venerdì 28 gennaio 2011

Segui in diretta la rivoluzione in Egitto








Segue dal post precedente

AGGIORNAMENTO h11:00 - funziona solo un piccolo gestore di telefonia mobile (che tra l'altro prende traffico da telecom italia sparkle, speriamo che a roma non se ne accorgano o chiudono tutto per solidarietà al regime...!) e alcuni piccoli gestori con i vecchi modem dial-up.

Da quelle connessioni traballanti afflusicono notizie da twitter. Questo è un twit dei più commoventi, a nostro avvio:

"Egyptian Christians said they will guard the Muslims from the police while they on Friday Pray"
, ovvero "I cristiani d'egitto dicono che proteggeranno i musulmani dalla polizia mentre sono alla preghiera del venerdì". Potete seguire gli hashtag #jan28 e #jan25 (vecchio ma qualcuno lo usa ancora).


AGGIORNAMENTO h12:51 - scontri segnalati fuori da alcune moschee al Cairo. La polizia ha usato proiettili di gomma. Non è chiaro se El Baradei sia stato arrestato, al jazira ne dava notizia poco fa per poi smentire.

Potete ora seguire in diretta le voci dei pochi manifestanti che ancora hanno connessione ad internet via twitter con il widget qui a sinistra.


AGGIORNAMENTO h14:42 secondo Al Arabya le forze di polizia lasciano l'uniforme e si uniscono ai manifestanti, da twitter (1 minuto fa)

Phoenix_Alx RT @KaramBen: Al Arabiya informa que oficiales de policía se están quitando el uniforme y se están sumando a las protestas


AGGIORNAMENTO h14:50

Distrutta la sede del partito di governo a Mansoura, da twitter

mayasdreams RT @Omar_Gaza: AJ: over 40,000 protesters demolished Ruling-party headquarter in Mansoura #Egypt #jan28

Ulteriori voci di defezioni tra le forze dell'ordine.
I manifestanti portano i poliziotti feriti in luoghi sicuri.



AGGIORNAMENTO h 15: immagini da skynews offline ora

AGGIORNAMENTO 18.31 la sede centrale del partito democratico nazionale sta bruciando.

AGGIORNAMENTO 19.09 Vodafone ha dichiarato che il governo ha chiesto di chiudere tutte le comunicazioni in Egitto. Appelli a chi ha una wireless al Cairo per aprirla senza password e consentire le connessioni. Carri armati nelle strade ad Alessandria. Spari sulla folla con proiettili veri, gli egiziani chiedono di farlo sapere al mondo. Condividete, scrivete, fate girare. Abbiamo ancora Internet, usiamola!


AGGIORNAMENTO 19.30 Città di Suez ora chiusa - nessuno puo' entrare nè uscire. Da twitter. Al Cairo, voci non confermate di scontri tra polizia ed esercito.


19.47 *** 12 carri armati stanno per entrare a Suez. Black-out nel nord del Sinai. Limitazioni all'uso di internet in Siria e in Libia.

20:05 *** Ministro israeliano: siamo convinti che Mubarak prevarrà

20.16 *** i tweet iniziano ad essere meno frenetici. Disponibile foto presa oggi con la polizia che colpisce con gli idranti le persone radunate in preghiera.



20.38 *** i media mainstream parlano del rischio di presa di potere degli islamici. Curioso, per una rivoluzione che chiede "Pane e Libertà" e che di religioso non ha niente di più della normalità in Egitto.


20.52 *** creata catena umana intorno al museo egizio per proteggerlo dai saccheggi.

e adesso ci prendiamo una pausa dopo un pomeriggio di copertura in diretta live.
Potete tenere d'occhio i tweet qui a sinistra.








condividi su facebook, clicca qui Add to FaceBook



Saluti felici

Felice Capretta

36 commenti:

luigi ha detto...

Che sogno... i celerini che fanno dietro front e circondano palazzo chigi col sostegno della folla...

Anonimo ha detto...

"i celerini che fanno dietro front e circondano palazzo chigi col sostegno della folla..."

...per insediare Fini, nello stupore generale della folla...

Hiei, passando per caso.

luigiza ha detto...

Io però non sono preoccupato da quello che sta succedendo ora nel nord Africa, quanto piuttosto per quello che succederà dopo, qualunque sia chi ne usciràvincitore.
Perchè il problema che é alla base degli scontri rimane irrisolto.
Ed é cosa far fare alla stragrande maggioranza della popolazione che ha un età inferiore ai 30 anni.

Abbozzo due ipotesi:
- allungheranno la barbe di una decini di centimetri;
- scaricheranno le tensioni all'esterno dei loro paesi = cercheranno nuovo spazio vitale.

Opterei per la seconda possibilità.
Chi mi suggerisce la modalità che utilizzeranno?

luigi ha detto...

Già... non che non ci avessi pensato, ma alla fine chissà se sarebbe davvero peggio che mantenere al comando il Latitante nel Consiglio nell'immobilità di tutto ciò che non sia il suo collegio di difesa di avvodeputati (e, con tutto il rispetto per chi lo voterebbe, a me Fini non piace per niente, Gianfranco, intendo)

luigi ha detto...

luigiza, alcune profezie danno i mori sotto le mura di Vienna... chissà

vigna ha detto...

