lunedì 21 febbraio 2011

Il destino di Gheddafi, Libia

*** aggiornamento ore 18.37 dimessi gli ambasciatori anche in Bangladesh, India, Polonia, lega araba. Italiani eterni secondi.

*** aggiornamento ore 18.18 dimissioni anche all'ambasciata in indonesia ed in svizzera.

*** aggiornamento 18.10
anche il personale dell'ambasciata di londra si è dimesso. Bloccate a tripoli tutte le comunicazioni: internet, cellulari, linee fisse. Le ultime notizie prima del black out riferivano purtroppo di gravi crimini compiuti dalle forze leali al futuro ex presidente Gheddafi, con violenza sui manifestanti con altri mercenari, tank nelle strade, artiglieria pesante e perfino attacchi aerei (!) confermati.


*** aggiornamento 15:24
- il ministro della giustizia si è dimesso



Segnalate qui tra i commenti tutti gli aggiornamenti sulla Libia. Sembra che siano le ore decisive.

Saremo offline per qualche ora.

Saluti felici

Felice Capretta

152 commenti:

Idea3online ha detto...

Il popolo butta sangue, chi lo guida sarà in un bel salotto o in vasca idromassaggio. Credere al popolo che si ribella è credere al popolo che domani decide di sfidare il potere mafioso.
Se un domnani il potere mafioso verrà azzerato non sarà mai grazie al popolo ma grazie al potere mafioso legittimato.
Chi desidera la fine di Gheddafi ama la confusione. Io non desidero la fine di Gheddafi ma desiro l'arrivo del Messia vero, cioè Gesù.

Idea3online ha detto...

Noi siamo stati chiusi dentro casa, ma da qui non sembra cosi' grave come la stampa internazionale sta descrivendo''.

http://www.asca.it/news-LIBIA__VESCOVO_TRIPOLI__PALAZZI_POTERE_IN_FIAMME__OGGI_STRADE_VUOTE-992233-ORA-.html

Anonimo ha detto...

Alle 12,30 alla radio svizzera dicevano che i Gheddafi tutti non fossero più in Libia , che il discorso del figlio fosse una registrazione. ( lo diceva un blogger )

Anonimo ha detto...

“Salari più alti e maggiore democrazia nei paesi arabi possono sembrare al profano elementi positivi, ma per l'economia non lo sono. Parola di Jean-Claude Trichet”

E come dargli torto, se desideriamo ancora possedere oggetti inutili e comprarli a basso costo, qualcuno nel mondo dovrà pure fabbricarli e ovviamente lavorare per pochi dollari al giorno….

Io comunque sto spolverando la bici, anche perché se continua così, chi si potrà permettere un pieno di benzina?

Un saluto l’ Erede dei 40 L.

Anonimo ha detto...

e si mi sa che tra un pò se s'infiamma anche l'arabia saudita la macchina la possiamo buttare.

Saluti pietro

Anonimo ha detto...

unicredit -6%, oro su, ecc...
l'islanda comunica che proseguià la sua politica di rifiutare aiuti e venderà gli eurobond.
veramente interessante, che sia questo il cigno nero?
Fra

Anonimo ha detto...

L'Irlanda si prepara ad una batosta elettorale.
Il riscorso ai fondi speciali di liquidità, per importi eccezionali, dicono che una banca in irlanda è in seria crisi di liquidità-
http://www.zerohedge.com/article/ecb-emergency-overnight-borrowings-near-record-third-day-row

finanziamenti circolari tra istituti irlandesi erano stati segnalati nei giorni scorsi. chiaramente una truffa finanziaria contabile per migliorare la facciata.
Fra

marcoravelli ha detto...

Evidentemente l'effetto QEII è agli sgoccioli ...

Anonimo ha detto...

@ ravellik

Una chicca dall'area commenti del post precedente:

"Anzitutto il Capitalista ha come unico interesse l'accumulo di capitale il quale gli permette di investire e quindi accumulare ulteriore capitale."

...praticamente una belva assetata di sangue. :D

E ancora:

"In quest'ottica le guerre sono uno spreco di risorse sia umane che materiali e bloccando il commercio e l'industria nei territori coinvolti sono altamente controproducenti."

...e qui entriamo direttamente nella fantascienza.

Ma dove le hai trovate queste definizioni?

Su wikipedia? :D

guru

duca ha detto...

A quatno pare Bava Beccaris e Graziani a questo qui, come si dice forbitamente, je fanno na sega... Attacchi aerei sui manifestanti???

Hiei ha detto...

"Chi desidera la fine di Gheddafi ama la confusione. Io non desidero la fine di Gheddafi ma desiro l'arrivo del Messia vero, cioè Gesù."

Ecco, probabilmente migliaia di anni di schiavitù possono essere riassunti in generazioni e genrazioni di fessi che non hanno mai mosso il culo e combattuto per la propria libertà perchè aspettavano che l'amico immaginario venisse a savarli. :'D

"Chi è religioso avvelena anche te: digli di smettere!". :'D

Scherzo...ascolatate Capretta e i profeti dello scazzo...bisogna CREDERCI, ascoltare i blogger e andargli dietro ciecamente e combattare...che se credi nella famiglia non c'è problema col governo mondiale perchè sei libbero dentro e ti crei la realtà col pensiero (incidentalmente, esattamente il tipo di lavaggio del cervello descritto nel solito "1984" del solito Orwell).

Riassunto in sei parole di questi vari estratti dai precedenti commenti:

"Dio, Patria, Famiglia" (ve lo dice merdaccia!)
"Credere, Obbedire, Combattere" (ve lo dice Capretta, e mi raccomando: guardate le televisione, che è tutto così chiaro!).

Roba da non credere che si sia ancora a questo punto...

Hiei ha detto...

@Fra

Son due anni che aspetto 'sto cazzo di cigno nero, ancora un po' e toccava andarlo a stanare col fucile... ;)

Anonimo ha detto...

"Chi desidera la fine di Gheddafi ama la confusione. Io non desidero la fine di Gheddafi ma desiro l'arrivo del Messia vero, cioè Gesù."

Azionista unicredit?

Fede

Anonimo ha detto...

E due !

Allora abbiamo Francesco e adesso Suor Idea
Avanti, avanti non state tutti ammassati in fondo...
Non abbiamo ancora incominciato, ma accendere qualche cero e cominciare a raccomandare l'anima non fa danno.

Gesuuuuu , non ci lasciarrrrr

Cazzo, quasi quasi erano meglio gli altri

Friiinccoooo

astabada ha detto...

Al Jazeera sostiene che cecchini sui tetti tirino sui manifestanti.

Questo era il metodo utilizzato dai golpisti venezuelani per spingere la folla ad assaltare il palazzo presidenziale.

Per saperne di piu` guardate il documentario "War on democracy" di John Pilger, visionabile gratis dal suo sito.

Anonimo ha detto...

@ hiei
Stiamo vivendo nel mondo di Fantarnake. comunque mai disperare, ci sono ancora fondate speranze. io le mie put le tengo nel cassetto.
Fra

Hiei ha detto...

Debka - quindi fonte altamente dubbia - tanto per amor di conversazione riporta:

"The delays and uncertainty surrounding the two Iranian warships' transit of the Suez Canal to the Mediterranean are the result of a standoff between them and five US warships deployed in recent days at and around the waterway, debkafile's sources disclose. A battle of nerves is underway since Friday, Feb. 18, when the USS Enterprise carrier, escorted by the USS Leyte Gulf and USNS Arctic, cornered the Iranian Navy's Kharg cruiser and Alvand missile destroyer at the Red Sea entrance. The USS Fearsarge reached the Bitter Lake first."

(parola di verifica: peests. E' in giornata oggi).

Anonimo ha detto...

Da un articolo del 2007.

Una moneta unica per favorire gli scambi commerciali tra i paesi dell'area del Maghreb (Africa mediterranea): è il progetto avviato dall’unione degli istituti di credito nazionali di Libia, Marocco, Algeria, Tunisia e Mauritania

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/200712articoli/28251girata.asp

Anonimo ha detto...

@ Fra

Le puttane nel cassettooo?

guru

Anonimo ha detto...

@ Idea3online

Bravo!

tu si che capisci come vanno le cose laggiù...!
...condivido anche io il tuo desiderio...
siamo almeno in due... dai!!! è già tanto...

Anonimo ha detto...

@ Idea3online

ah... ho dimenticato di firmarmi...
ovviamente sono Francesco...

come faceva notare Friiinccoooo..

ciao ciao

Anonimo ha detto...

Gheddafi sulla via per il Venezuela
http://www.zerohedge.com/article/british-foreign-minister-reports-gaddafi-way-venezuela-libyan-gold-presumably-tow

unicredit maggior investimento della Libia - perchè è in caduta libera
http://www.zerohedge.com/article/presenting-main-holdings-libyan-investment-authority-and-why-unicredit-sweating

Fra

Anonimo ha detto...

@ guru
iesss, bravo, serve qualcuno che continui a parlare come magna... Fra

Anonimo ha detto...

... e se non bastasse per oggi, la cina avvisa le banche di preparare un piano di emergenza per una crisi di liquidità
http://noir.bloomberg.com/apps/news?pid=20601087&sid=atpAE6xNi9VE&pos=3

come vanno gli affari in indocina, che aria tira?
Fra

Anonimo ha detto...

il Risk manager di Unicredit Irland denuncia gravi irregolarità:
http://whistleblowerirl.blogspot.com/

Fra

luigiza ha detto...

Libia: allerta in basi aeree italiane

Da Corriere.it
21 Febbraio 2011 18:30 ESTERI

(ANSA) - ROMA - 'In tutte le basi aeree italiane il livello di allarme sarebbe massimo in relazione alla crisi libica': e' quanto apprende l'ANSA da qualificate fonti parlamentari. Secondo le stesse fonti, una consistente quota di elicotteri dell'Aeronautica militare e della Marina militare in queste ore avrebbe ricevuto l'ordine di spostarsi verso il sud.

Chissà perché!

Hiei ha detto...

@maiale

Tutti di corsa a sostenere il dittatore? O i nostri elicotteri vanno a prelevarlo e pianterà la tenda nel giardino della villa del nano, e vi toccherà mantenere pure o'colonnello?
Non bastava un nano pagliaccio, pure il vecchio bacucco vestito come Michael Jackson!

E vai di debito pubblico: e il benessere s'impennaaa! :'D

@Fra

So a malapena cosa sono le "put" di cui parli, azionario e cazzi vari e mercati di carta me ne sono sempre tenuto ben lontano.
Io aspetto proprio di vedere il sangue...non so che impressione dò ma sono abbastanza ggiovine: della generazione di "Mad Max" e "Ken il Guerriero" per capirci.

Ci avete PROMESSO Mad Max e adesso VOGLIAMO Mad Max, eccheccazzo!! :'D

Anonimo ha detto...

@ Hiei

Tu nel mondo di MadMax duri una manciata di secondi. Babe.

;D guru

Anonimo ha detto...

@ hiei
fattelo dire da guru, lui l'ha già capito a modo suo...
Fra

Idea3online ha detto...

Sapete che hanno l'idea di emanare una legge che in ogni condominio le porte devono rimanere aperte. Sarà proibito chiudere le porte delle case. E' il NOC(Nuovo Ordine Condomini). Dovranno essere liberalizzate le frontire delle case, stop chiavi e serrature. Il comune di residenza detterà lo stile dell'arredamento e cosa poter piantare nell'orto. Chi lascierà la porta chiusa sarà punito ed umiliato nella pubblica piazza. Che ironia, e pensare che vogliono omologare tutto. Ma se nemmeno il Padre Eterno ha voluto omologare la vita, e Lui potrebbe farlo. Nel mondo esistono migliaia di frutti, tante razze di uomini,(differenziazione genetica), le stagioni. Il giorno e la notte, migliaia di uccelli e pesci. E' tutta una varietà. Ma gli uomini superiori a DIO hanno deciso di omologarci come robot. Infatti a differenza di Dio che crea uomini, Lucifero potrà creare solo computer e macchine SENZA ANIMA E SENZA DIFFERENZIAZIONE GENETICA. Queste sono le rivoluzioni, l'obiettivo è eliminare la sovranità di qualsiasi casa del condominio.

