremo a rivivere situazioni che alcuni di noi, hanno già vissuto, qualche migliaio di
anni fa.

@agca
in quei momenti vedrai il mio amico alieno.
franco

Anonimo ha detto...

Accidenti, vedete che è vero che Franco c'ha un alieno incontinente in casa!
Dai Raffaello, fatti sotto!

Agca

Anonimo ha detto...

Senti, Franco, non ti offendere, dai. E' solo per ridere un po'.
Dai diventiamo amici.
Davvero hai questi amici altolocati?
Una tua parolina potrebbe cambiare qualcosa nel momento del grande buio?
Io non ho problemi ad abiurare tutto, sai?
Ti serve qualcosa Franco? Che so, una cassa di Glen Grant o una fornituira gratis di berretti di castoro.

Agca

Anonimo ha detto...

@Gaetano

la disoccupazione giovanile, cosi' come tutto il resto che abbiamo attorno a noi, e' perfetto cosi' com'e' perche' l'abbiamo voluto noi.

nel momento in cui non ci piacera' veramente piu' (oggi ci piace ancora da morire perche' le notizie negative sono quelle che amiamo di piu') lo cambieremo.

non c'e' nessuno al mondo, eccetto noi uomini, che ci obbliga a fare quello che facciammo. se ci va lo facciamo altrimenti no.

troppo semplice e vuoi farla piu' difficile?
allora basta leggere i giornali o ascoltare la tv cosi' da riempirsi la testa dei 18mila pensieri inutili quotidiani che hanno belli pronti per chi vuole vivere coi problemi.


indopama

Anonimo ha detto...

"Ci sono forme di vita animali, che hanno percezioni maggiore di noi, hanno più dignità
dell’ essere umano.preferiscono morire che vivere in ambiente inquinato , dove manca
l’amore per la vita"

questa frase è stupenda e deve farci riflettere

Roby

Anonimo ha detto...

@ alì

Ah, finalmente, io che sono un po' complottista, penso invece che tutto sia stato progettato fin dall'inizio e non per scopi puramente commerciali...

Vuoi dire che io sono un fesso e tu invece no?

In quanto agli ombrellai, non so che dirti, di furbetti, qua dentro non ne vedo: la furbizia prevede un tornaconto di qualche tipo.

Di pazzi, invece, ne vedo parecchi, un certo Agca, per esempio... :D

guru

Anonimo ha detto...

Beh, io non scrivo spesso, piuttosto leggo, che mi viene meglio.
Ma, come al solito, c'è qualcuno che cerca di essere "convinto" dagli altri delle affermazioni che gli stessi scrivono.

Direi che non mi sembra appropriato. Qui vengono date informazioni, e, anche troppo facilmente, è facile confutarle ed essere contrari.

Provate un po' a farlo con gli altri media?

Quindi, qui, oro colato non ne da nessuno, ma il confronto non deve nemmeno essere una "piazza d'armi".
Una volta che uno ha detto la sua, non occorre "rimbeccare" tutti, come se fosse a casa sua.

Le opinioni possono essere diverse; è normale. Ma la forzatura insita nel reiterare le proprie idee, o le proprie contrarietà non mi sembrano assolutamente in alcun modo "simpatiche".

Detto questo, mi ritiro per... fare altro. Ossia, come direbbe Indo... vivere.
Finché ci sarà concesso, cercando di "soffrire" il meno possibile, giacché questo è quello che maggiormente mi spaventa, non tanto il trapasso, che è comunque risaputo essere... inevitabile!

Un saluto a tutti.
GiBi

P.S. per oggi, almeno qui, l'ombrella torna di molto bene!

Anonimo ha detto...

torniamo in topic:

SPIEDO

Ingredienti:
Uccellini dal becco gentile, rotolini di lombo di maiale, anatra, lardo, patate, salvia, sale, burro.

Pulire gli uccellini, preparare tutti i pezzetti di carne, battere delle fettine di lombo (qualcuno usa la coppa di maiale) e arrotolarle con una fettina di lardo e una foglia di salvia, tagliare le patate un poco spesse senza lavarle, fare fondere il burro in una casseruola con dei rametti di salvia. Infilare gli ingredienti nelle bacchette dello spiedo alternandoli tra loro, separare gli ingredienti con foglie di salvia. Infilzare pure qualche fetta di patata. Cuocere allo spiedo su fuoco di legna di ulivo e vigna, far girare per un'oretta, quindi salare e bagnare con il burro sciolto, raccogliere in una leccarda il condimento che cola e continuiare a riutilizzarlo. Continuare la cottura per almeno quattro ore, bagnando in continuazione e rinnovando le braci sotto lo spiedo. Accompagnare con polenta.

Gaetano ha detto...

@yuma

Onestamente il tuo modo di pensare mi ricorda il tipo che precipitando dal quinto piano si dice "fin qui tutto bene",ogni volta che supera un piano, prima di schiantarsi al suolo,cosa che tutti gli organi di informazione "ufficiali" sembra stiano facendo.Glissando sulla natura di questo sistema che avremmo voluto noi,io preferisco molto di più essere consapevole di dove stiamo andando piuttosto che svegliarmi un giorno e capire di essermi nutrito di una illusione

Anonimo ha detto...

Scusate l'inglesismo....

intendevo ombrello, non... ombrella ne' Umbrella...

No, perché qualcuno potrebbe avere da ridire.

GiBi

Anonimo ha detto...

si Gaetano,
maya=illusione

lo hanno detto tante volte ma non ci andava di sentire.

luigiza ha detto...

@Indopama che scrive: ..cosi' come tutto il resto che abbiamo attorno a noi, e' perfetto cosi' com'e' perche' l'abbiamo voluto noi.

Questa volta Indo non te la lascio passare e ti racconto un fatterello che mi é capiato queta mattina quando recatomi agli uffici della A2A per chiedere di ripristinare l'allacciamento (non la fornitura) della tubazione del gas in appartamento di mia proprietà, interrotto per morosità dei mie inquilini che mi hanno causato la perdita di Euro 14.000,00 (quattordici mila/00) per18 (diciotto) mesi di affitto e spese condominiali non pagate, mi sono sentito rispondere che avrei dovuto versare all'azienda Euro 380,00 (trecentoootantamila/00).
E se non glieli do l'appartamento non lo posso ri-affittare.
Allora Indo dimmi: l'ho voluto io tutto questo? E' una mia colpa se affittai l'appartamento a quei.... ad un canone inferiore di 1/3 di quello di mercato? E' stata una colpa aver loro rinnovato, il contratto di affitto, dopo i regolari 4 + 4 anni allo stesso canone sapendoli in diffiucoltà economiche?
Ma che cavolo stai scrivendo Indo? Ma dove vivi? O forse ti cibi di amorrre e manna?
luigiza

Anonimo ha detto...

Luigi si guarda intorno spaesato e si accorge di avere dimenticato la vita in ufficio.
Pubblicato da Smeriglia | 3.1.11
link

Anonimo ha detto...

@luigiza

cosa importa se ti rispondo di si o di no? l'importante e' che tu capisca il come e il perche' hai avuto quelle cose in modo da (se decidi che non ti piacciono) non riaverle piu'.

indopama

luigiza ha detto...

Vabbè Indo ti auguro pace e bene. ma per carità non pensare di metterti alla guida di una qualsiasi e se pur piccola comunità.
La porterai al disfacimento.
In compenso quando lascerai questo mondo siederai di diritto alla destra del padre.
luigiza

Anonimo ha detto...

Guru2012

di tornaconto ne esistono tanti tipi. Mica c'è solo la pecunia.
E comunque non si può escludere nemmeno quella (mi par di ricordare un tizio che cercava compagni disposti a investire con lui in borsa, amico di un altro che è volato via. Ho pure sentito parlare di capanne della salvezza dal prezzo mirabolante).
Ma sai, ci sono forme di tornaconto meno dirette, più sfumate e sottili del guadagno immediato di denari. Per esempio acquisire visibilità, credibilità, stima.
Uscire dal proprio angolino.
Ti ricordi tutti i ciarlatani che popolavano il Maurizio Costanzo Show? Che tornaconto diretto avevano? Spesso erano esibizionisti che si facevano conoscere e poi magari chissà, a esser bravi arriva anche il librettino.

Agca

Anonimo ha detto...

Lugiza,
non c'è grande affinità fra noi
ma per carità, dammi retta, che non ti venga in mente di affittare l'appartamento a qualcuno conosciuto qui dentro.
Se no altro che 18 mensilità... lo perdi per usucapione quell'appartamento lì!
Ma chi erano quei fetenti?

Agca

luigiza ha detto...

@Agca che scrive: ..un tizio che cercava compagni disposti a investire con lui in borsa, amico di un altro che è volato via. Ho pure sentito parlare di capanne della salvezza dal prezzo mirabolante).

Ma va?
Indo mi ha fatto imbestialire e quindi adesso ci vado giù pesante.
Avevi sentito anche dell'invito (nota il termine da me usato) ad acquistare quote di una sua fantomatica società quotata nella borsa di CiapaLaCiula?
No? peccato ti sei perso la parte migliore del personaggio, altruista come pochi altri. Forse solo pari al sig. Callisto T. che utilizzò lo stesso metodo, ma almeno sotto il sole qualcosa c'era.
Quell'altro invece quel qualcosa l'avrebbe costruito (forse) coi soldi delle Ciula.
luigiza

P.S. scusa Felice ma mi é rimasto il rospo in gola.

yuma ha detto...

@ Gaetano

Fai una cosa rileggi, rileggi e rileggi ancora.

Poi se ancora non hai capito fattene una ragione.

Ma per favore evita banalità e stereotipi.

Specialmente la storiella del tizio che cadeva.

Si è sparato al terzo piano perchè non se la sentiva più di sentirla raccontare.

Gaetano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gaetano ha detto...

Se permetti di banalità ne ho lette molto di più nei post che portano la tua firma,pieni di questa filosofia spicciola che ha fatto il suo tempo.Onestamente non ho bisogno di leggere più volte quello che hai scritto per capire che il tuo è solo un patetico tentativo di nascondere la testa sotto la sabbia e autoconvincerti che in fondo le cose non stiano andando in m***a

Anonimo ha detto...

Guru,

allora cosa mi dici?
Parrebbe invece che qualcuno qui il furbetto abbia tentato di farlo.
Non sono l'unico a sospettarlo a quanto pare.
E la faccenda delle capanne? E? vera? Da dove arriva?
Possibile che nessuno ne sappia nulla?
Perchè non cominciamo a parlare di questi piccoli miseri complottini? Basterebbe pochissimo per smascherarli, se esistono.
Poi pensiamo agli uccelli.

Agca

Anonimo ha detto...

quali capanne?

yuma ha detto...