E, intanto, con tutto sto marasma attorno a noi, le borse festeggiano e la benzina vola, mentre tutti i media sono concentrati sulle notizie del nano.

vinga

Anonimo ha detto...

http://english.aljazeera.net/watch_now/

luigiza ha detto...

@luigi
luigiza, alcune profezie danno i mori sotto le mura di Vienna... chissà.

Ma é proprio necessario scomodare profezie?
Proviamo con la logica ed un poco di conoscenze storiche.
Allore due possibilità:

1. metodo scaltro (alla Gheddafi):
faccio appello al pietismo coglione e pavidità degli europei e comincio a scaricargli sulle coste decine di migliaia di disperati, prendendoli anche dal sub-sahara, invocando l'aiuto che i seguaci di Gesù non possono certo negare (tempo 6 -sei- mesi e la bandiera dell'Islam sventola su Roma.

2. metodo idiota alla Kakollah: aizzo i disperati e li scaravento al nord al grido: Allah é grande, morte agli infedeli.

Quale dei due? Dipende da chi prenderà il comando alla fine.

luigi ha detto...

luigiza, d'accordo, ma cosa dovrebbero venire a prendersi da noi? Le industrie sono altrove... al massimo un bel po' di macchine usate.
Noi siamo in declino se loro chiudono i rubinetti (la tunisia il gas e l'egitto Suez)saremo noi ad invadere disperati le loro coste.
(sul lungo termine Suez chiuso potrebbe addirittura essere un'opportunità)

Cristian Annis ha detto...

Grazie per il servizio Felice.

luigiza ha detto...

@luigi
luigiza, d'accordo, ma cosa dovrebbero venire a prendersi da noi?

Territorio e gnocca con le quali cominciare a vivere.

Cosa abbiamo fatto noi europei a dopo le devastazioni seguite alle invasioni barbariche siamo riusciti a riempirci regolarmente la pancia?
Abbiamo recitato rosari mattina e sera?

No ci siamo proiettati all'esterno ed abbiamo massacrato, sterminato, maciullato tutto ciò che ci faceva opposizione.
Idem lo fecero loro quando il Profeta ed i suoi seguaci riuscìrono organizzare le tribù beduine.

Ci sono altre alternative pacifiche?
Per noi occidentali ed ora anche per i cinesi, sì!
Per i musulmani no! Dubito che in pochi mesi possano fare ciò che noi aiamo fatto in secoli (bastonare i sedicenti nostrani maestri di vita che ovunque imposero le loro paturnie crearono società dove mioseria e sopprafazione la facevano da padrone. In nome di dio naturalmente. Un dio che, così come lo concepiscono, esiste solo nelle loro fantasie).

luigi ha detto...

@luigiza
allora bisognerà resistere e la Storia farà il suo corso, suppongo.

luigi ha detto...

Alessandria in mano ai rivoltosi, parrebbe.

Mario Barbiero ha detto...

indo è ammalato!!!
approfittatene ...

manifestazioni anche in Giordania (fonte Televideo Rai)

Anonimo ha detto...

Tunisia, Egitto: a cosa mira davvero Obama?
http://blog.ilgiornale.it/foa/2011/01/25/tunisia-egitto-a-cosa-mira-davvero-obama/

luigi ha detto...

Noi eterni ultimi... già!

luigi ha detto...

Non c'erano rumors di manifestazioni anche in Turchia, Algeria e Marocco? (anche se Algeria e Marocco credo fossero di portata mooooolto minore)

Anonimo ha detto...

@luigiza

Te le scrive Fiamma Nirenstein 'ste stronzate?

@Mario

Indo ammalato? Com'è possibile? Il potere della consapevolezza e tutte le sante menate non dovrebbero renderlo in grado di proteggersi con la forza del pensiero?
L'equilibrio energetico metafisico ecc. ecc. non dovrebbero renderlo sano e invulnerabile?

Che delusione! ;)

(e tu che vai pure a spifferare, vergogna!! :'D ).

Hiei

P.S.: Ogni tanto butto in occhio al post per vedere come va la sceneggiata egizia, non è detto che torni a leggere i commenti comunque.

luigiza ha detto...

@Mario B.
indo è ammalato!!!
approfittatene ...


Come é ammalato?
Mi stai dicendo che un virus si sta creando la vita come garba a lui (e non a Indopama)?

Ma qui quanti creatori di vita abbiamo? ;-)

luigiza ha detto...

@Hiei
Te le scrive Fiamma Nirenstein 'ste stronzate?

No, non ho un filo diretto col personaggio, le stronzate le genero e me le scrivo da solo.

Però nessuno ha accettato il mio invito ad indicare la soluzione al fatto che ho sollevato.
Cosa faremo/faranno fare a quei giovanotti dopo lo sfogo?

Anonimo ha detto...

@luigiza

"Cosa faremo/faranno fare a quei giovanotti dopo lo sfogo?"