Anonimo ha detto...

@ idea3

Mia casa è tua casa.

guru

MarcOriginn ha detto...

Aggiornamenti minuto per minuto:

http://www.repubblica.it/esteri/2011/02/21/dirette/libia_21-12705235/

MarcOriginn ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
luigiza ha detto...

@ Idea3online
Sapete che hanno l'idea di emanare una legge che in ogni condominio le porte devono rimanere aperte. Sarà proibito chiudere le porte delle case...

In estrema sintesi: aprire le porte a crrristoooo, come diceva papa Asdrubale II.
In effettimi sembra cosa buona e giusta visto che secondo alcuni di voi stiamo assistendo in questi giorni ed ore al sorgere di un radioso nuovo giorno per l'umanità tutta.
luigiza

Hiei ha detto...

@pezzo d'asino

"Tu nel mondo di MadMax duri una manciata di secondi. Babe."

Ma una ragione in più per chiederlo a gran voce, allora, no? :'D
Vai tranquillo che io il rischio lo corro volentieri, quanto dureresti tu poi, vorrei proprio vederlo (ma vienimi a portata di balestra che ne parliamo... :'D ).

Bimbiminkia, par sempre di essere di nuovo alle elementari..."sei scemo dieci volte, buuuuu".

luigiza ha detto...

Copie ed incollo da altro sito.

In relazione ai tempi che stiamo vivendo, riporto un breve paragrafo
Dalle profezie del monano Basilio di Kronstadt ( 17° secolo)

...Si ripeterà il grande esodo cui seguiranno altri.
Popoli affamati invaderanno la terra segnata
dal benessere, simili a bruchi nella foresta.
Non rimarra’ foglia verde nè rimarrà filo d'erba:
tutto sarà divorato.
Le terre d'Occidente diverranno terre d'oriente
e le leggi dei paesi ricchi non riusciranno
a fermare l'invasione dei poveri.
Sarà un onda umana che invaderà le spiaggie,
un mare in tempesta.
Tutto sarà sconvolto e tutto precario, in questo
tempo la mezza luna salirà alta nel cielo
e sposerà il rospo color del sangue.
Guerre, dolore e sangue nasceranno...


parole di un palese maiale per diù psicopatico, vero Hiei?

Hiei ha detto...

"parole di un palese maiale per diù psicopatico, vero Hiei?"

che cazzo te ne frega, tanto l'anno prossimo secondo L'ALTRA profezia finisce il mondo quindi mi dici dove sta il problema? :'D

Lo dovresti sapere che ai Maya già millenni fa era stato annunciato che nel 2012 il mondo sarebbe finito, gliel'aveva detto all'orecchio la loro dea, che per l'occasione assunse forma di ape: la famosa APE MAYA....

Davvero, par di nuovo di essere alle elementari. Non ritorno neanche sui documenti anni '70 desecretati dell'ONU dove si pianificava l'esodo in massa di milioni di africani in Europa per destabilizzarne le società e al fatto che fino appunto gli anni '70 l'Africa era al 95% autonoma dal punto di vista alimentare.

Aspettiamo la prossima scemenza, mancano ancora "non mi hai fatto niente, faccia di serpente" e "non mi hai fatto male, faccia da maiale", chi si offre?

luigiza ha detto...

@Hiei
.Non ritorno neanche sui documenti anni '70 desecretati dell'ONU dove si pianificava l'esodo in massa di milioni di africani in Europa per destabilizzarne le società ..

Io invece degli anni '70 ricordo la rivoluzione verde resa possibile col lavoro nei ns. laboratori che sfornaroro nuovi tipi di sementi, salvò milioni di vite strappandole alla morte per fame.
Che essere spregevoli siamo noi maiali, vero?

Ma quelli come te sono sempre pronti asputare nel piatto in cui mangiano.
Perchè non ti trasferisci nel meraviglioso mondo dei Saud o in quello di Mugabe?

luigiza ha detto...

E senti questa genio:

19,10: Al Jazeera sta tramsttendo rischieste di aiuto disperate da Tripoli. Circolano in rete voci di ogni genere, comprese accuse agli aerei di essere partiti dall’Italia o di essere pilotati da mercenari italiani (questa citata da Al Jazeera).

Sempre più meraviglioso il futuro che ci attende. Nevvero?
Quando si muovono gli sciacalli...

Mario Barbiero ha detto...

Quando un uomo con il fucile incontra Hiei con la balestra ...
Hiei è fottuto!

uah uah uah uah uah uah

Hiei ha detto...

"Io invece degli anni '70 ricordo la rivoluzione verde resa possibile col lavoro nei ns. laboratori che sfornaroro nuovi tipi di sementi, salvò milioni di vite strappandole alla morte per fame.
Che essere spregevoli siamo noi maiali, vero?

Ma quelli come te sono sempre pronti asputare nel piatto in cui mangiano.
Perchè non ti trasferisci nel meraviglioso mondo dei Saud o in quello di Mugabe? "

Bingo, MAIALE: la rivoluzione VERDE chiesta da NESSUNO, finanziata dagli hedge fund e gente come Soros, fatta con le sementi delle multinazionali, con quale risoltato?
Prima della rivoluzione l'africa era IN LARGA PARTE AUTOSUFFICIENTE, dopo tale rivoluzione RIDOTTA ALLA FAME.

Chi ha messo lì i vari Mugabe, eh, stronzo? Immagino che ora tu apra le braccia come occidentale alla NUOVA RIVOLUZIONE VERDE, sempre delle stesse BAYER e MONSANTO coi semi OGM e "TERMINATOR" che finalmente risolverà il problema della fame anche in occidente!

- ma...ma non c'è la fame in occidente...
- aspetta, aspetta che arriva...

Certo, perchè le multinazionali si sono inventate le nuove sementi per andare in Africa ad aiutare i bambini, come i vaccini vero?
Tanto abbiamo già l'altro deficente che dice che il Berlusca e Tremonti fanno debito pubblico "solo per il benessere della gente" quindi ormai è saltata ogni soglia di PPM (Puttanate Per Minuto).

Cioè, quando chiedevo della prossima scemenza era una domanda retorica, eh!! :'D

(arrivo, Mario, arrivo...)

Hiei ha detto...

P.S.:

"Quando si muovono gli sciacalli..."

Quando lui definisce barbari, incivili e caprai gli arabi è sacrosanto e guai a dargli dello sciacallo, se dici che ci sono aerei militari in ITalia dopo che lui stesso pochi minuti prima riportava notizie di mezzi dell'aeronautica militare italiana diretti a sud, sei uno sciacallo.

Maiale è proprio il minimo sindacali, d'altra parte uno che ha appena avuto il coraggio di dire che le multinazionali agroalimentari sono sotanzialmente organizzazioni no-profit votate al salvataggio dei poveri bimbi africani (tutte suorine nei consigli di amministrazione immaginiamo! :'D ).

Andrò a profanare la tomba di quel fottuto ottimista giocondo di Orwell uno di questi giorni, portasfiga...

Idea3online ha detto...

Libia: tv di stato, a Bengasi la situazione e' tornata alla calma.

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Libia-tv-di-stato-a-Bengasi-la-situazione-e-tornata-alla-calma_311706956720.html

Mario Barbiero ha detto...

fanno debito pubblico "solo per il benessere della gente"

no gente ... GGGente con tre G!!!
XDIO!!!

Chissà come mai i paesi i cui popoli hanno il tenore di vita medio più alto al mondo sono anche i più indebitati.
E ti ricordo che è un debito che non va restituito.
Infatti i poveracci vanno in banca, gli prestano i soldi che devono restituire in tempi certi a rate formate da interessi solo quelli all'inizio e poi interessi + quota capitale.
Gli Stati invece prendono soldi a prestito e poi altri soldi e poi altri soldi e non restituiscono mai nulla.
Come se non bastasse anche se sono tecnicamente falliti prendono a prestito a interessi da fame.
Infatti se tu smettessi di abbaiare inutilmente alla luna vedresti che sono intervenuti a sostegno di quei paesi i cui tassi d'interesse crescevano troppo mettendo a rischio il pagamento degli interessi stessi.
Che se non riesci a pagare nemmeno quelli sei proprio con le pezze al culo, quindi niente altri prestiti, quindi fine dei giochi.
Sei proprio un poveraccio che non capisce nulla.

Hiei ha detto...

@Mario B.

"Quando un uomo con il fucile incontra Hiei con la balestra ...
Hiei è fottuto!"

Dai, dai sempre tutto per scontato:

http://tinyurl.com/6fzpwu6

Vedrai che "avrai quel che meriti" anche tu! :'D

Le altre stronzate le lascio a Ravellik, non posso star qui a smontare la STESSA minchiata venti volte al giorno, solo una cosa:

"Chissà come mai i paesi i cui popoli hanno il tenore di vita medio più alto al mondo sono anche i più indebitati."

FIGHISSIMO: allora L'Italia che ha il secondo debito pubblico al mondo STA DA DIO: FA IL CULO ALLA FRANCIA, ALLA GERMANIA, AI PAESI NORDICI TUTTI ASSIEME!!! :'D

Ma va a ciapà i rat, và...te e le tue idiozie sul debito che non va ripagato (e perchè si parla di default, allora? Zozzone!) e tassi d'interesse a zero - ma li sai almeno i tassi a quanto stanno?
Ma tanto basta sparare la fregnaccia senza mettere mai mezza cifra sperando di far colpo, che siano tutti ignoranti e che nessuno vada a controllare.

E che non ci sia uno con la testa che funziona in giro...

(parola di verifica: cytorna - e ti pareva... :'D ).

Anonimo ha detto...

Che dire...
@Hiei
Non avresti neppure brutte argomentazioni e cominicio a pensare che tu sia pure in grado di ragionare, ma in un post di 100 perole mitocca toglierne almeno 60 di turpiloquio vario...
@tutti
Continuate a spingere sereni il pendolo,è quello che vuole...
Transurfer

Mario Barbiero ha detto...

@Hiei
se parli con chi gira il mondo ti diranno tutti la stessa cosa:
nonostante la cialtronaggine della nostra classe dirigente l'Italia è uno dei paesi dove si vive meglio.
Lo sai vero che abbiamo uno dei più alti risparmi privati del mondo?
Lo sai che l'80% e passa delle famiglie possiede una casa in muratura (non legno prefabbricato come negli Usa)?
Hiei sei un caprone!

Mario Barbiero ha detto...

e per di più scornato!

Hiei ha detto...

@Mario

"se parli con chi gira il mondo ti diranno tutti la stessa cosa:
nonostante la cialtronaggine della nostra classe dirigente l'Italia è uno dei paesi dove si vive meglio."

E 'sto cazzone assurdo a uno che è emigrato viene a dire una puttanata simile! :'D
Guarda, non sai le pernacchie...e se i gggiovani con 3G come i telefonini emigrano e non solo loro in massa, come me lo spieghi?
Il fascino del rustico e del legno al posto del cemento (magari in un bel quartiere alvare che viene giù alla prima scossa?)?

"Lo sai vero che abbiamo uno dei più alti risparmi privati del mondo?"

Lo sai cosa vuol dire "tassa patrimoniale per ripagare il debito pubblico" vero?

"Lo sai che l'80% e passa delle famiglie possiede una casa in muratura (non legno prefabbricato come negli Usa)?"

Lo sai cosa vuol dire "tassa patrimoniale per ripagare il debito pubblico" vero?

Notare: i risparmi sono stati i nonni per lo più e i genitori a farsi il culo e così le case a metterle assime, COL CAZZO che col debito pubblico esploso con Craxi-Berlusconi: con quello le sudate case e risparmi le fotteranno a chi le aveva ereditate - spesso lo scopo per cui nonni e genitori si erano fatti il culo.

Sporco bastardo tu e il resto della compagnia di sparacazzate al soldo di queste merdacce.

L'Auriga ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mario Barbiero ha detto...

Quegli stessi nonni e genitori che compravano i bot che rendevano il 15/20% e davano gli interessi subito!
Vatti a leggere le statistiche sulla formazione del risparmio.
Ignorante come una rapa.

luigi ha detto...

Questa degli aerei partiti dall'italia per bombardare i manifestanti è una stupidaggine pari solo al sostenere che se non stessimo in Afghanistan i cattivi terroristi afghani metterebbero a ferro e fuoco le capitali europee... già...