@ Franco

scusa per un attimo mi ero dimenticato di te.

Arrivo subito...

Fai una cosa...leggi bene anche tu. Ho scritto
Voglio dire , poi magari scopriremo che è un dato falsato , ma intanto perchè non parlarne visto che non c'è dubbio che dall 'occupazione partirebbe l'eventuale ripresa.!

Perfavore disinserisci un'attimo la scheda new age ed inserisci il cervello.

Quanto meno rispondi a tono relativamente al motivo del contendere.

Hai solo ridetto male quello che io avevo già anticipato, una grande scoperta di acqua calda.

Invece trovo molto interessante che balene e delfini ti abbiano fatto sapere che no, non spiaggiano a causa del cambiamento dei poli;
no.
Lo fanno per il fatto che non accettano lo stato dell’ inquinamento delle acque.

E dimmi ...è più difficile imparare il delfiniano, o il balenese?

No, perchè dato che mia figlia già parla 5 lingue se avessi qualche spizzico di tempo non mi dispiacerebbe iscriverla ad un corso.

Comunque da tutte queste discussioni emerge quantomeno una verità che probabilmente nessuno aveva ancora evidenziato e che ci illumina quando dici :

Quanti di noi, passeggiando osservano la terra che calpestano, e ringraziano la terra che
ci nutre e ci sostiene.
Dove andremo noi,con tutti i soldi, il ns oro, quando la terra smetterà di sostenerci.!


. E' risolto il mistero di Cuccia e del suo strano modo di camminare.

Stava ringraziando ogni giorno la terra che lo sosteneva

Mario Barbiero ha detto...

Perchè Corvo ha puntato la pistola alla tempia di qualcuno?
Non mi sembra ...
E poi che Corvo abbia torto sei ben lontano dal poterlo dimostrare caro Agca.
E te lo dice uno che ci ha pure baruffato ...

Tra l'altro Corvo aveva scritto che certi fenomeni sarebbero aumentati di numero e intensità quindi se fossi ancora uno che ascolta gli altri direi che tra la tua aria fritta perchè quella offri ogni volta e le analisi nonché le risultanze dei discorsi di Corvo seguirei semza ombra di dubbio ... lui.

Anonimo ha detto...

@Felice

permettimi una domanda diretta.
Allora è vero che tramite le pagine del tuo blog qualcuno abbia cercato di truffare qualcun altro?
Non è il caso di prendere le distanze da personaggi di questo tipo?
Sai nulla delle capanne?

Agca

Mario Barbiero ha detto...

@yuma
perchè tutta questa animosità?
Pensi che franco sia un santone?
E se anche fosse (e non è così)?
Il problema non è lui ma chi lo vuole vedere come un santone.

Franco dice: ascolta solo te stesso.
Tu invece non dici a uno non ascoltare franco (suggerimento rispettabilissimo) ma dici "franco o indo" non parlate.
Ma ti pare?
La censura?
Ricordati che quando apri una porta così non la richiudi più e domani arriverà uno che dirà che anche il tuo modo di vedere non va bene e va censurato.

Anonimo ha detto...

Caspita Barbiero sei un genio!
Perchè tutti i vari ciarlatani che vendono fuffa ai gonzi puntano la pistola alla tempia di qualcuno?
Non mi sembra ...
Mettono solo a profitto la creduloneria popolare.
E a me un po' indigna.

"E poi che Corvo abbia torto sei ben lontano dal poterlo dimostrare"
esattamente quello che direbbe un adepto di Scientology del suo L.R.Hubbard.

"Tra l'altro Corvo aveva scritto che certi fenomeni sarebbero aumentati di numero e intensità quindi se fossi ancora uno che ascolta gli altri direi che tra la tua aria fritta perchè quella offri ogni volta e le analisi nonché le risultanze dei discorsi di Corvo seguirei semza ombra di dubbio ... lui"
STUPENDO, superi te stesso.
Bravo, vai in Canada allora.

Agca

Mario Barbiero ha detto...

Già e invece me ne sto a Padova guarda te la vita ...

Ah ecco almeno siamo daccordo su di un punto, nessuno ti punta una pistola alla tempia ...

Anonimo ha detto...

E poi Barbiero, hai sentito cosa dice Lugiza?
Tutto normale vero?

Agca

luigiza ha detto...

@Mario B.
per favopre non difendiamo l'indifendibile.

.. ha puntato la pistola alla tempia di qualcuno?
Non mi sembra ...


No non l'ha puntata. Non era stupido. Prima ha preparato il terreno, poi al momento buono NON ha chiesto che gli si comperassero quote ma ha invitato a farlo.
Differenza minuta che alle Ciule sfugge sempre e che ora chiarisco con fatti personali.

Quando lavoravo con partita IVA mi appoggiavo a società che mi introducevano dal cliente e che mi facevano firmare, correttamente, una impegnativa-contratto a tempo determinato.
Le più scaltre però non scrivevano che la soc. Pincopallo ingaggiava Luigiza per tot tempo, ma piuttosto che Luigiza chiedeva di essere ingaggiato...
Sembra una bazzecola, ma prova a presntarti davanti al giudice in caso di contenzioso.
luigiza

Anonimo ha detto...

ahahahah per la serie anche i poveri diavoli hanno diritto all'assistenza legale!
ma giusto per curiosità quante persone qua dentro si son fatte fregare dal gatto e la volpe? che poi uno era un cane e uno un pennuto.

luigiza ha detto...

@ Anonimo del 07 gennaio 2011 17:00

No il cane NON c'entra in alcun modo nel progetto. Anzi era il più sveglio (in senso positivo) della compagnia.
Luigiza

Anonimo ha detto...

beh ma non era lui che aveva trovato un metodo infallibile per buggerare il sistema finanziario internazionale? si è tanto parlato del progetto ma poi "puff", all'improvviso non si è più fatto vivo e nessuno ha mai più parlato di lui come se non fosse mai esistito...

Anonimo ha detto...

allora se siete cosi' pirla vi invito a comprare l'ultimo residence che ho appena costruito a Bali, l'isola degli Dei dove se ci abitano loro potete stare tranquilli che andra' sempre tutto bene.

almeno una cosa utile sta saltando fuori, che il vero vaccino utile nella vita e' l'esperienza.


indopama

Anonimo ha detto...

adoro queste chiacchiere da bar...lo comprerei io se la svizzera non avesse preso questa decisione.
http://www.corriere.it/economia/11_gennaio_07/trichet-euro-pil_ce9e212c-1a49-11e0-91c1-00144f02aabc.shtml

luigiza ha detto...

Cambiamo argomento che è meglio (per me é giornata nera).

Si comincia:
Rivolte e scontri in Algeria e Tunisia

Ad Algeri proteste per l'aumento del 20% degli alimentari. A Tunisi contro la corruzione del governo.
Sospeso il campionato di calcio algerino per timore di proteste

Comincia laggiù perchè le portaerei sono qui, ma fra non molto non serviranno più.
Fatto: Nigeria anno 1960 popolazione 40 (quaranta) milioni.
Nigeria anno 2010 popolazione 170 (centosettanta) milioni.
E per gli altri stati in via di sviluppo il trend è simile.
Li mandiamo a Bali a sfamarsi o forse in Canada?
luigiza

Anonimo ha detto...

Bali Bali, venite tutti qui se volete stare tranquilli, con 4 o 5 kg di oro e siete a posto, al massimo ce lo grattugiamo sul riso se proprio vediamo che va male.

la vita e' un flipper, noi pero' siamo la pallina.

:-)
indopama

Mario Barbiero ha detto...

@luigiza
Ammesso e non concesso che Corvo abbia lavorato per manipolare ... alla fine la decisione di seguirlo o meno avviene liberamente.
Cacchi di chi si fa manipolare.
Ci si deve arrivare da soli, se uno mi dice che Corvo è un furbone allora gli domando:" perchè mi metti in guardia? perchè dovrei ascoltare te piuttosto che Corvo?".
Perchè tu o yuma o agca o franco o indo o io stesso siamo moralmente migliori?
per chi o rispetto a cosa!
E chi lo dice?
Perchè per la cronaca l'impeto morale è quello che spinge Corvo a fare quello che fa, testuali parole sue.
E sinceramente per quello che vale la mia opinione credo proprio che sia così.
Detto questo se ciò che propone serve oppure no lo posso dire solo per me stesso.
Ognuno guarda a casa sua e poi decide.
Ma dare la colpa agli altri è sempre la strada più facile.

Anonimo ha detto...

"Ci sono forme di vita animali, che hanno percezioni maggiore di noi, hanno più dignità
dell’ essere umano.preferiscono morire che vivere in ambiente inquinato , dove manca
l’amore per la vita"

perchè invece di litigare per questione di soldi non discutiamo di questa bellissima frase.

Roby

Mario Barbiero ha detto...

@Roby
secondo te l'abbiamo la dignità per parlare coscientemente?
secondo me no, me compreso ...

yuma ha detto...

dai Mario, mi fai torto !

animosità? Franco un santone?

Mai pensato, e tu sai perchè mi conosci , che probabilmente non scritto, ma visto, potrei anche averci un feeling, così come con Indo.

Io dico non parlate? Ma perchè mi metti in bocca parole che non dico ?

Io chiedo di smettere di litaneggiare sempre le stesse cose allo stesso modo, perchè fanno fuggire interlocutori eccezionali che tu conosci anche bene, e chissà quanti altri che avrebbero arricchito le discussioni con posizioni diverse.

Vedi che già in queste ultime pagine non si fanno vivi personaggi interessanti che hanno scritto nello scorso mese , come Fra, Marco Ravelli, senza poi dimenticare i Clarius, Zita ,Tao che tu ben conosci.

L'altro giorno da Bimbo Alieno a fronte di critiche al sistema di vita americano è apparso un certo Paolo che ha spiegato , dato che vive li, che la visione proposta era assolutamente fuorviante.

http://bimboalieno.altervista.org/?p=1916#comments

Queste sono cose che arricchiscono e danno informazioni vere, non le chiacchere
Apprezzo Indo quaando mi parlaa del modo di pensare e di vivere dei Balinesi, non quando mi vuol dare una visione esoterica di questo aspetto.

Niente censura da parte mia, ma permettimi invece tu di poter esprimere il mio pensiero senza dovermi autocensurare perchè il mio modo di interloquire non incontra il vostro favore.

luigiza ha detto...

@Mario B.
..perchè dovrei ascoltare te piuttosto che Corvo?".
Perchè tu o yuma o agca o franco o indo o io stesso siamo moralmente migliori?

Perchè non chiediamo soldi. Siamo più credibili.