Tu cosa pensavi? Macellarli per caso, visto che per te - da come ti esprimi - sono giusto bestiame che non sai bene come gestire?

Hiei

luigiza ha detto...

@Hiei

Leggi bene i miei interventi.
E' proprio perchè credo che loro siano esattamente come noi, cioè desiderano vivere le loro illusioni come facciamo noi e non sentirsi dire da altri cosa debbono fare o casa possono dire, che credo che l'esito sarà infausto.

E' troppo ampia la protesta questa volta.

luigi ha detto...

@luigiza Vedrai che qualcosa da fare la trovano: spero che non scelgano di alzarsi in piedi e camminare verso la costa e girare a destra, ho dei cari amici da quelle parti.

luigiza ha detto...

C'è anche una diretta video da Al Jazeera qui

Anonimo ha detto...

Grazie a Felice per il servizio delle voci in diretta. Sei meglio della CNN !!

Anonimo ha detto...

@luigiza

Letti benissimo i tuoi interventi.

"E' proprio perchè credo che loro siano esattamente come noi, cioè desiderano vivere le loro illusioni come facciamo noi e non sentirsi dire da altri cosa debbono fare"

Quindi nel momento in cui ti chiedi "cosa FARGLI fare" sei TU il problema...forse è meglio se ti rileggi tu quel che hai scritto.

Ah, se poi tu vivi di illusioni problema tuo, ma parla per te sempre...

Hiei

Anonimo ha detto...

Comunque sia...

"Spari sulla folla con proiettili veri, gli egiziani chiedono di farlo sapere al mondo. Condividete, scrivete, fate girare. Abbiamo ancora Internet, usiamola!"

E' sfuggita solo a me la *EHM* prima pagina con titolone su Repubblica.it, per dire?

No, perchè è ben strana come censura. Ma tant'è.

Come mai tutto ciò non mi stupisce...eh...bah, meglio tornare al largo, magari cercarsi una bella tempesta da affrontare cosicchè il rombo del tuono e la furia del vento coprano il rumore delle str...

Con buona pace degli egiziani - e tunisini ecc. - giovani soprattutto che sono nelle strade, loro ci credono, molto probabilmente.

E YO-HO-HO...

Hiei

Anonimo ha detto...

Il “fusibile” Ben Ali ed i furbacchioni occidentali
http://www.cpeurasia.eu/1346/il-%e2%80%9cfusibile%e2%80%9d-ben-ali-ed-i-furbacchioni-occidentali

EMMEESSE ha detto...

Hiei ocio che qui dentro gli sbroccato ora ti tirano fuori come minimo che Nostradamus aveva previsto tutto, infatti conosceva pure i Maya che per fine 2012 hanno prenotato 2 sett a Cortina....
Ma è possibile che ogni volta che uno legge di qlcs ci dobbiate sempre vedere complotti, massoneria, profezie...Siete dei paranoici pazzeschi...pure a me era stato detto che ero mandato dagli israeliani ch ehanno un reparto che scrive sul web per infestare questi post...ahahahahaah...siete da manicomio

MS (non Morgan Stanley...Marco Spacchi, ch esennò poi dicono son mandato da Obama)

Anonimo ha detto...

"Siete dei paranoici pazzeschi"

Mai come quelli che sbraitano contro i fantasmi che vedono nella loro mente e si rivolgono a me parlando al plurale.

Quando mai ho tirato fuori israeliani, profezie, Nostradamus o Maga Magò?

D'altra parte me lo devo sempre ripetere: fesso io ogni volta che perdo tempo nelle aree commenti...

(cercasi tempesta con urgenza, astenersi perditempo...).

Hiei

MS ha detto...

Forse non mi hai capito, io stavo parlando di quelli che scrivono qui dentro e sono compressi in mille ansie e paure...
Che ogni volta che si parla di un argomento si finisce a parlare di Massoneria, un pizzico di signoraggio, tagliate fini fini un pò di invasioni aliene

Anonimo ha detto...

E a me cosa me ne frega, di grazia?

(guarda che ti sei loggato con due nick diversi, che poi Obama ti sgrida...)

Hiei

MS ha detto...

Si vede che non ci capiamo anche se la penso come te...saluti

Mario Barbiero ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=SNK9CxWCawI&feature=related

Hiei è la coccinella ...

luigiza ha detto...

Egitto: Mubarak destituisce il governo. Il presidente parla in tv e annuncia più democrazia.

Patetico, semplicemente patetico.

luigiza ha detto...

Da Mercato libero

I TRE PRINCIPALI RISCHI DEL 2011
1) choc da iperinflazione delle materie prime, soprattutto alimentari.

2)“alta disoccupazione giovanile più Internet”: il risultato sono cento Tunisie all’orizzonte, e non soltanto nel mondo arabo.

3)le bancarotte sovrane, certo pericolose, però già un po’ scontate negli scenari attuali.
Share/Bookmark


Ma va!
Meno male che me l'hanno detto, perchè io mai, ma mai, ma poi mai, ma proprio mai l'avrei anche solo immaginato.