Hiei ha detto...

"Quegli stessi nonni e genitori che compravano i bot che rendevano il 15/20% e davano gli interessi subito!
Vatti a leggere le statistiche sulla formazione del risparmio."

Quant'era l'inflazione in quei giorni, buffone? Con quali soldi? Coi soldi del debito pubblico compravano il debito pubblico, o erano i frutti del loro lavoro?

Ma chi vuoi prendere per i fondelli...

Ma poi se i TUOI nonni o genitori avevano soldi da metter su famiglia, farsi la casa e pure comprare BOT forse diventa più chiaro chi è il figlio di papà che non ha mai fatto un cazzo nella vita e sparla a casaccio degli altri senza saperne nulla della vita vera: spiegherebbe TANTE cose. :'D

Hiei ha detto...

"Questa degli aerei partiti dall'italia per bombardare i manifestanti è una stupidaggine pari solo al sostenere che se non stessimo in Afghanistan"

Chissà...Gheddafi probabilmente tiene il sistema bancario italiano per i co....ni, comunque dopo quella degli RPG sulla folla ormai ci sta tutto, infatti ci si è sbracati anche qui e volano cazzate come i botti di capodanno a Napoli ormai...

Sugli elicotteri che vadano a portare in salvo Gheddafi e famiglia e se li cucchino poi gli italiani invece starei a vedere...al limite uno lo rimandiamo a giocare nel Perugia, ma gli altri che se ne faranno? :'D

Mario Barbiero ha detto...

I miei genitori si sono sposati nel 1972 e sono andati in affitto, ma non potevano permetterselo così il proprietario gli ha affittato solo la camera, la cucina e il bagno.
I miei nonni erano così poveri che hanno costruito la casa in cui sono cresciuti mio padre e suoi fratelli senza fondamenta.
I genitori di un mio caro amico oggi sessantenni mi hanno raccontato che quando erano ragazzi loro se e quando si mangiava la carne in casa era pollo.
Sei il re degli ignoranti, uno che vive in un bunker, il benessere in Italia è esploso assieme al debito.
E qualche cosa vorrà dire.

Idea3online ha detto...

Quella che si gioca in queste ore non è una partita di calcio e l’opinione pubblica italiana mi appare clamorosamente impreparata a commentarla.
Niente di nuovo sotto il sole.

Non dobbiamo godere delle rivoluzioni!

http://www.mentecritica.net/il-crollo-di-gheddafi-bruciare-il-mondo-per-far-dispetto-a-berlusconi/informazione/oltre-il-confine/comandante-nebbia/19708/

Hiei ha detto...

"Sei il re degli ignoranti, uno che vive in un bunker, il benessere in Italia è esploso assieme al debito.
E qualche cosa vorrà dire."

Che sei un prendinculo e un cacciaballe: QUALCUNO - ricordate il 10% che si fotte l'80% - ha mangiato alla grande e lascia adesso IL CONTO a QUALCUN ALTRO.

Cioè mentre la gente risparmiava e COL PROPRIO LAVORO migliorava la propria vita QUALCUN ALTRO indebitava questa gente alla cazzo di cane IMPEGNANDO i loro risparmi guaagnati lavorando il che ci porta alla crisi di oggi che fotte gli ultimi arrivati, quelli DELLA MIA ETA' che sono così FELICI di TANTO BENESSERE che EMIGRANO MANDANDOVI AFFANCULO.

Chiaro il quadretto, sporco cacciaballe?

Ripetete il mantra voi zombie decerebrati:

Il debito è benessere
Il debito è benessere
Il debito è benessere
Il debito è...

Vediamo un po' di BENESSERE creato A DEBITO:

- appalti truccati
- centrali nucleari
- inceneritori
- ponte sullo stretto
- TAV
- basi militari
- missioni di guerra all'estero

Come cazzo di fa con tanto benessere a essere così coglioni, tipo da scappare a Bali per dire...
E quel granissimo coglione di Tremonti se il debito lo puoi fare all'infinito a tasso zero senza che nessuno te li richieda mai perchè non ha semplicemente rilanciato l'economia abolendo TUTTE LE TASSE, CHE E' CHIARO SONO INUTILI!
Eh? Come mai l'Italia ha il più alto regime di tassazione al mondo, balordo?

E vabbè, è la fine del mondo, sia una festa di cazzate: la prima cosa coerente della giornata! :'D

Anonimo ha detto...

Intervengo al volo nella diatriba solo per far notare 2 cose a mario

1) le case senza fondamenta cadono(fidati sono ingegnere).

2) il debito pubblico e' esploso dal 1982 in poi (basta andare su google e digitare debito pubblico italiano e dare una occhiata al grafico). Invece il boom io ho sempre sentito dire che e' avvenuto negli anni '60.

Pertanto qualcuno tra te e quello che si e' sempre detto ha detto una cazzata.

Hiei ha detto...

P.S.: Non crederai davvero di far presa con le storielle strappalacrime poi?
Cioè, se i tuoi non avevano i soldi per affitar la camera e i tuoi nonni non potevano costruire la casa ecc. tutto 'sto cazzo di benessere dove minchia è finito?

Tutto nelle tasche tue per caso e basta? E come ci sarà mai arrivato?

Rigira, rigira la frittata ogni volta come ti fa comodo che ti prendo in castagna secco ogni volta... :'D

Un giro pien de benessere a colpi di debito pubblico, il minuto poveri in canna che non potevano neanche affitar la stanza: metter su una storia che non si contraddica ogni commento almeno sarebbe davvero il minimo...

Hiei ha detto...

"1) le case senza fondamenta cadono(fidati sono ingegnere)."

Come le stronzate senza fondamento, grazie per entrambe le precisazioni, ancora qualcuno che non ha abdicato alle funzioni cerebrali superiori sembra esserci...

Mario Barbiero ha detto...

@ingegnere
via Guazzi Abano Terme (non ricordo il civico) quartiere Giarre, chiedi di vedere la casa dove abitava il "ferroviere" (nella via mio nonno lo conoscevano tutti).
La casa è ancora là, da piccoli io e i miei cugini ci divertivamo a togliere le piastrelle in cucina per vedere sotto la terra.

Anonimo ha detto...

Grazie Hiei, debbo però precisare che sono di parte perche' sono il tuo simpatizzante, nonche' grande antipatizzante delle mistificazioni, tipo quella che il debito pubblico sia esploso non con craxi, ma con i 68-ini.

Vabbe torno a vedere il doumentario su youtube su annibale il cartaginese nemico di roma.
Saluti

Mario Barbiero ha detto...

scusate, aste in scadenza ...
Allora mio padre nato nel 1944 e come lui molti altri ragazzi nati in quegli anni andò a lavorare a 11 anni, quindi a metà degli anni 50.
Quando tornava a casa da Padova (lavorava in una macelleria del centro) veniva puntualmente fermato lungo strada da persone che gli chiedevano dove lavorasse e quanti soldi prendesse.
Per sentirsi offrire il 20 e anche il 30% in più.
segue

Hiei ha detto...

Tra l'altro si è dimenticato la città oltre al civico ma vabbè: come se qualcuno andasse mai a controllare.

Piuttosto, notizie qua e là danno la produzione libica di petrolio che avrebbe iniziato a calare -100mila barili...il 38% del fabbisogno italiano viene da lì sempre a rigor di blogsfera, chissà che non vedremo scendere un po' i pm10 a breve nella ridente pianura padana... :'D

Mario Barbiero ha detto...

Il boom successivo agli anni 50 nasce in un contesto di ricostruzione del paese.
Anche nei paesi dell'Est Europa (mia mamma e io siamo cecoslovacchi) fino agli anni 60 si diffonde il benessere.
D'altra parte il metro di misura è il nulla del dopoguerra.
ma dagli anni 70 in poi nei paesi dell'Est la crescita si ferma.
Negli anni 70 molti paesi occidentali sono devastati dall'inflazione.
segue

Hiei ha detto...

@Mario

No, cazzo, "Cuore" no - va bene, hai ragione su tutto ma per la miseria, "Cuore" versione famigghia tua no, è contro la convenzione di Ginevra!! :'D

(aste in scadenza?)

Mario Barbiero ha detto...

@Hiei
Somaro in geografia, Abano Terme secondo te cosa è!

Mario Barbiero ha detto...

Ah scusa, parlare di qualche cosa che conosco di persona o per l'esperienza diretta di persone a me vicine non vale niente.
Ok torniamo al gossip, allora ...
le famose navi iraniane devo essere grandi come materassini gonfiabili visto che c'è chi dice che sono ferme all'imbocco di Suez, chi dice che lo stanno attraversando, chi dice, che sono già passate.
Dai Hiei divertiti con il gossip!

Hiei ha detto...

Un po' di punteggiatura non faceva male.

Mario Barbiero ha detto...

D'altra parte se ogni tanto usciste di casa e parlaste con le persone scoprireste che milioni di persone sono state assunte già dagli anni 70 e primi anni 80 nella pubblica amministrazione, milioni la maggior parte dei quali non serviva o non aveva la preparazione adatta per il ruolo che andava a ricoprire.
Scoprireste che le baby pensioni le rogavano già negli anni 70.
Ma sì, i 1900 miliardi se li è rubati solo Craxi.
Adesso ognuno di voi può dormire sonno tranquilli.
Non ha nessuna responsabilità.

Mario Barbiero ha detto...

@Hiei
allora si chiede e semmai se non si ottiene risposta allora dopo si insulta!
Aste finite, mi levo dalle palle e vi lascio giocare in pace.

Hiei ha detto...

@Mario

"Ah scusa, parlare di qualche cosa che conosco di persona o per l'esperienza diretta di persone a me vicine non vale niente."

Se parli di tuo nonno puoi raccontarmi la sua vita e non ha valenza statistica su 60 milioni di persone.

Comunque era una battuta: vai avanti, vediamo se dopo Mangano riusciamo a fare eroe pure Craxi, forza! :'D
Ormai non ci facciamo mancare davvero nulla!

Delle navi iraniane Debka riporta che sarebbero state bloccate da sei navi da guerra USA e che ora si starebbero fronteggiando, ho postato il commeto al riguardo ore fa: ti sono avanti pure nel gossip! :'D
(che Debka ha la credibilità di Topolino in effetti).

Hiei ha detto...

"scoprireste che milioni di persone sono state assunte già dagli anni 70 e primi anni 80 nella pubblica amministrazione, milioni la maggior parte dei quali non serviva o non aveva la preparazione adatta per il ruolo che andava a ricoprire.
Scoprireste che le baby pensioni le rogavano già negli anni 70.
Ma sì, i 1900 miliardi se li è rubati solo Craxi.
Adesso ognuno di voi può dormire sonno tranquilli.
Non ha nessuna responsabilità."

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHH HAI CAPITO?
Il "benessere" della ggente in realtà erano "i privilegi della casta": il benessera in realtà "FURTO" e la conclusione il più craxiano "tutti ladri, nessuno ladro"!!

Ma che meraviglia!

Io purtroppo per te ho l'età e il curriculum per dirlo: NON HO RESPONSABILITA', TU INVECE?
Ladri bastardi che dopo aver rubato volete PRIMA far pagare il conto a ME e poi farmi PURE SENTIRE IN COLPA! Meglio che sparisci, perchè gli insulti te li meriti TUTTI.

Visto che dici che sei di quelli che responsabilità ne hanno, sentiamo: TU QUANTO HAI RUBATO? Ecco, parliamo di questo invece che di tuo nonno che mi pare appunto non c'entri niente.

Hiei ha detto...

Cazzo, rubano con le tasse, si pagano privilegi a strafottere indebitando la gente onesta, poi lo chiamano "il tuo benessere" e ti rompono il cazzo se non ti fai fottere dall'inflazione con la carta straccia e tieni i risparmi in oro.

Non c'è limite a quanto sono pezzenti, è veramente fuori da ogni possibile concezione della peggio distopia.

Confermo: MO VOGLIO VEDE' ER SANGUE!! :'D

Mario Barbiero ha detto...