Perchè per la cronaca l'impeto morale è quello che spinge Corvo a fare quello che fa, testuali parole sue.
Certo, lo ripeto mica era scemo. Diceva di essere stato comandato.

Sul web ne conosco un altro che agisce più o meno con la stessa tecnica.
Obiettivo: rivulcion etica;
Mezzi per farla: soldi altrui;
Metodo per ottenerli: far leva sul pietismo coglione utilizzando anche immagioni ripugnanti di poveri diavoli abitanti in parti del 3°, 4° ..mondo;
Metodo per farli: speculando in borsa su tutto ciò che é possibile: materie prime, valute, ecc. ecc. utilizzando le dritte degli amici che contano e sopratutto manipolano i mercati (sono i masters of the universe. Uno di loro dice di agire per conto di Dio o qualcosa di simile.)

Che poi questo modo di procedere disintegri intere comunità a lui, ispirato dall'Altissimo, non gliene frega niente. Ma lui é un samaritano.
Certo, certo.
Sono quelli come me che non capiscono.
Quelli che lo segueno però per me sono le Ciula che non capiscono che in tal modo verrà il giorno in cui i loro guadagni se li potranno mettere solo nel caminetto (se ce l'avranno). In assenza nel cesso.
Ah dimenticavo: quel tale ni sta troppo con la testa, ma é più scaltro di una faina.
luigiza

Mario Barbiero ha detto...

@yuma
Sei tu quello che ci dice di non parlare perchè a te le nostre parole sembrano litanie ...
Se non ci trovi niente di interessante non leggerci.
Dici che persone in gamba non scrivono più; le conosco e so che sono in gamba, ma conosco anche persone che continuano a scrivere e sono altrettanto in gamba.
Quindi?
Chi ha torto? chi ha ragione?

Alcuni di noi vogliono andare oltre la quotidianità, perchè fargliene una colpa?
E perchè tu hai ragione e franco o indo o io o altri torto?
Chi decide?
In base a quali parametri?
Quale oggettività?

Mario Barbiero ha detto...

@luigiza
I soldi fanno comodo, ma in questo momento è ben altro in gioco.
La richiesta di una contro partita da parte di Corvo è sensata.
Tu non volevi dei soldi dai tuoi affittuari?
Giustamente tu dici di aver offerto loro qualche cosa di concreto.
Corvo potrebbe dire lo stesso.

Tra l'altro il suo business plan è uno dei più articolati che si sia mai visto.
In parole povere più elementi di così per decidere non poteva offrire.
Ma appunto DECIDERE, non costringere.

Si possono dire tante cose, ma non che Corvo abbia torto, almeno non prima del 19 dicembre 2012.
Ma se ha ragione ... molta gente ricomincerà un altro giro, tutto qua, niente è perso per sempre.

Anonimo ha detto...

Sì, è vero.
Barbiero, tu cosa ne pensi?
Anche secondo te le Balene preferiscono morire sulle spiagge piuttosto che sopportare l'umiliazione di vivere in un mare che non è più loro?
E' una cosa molto triste e molto bella: loro potrebbero continuare a vivere in questo mare oltraggiato dall'inquinamento, ma non si sanno rassegnare alla cupidigia e all'incapacità di amare dell'uomo.
E' dall'800, fin da quando le baleniere hanno cominciato a infilzarle e squartarle per togliere loro il grasso (una forma primitiva di liposuzione), che loro hanno iniziato a perder fiducia nell'uomo, ma adesso hanno perso proprio la speranza.
Porelle.

Agca

yuma ha detto...

caro Luigiza, non c'è trippa per gatti.

Nessuno più sordo di chi non vuol sentire, mi sa che ci sentiamo il 19 dicembre 2012, per fare una pernacchia a quelli che saranno sopravvissuti a loro stessi.

Buon proseguimento a tutti.

luigiza ha detto...

@Mario B.
Giustamente tu dici di aver offerto loro qualche cosa di concreto.
Corvo potrebbe dire lo stesso.


No non lo può dire. Evidentemente anche a te certi piccoli, piccoli dettagli del suo progetto sono sfuggiti.
Eccone uno:
progetto di nuova costruzione su due piani per i tempi che verranno quando, parole sue, la civiltà come la conosciamo sarà scomparsa, l'elettricità non ci sarà più, ecc. ecc..

Ottimo, adesso guardiamo i disegni costruttivi che lui, non io o la madonna, postò nella wave che anche tu hai frequentato e cosa notiamo?
Notiamo che i servizi sono al 1°P.
Ma come, non mi hai detto che non ci sarà elettricità a seguito dello sconquasso prossimo venturo, e mi metti il cesso in alto.
E come ce la porto l'acqua lassù? Coi secchi?

Allora Mario a questo punto una persona con capacità logiche cosa ne deduce?
Trattasi di scemo o trattasi di furbo?
Che dici tu?
luigiza

Anonimo ha detto...

:-)
pero' yuma... la vita dei balinesi e' imperniata su quella cosa che tu chiami "esoterica" e
si muovono ogni giorno in base a quella!

IKUT HATI AJA, sono soliti dire che significa SEGUI SOLO IL CUORE.

per loro tutto il resto e' un dettaglio che puo' cambiare in ogni istante senza che cambi il gusto della vita.
lo so che e' difficile da capire per gli occidentali che hanno fatto del MAYA (il mondo materiale, maya=illusione) l'origine della vita.

Maya e' invece la creazione degli uomini, non il contrario!

sei tu yuma, anche se ancora non lo hai sperimentato, che crei la vita, non la vita che crea te.

questo i balinesi (non tutti, parlo in generale) lo sanno per cui non e' poi cosi' importante la creazione, quella che chiami vita reale, perche' la si puo' cambiare facilmente quando non ti piace piu' e lo puoi fare semplicemente seguendo il cuore, facendo cioe' ogni istante quello che senti.

vedi, non sono due visioni diverse ma due stati di consapevolezza diversi, uno pensa di essere un attore, l'altro sa di essere il regista e vede e manipola il film da regista.

c'e' una bella differenza, il regista sorride di fronte alla trama perche' e' lui che la decide.
le cose di cui vi preoccupate ogni giorno sono il gioco che stiamo giocando ma non siamo noi, compresi i nostri corpi.
noi siamo molto di piu' di cio' che pensiamo di essere, molto di piu'.

tu yuma sei molto di piu' di quello che pensi di essere e tra non molto penso che avrai anche modo di sperimentarlo perche' e' questa la vera novita', il cambiamento.
qui c'e' qualcuno che lo ha gia' fatto e che prova di parlarne ma non e' stato piu' bravo, non c'e' gara e nessuno e' migliore, e' che a qualcuno capita prima di altri.


indopama

Mario Barbiero ha detto...

@yuma
tu non offendi, non denigri, hai rispetto per le opinioni altrui, un profondo rispetto, chi non la pensa come te è sordo e merita pernacchie.
Quanto all'oggettività aspetto ancora, ma credo che aspetterò per sempre, è difficile inventarsi qualche cosa che non esiste.

@Agca
Eppure se ci pensi l'uomo uccide dalla notte dei tempi svariate specie animali ... io non so se quello che franco ha detto sia vero, ma quello che dice si incastra meglio di altri discorsi con quello che sento oggi essere la vita

Anonimo ha detto...

Sì, ma il 20 dicembre potremo prendere a palle di merda in faccia quel pennuto imbroglione?

Mario Barbiero ha detto...

@luigiza
Su questo ci arrivo anche io, l'acqua sale per pressione, questa la ottieni aggiungendo acqua nelle tubature l'aria ti serve se hai poca acqua ... quindi niente elettricità se hai acqua in abbondanza ... mi sembra che Corvo non abbia scelto il Sinai

Anonimo ha detto...

Indopama belle parole, ma anche tu morrai, non dimenticarlo. Chiacchiere di esoterismo da bar.
Solo Cristo è vero, il resto è nulla.

Mario Barbiero ha detto...

Se è per questo tutti "moriremo", è già successo tante di quelle volte ... non ha importanza il momento del passaggio, ma se andiamo avanti.

Anonimo ha detto...

Ecco che emergono i primi dettagli sulle capanne della salvezza.
Che quindi esistono davvero.

Sarebbe bello conoscere altri particolari e soprattutto il prezzo.

Bellissimo però!
La verità alla fine vien sempre fuori.

Manchi solo tu, Felice!

Agca

Anonimo ha detto...

Anonimo,

gia' fatto, gia' sperimentato, non mi e' nuovo quello che dici.
hai paura della morte?
per avere una paura utile alla vita occorre conoscere cio' di cui si ha paura altrimenti la paura e' infondata. potresti parimenti gioire della morte, tanto non sai cos'e', puo' benissimo essere una cosa spaventosa cosi' come una cosa fantastica.
quindi la paura della morte e' una paura infondata e se magari ci guardi bene ne trovi tante altre di paure infondate, e' proprio grazie a queste che si diventa dei r o b o t.
a forza di avere paura di questo e di quello non rimane che l'unica via di cui non si ha paura, quella di seguire il capo.

era un capo che si cercava in corvo ma solo i pirla hanno bisogno del capo.


indopama

luigiza ha detto...

@Agca
Sarebbe bello conoscere altri particolari e soprattutto il prezzo.

Investimento minimo richiesto: Euro 200.000,00 (duecentomila/00)
In cambio: quote cartacee quotate alla borsa di CiapaLaCiula.

Un affarone!!!!!
luigiza

Anonimo ha detto...

Insomma facciamo la conta.
Tutti d'accordo a parte Barbiero che il pennuto era malvagio?

Anonimo ha detto...

la colpa non e' del capo che vuole fare il capo ma dei pirla che vogliono fare i pirla!

luigiza ha detto...

@Agca
Manchi solo tu, Felice!

Il Capretta lascialo fuori perchè é quello che l'aveva capito prima di tutti e invitò pubblicamente il personaggio a non farsi più vivo su Info. scorretta.
luigiza

Anonimo ha detto...

non ci posso credere! 200mila?!?! madonna santa, è un furto! per curiosità, ma il progetto lo stanno portando avanti?

Mario Barbiero ha detto...

"la colpa non e' del capo che vuole fare il capo ma dei pirla che vogliono fare i pirla!"

Già, infatti a suo tempo ho sbagliato a prendermela con Corvo perchè voleva fare da guida ... sarà per questo che oggi mi sento in dovere di difenderlo.

@luigiza
I soldi come li doveva ricevere Corvo per il progetto? in nero in contanti?
L'idea delle quote societarie mi è sembrata fin da subito un gesto di correttezza.

Anonimo ha detto...

Orsù, ragazzi, non siate cattivi.

Alì Agca, smetti di provocare..;D, da bravo.

In quanto alle parole di Franco, vabbè, ormai è un'istituzione qua dentro, ma quella delle balene...

E che dire de Il Corvo, certo ha praticato un po' di marketing, ma ha fatto conoscere molte cose anche ha me che non ho comprato niente.

...e Mario, s'è fatto un'overdose di indopamina e ora crede di stare in paradiso, ma ne verrà fuori, 'n'è vero Mario? ;D

Dai che è quasi ora di cena, buon appetito, che poi quando siete a nanna ve ne scrivo quattro..

guru

Anonimo ha detto...

Grazie Lugiza, dico davvero.
Ti sono riconoscente.

Questo era il tassello mancante.
€ 200.000 per la Capanna della Salvezza più modesta.
Non ho altro da aggiungere.

Felice? Perchè te ne stai zitto?
Grazie alle tue pagine, con la tua compiacenza, da parte di un personaggio a te molto vicino, alcuni tuoi lettori hanno rischiato di acquistare una Capanna della Salvezza anti-demone per soli 200.000 euro.

Ti pare normale?

Agca

Mario Barbiero ha detto...

rettifico
più che "voleva fare la guida" direi che DOVEVA fare la guida.

@Agca
perchè la "capanna" su cosa la costruisci?
Aria?
Ah no solida terra, quella che presumo abbiano comprato e in abbondanza dovendo soddisfare un domani l'autosufficienza di svariate persone.
Senza contare i costi per il trasferimento di mezzi e risorse in loco.
Poi 200.000 euro cosa sono? rispetto alle mie tasche e a quelle di guru una enormità, ma a Padova ci compri forse un trilocale a 30 km dal centro, a fatica quattro box auto ...
poi non ricordo 200.000 a nucleo familiare o a persona?
Che poi se uno aderisce è perchè crede che la fine del mondo sia vicina, quindi che senso ha dare solo 200.000 euro? se ci credi metti tutto quello che hai.
Come del resto ha fatto Corvo.

Anonimo ha detto...

€ 200.000 per la Capanna della Salvezza

Feliceeeee?

Anonimo ha detto...

Barbiero, trova un donatore e fatti fare una trasfusione di cervello, per migliorare un poco può andar bene anche un down.

Massì.. cosa vuoi che siano 200.000 euro.

Agca

Anonimo ha detto...

Indopama e Mario Barbiero: solita sterile retorica, niente di nuovo, sembra abbiano poteri paranormali,in realtà sono tra i tanti falsi profeti di questi tempi ultimi. Buona fortuna.

Andrea ha detto...

Dopo la campagna di demolizione di Corvo è partita quella di Capretta.

Che finisse così era prevedibile, le persone sono sempre pronte a giudicare con sprezzante giudizio ciò che non conoscono.

Non per niente...

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: “Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi”. (Vangelo secondo Matteo, 7, 6)

Ora resta da capire chi sono i porci e chi i cani...

Namasté comunque.
Sintesi

Andrea ha detto...

PS: La storia dei 200.000 euro o è una battuta di Luigiza (che poi sta calcando la mano non si capisce perchè), il che sarebbe reso probabile dalla frase "In cambio: quote cartacee quotate alla borsa di CiapaLaCiula"; o in alternativa è la prova della sua finale "uscita di capo"... evito di tirare in ballo la malafede per educazione.

Sfido chiunque a trovare tale cifra (o una qualunque richiesta di euro, o un' offerta anche solo lontanamente paragonabile a ciò che viene detto qua, ossia di un rifugio a chi paga) sul blog di Corvo o in Wave, e se Luigiza non è in malafede o rettificherà o verrà in wave a rispondere.

Sintesi

Anonimo ha detto...

comunque non è difficile reperire in rete immagini e informazioni sul progetto del corvo. mi son bastati 20 minuti...ad ogni modo il progetto va avanti e vi dirò di più, va avanti almeno dal 2004!

anon

Anonimo ha detto...

Io non voglio demolire nessuno.
Mi piacerebbe solo che Felice si esprimesse sulla questione, raccontandoci per filo e per segno chi è davvero questo personaggio che sul suo blog abbiamo conosciuto, invece di trincerarsi dietro un'ambiguo silenzio ed eventualmente avesse il coraggio di assumersi le sue responsabilità.
Quel che dice Lugiza a me non risulta: una presa di distanza pubblica da parte del Capretta io non l'ho mai vista.
Meglio tardi che mai.

Namastè

Agca

Anonimo ha detto...

Caro Andrea Sintesi,
la voce dei 200.000 euro gira da tempo. Io non so se è vera.
Ma se è una leggenda ce lo potrà dire Felice. No? Che problema è!
Aspettiamo solo lui.

Felice? Dove sei?

Forse anche Mario ne sa qualcosa.
Probabilmente molti ne sanno qualcosa.
Su, forza.. è vero che la Capanna della Salvezza più sfigata costa 200.000 euro?

Agca

Mario Barbiero ha detto...

@Agca
i post e i commenti sono tutti lì al loro posto, basta che te li ai a cercare, lavora un po' ...

tra l'altro se Felice ha parlato privatamente con Corvo non lo so, ma sul blog si è visto benissimo che non è entrato nel merito dei discorsi di Corvo, ma lo ha correttamente invitato farsi un suo blog per portare avanti un certo tipo di discorsi; gli ha detto di non intervenire più quando Corvo ha criticato sempre più apertamente la mancanza di azione del blog Informazione Scorretta, a suo giudizio fermo sulla sola analisi dei fatti.

Poi tirare così per la giacca Felice ...

Andrea ha detto...

Capretta, che è persona perbene, non ha motivo di chiarire niente, e probabilmente per questo se ne sta silenzioso.

Anche perchè a fronte della diffamazione non c'è bisogno di dire niente, sono state affermate delle falsità e questo basta.
Nessuna richiesta di denaro è avvenuta qua, nè sul blog di Corvo, nè su wave. Nessuna richiesta di denaro è avvenuta e basta.
Il messaggio di Corvo è sempre stato pressappoco questo: la civiltà che conoscete è giunta al suo stadio terminale, chi se ne rende conto farebbe bene ad agire di conseguenza invece di stare a parlare solamente.
Nessuno è stato invitato a seguirlo, men che mai dietro compenso.
Mi smentisca Luigiza se ne ha facoltà.

Chi volesse sapere chi è Corvo e cosa ha REALMENTE detto durante la sua opera può trovarlo cercandolo e chiedere direttamente a lui, non c'è bisogno di tirare in ballo terzi, nè di pendere dalle paranoie di Luigiza.

Sintesi

Anonimo ha detto...

Mente Lugiza o mente Sintesi?

Sono due punti di vista abbastanza inconciliabili!

Felice spiegaci tu!

Agca

Andrea ha detto...

Cosa gira o non gira io non lo so.

Conosco alcuni personaggi ed alcuni metodi di diffamazione.
So che il metodo più semplice per bloccare una consapevolezza non è attaccarla direttamente ma attaccarne il messaggero e questo l'ho visto fare a più riprese.
So anche a chi giova tale comportamento.

Ora, se questa voce fosse veritiera io lo saprei sicuramente.
Questo lo possono confermare in molti.

Quel che mi stupisce è che tu all' inizio di questa pagina affermi il tuo essere una mente libera di fronte ai "blablabla" dei "mitomani" e "paranoici". Magari hai anche affermato (presumo, perchè non ho letto tutti i commenti) che tu non badi a queste voci paranoiche complottiste ma ti documenti seriamente e pensi con la tua testa. Se non lo hai detto, sicuramente però lo pensi.

Adesso però a dei "blablabla" e "sentito dire", "voci che girano" dai credito e le amplifichi.
"blablabla" che arrivano poi dai paranoici che più su attacchi.

Ti invito ad essere coerente e a fare una ricerca indipendente.

E siccome vige il principio d' innocenza fino a prova contraria, il voler colpevolizzare senza prove non solo l'interessato ma anche altri (in questo caso Capretta) per un ipotetico silenzio (cosa dovrebbe dire?) è doppiamente meschino.

Sintesi

Andrea ha detto...

Io non mento e Luigiza, conoscendolo, probabilmente è convinto di ciò che dice.

La struttura della mente umana è tale che l'osservatore non veda il mondo così come il mondo è, ma così come l'osservatore stesso è.

O per dirla con con Arthur Shopenhauer:
"Ogni uomo scambia i limiti della propria percezione con i limiti del mondo intero"

Namastè.

Anonimo ha detto...

non capisco dove sta il problema, se uno vuole comprarsi una casa in canada per 200.000 euro non lo puo fare?
non puo piu spendere i suoi soldi come gli pare?

chi deve decidere come li deve spendere, Agca forse?

Felice Capretta ha detto...

sono appena rientrato e ho letto tutti i vostri commenti. rispondere dal cellulare era un po' complesso, specialmente mentre guidavo.

allora vediamo

@ luigiza ed altri sui commenti scomparsi

come sapete, non sono io ma è il filtro antispam di google. dopo faccio un giro cerco di ripristinarli tutti, dovreste vederli apparire.

se il vostro commento appare e poi sparisce, segnalatelo sapete che non censuro praticamente mai.



@yuma

quando il blog va in vacanza, è il blogger felice capretta che si prende una vacanza dal blog.

per il resto, sono un professionista del mio settore e ho il mio lavoro con il quale mi mantengo.

durante queste feste ho lavorato e mi sono preso solo un giorno di ferie dal lavoro: oggi.

quindi, a parte oggi, non ero esattamente in vacanza...

per il resto, credo che il lavoro di zangari, di cui questo è un tassello secondo me, sia eccezionale e fondamentale.

ed è ignorato dai media.

per me è un onore dare al lavoro di zangari un briciolo dello spazio che si merita.

ho provato a rileggere se gongolavo, mi sembra di no, dal momento che non è proprio una bella notizia.

mi sembra poi di aver sempre contribuito alla serenità giocando, sorridendo e facendo sorridere (spero) davanti anche agli eventi più drammatici.

questo è il mio stile.

su questa notizia specifica, se ben ricordo, eri stato proprio tu a chiedermi di approfondire, anzichè lanciare la notizia tra i primi e poi dimenticarla.

mi era sembrata una buona idea, e ora l'ho fatto....


(adesso pero' non ti lamentare eh :-)


infine, ho avuto il piacere di conoscerti di persona (oltre che assaggiare la tua produzione vinicola, ahem), hai visto la mia faccia e i miei occhi, e come tale sei in grado di rispondere alla tua domanda.

(mi pare che non ti ho dato l'impressione di essere un camorrista, ecco)

riguardo ai miei scopi, sono partito scrivendo per me stesso e per due persone, perchè mi piace e mi diverto.

adesso è ancora così e finchè continua così, continuo, quando mi annoio e non mi diverto più valuto di smettere, come è successo più di una volta.