@Hiei
ma tu hai o hai avuto dei genitori, dei nonni, degli zii?
Gli hai mai chiesto niente della loro vita?
O ti hanno mai raccontato qualche cosa di quando erano ragazzi?
Quanto a Craxi e ai socialisti negli anni 80 a Padova la gggente si spellava le mani al loro passaggio e i pochi che provavano a dire qualche cosa tipo il sottoscritto venivano emarginati (la sfiga di fare il liceo al Fermi).
E nel comune limitrofo al mio l'assessore mister 5% (tangente fissa per qualsiasi opera edilizia) viene osannato e salutato calorosamente dalla gggente.
Indovina chi è l'unico ebete che non lo saluta? e che ha rifiutato un ben remunerato lavoro?
Continuate a pensare che i potenti siano là per caso o per ingiustizia.
Tutti antifascisti dopo che l'hanno impiccato.
Ad Abano una sola ragazza ha rifiutato la tessera del partito ed è stata lasciata a casa da lavoro il giorno stesso: mia nonna Cesira.
Tutti eroi ... dopo!

Anonimo ha detto...

Quello era il vecchio Mario che mi sembra essere la versione polarizzata di quello che leggo adesso.
Dispiace che un ventennio del nano abbia ridotto a servi anche le persone migliori.
il simpatizzante

Mario Barbiero ha detto...

@Hiei
già milioni di persone che si ritrovano con un reddito da spendere non contano nulla per l'economia di un paese.
Così il giorno prima eri disoccupato e il giorno dopo ti prendno come bidello.
All'epoca non c'erano prodotti cinesi quindi indovina con il suo bel stipendio cosa il nostro lavoratore inventato va a comprare?
Made In Italy.
DIOBONO (come direbbe indopama) ma neanche 1+1, neanche quello ...

luigi ha detto...

@ingegnere
Sulle case senza fondamenta: un mio carissimo amico a Pavia ha comprato una vecchia casa colonica e ha passato dei mesi a scavare metro per metro lungo il muro perimetrale, dall'interno, per gettare un cordolo SOTTO il muro e fare un minimo di fondamenta dato che i muri poggiavano sulla nuda terra. Fatto questo ha collegato il cordolo così fatto con delle gettate trasversali e ha fatto un minimo di intercapedine. A quanto pare non è affatto raro trovare case coloniche poggiate sulla nuda terra con le mura poggiate su un solco perimetrale tirato con l'aratro...

Anonimo ha detto...

Ciao Mario condivido molto di quello che scrivi.
Quello che io noto e che al giorno d'oggi si sanno tutti solo lamentare, come si vivessimo in un mondo impossibile, qunado invece mia nonna di 83 anni mi dice che neanche se avesse 20 anni tornerebbe alla vita che ha fatto.
Io credo che oggi tutto stò lamentarsi serva solo per coprire l'inettitudine di molti, senza passioni, senza capacità.
Ognuno è responsabile della propria vita al 100%, troppo facile lamentarsi. Le persone meschine e disoneste (soprattutto con se stesse sono così).

Unica cosa, Mario, non perdere tempo con uno come Hiei, che sà solo infestare i commenti.

Ciao,
JK vicenza

Hiei ha detto...

@Mario

Tutti pezzenti.

Qui ci siamo capiti male mi pare: io non considero la gggente NE' innocente NE' onesta, reputo gli umani TUTTI una massa dei più meschini idioti pezzenti che si siano mai e visti, appunto voglio vedere il sangue e mi godrò lo spettacolo: l'unica cura alla stupidità è la morte.

MA non reputo la gente fondamentalmente cattiva, questo no...perchè non ho una considerazione così alta: sono(siete) troppo stupidi e troppo vigliacchi per arrivare alla cattiveria, che richiede comunque fegato e determinazione: ci si ferma alla meschinità, massimo alla legge del branco.

Difatti prontamente istituzionalizzata e definita "democrazia", il "miglior sistema possibile".

Ed è inutile che adesso cerchi di rifarti un'immagine denunciando le ruberie e la meschinità perceè queste stesse ruberie fino a 5 minuti fa le chiamavi BENESSERE e le difendevi a spada tratta: fai poco il furbo...

Che quello che mi nausea ancora più della gggente sono gli stronzi che con la retorica del cazzo "tutti ladri nessuno ladro" e altro stronzate cercano di rovesciare le responsabilità su tutti, inclusi i POCHI ONESTI e questo per OCCULTARE QUELLE DEI VERI BASTARDI: QUELLI CHE QUESTO SISTEMA CRIMINALE L'HANNO CREATO E LO SFRUTTANO.

Che è poi lo scopo finale.

E non perchè io sia "onesto", "integerrimo" o peggio ancora bbbuonooo...sempre detto: sono cinico, stronzo, cattivo e bastardo. Fiero di esserlo.
Ma con QUELLI LA' ho un conto personale in sospeso, quindi voi paraculi levatevi dalla mia strada o vi schiaccio senza esitazione.

Come mi pare aver dato dimostrazione, peraltro, più volte. :'D

(ma che aste??)

Hiei ha detto...

"Quello che io noto e che al giorno d'oggi si sanno tutti solo lamentare, come si vivessimo in un mondo impossibile"

Che stronzi 'sti operai della FIAT, 'sti giovani che emigrano, ma soprattutto 'sti pezzenti arabi che protestano quando hanno tutto ciò che vogliono vero?
Hai detto "mondo" furbone...

"qunado invece mia nonna di 83 anni mi dice che neanche se avesse 20 anni tornerebbe alla vita che ha fatto."

S'è beccata depressioni economiche, una guerra mondiale e le miserie del dopoguerra - sempre grazie ai soliti noti che i Mario e gli Indopama cercano di coprire senza sosta, ma grazie al cazzo!

"Io credo che oggi tutto stò lamentarsi serva solo per coprire l'inettitudine di molti, senza passioni, senza capacità."

Mica degli stronzi che fanno di tutto per creare un totalitorismo col pensiero unico che sciaccia ogni cosa per omologare tutto e sopprimere ogni passione, che porterebbe a desiderare la libertà.
Poi che ci siano un mucchio di incapaci d'accordo: sono quelli che di solito vedi far carriera perchè si piegano al sistema.
Facciamo qualche migliaio di esempi?

"Ognuno è responsabile della propria vita al 100%, troppo facile lamentarsi."

Soprattutto quando è scomodo al sistema che voi paraculi del cazzo siete incaricati di difendere.
Ora però vallo a dire gentilmente ai libici che ti accoglieranno festosi.

"Le persone meschine e disoneste (soprattutto con se stesse sono così)."

Specchio, specchio delle mie brame...

(e per oggi chiudiamola qui, sto cazzeggiando davvero troppo, arriva o no 'sta minchia di cigno nero??)

JK VICENZA ha detto...

Hiei, ti rispondo solo una volta sei un paranoico del cazzo.
Non scrivi nulla di interessante, sai solo giudicare e criticare ogni frase che gli altri scrivono.
In poche parole sei inutile.
Peccato che non si possano, come nei forum, non leggere certi utenti.

Anonimo ha detto...

Due navi da guerra IRANIANE stanno per attraversare il Canale di Suez. Porteranno fiori???

Mario Barbiero ha detto...

@JK
Hiei può essere un'ottima spalla.
Basta non leggere mai oltre le prime due righe che scrive.
Il segreto è quello.

a proposito di gossip
borsa metalli chiusa anticipatamente, l'argento che balla intorno agli 800 euro kg fa paura!
parola di verifica
stcacki

Hiei ha detto...

Giusto una cosa: secondo il Daily Mail (qualunque cavolo di giornale sia) Gheddafi sarebbe già in fuga "diretto in Venzuela" *si accende il segnale per il pubblico: OOOOOOH....*.

Due-tre ore fa se ne sono usciti così, nota di colore (che poi fosse vero ho fregato il posto a Capretta del "primo a dirlo in Italia", ciapa sù! :'D ).

[OT]

@JK

"Hiei, ti rispondo solo una volta sei un paranoico del cazzo.
Non scrivi nulla di interessante, sai solo giudicare e criticare ogni frase che gli altri scrivono.
In poche parole sei inutile."

Utilissimo il tuo commento, invece - argomentato soprattutto.

"Peccato che non si possano, come nei forum, non leggere certi utenti."

Se le tue facoltà mentali non ti consentono di leggere numero quattro lettere a inizio commento per poi saltarlo, abbiam detto tutto.

@Mario

Avevo il sospetto che scrivendomi rispondessi ai fantasmi nella tue mente invece che a quel che scrivevo io, ti dirò.

Hiei ha detto...

Noooo, c'è anche su Repubblica, troppo tardi!! :'D

"Il ministro degli Esteri britannico Hague parla di fuga del rais in Venezuela, Chavez smentisce. L'Europa contro il leader libico, ma Frattini fa resistenza. Bersani: "Il governo tace perché si è compromesso". Tensione in Bahrein, cancellato il Gran premio di Formula 1"

Il ministro degli esteri britannico, bon, siamo a posto...sempre peggio 'sta farsa.
Cancellato il GP di Formula 1 però: questi sì son problemi.

*FACEPALM*

'namo và che qua è proprio notte fonda...

Anonimo ha detto...

all'ingegnere delle 21,57

Abito in una casa che è senza fondamenta dalla fine del 1600 circa . Per fortuna che non lo sa che le case senza fondamenta vanno giù perchè sta su benissimo.
Mi sa che la cazzata l'hai detta tu !
Molta teoria e poca pratica, ma certo in questo blog questa non è una novità.

@ Mario

Nè genitori, nè nonni, nè zii. Un motivo ci sarà se è cosi? O No ?

Mario Barbiero ha detto...

@Hiei
Mi sono "divertito" a stuzzicarti un po', in realtà leggo tutto quello che scrivi, anche se non è facile, ma d'altra parte tu contraccambi leggendo il tanto che scrivo io.
Poi nei miei ultimi interventi mi sono anche hieizzato.
E non è stato piacevole.
Vedi le cose in modo differente da me?
Ok, tu la vedi così, io in un altro modo.
Sinceramente non capisco il perchè degli insulti.
E non dire che l'ho fatto anche io, sai bene che non è il mio stile, ho cercato di imitarti e devo dire che è una cosa che mi mette veramente a disagio.
Non ne capisco il senso.
Pensi che un discorso senza insulti valga meno? sia meno efficace dal punto di vista della comunicazione?

Mario Barbiero ha detto...

OT
nella foto il gioco che ha fatto impazzire mia figlia negli ultimi due giorni:
"Giacomone lo scatolone!"
costo zero
alta fruibilità
si scarabocchia che è un piacere
resiste agli urti
Unico inconveniente se vostra figlia dorme nel letto con voi che è un po' ingombrante.
Che tardi!
Notte, ah spe devo togliere Giacomone ...

Anonimo ha detto...

....se l'umanita' scopasse di piu' il mondo sarebbe un posto migliore....
il salto spirituale e' nell'aria, quasi fosse domani.
penso pero' che il fatto di farlo ora ci porrebbe singolarmente in pasto agli squali ancora di piu'.
HANNO il potere economico, mediatico, energetico, militare, alimentare,etc.. etc.. o si fa tutti insieme di botto, o pensare di organizzarlo poco a poco e' improponibile singolarmente.
senza ravanare in profezie & vari e' palese che il mondo e' giunto ad un bivio del fiume.
come maronna fare per remare dalla parte giusta nessuno realmente lo ha chiaro, oltretutto resta il fatto che il lato giusto non sappiamo qual'é. e come per l'universo il grande dipende nelle sua fondamenta dal piccolo.
...e se fosse semplicemente trombare di piu'?
LO PROPONGO SIGNORI!
W I BONOBO
loro si hanno il segreto della vita!

Katanga

luigiza ha detto...

Lasciato sfogare lo psicopoatico rancoroso che ce l'ha con il mondo tutto, tornerei in tema.


Su blog di un certo Gianluca Freda trovate al seguente indirizzo
http://blogghete.altervista.org/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=777:gianluca-freda&catid=32:politica-internazionale&Itemid=47

un articolo il cui incipit riporto qui sotto

LA LIBIA CONQUISTATA IN SILENZIO
traduzione di Gianluca Freda

Bloccate il Medio Oriente e bloccherete la Cina e la Russia, dopodiché potrete dominare il mondo. L’attuale destabilizzazione in corso in Medio Oriente è una mossa disperata mirante a eliminare il cuscinetto mediorientale, isolare le due superpotenze in ascesa e costringerle ad accettare il proprio posto in un ordine mondiale unipolare che abbia New York e Londra al proprio centro.



Dalla altra parte il Capretta terminava il suo articolo di Domenica 13 febbraio che trovate
http://informazionescorretta.blogspot.com/2011/02/rivoluzione-in-egitto-e-nel-mondo-arabo.html
nel seìguente modo:
......Nel frattempo, i manifestanti ed un intero popolo fatto di Persone hanno imparato che ad essere uniti ed in pace, ed essere fermi nel proprio proposito, si possono raggiungere risultati che non erano possibili nemmeno nei sogni.
Questo è quello che e' successo ed io credo che quello che abbiamo visto e stiamo vedendo e vivendo nel mondo arabo sia una grande opportunità, forse l'ultima che abbiamo come Persone, per comprendere che il Potere in realtà è davvero nostro e che questo mondo lo possiamo cambiare veramente...

Diamogli una possibilità, a questo mondo......



Ora lasciamo da parte le mie personali fissazioni (che riconosco essere tali) ma non vi sembra che i due personaggi sostengono tesi contrapposte?
Segnalo inoltre il totale silenzio su tali fatti di colui che io chiamo il Gran Sacerdote del Tempio del P.P. che scrive abitualmente qui: http://www.effedieffe.com/

Chiedo agli altri lettori e commentatori del blog caprino e senza alcun spirito di polemica:

Non trovate che ci sia qualche cosa che non quadra?
luigiza

luigiza ha detto...

@Felice Capretta
Un mio commento in tema e molto pacato viene sistematicamente eliminato.
Puoi per cortesia ripritinarlo?
Grazie.

Anonimo ha detto...

luigiza dicci tu cosa non quadra, lo dico con sincera curiosità.
A mio parere le opinioni diverse dipendono dal fatto che a differenza delle rivoluzioni colorate nell'est, questi eventi sono più particolari ed importanti, con maggiori incognite.

Jar Jar

Anonimo ha detto...

@luigiza

parlando molto seriamente, sui blog pensi davvero che si faccia informazione?

ma chi e' ciascuno di noi per sapere tutto di tutto?
perche' e' proprio di questo che si parla, di tutto un po' per arrivare a non capire niente di niente.

pero', dopo un po', il blog ha anche il grosso merito di renderci coscienti di questa cosa, di renderci coscienti che il leggere una cosa non e' come il farla, il sapere diretto e indiretto sono assai diversi tra loro.

del primo puoi essere certo, del secondo no e ,siccome in questo momento lo stiamo assimilando da fonti di informazioni che sono centralizzate (parlano tutte delle stesse cose come se nel mondo accadessero solo quelle), io mi farei venire qualche dubbio sul fatto che possano essere orchestrate ad arte per ottenere un certo scopo.

la prima cosa da capire secondo me e' che il vero potere e' l'informazione, che chi comanda non vuole ricchezza ma potere perche' la ricchezza materiale, dopo un certo tot, non la si puo' beneficiare, non la si puo' godere. non si puo' mangiare a 100 ristoranti contemporaneamente cosi' come non si puo' dormire in 100 ville contemporaneamente. ne potrai avere 100 ma, essendo il corpo uno, le puoi solo godere una per volta.

quindi, mossa l'attenzione dal denaro al potere si possono capire, per chi ne ha voglia, tante cose.
queste persone ricevono amore dal potere, quante piu' persone glielo concedono quanto piu' ne ricevono e non ha il limite di uno a uno che esiste nel piano fisico, qui si puo' andare sempre piu' su.

indopama

Anonimo ha detto...

@Jar Jar
le opinioni diverse vengono da punti di vista globali diversi.

ognuna di queste persone ha un proprio personale punto di vista generale di quello che avviene sul pianeta e in base ad esso colloca gli accadimenti odierni.

tra di loro diverge l'obiettivo per il quale questi fatti accadono e l'obiettivo, essendo nel FUTURO puo' essere cambiato a nostro piacimento tanto nessuno puo' andare oggi a verificare quello che accadra' nel futuro.

quindi al momento hanno tutti ragione.

indopama

marcoravelli ha detto...

Dai Mario, non te la devi prendere quando Hiei ti spiega le cose è che tu proprio non vuio studiare.

Certo che a tuo padre davano il 15% di interesse sui suoi BOT, per tutti gli anni '70 c'è stata Iper-nflazione.

Provocato dalla "Geniale" mossa del "Geniale " presidente Nixon che per il bene del suo Paese soppresse definitivamente la convertibilità del Dolla ro con l'Oro.
Ovvero avevano rifilato talmente tanta carta straccia a tutto il mondo che non sapevano più come ripagarla.

Questo in termini Tecnici dovrebbe chiamarsi DEFAULT o BANCAROTTA ma sembra che la definizione non sia mai piaciuta troppo.

per tutti gli anni '70 il povero Paul Volker dovette fare lo strozzino per tentare di frenare l'inflazione portando i tassi ufficiali fino al 19%.

Alla fine, come è inevitabile che ci sia, gli americani pagarono la loro bella patrimoniale a vantaggio degli stati loro creditori ma in maniera subdola e forse nemmeno se ne accorsero.
Cedendo le loro industrie a chi offriva bassa manodopera e acquistando da loro gli stessi prodotti che prima potevano abilmente costruirsi da soli..

marcoravelli ha detto...

Vennero gli anni '80, venne Reagan, venne Greenspan e si consolidò il consumismo...
bassi interessi,
tanto credito a tutti,
tanti gadget per tutti...

Ovviamente Alan, che conosce i principi della moneta e sa che senza Oro a fare da sottostante il giochino non regge (leggete Gold and Economic freedom di Greenspam)riusci prima di andarsene in pensione a rifilare altre due bella Patrimoniali ai suoi connazionali:
la prima la DotCom Bubble che li depredò dei loro risparmi liquidi
la seconda, terribile, La Sub Prime Bubble che non è stata altro che una tassa che ogni americano ha pagato sui propri immobili..

Quindi perchè il debito pubblico è arrivato solo negli anni '80?
perchè i tassi si abbassarono e siccome i nostri politici non sono in nessun modo migliori dell'americano medio ci sono cascati pure loro nei giochetti di Greenspam.

Quindi perchè ora ci sono tutti sti casini ne mondo?
perchè il giochino è rimasto di nuovo senza sostegno e la Patrimoniale questa volta la devono pagare tutti,Europei e non..

ma siccome il mario pensiero è in realtà molto radicato e in generale molti si sentono la coscienza sporca noi stiamo pagando senza protestare, ma per il resto del mondo la questione è diversa: loro la torta non l'hanno nemmeno vista ma devono contribuire comunque, inoltre per loro significa mangiare oppure no e quindi è ovvio che siano molto incazzati.

marcoravelli ha detto...

@ Guru,

In conclusione, quindi, perchè tanta avversione da parte degli stati e Banche Centrali nei confronti dell'oro e dell'argento (recor $34,30)??

perchè quello è l'unico modo per evadere una tassa ingiusta!!!

luigi ha detto...

@luigiza delle 8,19
Mi sembra che siano due letture degli eventi ambedue legittime. La prima, se è vera, è estremamente pericolosa e testimonia la dispeerazione e/o la totale assenza di scrupoli dei burattinai. L'anno scorso per stornare l'attenzione dal fallimento tecnico di USA e UK e continuare a piazzare la carta verde hanno messo sotto pressione Euro e debiti sovrani europei, quest'anno farebbero esplodere il medio oriente? Tutto è possibile, ma non è detto che i risultati siano quelli sperati.

Mario Barbiero ha detto...

@Marco Ravelli
Si vede che non fai la spesa e mi viene pure il dubbio che tu abbia un lavoro.
Il debito si fa quando non ti puoi permettere le cose.
Questo ha fatto l'Occidente per anni, per consentire un certo tenore di vita ai suoi cittadini.
E non perché le elites sono buone, ma perchè occorreva vincere il confronto con il Comunismo.
Venghino siori e siore alla nostra destra ipermercati ricolmi di ogni ben di Dio, alla nostra sinistra due tipi di biscotti (con e senza marmellata) una sola marca di dentifricio, di detersivo per i piatti, due tipi di cioccolate (fondente e al latte).
Avanti siori e siore scegliete.
Alla nostra destra uno stile di vita alla occidentale, auto per tutti, porzione di multifamiliare con giardino per tutti.
Alla nostra sinistra scomodi autobus, siori e siore e grigi palazzoni.
Avanti siori e siore scegliete in assoluta tranquillità.
Caro Marco tu forse dovresti cominciare a uscire di casa, parlare con le persone e girare un po' di più il mondo.
Finchè leggi libri di persone che come te sono rimaste chiuse in casa ad elaborare modelli teorici poi non stupirti se le cose là fuori non sono come è scritto in qualche libro del Fon Tizien di turno.

Mario Barbiero ha detto...

Un sistema paese funziona come una famiglia.
compra quello che gli manca dagli altri offrendo ciò che possiede.
I componenti di una famiglia offrono lavoro in cambio di beni e servizi.
Se non lavorano o il loro lavoro vale poco devono accontentarsi oppure fare debito.
Che poi giustamente devono ripagare.
La stessa cosa per gli Stati.
Così negli anni 70 succede questo:
paesi poco competitivi = moneta che perde valore = possibilità di comprare meno cose = che facciamo? = stampiamo più denaro (visto che quello che abbiamo vale sempre meno) = porca miseria perdiamo ancora più velocemente potere d'acquisto = che facciamo? (tra poco la gggente ci verrà a cercare con il forcone) = FACCIAMO DEBITO
Perchè il punto è sia tu che Fon Oren und Argentum fate finta di niente sul fatto che poche centinaia di milioni di individui consumano l'80% delle risorse mondiali.
Allora lo ripeto: se non c'era la rapina del debito con corollario di portaerei e Cia per i paesi che non accettavano il furto col cacchio che l'Occidente consumava così.
certo se poi pensiamo che in Italia abbiamo 1900 miliardi solo perchè se li sono mangiati solo Craxi e i suoi eredi allora è inutile continuare a parlare.

marcoravelli ha detto...

@Mario,

se le cose non ce le si può permettere non le si comprano,
mentre si compra a debito quando
si sa che nel futuro prossimo si potrà risparmiare una somma equivalente a quella spesa a debito.
a fine operazione il risparmio che si è effettuato s sarà tramutato nella piena proprietà del bene precedentemente acquistato.

Inoltre si acquista a debito quando si percepisce che l'inflazione erode il valore del denaro e quindi si ha il vantaggio di avere debiti che perdono il loro valore e beni che nominalmente si apprezzano.

lo stesso vale per i politici, che si comprano le loro rielezioni spendendo soldi pubblici a debito.

inoltre quello che tu chiami Confronto con il comunismo io la chiamo semplicemente concorrenza e libera impresa... noi abbiamo 1000 tipi di biscotti diversi perchè ogni impresa è libera di farli come preferisce nel tentativo di incontrare i gusti dei consumatori..


E poi è inutile che ti incazzi ogni volta che cito un libro! prova a prenderne in mano uno una buona volta e vedrai che non sono così male.....

Mario Barbiero ha detto...

Le patrimoniali e altri strumenti di rapina dei soldi della gggente servono quando il meccanismo sta per sfuggire di mano.
Perchè per quanto risparmio possa esserci, per quanta liquidità possa girare le risorse della terra quelle sono.
A te non dice niente Marco che prima del 2008 il consumo mondiale di risorse rigenerabili fosse arrivato al 130%?
Che senza la crisi il consumo di petrolio avrebbe superato la capacità estrattiva?
Allora se sono l'elite ho due possibilità:
A) vado in tv è dico scusate dobbiamo fare un passo indietro perchè le risorse della terra si stanno esaurendo;
B) non dico niente e il passo indietro lo faccio fare stringendo i rubinetti del credito al consumo.
Dopo che le elites siano una banda di criminali è assodato, visto che rapinano il pianeta e tengono alla fame tre quarti delle persone.
Ma che noi occidentali dall'alto del nostro tenore di vita facciamo pure le vittime è patetico.