@ agca-raffaello-alice, l'uomo delle mille ricette, noto anche come il divisore diviso

su queste colonne do' spazio a tutti, perfino a te.

questo pero' non significa che io condivida (o meno) quello che tu dici o quello che dicono altri.

sul lavoro di corvo si puo' essere daccordo o meno, invito ognuno a leggere ed a farsi la propria opinone. ci sono spunti interessanti e altri meno.

come dice mario, non abbiamo da aspettare molto per vedere se e quanto quello che ha scritto sarà vero (o falso).

in ogni caso sarebbe opportuno evitare gli insulti alla persona, che resta una persona meritevole di rispetto, come ogni persona.



@luigiza


se ti riferivi a pluto, chi ci ha provato con il suo robot ci ha provato, nessuno ha mai detto che sarebbe stato qualcosa di sicuro ed eravamo tutti persone adulte e consapevoli dei rischi. (personalmente pero' non ho mai ricevuto proposte di acquisto di quote societarie nè ne ho mai sentito parlare)

per fortuna che il tuo commento non è rimasto bloccato nel filtro antispam, altimenti stavolta scommetto che un pensierino alla mia censura scommetto che ce lo facevi...! :-)



@ indo

bella quella del flipper!


saluti felici

Felice

Felice Capretta ha detto...

@ sintesi e successivi

visti ora i vostri commenti, in particolare quoto sintesi riguardo a corvo.

sintesi, grazie ma veramente ero in viaggio :-)

tra l'altro sono passato proprio da Faenza, ma nessuna tortora si si è gettata sotto l'auto.

a proposito, ho visto ora il servizio del tg5 sulle tortore, con tanto di immagini di una tortora che si muoveva nelle mani dell'intervistato.

il giornalista chiedeva: "ma è viva?"

....


comunque il servizio si è concluso con la notizia dell'interessamento del presidente del consiglio per gli uccelli...

..i colibrì di trieste, dono del governo peruviano, che rischiano di restare senza casa.

già.


(ehi, ma che ve ne pare dell'articolo di zangari allora?)

saluti felici

felice

luigiza ha detto...

@Felice che mi risponde:
se ti riferivi a pluto, chi ci ha provato con il suo robot ci ha provato, nessuno ha mai detto che sarebbe stato qualcosa di sicuro ed eravamo tutti persone adulte e consapevoli dei rischi. (personalmente pero' non ho mai ricevuto proposte di acquisto di quote societarie nè ne ho mai sentito parlare)

per fortuna che il tuo commento non è rimasto bloccato nel filtro antispam, altimenti stavolta scommetto che un pensierino alla mia censura scommetto che ce lo facevi...! :-)


Guarda che io Pluto l'ho difeso perchè qualcuno lo riteneva complice del Corvo, mentre non lo é.
Del suo robot non ne so niente.
luigiza

Anonimo ha detto...

Sì, Felice però non rispondi sulla questione cruciale.
E' vera la storia dei 200.000 euro per una Capanna della Salvezza modello base?
Rispondi con sincerità.

Agca

Anonimo ha detto...

Sì, Felice però non rispondi sulla questione cruciale.
E' vera la storia dei 200.000 euro per una Capanna della Salvezza modello base?
Rispondi con sincerità.

Agca

Anonimo ha detto...

scusate il doppione

luigiza ha detto...

@Agca
ma perchè continui nel tentativo di coinvolgere il Capretta che come ti ho già detto é stato quello che lo ha allontanato?

A cosa miri?
A seminare zizzania?

Il sottoscritto, anche se ti sembrerà assurdo, condivideva e condivide la tesi del Corvo che la ns. società sta collassando e non é più in grado di riprendersi. Sulle cause i ns. giudizi possono divergere ma sull'esito finale no.

Ciò che mi ha disturbato nella proposta di quel tale era la modalità di coinvolgimento di persone terze.
Vuoi diventare imprenditore edile, costruire in Nuova Scozia per motivi tuoi che esponi chiaramente e che altri possono condividere o meno?
Benissimo, nulla da eccepire.
vuoi scappare da questo continente perchè lo ritieni condannato al caos? Bene perchè lo penso anche io.

Manchi di capitali? Chiedili alle banche.
Oppure cerca soci a cui dai pari diritti nella costituenda società poi comprate terreni, costruite ed offrite ai potenziali acquirenti al prezzo che ti pare.

Va tutto bene.

Ma non puoi dire comprami quote ed i soldi che mi dai li gestisco io con i miei amici e poi si vedrà.

Tutto qua.
Sono permaloso? Possibile, Sono paranoico? Forse, ma sono anche abbastanza avanti neglia nni per saper distinguere un progetto valido da un azzardo.
luigiza

Anonimo ha detto...

Allora, Felice, molto schiettamente:
trovo la tua risposta di una ipocrisia totale.
Io non ho motivo di credere che tu non sia una persona per bene, ma questo tuo volar leggero e fare facili ironie, nel tentativo di eludere una questione così spinosa potrebbe anche far pensare male.
Quindi ti richiedo: tu eri a conoscenza di un tentativo di vendita da parte di Corvo di capanne a 200.000 euro l'una? Ti risulta questa circostanza? Che posizione hai preso?
Qui sul tuo blog ci sono persone disposte a giurare che è vero e altre che negano. Cosa dobbiamo pensare?
Che c'è più omertà qui che a Corleone?

Agca

Andrea ha detto...

Luigiza, potresti per favore spiegare dove come e quando ti è stato proposto un qualsivoglia investimento?
Sarebbe carino avere un qualche minimo riscontro.
Come sai ho tutti i mezzi per andare a verificare in wave se ciò è stato mai proposto o meno (e se fosse stato cancellato ho i mezzi per ripristinare e ritrovare, così come lo hai anche tu).

L'altro tizio:
Che tu sei un deb il cui scopo è screditare è abbastanza chiaro a tutti, ma il tentativo di fare il preoccupato per la sorte dei poveri pirla come noi è patetico. Anche perchè Felice ti ha risposto.
Consolati: nessuno ha detto di si alla proposta economica che non è mai stata fatta.

Sintesi

Anonimo ha detto...

Agca

la sorte di tutti noi non dipende da quelle capanne a 200.000 euro, fattene una ragione.

la vita va avanti con o senza capanne.

Felice Capretta ha detto...

@ luigiza

ah si...! tutto chiaro, pardon :-)


@ agca

quelle persone esistono, com'e' noto, nella tua testa e nella tua tastiera, dal momento che tutti i miei post ed i miei commenti sono tutti pubblici e la risposta a quanto chiedi è evidente.

pero' amen, sei fatto così e anche se mi fai incazzare ogni tanto mica ti odio. in fondo, non posso guarirti perchè non sono nè uno psichiatra nè un esorcista.

quindi vai bene così come sei.

piuttosto, quando dirai qualcosa di sensato sarai il benvenuto ed avrai la mia attenzione. che adesso si è esaurita.

saluti felici

felice

Anonimo ha detto...

Felice, forse non hai capito.
E sì che la domanda era semplice.
Scommetto che sono in tanti interessati a sapere e qualcuno potrebbe cominciare a pensare che tu abbia la lingua biforcuta.
Te la rifaccio comunque:
tu eri a conoscenza di un tentativo di vendita da parte di Corvo di capanne a 200.000 euro l'una?

Agca

Anonimo ha detto...

Un'altra cosa Felice...
se tu dici che Agca è Raffaello o sei buciardo o sei rimba.
Delle due l'una
lascio scegliere a te.
Mi fido perchè io non ho ancora capito.

Agca

Anonimo ha detto...

Agca,CHE DUE PALLE!

Anonimo ha detto...

Agca,
ma questo è un interrogatorio?

Felice, giuri di dire la verità, tutta la verità, nient'altro che la verità.

dica lo giuro.

Anonimo ha detto...

Il fatto è che la verità non la vuol dire

Anonimo ha detto...

bene, visto che la cosa si ferma qui, possiamo ritornare a parlare della corrente del golfo e delle morie di pesci e uccelli?

Anonimo ha detto...

E' chiaro che Felice ne sa molto di più di quello che lascia intendere.
E non prende posizione perchè sa che una sua ammissione (anche parziale) dei fatti gli costerebbe nell'immediato una perdita di credibilità, mentre una smentita in malafede potrebbe nuocergli qualora dal pentolone dovesse uscire qualche altro particolare scottante, oltre a far la figura del mentitore agli occhi di chi sa.
Quindi meglio tacere.

Andrea ha detto...

No, è chiaro che tu sei un debunker in malafede il cui scopo è solo denigrare e screditare.

Ma siccome lo fai in modo troppo pedante e incoerente per essere credibile, anche l'ultimo degli anonimi lo ha capito.

Sintesi

Anonimo ha detto...

Che palle!
Ma cosa c'è di male a vendere la capanna per 200.000 euro!
E' giusto che ci voglia guadagnare questo Corvo, deve salvarla tutta lui l'umanità?
Io però non ho capito se è in Scozia o in Canada.
Comunque se ce li hai i soldi te l'ha compri, se non ce li hai ti arrangi. Non c'è problema per me.
Ma su che sito si può vedere questo suo progetto di case ecologiche in Internet?

Roby

Anonimo ha detto...

dai parliamo di uccelli

questa moria mi preoccupa

Monica

Mario Barbiero ha detto...

@Monica
così ti preoccupi ancora di più?

ultimodeglianonimi ha detto...

A proposito dei vaccini di cui si parlava all'inizio http://www.altrainformazione.it/wp/2011/01/07/la-merck-ammette-linoculazione-del-virus-del-cancro/

Anonimo ha detto...

@monica

be', che la moria di uccelli preoccupi una donna è più che comprensibile...

@agca
ci hai stremato!
basta.

Anonimo ha detto...

Ok, Raffaello Sanzio, Alì Agca, Roby Nud e compagnia bella, lo share del blog si è alzato abbastanza, va bene così.

Poi va a noia.

L'unico intervento sensato l'ha fatto Monica, poco sopra, che si diceva preoccupata per la moria di uccelli.
Voglio tranquillizzarla, è un fenomeno circoscritto a Faenza e zone limitrofe, qui da noi è tutto ok.

Per il resto, sto con Capretta, perché qua dentro si respira aria di LIBERTÀ.

guru

Pluto ha detto...

..avete presente il detto "non svegliare il can che dorme?"
Tardi per ricordarvelo! ! ;)

Dal momento che qua dentro sono verosimilmente la persona che meglio conosce Corvo, avendo avuto l' opportunità di incontrarlo svariate volte, di discuterci, ascoltarlo e litigarci, penso di essere forse la persona più indicata per darvi qualche ragguaglio, precisazione ed informazione in più.