Mario Barbiero ha detto...

@Marco
Io non mi incazzo, sorrido, la vedi la foto?

"mentre si compra a debito quando
si sa che nel futuro prossimo si potrà risparmiare una somma equivalente a quella spesa a debito."

E come mai i privati quando fanno debito restituiscono a rate interessi e quota capitale mentre gli Stati pagano solo interessi e non restituiscono un bel niente?
Forse che gli Stati sanno che il debito non lo restituiranno mai?

Hiei ha detto...

@Mario B.

Ti lascio a Ravellik volentieri, gli insulti te l'ho spigato benissimo: te li meriti tutti dato che continui come insegnava a Goebbels a ripetere le stesse balle ancora, ancora, ancora, ancora...balle per difendere un sistema criminale, ricordiamo:

"Si vede che non fai la spesa e mi viene pure il dubbio che tu abbia un lavoro."

E se si parte con le allusioni offensive...ma lui non insulta, non gli piace, vero?

"Il debito si fa quando non ti puoi permettere le cose."

Curioso. Curioso. Curiosissimo.

Sembra vero ma attenzione al trucco: SE per comprare le cose ci vuole del denaro e SE per legge quel denaro lo stampa dal nulla una cricca di falsari organizzati ALLORA tutto il denaro circolante è preso a DEBITO e quindi il debito viene creato non per quel che non ci si può permettere ma per TUTTO.

"Questo ha fatto l'Occidente per anni, per consentire un certo tenore di vita ai suoi cittadini."

- TAV
- inceneritori
- cacciabomberdieri F-35
- centrali nucleari
- ponti sullo stretto
- le puttane di silvio
- 5 miliardi regalati a Gheddafi
- auto blu, coca e trans
- pensione dopo due anni ai parlamentari
- appalti truccati

...e avanti: tutto "benessere della gggente" che la gggente ha chiesto, PRETESO a gran voce, vero fetido contapalle?

"E non perché le elites sono buone, ma perchè occorreva vincere il confronto con il Comunismo."

Ecco, siamo arrivati a parlare come Silvio: mamma i comunisti, mamma i comunisti.

Tutto tuo Ravellik, tanto a parlare con un disco rotto non so cosa potrai cavarci...

marcoravelli ha detto...

Prendo atto che per te 80% sia un dato incontrovertibile, bene!

ma andrebbe detto che l'occidente consuma 80% dell risorse prodotte
che infatti produce o fa produrre apposta!

Poi è vero, il resto del mondo è largamente in miseria.
In parte perchè ha seguito l'illusione Comunista in parte perchè è finito nelle grinfie del Monetarismo che ha sempre bisogno di drenare la ricchezza altrui..

ma smettila di pensare che saremmo tutti all'età della pietra se non ci fosse stata l'espansione creditizia.
Saremmo tutti (Tutto il MONDO) molto più ricchi!

Anonimo ha detto...

@ all

http://is.gd/MfzsdF

massimobattello

marcoravelli ha detto...

@Mario

integro l'elenco di Hiei:

- TAV
- inceneritori
- cacciabomberdieri F-35
- centrali nucleari
- ponti sullo stretto
- le puttane di silvio
- 5 miliardi regalati a Gheddafi
- auto blu, coca e trans
- pensione dopo due anni ai parlamentari
- appalti truccati

con tutte quelle cose che sono apparentemente buone ma essendo erogate in regime di monopolio distruggono ricchezza dei cittadini:

-Provveditorati scolastici
-Regioni
-Burocrazia ad ogni livello
-sistema idrico
-ciclo dei rifiuti
-sistema sanitario (qualcuno conosce i costi reali delle prestazioni???)
-Sovvenzioni per l'energia verde
-sovvenzioni all'agricoltura
-parlamento Europeo
-Comunità montane
-Alitalia
-Trenitalia
-Tirrenia

anche questo tutta illusione di benessere per il cittadino che sicuramente se si fosse organizzato da solo avrebbe saputo far meglio...

Anonimo ha detto...

@marco
Quindi perchè ora ci sono tutti sti casini ne mondo?
perchè il giochino è rimasto di nuovo senza sostegno e la Patrimoniale questa volta la devono pagare tutti,Europei e non..

NO, ci sono i casini perche' in un mondo dove l'altro e' un competitore (in pratica un nemico) si cerca di farlo fuori in ogni modo possibile e alla fine il piu' forte vince.

non dimenticare che le guerre non vanno a farle i potenti ma i poveri e sai perche'? perche' e' proprio dentro di loro che e' piu' forte questo spirito di agonismo e competizione che li spinge ad eliminare l'avversario.
il potente non si spingerebbe mai a rischiare la vita come invece fa il povero.

quindi il problema non sta dentro ad una teoria ma dentro l'anima di ogni persona e non si riuscira' a venirne fuori finche' non sarete disponibile a conoscerla.
invece ogni volta che salta fuori questo discorso (che non e' mica fantascienza, ognuno di noi e' fatto cosi') scappate via per rifugiarvi nell'inutile gossip quotidiano.

a casa mia si chiama paura.

indopama

luigiza ha detto...

@Jar jar, Indopama e Luigi

nel mio commento avevo dimenticato l'ultima parte. Eccovela:
Non trovate che ci sia qualche cosa che non quadra?
Ciascuno da la sua interpretazione dei fatti ma in realtà nessuno ha in mano niente di certo.

Ed allora non sarebbe più salutare parlare di scenari che si possono aprire e che coinvolgeranno anche noi volenti e nolento, invece che di cause che nessuno in realtà conosce?

luigiza

marcoravelli ha detto...

@Guru,

evidentemente non leggi i commenti fino in fondo perchè alla fine spiegavo il motivo per cui un inflazionista è molto diverso da un Capitalista.

Un capitalista accumula ed investe allo scopo di accumulare ulteriormente.
non è certamente una pratica disdicevole se fatta secondo i limiti della legge.

luigi ha detto...

Il problema non è tanto se fare o non fare debito (pòsto che se è vero che l'emissione della moneta attualmente avviene a debito, più lavori, più guadagni e più ti indebiti) quanto il perchè uno fa debito.
Il debito può essere un investimento che mi consente di avere un reddito o un minore costo futuro col quale ripago la restituzione del capitale più interessi oppure può essere che con quei soldi vado a donne di malaffare per un tempo limitato e poi mi sparo un colpo alla tempia perchè non sono in grado di restituire il prestito. Scusate la banalità...

marcoravelli ha detto...

@indopama,

bene,
tu sostieni che non si possa entrare nella testa dei singoli poi in questo intervento mi fai il predicozzo direttamente dalla testa del povero e del potente...

comunque, sia
prendo atto che per te la guerra è un'esigenza dei poveri.

sei un'artista dell'incoerenza, complimenti!

luigi ha detto...

@Luigiza
Per quanto riguarda le rivolte nordafricane gli scenari che si aprono non includono, secondo me, che le armate dell'Islam si muovano alla conquista dell'Europa.
Per quanto riguarda le ripercussioni sul nostro orticello, bisogna vedere in quanto tempo la situazione si stabilizzerà e in che termini.
L'area in questione è importante per noi soprattuto in termini di approvvigionamento energetico,
che potrebbe essere messo pesantemente in discussione soprattutto nel breve termine, e allora l'Europa si troverebbe nelle braccia della Russia (ho sempre detto che Southstream è strategico) ma non è detto che sia un male in assoluto, come con tutte le cose, dipende da chi e come gestisce i processi, oppure si potrebbe aprire uno scenario di forte impulso al risparmio energetico e allo sviluppo delle rinnovabili. Se la situazione si stabilizza velocemente, si dovranno andare a giocare le proprie carte su nuovi tavoli: confido che qualsiasi sia la nuova dirigenza, questa avrà comunqe interesse a negoziare con "noi", se poi lo farà imponendo termini più equi per "loro" si sarà semplicemente realizzato il sogno di Mattei.
Io comunque per parte mia quest'anno farò ripartire l'orto...

Hiei ha detto...

"il potente non si spingerebbe mai a rischiare la vita come invece fa il povero."

Per quello i potenti mandano i poveracci a farsi ammazzare al posto loro, in genere viene a prenderli la forza pubblica dello Stato bbuonooo pagata col debito pubblico se si rifiutano.

Come tutti gli altri: SEMPRE una parola buona e di giustificazione per i POTENTI e sempre un bel discorsetto per far ricadere tutte le rsponsabilità su di VOI.

Pezzenti, c'è da dire altro?

Mario Barbiero ha detto...

@Hiei
Se uno mi dice "si vede che non fai certe cose" io non mi offendo se è vero.
Io non mi offendo se Marco mi dice che si vede che non leggo: è vero!
Non me la prendo nemmeno (vedi sorriso di Giacomone lo Scatolone) se quando lo dice sottintende che sono ignorante.
E' vero anche quello, io ignoro cosa abbiano scritto i vari Fon.
Motivo per cui mi piace confrontarmi con Marco che invece i vari studiosi li ha letti e approfonditi.
Approfitto del lavoro che ha fatto per crescere.
Tu continua a metterla sempre sul piano conflittuale.
Sei proprio figlio della cultura conflittuale che le elites soffiano dentro ai poveracci che diventano così ottime armi da usare all'abbisogna, vedi i vari casini che stanno succedendo in giro.
Se non ci fosse quella cultura predominante le elites dovrebbero fare da sole, invece uno Hiei adatto allo scopo lo trovano sempre.
e il più delle volte non devono nemmeno prendersi il disturbo di pagarlo.
Fa tutto da solo!

Hiei ha detto...

"Tu continua a metterla sempre sul piano conflittuale."

Tendo a queste reazioni quando cercano di fregarmi e prendermi per i fondelli.

"Sei proprio figlio della cultura conflittuale che le elites soffiano dentro ai poveracci che diventano così ottime armi da usare all'abbisogna, vedi i vari casini che stanno succedendo in giro."

Esattamente quello che dice Berlusconi dei giudici che vogliono processarlo, a farci caso!

E avanti di stronzata in stronzata...

Anonimo ha detto...

@Marcoravelli

io dico solo che affermare di capire (come fai tu) la vita senza prendere in considerazione l'attore principale (l'uomo) ma solo gli strumenti che l'uomo usa (per esempio il denaro) mi sembra un'utopia.

un effetto fisico (facilmente verificabile coi numeri, per questo amate cosi' tanto parlarne) e' causato da un effetto emozionale perche' e' attraverso le emozioni che si muove l'uomo, non a seconda del risultato di una calcolatrice.

la causa e' l'emozione nell'uomo, l'effetto e' fisico (per esempio piu' o meno denaro).

ma l'emozione nell'uomo e' come la forza di gravita' sempre costante nel tempo?

noooooo!!!!!, allora puo' quindi benissimo accadere da un momento all'altro che quelle che pensavi essere leggi perfette, derivate dall'osservazione del piano fisico, cadano tutte in un colpo perche' cambia il piano emozionale dell'uomo che creava quegli effetti sul piano fisico.

indopama

Anonimo ha detto...

@marcoravelli
"comunque, sia
prendo atto che per te la guerra è un'esigenza dei poveri."

caro mio, se vuoi cercare di aumentare il tuo sapere e non fare solo gossip, devi anche dire dove e perche' sbaglio e al posto della mia visione sbagliata dare la tua esatta.

invece la frase che hai scritto sopra rivela incapacita' di risposta e insofferenza ad una situazione che non conosci (e che ti provoca paura).

indopama

luigiza ha detto...

@luigi
..@Luigiza
Per quanto riguarda le rivolte nordafricane gli scenari che si aprono non includono, secondo me, che le armate dell'Islam si muovano alla conquista dell'Europa.


Non saranno armate e non ho utilizzato quel termine.
Ti segnalo però che la Libia NON ha autosufficienza alimentare. Importa, importava tutto dalla Tunisia.
Col caos che é scoppiato in casa non pensi che, se dovessero continuare ancora per giorni, i generi di prima necessità nei magazzini finiranno?
Chi provvederà al loro reintegro?
luigiza

Anonimo ha detto...

@Hiei

"Per quello i potenti mandano i poveracci a farsi ammazzare al posto loro, in genere viene a prenderli la forza pubblica dello Stato bbuonooo pagata col debito pubblico se si rifiutano."