CORVO E' DAVVERO CHI DICE DI ESSERE?
Riferendosi alla parte secolare si. E' un uomo adulto, con una figura professionale che ha correttamente descritto in più occasioni, con una famiglia, che viveva in Germania e che ha organizzato il progetto di Eliopoli sul quale lavora ormai da 7 anni.
A livello "ultrafisico" ognuno è libero di pensarla come vuole: inutile discutere perchè ognuno rimarrà sulle sue posizioni e mai avremo alcuna prova a sostegno delle varie ipotesi.

CORVO E' DAVVERO PARTITO?
Si. Lo ho personalmente aiutato a caricare un container enorme in cui ha caricato tutte le sue cose, dopo aver venduto la fattoria di cui la famiglia era proprietaria.
A titolo di curiosità posso riferire che davvero crede nelle profezie dei Russi che invaderanno l' Europa in quanto vi era una stanza a pian terreno che dava sull' uscita piena di scatole con vettovaglie a lunga conservazione pronte ad essere caricate su un furgone posteggiato fuori.

COS'E' LA STORIA DEI 200.000 EURO?
Non è un numero inventato: è davvero la cifra riportata da Corvo per partecipare al progetto.
Non è chiaramente l' unico requisito: vi sono pure dei requisiti morali sicuramente più importanti della parte economica.
Questo fa si che Corvo in realtà abbia solo riferito di questo requisito, invitando invece i suoi lettori ad organizzarsi da sè e invece proponendo a pochissimi la possibilità di partecipare al suo progetto: in questi casi la parte finanziaria in effetti passava in secondo piano.
Che sappia io solo a tre persone è stata offerta la possibilità di partecipare ad Eliopoli.
Pertanto posso ragionevolmente pensare che il tutto non sia un' operazione commerciale, specialmente per il fatto che le persone a cui è stato concretamente proposto sono assolutamente inabile (a quanto ne so) a procurarsi anche il 5% di quella cifra.
Inoltre i 200k euro non servono come feed di ingresso da dare a Corvo, ma sono la quantità di denaro che Corvo ha stimato essere necessario per una famiglia di 4 persone per costruirsi una casa ad Eliopoli, improntare un' attività economica in attesa del 21 dicembre e mantenersi i primi tempi mentre si costruisce e si avvia l' attività. Inoltre una piccola parte (che io ho stimato in circa 20.000 euro a famiglia) sarebbe finita a restituire il denaro anticipato dai fondatori del progetto che hanno comprato 55 ettari di terreno (pertanto ogni famiglia avrebbe circa 6 ettari di terreno pagati 20.000 euro -> 3000 euro a ettaro mi sembra più che corretto).
Ricapitolando 200.000 euro mi sembra ragionevolissima come cifra per ricrearsi una vita con una casa e una attività in Canada.
Le capanne in fango e paglia non sono le abitazioni ma sono solo alcuni edifici secondari.

CORVO CI GUADAGNA QUALCOSA?
Corvo a livello materiale ci perde solamente (tranne nel caso accada veramente quanto dice!).
Perde il suo lavoro ben retribuito, investe tutto quanto ha e ipoteca il futuro suo e della sua famiglia in questo progetto che difficilmente permetterà di tornare indietro.
Ha investito denaro suo per comprare il terreno e per sostenere tutte le spese: se avesse voluto guadagnare denaro la cosa migliore sarebbe stata continuare a fare ciò che faceva prima.

Sono disponibile a rispondere ad altre domande che non violino la privacy di Corvo. Spero di essere stato utile a chiarirvi alcune cose e informarvi sullo stato delle cose.

Mario Barbiero ha detto...

ciao "cagnaccio"!!!

Anonimo ha detto...

Per me gli uccelli si stanno suicidando...hanno forse compreso il viaggio senza ritorno della mente umana?

Pluto ha detto...

caro Mario.... arrivati i semi?

Anonimo ha detto...

io so di non sapere ;)

Anonimo ha detto...

o rettificherà o verrà in wave a rispondere.

ci mancava anche il lacchè leccapiedi con incorporata minaccia
Complimenti !
Sintesi eri già un coglione di la , ma restava fra di noi, non sei obbligato a farlo sapere a tutti.Essere coglioni è un diritto, non un dovere

Anonimo ha detto...

Pluto, corrisponde a verità il fatto che Corvo ti abbia dato un lavoro?
Hai lavorato per Corvo?
Che rapporti ci sono (stati) fra Corvo e Felice?

ultimodeglianonimi ha detto...

A proposito di vaccini www.altrainformazione.it/wp/2011/01/07/la-merck-ammette-linoculazione-del-virus-del-cancro

Anonimo ha detto...

caro anonimo,
Pluto si e' esposto con parecchi dati e tu, se li ritieni falsi, devi dare i tuoi "veri" altrimenti passi per il coglione che cerca di smontare una cosa che invece sembra ben fatta urlando al vento.

3.000 euro a ettaro, vieni qui a Bali, nel terzo mondo, caro amico a comprare un po di terra e vedi cosa ci fai con quei soldi.

in ogni caso ognuno fa quello che si sente di fare, chi e' d'accordo puo' anche seguire, chi non lo e' rimane al suo posto.
ma vedere l'inferno in ogni angolo non fa sempre bene alla salute.

e poi cosa volevi testare qua dentro, se c'era gente pronta a fare zizzagna sul niente? bene, hai visto che non c'e' e al contrario hai incontrato persone abili nel fare le proprie valutazioni e a discernere.
hai trovato il discernimento, dovresti essere contento perche' oggi, in un mondo dove tutti si bevono di tutto, e' merce rara.


indopama

Mario Barbiero ha detto...

@pluto
Non ancora, ma mi avevano avvisato che probabilmente si andava a dopo le feste, ma ti faccio sapere.

Anonimo ha detto...

Pluto, ancora un paio di domande.
Il progetto del Carnivoro che fine ha fatto?
Chi ci ha investito?
C'è stato qualche scontento?
E' vero che ha partecipato pure Felice?
Non sono insinuazioni solo delle semplici domande.

Mario Barbiero ha detto...

chiamate un tecnico!!!
c'è un giradischi rotto ...

Anonimo ha detto...

:-)))

Anonimo ha detto...

Pluto, ancora un paio di domande.
Il progetto del Carnivoro che fine ha fatto?
NON SI SA, TUTTO QUELLI CHE HANNO PROVATO DI VEDERLO SONO FINITI MANGIATI. NON E' CHE TI ANDREBBE DI PROVARCI ANCHE TU?

Chi ci ha investito?
DA QUELLO CHE SEMBRA UN TIR ED AVETE PRESO UNA GRAN BELLA BOTTA. AUGURI PER IL RECUPERO.

C'è stato qualche scontento?
DELL'INVESTIMENTO DAL TIR? NON DIREI DA QUANTO LEGGO...

E' vero che ha partecipato pure Felice?
ALL'INVESTIMENTO? HA FATTO BENE!!! AVREI VOLUTO GUIDARLO IO IL TIR!!!

Non sono insinuazioni solo delle semplici domande.
MI SEMBRA GIA' MOLTO DOPO LA BOTTA CHE AVETE PRESO...

Anonimo ha detto...

CHE HANNO PROVATO DI VEDERLO

Ma avete fatto tutti la squola di Raffaello e Franco?

Mario Barbiero ha detto...

@anonimo 08 gennaio 2011 10:36
cosa ti fa pensare che abbiamo andato tutti sulla stessa?

Anonimo ha detto...

Io Barbiero credo che l'attività che davvero ti si confà, quella che davvero ti riesce bene sia mangiarti il pandoro con la crema dentro (che cosa disgustosa!).

Anonimo ha detto...

sempre meglio che mangiare quello con la crema fuori, sai che casino.

Anonimo ha detto...

in effetti, quello della crema dentro è uno dei misteri ancora irrisolti su cui la NASA sta ultimamente indagando.
come avrà fatto a finire lì questo proprio è un mistero.

la crema fuori si è capito come ci finisce, di fianco pure ma dentro...

Anonimo ha detto...

Buongiorno a tutti,

sono Zita, scrivevo da Felice un pò di mesi fa.
Vi leggo qualche volta e questa è una di quelle. Vi trovo tutti in forma.
Per carità, è solo la mia opinione. Ho seguito per un pò anch'io Corvo, ritenendo alcune cose interessanti.
Aldilà di tutto, permettete.
L'80, forse 90% delle ns. conoscenze è il risultato di un atto di fede (cieca, mi vien da precisare).
Motivo: non abbiamo possibilità di verificare in prima persona QUASI nulla.
Motivi tanti. Sarebbe una fatica titanica, immane; forse, vivendo di rendita, ci possiamo concentrare e verificare se UN argomento qualsiasi è vero oppure no; tralasciando poi tutto il resto. Chiaramente.

Che cosa ci soccorre dunque nel mare magnum di tutto quanto leggiamo, vediamo, conosciamo, comprese le teorie di Corvo?

Il buon senso, un pò di istinto, un pò di fiuto.
Per il resto siamo barchette in mezzo al mare.
Qs. per ridimensionare qualsivoglia difesa di qualsivoglia sapere.

Così, tanto per mettere i piedi per terra, per ritornare a dimensioni più normali.

Torno su Corvo e qs. querelle.

Ho smesso di seguire Corvo perché ho fatto specifiche domande (semplici anche: riguardavano proprio il discernimento -caspita, è un problema fondamentale!-, collegato all'istinto dei bambini, quello che consente loro di smascherare un inganno; mi pareva che Corvo sapesse qualcosa a qs. proposito, ma non mi ha mai risposto.
Padrone, per carità.
Però non mi ha dato la possibilità di capire se l'istinto che mi guidava ad avere enormi riserve ormai nei suoi confronti e di tante complotterie spinte che leggevo qua e là, era giusto oppure paura oppure pregiudizio.

Cominciavo ad avere sensazioni nette ed inequivocabili.
Ed ho scelto il mio istinto.

Questa la mia posizione sul caso Corvo. Ciò detto, egli può essere la persona più buona e brava.

La casetta in Canadà a 200.000 € è cosa nota anche a me. Le spiegazioni di Pluto sono verosimili ed anche ragionevoli.
Ritengo tuttavia che la minaccia non sia solo la mano eventualmente al portafoglio, quello è il meno, lasciatemi dire.
E' la spinta che genera un atto simile, la cosa preoccupante o quantomeno ciò su cui riflettere.
Io ripeto stiamo parlando di cose ENORMI, difficilmente verificabili, aldilà di tutto un pò di prudenza starebbe proprio bene.