STAI MENTENDO SPUDORATAMENTE, NESSUN POTENTE MANDA I POVERACCI A FARSI AMMAZZARE, SONO I POVERACCI CHE ACCETTANO DI ASCOLTARE LE PAROLE DEL POTENTE E DI ANDARE QUIDI A FARE LA GUERRA.

RIESCI A SMENTIRE QUANTO HO AFFERMATO?

MA NON CON LE TUE SOLITE DUE CAGATINE DI RISPOSTE, PROVA A FARLO IN MANIERA SERIA E ANCHE UN PO' SCIENTIFICA SE NE SEI CAPACE.

PROVACI... SE VUOI FARE VEDERE QUANTO SEI BRAVO ECCO QUI NE HAI LA POSSIBILITA'.

indopama

Hiei ha detto...

@merdaccia

"caro mio, se vuoi cercare di aumentare il tuo sapere e non fare solo gossip, devi anche dire dove e perche' sbaglio e al posto della mia visione sbagliata dare la tua esatta."

Ricapitoliamo: secondo lui il poveraccio che affogava nel fango divorato dagli insetti in trincea, che era lì perchè se no lo fucilavano, mandato lì dai "potenti" (stiamo sul semplice) che sulla guerra - da loro provovata e pianificata - hanno lucrato e portato avanti i loro piani, ecco, secondo lui la guerra non è colpa dei potenti ma del poveraccio.

Perchè è uomo e c'ha le emozioni e il denato non c'entra niente ma è che vede il nemico nell'altro (delle tonnellate di propaganda sfornata dai "potenti" per convincerlo, per comodità, se ne dimentica sempre...).

E chiede di spiegargli dov'è l'errore! L'errore, merdaccia, l'ha commesso tua madre a quanto pare (sei comunque un fantastico spot vivente a favore dell'aborto :'D ).

Com'è che Capretta non ci ha mostrato Michael Jackson che parlava in tv 'sto giro?
Mah, comuqnue niente di utile come sempre e mucchi di stronzate...sa tanto che me ne vado, basta cazzeggiare.

Hiei ha detto...

"RIESCI A SMENTIRE QUANTO HO AFFERMATO?"

Niente di più facile: se non accettavi di andare in guerra ti fucilavano per tradimento, coglione!

Ma che ti strilli? Perchè sei così conflittuale? Non capisci che una strategia delle elite per sfruttarti? :'D

LooooL!!!

Anonimo ha detto...

@Hiei

benissimo il mio salame, e chi e' che fucila quelli che non vogliono andare?
non sono forse sempre poveracci che hanno ascoltato il potente?

ma non lo vedi, salame che non sei altro, che se nessun poveraccio ascolta i potenti questi non hanno nessun potere?

non ce la fai proprio ad arrivare fin qui?

indopama

luigi ha detto...

@luigiza
Non hai usato quel termine e io ho usato un'esagerazione retorica, daccordo. Nè la Libia nè l'Italia sono autosufficienti dal punto di vista alimentare ma dipendono dagli scambi commerciali. Quando i magazzini saranno vuoti, e se si arriverà a quel punto, dovremo probabilmente fronteggiare un'emergenza umanitaria a cui il nostro governo, indaffarato in CDM straordinari per evitare al capo di dover andare davanti ai giudici per rispondere di prostituzione minorile e concussione, non mi pare si stia preparando, come del resto mi pare che neanche l'Unione Europea, forse per scaramanzia, voglia considerare l'idea di prepararsi. Si potrebbe ipotizzare di scambiare generi alimentari con il petrolio e il gas...

Anonimo ha detto...

a volte dimentico inserito il maiuscolo perche' nel m io lavoro uso solo quello.
:-D

Hiei ha detto...

"benissimo il mio salame, e chi e' che fucila quelli che non vogliono andare?
non sono forse sempre poveracci che hanno ascoltato il potente?"

No, quelli sono le merdacce come te che per essere privilegiati diventano cani da guardia dei potenti, e che quando li becchi in castagna come ora ricominciano col merdosissimo craxiano "tutti ladri nessuno ladro", e non ti inventare cazzate!! :'D

Hiei ha detto...

"non mi pare si stia preparando, come del resto mi pare che neanche l'Unione Europea, forse per scaramanzia, voglia considerare l'idea di prepararsi"

Per scaramanzia?
La FEMA nelle scorse settimane pare abbia odrinato e stoccato 40 milioni di razioni di emergenza...dei "campi di internamento" della FEMA costruiti dalla Halliburton di Dick Cheney (la stessa al lavoro sulla piattaforma BP quando esplose, guarda il caso) e dei milioni di bare di plastica ammassati sempre in USA negli anni scorsi ci sono i video YouTube.

Oh, ma non fate mica caso all'uomo dietro al sipario, eh: che la causa di tutte le disgrazie del mondo siete VOI POVERACCI.
Curiosamente simile alla linea di pensiero di una certa elite, a ben vedere...

Anonimo ha detto...

@Hiei
"No, quelli sono le merdacce come te che per essere privilegiati diventano cani da guardia dei potenti, e che quando li becchi in castagna come ora ricominciano col merdosissimo craxiano "tutti ladri nessuno ladro", e non ti inventare cazzate!! :'D"

non so se te ne sei accorto ma hai appena scritto che il nemico dei poveracci sono altri poveracci.

e lo hai scritto tu non io.

indopama

Hiei ha detto...

"non so se te ne sei accorto ma hai appena scritto che il nemico dei poveracci sono altri poveracci.

e lo hai scritto tu non io."

Ricapitoliamo il suo brillante modo di pensare con un facile esempio: i kapò.

"Il termine Kapo indica, fra il marzo 1933 ed il maggio 1945, il ruolo di un detenuto al quale la direzione del lager o del campo di sterminio nazista, in cui era stato deportato, affidava funzioni di comando sugli altri deportati."

Ecco, secondo la merdaccia, siccome esistevano i kapò l'intera responsabilità dei campi di concentramento è da attribuire...ai prigioneri che vi venivano deportati!
Perchè erano dei poveracci che i "potenti" gli hanno detto: "andate là a lavorare come schiavi e a morire di stenti o trucidati" e loro ci andavano, spontaneamente guidati sicuramente dalle loro emozioni o in cerca di qualche nemico virtuale...

I nazisti? I banchieri e le ditte - come la IBM che fornì le macchine per gestire i database dei campi di prigionia - che finznziarono e progettarono il tutto? Quelli NESSUNA RESPONSABILITA' PER LA MERDACCIA.

La colpa è tutta di VOI POVERACCI che APPESTATE QUESTO BELLISSIMO MONDO, ci vorrebbe, ci vorrebbe...che so...qualche disastro che facesse pulizia e spazzasse via qualche miliardata di questi miserabili! Ecco!
Allora il mondo sarebbe migliore...uh, aspetta: dov'è che ho già sentito questa storia?

Aspettiamo sempre che tu vada a Tel Aviv a mostrarci la tua saggezza in pratica, merdaccia.

marcoravelli ha detto...

@Indo,

Mi sembra di aver capito che secondo la tua visione è inutile far teorie oppure studiarle perchè l'uomo è mutevole e quindi non sapremo mai come stanno veramente le cose.

a questo punto è inutile fare qualsiasi cosa sempre per gli stessi motivi...

meglio trasferirsi in una qualunque zona sub tropicale e vivere da raccoglitori come facevano gli indiani d'america...

meglio arrendersi alla mutevolezza dell'uomo anzichè studiare i meccanismi che ne governano la mente.

la filosofia è quindi una perdita di tempo perchè sbagliata nel suo fondamento, la psicanalisi non parliamone, l'economia e la sociologia spazzatura...


provo pena e ribrezzo nei tuo confronti.

Hiei ha detto...

Prima di togliermi di 'ulo, la nota di colore del giorno: ha fatto caso qualcuno che oggi la borsa italiana è chiusa (credo tuttora) per "problemi tecnici"? :'D

Chissà di quale poveraccio è colpa stavolta...

luigiza ha detto...

@luigi che scrive:
..Quando i magazzini saranno vuoti, e se si arriverà a quel punto, dovremo probabilmente fronteggiare un'emergenza umanitaria a cui il nostro governo, indaffarato in CDM straordinari per evitare al capo di dover andare davanti ai giudici per rispondere di prostituzione minorile e concussione, non mi pare si stia preparando, ..

Luigi non ti sei informato in merito recentemente.
Il ns. governo sta preparando una tendopoli in Sicilia ed ha chiesto 100 (cento) milioni di Euro alla UE per sopperire alle necessità del caso.

Molti di voi amano i tecnicismi del valodissimo e preparato Ravelli, ma per il sottoscritto Indopama e Mario sono molto più vicini a capire cosa sta per succedere.
E lo sono perchè comprendono i meccanismi della mente umana.
luigiza

luigi ha detto...

@ Hiei
"per scaramanzia" era ironico.
Quanto alla FEMA, con 40 milioni di razioni K quanta gente ci sfami e per quanto tempo? Si direbbe un piano per garantire qualche elite, già che parliamo di complotti...
Comunque mi riferivo al fatto che, a meno che le nostre autorità e quelle europee non si stiano organizzando in silenzio e dietro le quinte, non si stanno facendo preparativi per fronteggiare un eventuale esodo di profughi che, potenzialmente, potrebbe esserci se la situazione in Libia dovesse proseguire su questa china per molto tempo ancora. Se dalla Tunisia dove pare che la situazione non sia così disperata come in Libia, già arrivano le prime migliaia di profughi, sarebbe logico aspettarsi dei flussi importanti anche dalla Libia, ma non sembra che nessuno si ponga il problema: tutto qui.

Anonimo ha detto...

@marcoravelli
"Mi sembra di aver capito che secondo la tua visione è inutile far teorie oppure studiarle perchè l'uomo è mutevole e quindi non sapremo mai come stanno veramente le cose."

io dico che se vogliamo provare di regolare la vita umana per trarne il massimo vantaggio (in termini di felicita', amore) bisogna per prima cosa studiare l'uomo per cercare di capire com'e' fatto.
poi cercare di capire la relazione tra l'uomo e la natura.

partire dalle cose basilari senza intestardirsi sui dettagli piu o meno inutili che tra l'altro sono dettagli che abbiamo in questo momento e che non e' detto siano eterni.

guarda che quelle cose che ti sto dicendo io adesso sono proprio quelle attraverso cui poche persone riescono a controllare tutti gli altri.

solo che vengono tenute assai segrete e quando vengono fuori alla massa viene fatto credere che sono cose insignificanti, che l'importante e' il successo, il denaro, le solite cose che trovi alla tv insomma.

indopama

Anonimo ha detto...

@Hiei
lo vedi com'e' facile fare una figura da pirla quando si basa una discussione non sulla realta' ma su dei preconcetti?

hai avuto la possibilita' di fare vedere quanto sei bravo e non ci sei riuiscito, non sei riuscito a rispondere se non cambiando discorso.

e lo sai benissimo salamotto che non potevi rispondere perche' lo sai benissimo che se nessuno ascolta il capo non c'e' nessun capo.
lo sai benissimo che il capo non e' in realta' quello in alto ma tutti gli altri (i poveracci come li chiami tu) in basso che lo sostengono.

e' quindi dal cambiamento della base che parte il cambiamento del vertice, non e' il vertice che comanda la base perche' un uomo solo non ha la forza di costringere milioni di persone a fare qualcosa contro la loro volonta'.

lo ripeto:
un uomo solo non ha la forza di costringere milioni di persone a fare qualcosa contro la loro volonta'.

ancora una volta pe ri salami:
un uomo solo non ha la forza di costringere milioni di persone a fare qualcosa contro la loro volonta'.

indopama

luigi ha detto...

Premetto che i tecnicismi del validissimo Ravelli li rispetto ma non li amo particolarmente, il fatto che stiano preparando una tendopoli mi può anche stare bene, così come la richiesta di fondi all'UE, ma mi domando 1) se sia sufficiente 2) se la visione vada oltre il fatto di tamponare sulla spaggia lo sbarco dei disperati.
Insomma, il nostro ministro semper ridens Frattini ritiene di monitorare la situazione con almeno la stessa diligenza usata nelle visure catastali di S. Lucia o si limita a mantenere la sua granitica espressione di ineffabilità cercando di non cadere dal barile in cui fa il pesce?

marcoravelli ha detto...