Salute a tutti


Zita

Mario Barbiero ha detto...

non ce la faccio a vedervi soffrire così:
si prende un pandoro e un coltello, lo si taglia in tre o quattro fette orizzontalmente e poi partendo dalla base si spalma la crema e lo si "ricostruisce".
Una chicca alternare crema bianca e crema cioccolato, consigliato aggiungere del cioccolato a scaglie o granella.
Alcuni aggiungono anche della frutta glassata.
Ah le fette vanno fatte ruotare in modo da lasciar intravedere meglio la crema.
Se poi siete come me ci aggiungete anche della panna.

Anonimo ha detto...

ciao a tutti. intervengo molto di rado e perciò non mi conoscete. ma mi piacciono le vostre discussioni, i post di Capretta e il suo stile.
ora, stamattina butto l'occhio su informazionescorretta, mi leggo l'articolo sulla corrente del golfo (che, per inciso, ho trovato un pochino leggero...ma forse sono esigenze web) e poi...azz, 158 commenti! in poche ore!
chissà cosa ci sarà dentro!
li leggo tutti e...delusione.
invece di spunti interessanti c'è un tizio che ha deciso che il blog di Capretta va smerdato, e quindi adotta un metodo che noi italici ben abbiamo già visto applicare anche di recente (vedi caso Boffo).
obiettivo abbastanza chiaro: utilizzare presunte truffe da 200mila euro operate da terzi per demolire non già i contenuti dei post di Capretta, bensì Capretta stesso. in nome di un sottinteso ma soprattutto presunto concetto di giustizia. curioso.
ora.
tra sei mesi cosa resterà di capretta? alla peggio una serie di post interessanti perchè stimolano la riflessione.
cosa resterà di questo troll? penso la tristezza dei commenti in questa pagina, e basta.

supermarioprof

Mario Barbiero ha detto...

@supermarioprof
e quindi quale sarebbe il senso di aggiungere la 159esima delusione?
Perchè non dire la tua sul tema e saltare la tirata d'orecchie?

Anonimo ha detto...

Ciao Felice,

ho mandato prima di mezzogiorno un commento poi sparito.

Come mai?

Grazie, ciao


Zita

Anonimo ha detto...

@mario
"e quindi quale sarebbe il senso di aggiungere la 159esima delusione?"
spiace che tu veda il mio intervento come una delusione.

"Perchè non dire la tua sul tema e saltare la tirata d'orecchie?"
1. perchè invece non tirare le orecchie se è il caso? secondo me lo è.
2. sul tema del post volentieri: ne so poco anche se mi sembra ai limiti dell'ovvietà che versare tutto quel petrolio vada ad alterare l'equilibrio biologico pre-esistente. non mi è chiaro e non è chiarito dal post quale sia la relazione causa-effetto o il collegamento tra alterazione biologica e alterazione fluidodinamica. non dico che non ci sia, dico che non ho capito quale sia, e immagino possa esserci.
2bis. sul tema dei commenti e sul corvo: so quello che ho letto in questi commenti, e quello che si legge(va) sul blog del corvide, che trovavo interessante perchè trattava tematiche da punti di vista estremamente lontani dal mio conosciuto, e per ciò e per mia naturale curiosità interessanti; che poi ne condividessi i contenuti è un altro paio di maniche.
ora, il corvo ha truffato? fuori le prove chi le ha! sennò è solo fuffa.

spiegatemi le questioni della corrente del golfo, è più pertinente e interessante!

supermarioprof

Anonimo ha detto...

a onor del vero
e a onor di capretta
in fondo al post c'è parecchio materiale da smazzare e studiare: non è da tutti citare le fonti.

supermarioprof

Mario Barbiero ha detto...

@supermario prof
punto 1 lo tengo per ultimo
punto 2
anche gli esperti brancolano nel buio, è un fenomeno senza precedenti e le dimensioni e le variabili in gioco sono troppe per poter applicare le normali categorie di analisi o modelli matematici conosciuti, in sostanza siamo al chi vivrà vedrà, forse è questo il motivo per cui più di tanto nessuno o quasi prova ad aggiungere qualche cosa.
Franco è l'unico che ha dato la sua interpretazione, ma il suo e non solo suo modo di vedere la vita non incontra il favore del pubblico o almeno della maggioranza e quindi ...
punto 2bis sul Corvo siamo daccordo

e arriviamo al punto 1: touché "secondo me" infatti la medesima situazione viene vista in maniera differente da ognuno di noi, dove potrei non essere daccordo è nel tentativo di affermare che il tuo secondo me debba valere anche per tutti gli altri ...

Anonimo ha detto...

@mario
"secondo me"
mah. a me dispiace sul serio veder imbrattato un blog come questo
imbrattato...di bratta.
ben vengano invece le critiche dure ma documentate
oppure le opinioni anche "esoteriche" ma rispettose e conscie del loro essere opinioni.

un saluto a tutti!

supermarioprof

Mario Barbiero ha detto...

@supermario
sì, imbrattato è la parola giusta, però mi associo alle parole di indo (lo so non è una novità) quando fa notare che:
"e poi cosa volevi testare qua dentro, se c'era gente pronta a fare zizzagna sul niente? bene, hai visto che non c'e' e al contrario hai incontrato persone abili nel fare le proprie valutazioni e a discernere.
hai trovato il discernimento, dovresti essere contento perche' oggi, in un mondo dove tutti si bevono di tutto, e' merce rara.

In un certo senso l'imbrattatore è servito ...

Anonimo ha detto...

@mario
quoto in pieno!

supermarioprof

vigna ha detto...

Saluti a tutti e, in particular modo, al "rivival" del cane "Pluto".
Io sono un Tuo vecchio compagno di viaggio, Il carnivoro, che bei ricordi, eh?. Anche s'è andata un pò storta, io non rimpiango quei quattro spiccioli che ci ho rimesso.
Se ci sarà una prossima missione, contattami pure, non mi tiro indietro, sono sempre pronto a fare altre e nuove esperienze, nonostante la mie "tenera" età.

Hiei Agca, ma quanti anni hai? Che figura di me...a che hai imbrattato quì. Se ne hai meno di 15anni te lo posso perdonare, altrimenti faresti meglio a sparire nel nulla, da dove sei arrivato.

Torniamo in tema, parliamo pure di uccelli, di corvi e di correnti del golfo, ma la zizzania, lasciamola nei blog specializzati.

Riguardo alla corrente del Golfo, si nota un, quasi totale disinteressamento da parte dei media, chissà per quale motivo? Ma, qualcuno qui presente, è al corrente, se il buco e chiuso effettivamente o se continua a fuoriuscire del petrolio o gas?
Ci sono ancora le telecamere puntate sul buco con trasmissione via web?

Complimenti a Felice, quanta pazienza ai, ammirevole.

vigna

Anonimo ha detto...

Ciao, saltuariamente vedo postati link a pagine su Sant' Agostino,non é che mi fate il favore...
cele

Anonimo ha detto...

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/aggiornamento-pesci-ed-uccelli-stanno.html

Altre segnalazioni di "strani" avvenimenti oltre alle morie di uccelli.

GiBi

Anonimo ha detto...

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/aggiornamento-pesci-ed-uccelli-stanno.html

Mi sembra si fosse cancellata una parte del link.

yuma ha detto...

@ Felice.

Intanto lungi da me dal giudicare se tu debba rendere conto del numero delle tue vacanze.

Ho solo preso a prestito il concetto per facilitare il pensiero. .

Stessa presa a prestito per il soggetto del post.

Sul “Gongolare”… espressione forzata che voleva sottolineare il pensiero.
Non ti ci vedo a godere di cose negative .

Beh,non pensavo di scatenare un tale putiferio, volevo solo lanciare un allarme.

E’ disarmante persino dover scrivere quanto sopra, intendevo chiaramente altro, ma qui sembra sia difficile cercare di fare uscire i pensieri dal corridoio che hanno imboccato.

Ok a questo punto probabilmente sono io che non sono in sintonia

Ci ho provato perché mi sembrava un mantra che teneva distante altre persone che avrebbero potuto dare arricchimento alle discussioni.

In realtà il tutto è dovuto alla tua assenza perché se mi avessi risposto immediatamente probabilmente un sacco di difensori d’ufficio sarebbero rimasti senza lavoro e la bolla non sarebbe gonfiata.

Siamo in un mondo di bolle.

Comunque dopo tutto questo baccano , non ho avuto le risposte che volevo.

Ma anche qui è con tutta probabilità un problema mio.

Anonimo ha detto...

@yuma

il tuo mi sembra un po' un ritrattare.
prima hai lanciato la pietra e ora ritiri la mano.

hai fatto delle accuse ben precise.
hai velatamente insinuato la malafede di felice.
hai cercato di farlo passare per uno che gongola delle cattive notizie, una specie di catastrofista.
ecc,...

e ora te ne arrivi bel bello a dire che non abbiamo capito cosa intendevi?
ma facci il favore...

e le domande che non hanno avuto risposta poi, quali sarebbero?
perchè non l'abbiamo mica capito.

forse hai ragione:
non sei in sintonia.
si.
con il tuo cervello.

saluti!
anonimo :-*

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti aaaa vedo che allora Acgca non è tantoun vostro amico.
Non loavete trattato mica tanto bene.se lo meritava perché anche ame non mi hatrattato bene.Infatti Aveo deciso di non scrivere più con voi. Sono andato a vedere anche Corvide, mi sono fatto aiutare perché davvero non ci capisco niente. Però anche lui era un tipino strano perché ho visto che a scritto
Chi scrive in un certo senso, é il mio peggiore nemico. Ció significa che se io lo incontrassi fisicamente in questo momento lo rimuoverei dal suo corpo fisico senza pensarci due volte. Ma volevauccidere qualcuno?.Meno male che è andato via, mica vorrei averlo come vicino uno così
Ciao Raffaello

Anonimo ha detto...

aaaa, mi son dimenticato. Anche i miei pescirossi sono morti. Però mia cugina che li ha guardati dice che è perchè li ho lasciati nella vasca che è gelata.Ma poi siamo sicuri che sono morti ? Perchè magari quando si scioglie il ghiaccio loro ricominciano Una volta ho visto un film di uno che si faceva gelare e poi quando si sgelava riviveva e cos' mentre gli altri erano già morti lui era ancora li e poteva farsi guarire dalla malattia perchè qualcuno aveva scoperto la cura che prima non c'era.Ma, Vedremo
ciao Raffaello

Mario Barbiero ha detto...

premessa:
ognuno dice e pensa quello che vuole, così come ognuno però poi matura il giudizio che crede ...

Se c'erano dubbi circa le intenzioni canzonatorie di Raffaello ...

Anonimo ha detto...

http://www.spiegel.de/wirtschaft/soziales/0,1518,738457,00.html

Sta saltando il Portogallo e noi ci vantiamo di avere quello che non abbiamo:

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2011/01/07/visualizza_new.html_1643130887.html

Poi anche se haarp fa qualche corvo morto per strada..............

Il Folletto

Pluto ha detto...

Caro Vigna!! Sai quante volte ti ho pensato!
Eri uno dei pirati per i quali maggiormente speravo che il vascello giungesse salvo a Port Viking!
Mi mancano molto anche le serate alla taverna del Polipo Guercio! Chissà che un giorno...

Spero di seguire un po' più attivamente IS e riprendere i rapporti con voi tutti.

Riguardo le due domande che sono state fatte, presumo da Agcai... avevo risposto, poi ho deciso di cancellare le risposte per due motivi.
Non penso di dovermi difendere dalle asserzioni di chi nemmeno era parte del "progetto", nel momento esatto in cui coloro che erano dentro mai si sono lamentati eppure sono qui e potrebbero farlo.

La domanda su Corvo non è necesaria per capire la sua figura: a riguardo posso solo dire che qualsiasi cosa io abbia imparato e avuto da Corvo la ho ricevuta gratuitamente e senza interesse alcuno.

Posso con sincerità dire che Corvo è una persona disinteressata e disponibile, ad un livello non comune.

vigna ha detto...

Hei Foletto, il copiaincollatore,
almeno cerca di copiaincollare bene quello che posti!

Nessuno dei due indirizzi apre!!!

Ciao Pluto, bentornato.
se e quando ripartirà il vascello ci sarà.
ti raccomando, non perderTi più fra i boschi ungheresi, eh!

vigna

Mario Barbiero ha detto...

@vigna
sicuro?
perchè a me funzionano ...

yuma ha detto...

@gianluigifiorellinomoltoanonimo

il tuo mi sembra un po' un ritrattare.
prima hai lanciato la pietra e ora ritiri la mano.


Ancora un difensore d’ufficio…
Forse non hai letto bene …c’era scritto @ Felice

forse non hai capito bene, ma non è una novità.
Né ritrattato, né ritirato la mano, anzi...

hai velatamente insinuato la malafede di Felice.

Per fortuna che Felice è più intelligente di te. Se questa frase l’avesse scritta lui mi sarebbe dispiaciuto, ma dato che l’hai scritta tu … come dicevo non è una novità

una specie di catastrofista..

Non credo ci sia alcun dubbio che sia iscritto all’Albo.
Ti invito a scorrere i post all’indietro se ne trovi uno che non appartiene al filone segnalamelo pure.

Ma giustamente lui non ne fa mistero …infatti scrive

riguardo ai miei scopi, sono partito scrivendo per me stesso e per due persone, perchè mi piace e mi diverto.

te ne arrivi bel bello a dire che non abbiamo capito cosa intendevi?

Beh mi sembra chiaro da quanto sopra che sicuramente tu non hai capito.

E non hai capito neanche la spiegazione, ma non sforzarti troppo quei pochi neuroni potrebbero andare in conflitto e crearti danni permanenti.

Veniamo alle domande …le faccio dirette così capisci perfino tu.

Perché solo sempre notizie negative?

Perché la corsa al primato ?

Si può provare ogni tanto a metterci anche notizie positive ?

O il Blog ha una sua connotazione che non contempla questa opportunità?

Più un po’ di punti interrogativi qua e la che di solito si mettono per fare le domande, alle quali comunque per quanto mi riguarda Felice ha risposto.

Se tu hai altri dubbi comunque chiedi pure …

Ah, c’era un refuso che mi viene dalla poca dimestichezza col mezzo, qualcuno fra gli Amici qui lo sa… anche uno che sento solo ogni tanto e che oggi ho letto con piacere.

Dopo la domanda finale :-“ Chi è veramente Felice Capretta ? ci voleva :-))))

Sorry !

yuma ha detto...

@ Il Folletto

Mettiti in coda per favore Tra qui e il 13 gennaio abbiamo ancora un po' di notizie di pesci merli tortore e lumache varie. Poi magari potremo parlare di problemi veri

Akkad ha detto...

Qualcuno ha voglia di discutere del post della Capretta! Finiamolo con il corvastro!!

Goodlights ha detto...

buonasera a tutti!

ho già scritto e cancellato per tre volte l'inizio di questo mio commento.

il riassunto di tutto quello che mi passa per la testa è che, a mio avviso, è andata sprecata l'occasione di approfondire un interessante studio del professor zangari.

poteva essere un buono spunto per confrontarsi sull'impatto della follia dell'uomo sul nostro pianeta ed invece è finito in chiacchiere sulla buona o mala fede di felice...mah...

penso che la terra sia allo stremo e che prima o poi ci scrollerà via tutti come tante pulci fastidiose
:-)

voi cosa pensate di queste strane morti di pesci e uccelli?
e dello studio di zangari sulla corrente del golfo?
e delle possibili conseguenze di cio'?

il freddo terribile che ci ha attanagliato per tutto dicembre e che non molla la presa dice niente a nessuno?

e della crisi cosa mi dite?
non di quella scritta sui giornali, ma di quella che vivete sulla vostra pelle...

dalle mie parti aumentano gli sfratti e, come comune, non sappiamo più dove sistemare le famiglie che restano per la strada, bambini al seguito.

la gente chiede di poter lavorare e uno ha buttato giù a pugni la vetrata dell'ingresso come protesta perchè non sa come mantenere la sua famiglia.

da voi non succede nulla?
è tutto normale?
mi piacerebbe avere un riscontro anche su questo...

sara

Anonimo ha detto...

Solo per la cronaca, io sono un altro che aveva partecipato alla avventura del carnivoro. Anche io come vigna confermo di essermi divertito in quella esperienza anche se non ha portato a nulla. Ma si e' trattato di soli 100 euro, d'altra parte era un investimento e quindi in quanto tale soggetto a rischi.
Saluti tedeschi a Pluto -:)

Il discorso del corvo era slegato dall'impresa del Robot di Pluto, infatti di lui non so nulla.

Mario Barbiero ha detto...

"il freddo terribile che ci ha attanagliato per tutto dicembre e che non molla la presa dice niente a nessuno?"

Chiesto questa sera ad un contadino dal quale compro frutta e verdura ovviamente di stagione:" che dice del grande freddo?".
risposta:"quale? non qui da noi, a parte qualche giorno non ha ancora fatto veramente freddo, pioggia quella sì, tanta più del normale".

A questo punto mi associo a yuma e chiedo anche io perchè?

La crisi invece corre, ma non potrebbe essere altrimenti, viviamo in un sistema economico pompato dal debito.
La spinta del debito sta venendo a mancare, anche perchè non sanno più cosa inventare per giustificarlo dato che la bolla immobiliare l'hanno già usata.
Aggiungiamo che in Occidente si lavora sempre meno, quindi meno beni e servizi che cricolano sotto forma di denaro ...

Ripensando alle rivolte in Algeria e Tunisia ripenso a tanti "esperti" di economia che indicavano questi due paesi come interessanti per via del loro basso debito e di una certa stabilità economica.
Peccato non aver tenuto conto del fattore U ovvero uomo o "umano".
segue

Mario Barbiero ha detto...

Il contadino mi racconta che nel suo paese ci sono 14 famiglie in forte difficoltà, gente prima in cassa integrazione e poi senza lavoro.
La chiesa raccoglie aiuti di ogni genere, economici e non (cibo, vestiti, eccetera).
Lui porta settimanalmente frutta e verdura.
Mi dice che la vede brutta per due ragioni: primo perchè queste famiglie avranno bisogno di aiuto in pianta stabile, secondo perchè il numero è destinato a crescere.
ma in qualche maniera almeno per mangiare il paese ce la può fare, siamo tutti contadini e allevatori.
Mi domando come fanno e come faranno da altre parti.
segue

Mario Barbiero ha detto...

Produzione di rifiuti in forte calo, un effetto postivo della crisi.
E' proprio vero che l'uomo da solo non le vuole fare le cose, bisogna costringerlo!

Curiosità:
sto guardando un documentario sugli elefanti; nonostante la mole anche in caso di fuga in massa gli elefanti non calpestano i propri piccoli ... già proprio come NON FA l'uomo.

MaxBattello ha detto...

ciao a tutti. post molto interessante. difficile aggiungere qualcosa di utile e non ovvio ma oggi ci provo. ci provo perché ho trovato uno spunto. una traccia che potrebbe unire la corrente del golfo alle epidemie

http://www.lastampa.it/cmstp/rubriche/girata.asp?ID_blog=281&ID_articolo=24&ID_sezione=646

max

Mario Barbiero ha detto...

Visto che ormai mi sono inimicato yuma e luigiza ... incremento l'elenco:
discutere della corrente del golfo è come il Grande Fratello 20.0 versione deluxe.
Prendiamo l'esperto.
Cosa vuol dire esperto?
Sicuramente sa molto ma molto più della media, sicuramente sa molto più di me su quel dato argomento.
Ma quello che sa è giusto?
E chi lo stabilisce?
Dobbiamo scartare tutti quelli che ne sanno meno di lui.
Dobbiamo scartare quelli che ne sanno quanto lui.
Restano solo quelli che ne sanno più di lui ...
eh ma se ne sanno più di lui allora chiederò a loro ... e così via.
Oppure facciamo atto di fede ...
segue

Mario Barbiero ha detto...

comunque per gioco
1)nel golfo del Messico l'ecosistema è stato alterato (vero, ci sono i riscontri sul campo);
2)la corrente del golfo potrebbe risentire di questa alterazione (probabile, in fin dei conti si forma da quelle parti);
3)potrebbero esserci delle conseguenze sul clima (vero, si sa che il clima mite nel Nord Europa è dovuto alla corrente calda del golfo)
4)la corrente sta già avendo dei problemi, infatti fa più freddo.

Forse, bisognerebbe vedere le serie storiche.

Diciamo che è vero, che la corrente si fermerà a breve.
Allora che si fa?
Niente a meno che non sia vero (ed è vero) quello che dice indo o franco o nel mio piccolo io cioè che ognuno di noi è Dio e crea la realtà.
Perchè che io sappia di fronte a questo tipo di emergenze al momento le conoscenze e le capacità fisiche degli uomini non servono a nulla!
segue

Mario Barbiero ha detto...

ok chi vuole iscriversi al corso "scopri il Dio che c'è in te?

CARATTERISTICHE DEL CORSO:
è gratis
il libro da leggere sei tu
il maestro da scoltare sei tu
richiesti un po' di pazienza e tempo libero
CONSIGLI PER INIZIARE
provare a isolarsi occasionalmente da tutto e da tutti, anche da sé stessi
CONTROINDICAZIONI
nessuna anche se yuma non ci crede, ma siccome non ha mai provato ...

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 439   Nuovi› Più recenti»