@Indo,

ti consiglio:

Charles Adams
For Good and Evil. L'influsso della tassazione sulla storia dell'umanità.

capirai bene che pochi uomini riescono a soggiogare il resto dell'umanità senza la loro approvazione.

Mario Barbiero ha detto...

Mi hanno sempre affascinato i documentari sulla natura; una volta ne ho visto uno in cui c'erano tipo 300 bufali africani in fuga inseguiti da un leone.
Che se solo si inventano di girarsi il leone diviene buono al massimo come zerbino d'ingresso.
Altro che RE della foresta!

marcoravelli ha detto...

@Tutti,

Ciò che io trovo preoccupante è il sistematico rifiuto ormai ampiamente diffuso nel ritenere gli episodi storici come propedeutici al futuro e la propensione a volersi a tutti i costi inventare nuovi parametri nella speranza che siano migliori di quelli precedenti.

tutti a parlare della grande crisi del '29 che per colpa di un Presidente Americano Socialista si tramutò in 10 anni di recessione per poi finire in una guerra mondiale e si ignora completamente che anche tra il '20 ed il '22 ci fu una grave crisi economica
ma siccome il Presidente allora in carica ed il suo gabinetto non presero nessun provvedimento tranne quello di tagliare le spese federali questa si risolvette in due anni.


Ora, quale dei due esempi sarebbe più logico seguire?

ed invece no!
le regole buone sono tutte vecchie e quindi accantonate mentre quelle che hanno ampiamente dimostrato di non funzionare ci si ostina a provarle e riprovarle, salvo poi volersene inventare di nuove.

chi non conosce la storia è coondannato a riviverla...

luigiza ha detto...

@uigi
Premetto che i tecnicismi del validissimo Ravelli li rispetto ma non li amo particolarmente, il fatto che stiano preparando una tendopoli mi può anche stare bene, ..

Perdona la mia insistenza. Come sai non sono un sentimentale.
Il fatto che stiano preparando una tendopoli sul ns. territorio NON sta bene, anzi é una pessima soluzione perchè prelude a due cose:
1. loro si accampano qui;
2. altri di loro sono invogliati avenire qui da noi dove si mangia e beve senza sforzo.

Ma questa sarà la premessa a quello che già scrissi succederà dopo.
Usai allora termini brutali e sintetici.
Ora provo a reiterare il concetto in modo più soft:
una volta che allo individuo hai riempito la pancia devi dargli una motivazione per vivere (rileggi quello che ha scritto Indopama. Lui ha parlato di emozioni, ma in fondo è la stessa cosa).
Noi occidentali ce la siamo inventata da qualche secolo a questa parte (modifichiamo, sfruttiamo madre natura), ma loro?
luigiza

Anonimo ha detto...

azz e con tutto questo vi siete persi la perla di Katanga 22 febb 0,48 va bbeh dai ci penso io Vorrete mica che il clima migliori ?

@ Katanga

ecco bravo ,l'importante è avere qualche idea qua e la e metterle tutte in un sacchetto. Ti consiglio di numerarle e tirarle fuori almeno una alla volta.Ah, dimenticavo...I Bonobo sono restati Bonobo, più o meno al tuo livello.

Friiinccooo

luigi ha detto...

No, guarda: o si decide di mandare i S.Marco a Tobruk, rifare la colonia e dar da mangiare alla gente là, ma, nonostante tutto, l'art.11 Cost. non è stato ancora del tutto cancellato dalle ristampe della Costituzione, oppure si prende atto che gente disperata approderà da noi, e delle due lìuna, o gli si da il colpo di grazia e li si affonda prima che arrivino, oppure ce ne si fa carico secondo le convenzioni internazionali fintanto che abbiamo l'ambizione di essere un paese civile. Dopodichè vedrai che, purtroppo, i caporali del pomodoro, gli imprenditori camorristi dei subappalti dei subappalti dei cantieri, e tutta questa genìa di bravi italiani non permetterà che tutta questa gente con la pancia piena rimanga inoperosa con le mani in mano... Finchè ci sarà qualcuno che potrà usarli come schiavi difficilmente ci conquisteranno, e non so cosa sia peggio.

marcoravelli ha detto...

@Luigi&Luigi

non mi stupisce che le mie idee che poi sono quelle di un qualsiasi liberali da queste parti non vengano apprezzate,

è evidente che qui il pensiero predominante è quello di matrice Fascista...

Il Bagatto ha detto...

Mi risulta che per alcuni l'arrivo dei profughi è una vera manna. Se sono rifugiati accolti in un centro gestito per conto del Ministero dell'Interno, la cifra può raggiungere i 70 euro/giorno/ospite. Per quelli non riconisciuti con lo status di rifugiato, la spesa è di circa 25-30 Euro giorno/ospite (chissà, i non rifugiati politici mangiano meno ... ). In ogni caso è una bella sommetta. Inoltre, come giustamente dice Luigi, arrivano in massa schiavi da sfruttare (che poi magari la rivoluzione la fanno anche qui da noi, giustamente). Sulla scia delle navi iraniani viè anche un sottomarino israeliano armato con armi nucleari. Le navi sono innocue però, come segnale politico conta eccome! Voi che siete esperti di finanze, il fatto che proprio oggi (guarda che combinazione!) la Borsa di Milano fa le bizze, non interessa proprio?

Hiei ha detto...

"Quanto alla FEMA, con 40 milioni di razioni K quanta gente ci sfami e per quanto tempo? Si direbbe un piano per garantire qualche elite, già che parliamo di complotti..."

Ho solo riportato quanto ho letto, come sempre è una notizia riportata e non c'è mai garanzia assoluta dell'autenticità.

"io dico che se vogliamo provare di regolare la vita umana per trarne il massimo vantaggio (in termini di felicita', amore) bisogna per prima cosa studiare l'uomo per cercare di capire com'e' fatto."

Perchè si sa: l'uomo è un GIOCATTOLO di cui lui vuole REGOLARE LA VITA: come dire, se non capisci bene che fili tirare come fai a far muovere il burattino come ti pare?

E con simili premesse dobbiamo pure star qui a discutere? :'D

Poi solite stronzatine come bollare "inutile" tutto ciò che lo contraddice e "strumento dell'elite" qualunque cosa non sia fare quel che dice lui, consueto lercio corollario come sempre senza nessun argomento a sostegno, che allora sì che si riderebbe.

"lo vedi com'e' facile fare una figura da pirla quando si basa una discussione non sulla realta' ma su dei preconcetti?"

Tu ci riesci ogni cosa che posti, in effetti...m'era sfuggito fosse una lezione pratica! :'D

"hai avuto la possibilita' di fare vedere quanto sei bravo e non ci sei riuiscito, non sei riuscito a rispondere se non cambiando discorso."

Stai parlando a uno specchio, per caso? O TORNIAMO SUL DISCORSO CHE STAI EVITANDO? :'D

"e lo sai benissimo salamotto che non potevi rispondere perche' lo sai benissimo che se nessuno ascolta il capo non c'e' nessun capo."

Non badate all'uomo dietro al sipario, un post prima ti spiegava come pochi uomini delle elite controllano tutti, ma adesso non c'è nessun capo: misteri!

"lo sai benissimo che il capo non e' in realta' quello in alto ma tutti gli altri (i poveracci come li chiami tu) in basso che lo sostengono."

Ma dillo! Dillo: i responsabili dei campi di concentramento nazisti erano in realtà i poveracci che ci sono stati rinchiusi!
Hanno avuto solo quello che in realtà volevano: la tua filosofia, e allora forza: DILLO!

Coi bambini massacrati a Gaza non hai avuto nessuna esitazione!

"e' quindi dal cambiamento della base che parte il cambiamento del vertice, non e' il vertice che comanda la base perche' un uomo solo non ha la forza di costringere milioni di persone a fare qualcosa contro la loro volonta'."

Può però pagare un esercito che se ne occupi, soprattutto se i soldi se li stampa da solo.

"lo ripeto:
un uomo solo non ha la forza di costringere milioni di persone a fare qualcosa contro la loro volonta'."

E due secondi prima diceva:

"guarda che quelle cose che ti sto dicendo io adesso sono proprio quelle attraverso cui poche persone riescono a controllare tutti gli altri."

Il post APPENA SOPRA!! Schizofrenia, portami via!


"ancora una volta pe ri salami:
un uomo solo non ha la forza di costringere milioni di persone a fare "

Continua a ripeterlo come i matti che parlano da soli, vai tranquillo...che Gobbels dall'aldilà è fiero di te...passata l'infermiera oggi con le pillole? Ancora no, mi sa...

luigi ha detto...

@Mario, Non ho detto che non le apprezzo: anzi le rispetto molto e danno ottimi spunti di riflessione. Ho detto che non le amo particolarmente perchè, a mio modo di vedere e forse sbagliando, mi sembra che sottendano a una visione del mondo dove non c'è spazio per la solidarietà tra individui, dove il libero mercato e il rapporto "commerciale" tra individui risolvono tutto. E' un mio limite ma io credo che questo tipo di rapporti dovrebbero costituire una parte, e neanche quella dominante, del modo di relazionarsi di una società. JMK diceva, secondo me giustamente, che se la società fosse un'automobile in viaggio, per evitare incidenti l'economia, il mercato, dovrebbe essere relegato sui sedili posteriori: ebbene secondo me dovrebbe stare proprio nel bagagliaio. Ma bada bene, non ci dovrebbe stare perchè sono un comunista o un fascista: ci dovrebbe stare semplicemente perchè si dovrebbe occupare dello scambio di merci e non tutto è merce: anzi le merci dovrebbero essere una piccola parte di ciò che viene prodotto e scambiato.

Hiei ha detto...

Che per inciso c'è assolutamente del vero in quel che dice: un gruppetto di minchioni non ha modo di costringerne altri miliardi a piegarsi alla loro volontà A MENO CHE questi miliardi non siano dei perfetti coglioni vigliacchi.

Da cui la mia grande stima per gggente, per chiudere un altro cerchio.

Ma la merdaccia strumentalizza il concetto per ribaltare le responsabilità sulla popolazione facendo sparire dall'equazione i veri criminali e per suscitare, come fanno tutte le religioni per controllare le menti, sensi di colpa nelle vittime.

Come dire che se c'è una strage mafiosa in cui accoppano 50 persone i colpevoli sono quelli che hanno materialmente eseguito la strage MA ANCHE le vittime perchè si sono fatte accoppare mentre il capomafia mandante della strage NON ESISTE perchè "una persona da sola non ha la forza di accopparne altri 50".

E va a finire che la mafia non esiste e se esiste è colpa tua e devi espiare cambiando il tuo modo di vivere e vivendo come dice lui, cioè come dicono i suoi capi, quelli che non esistono sempre.

In una parola: merdaccia.

Fine della lezione.
La Borsa Italiana oggi non apre, eh? Soldi in banca, soprattutto UniCredit, anyone? :'D

(io sono sostenitore del sistema come dicono loro quindi soldi in banca niente... :'D ).

marcoravelli ha detto...

@Luigi

se la società fosse stata un'automobile in viaggio, per evitare gli incidenti sotto gli occhi di tutti, sarebbe stato meglio dimenticarsi l'economia di JMK a casa di JMK!!!

visto che tra le sue frasi storice c'è anche la famosissima giustificazione al ricorso del debito pubblico basandosi sul fatto che nel lungo periodo saremo tutti morti.

Più nel dettaglio è la teoria JMK che giustifica le distorsioni dei mercati così come le vediamo ora ed è proprio quell'operazione pianificata ad arte dai politici che impedisce i diffidenti come te ad avvicinarsi alle teorie economiche.

l'economia è semplicemente l'interazione tra gli individui, lo scambio è necessario per la sopravvivenza ma nulla vieta di essere solidali col prossimo se non il proprio personale desiderio di un profitto!

La solidarietà è una scelta intima e personale che ognuno può praticare secondo le proprie possibilità ma non si può certo imporre come Norma di comportamento.

L'economia non insegna cosa fare ma spiega a quali azioni corrispondono in linea generale determinate reazioni è pertanto importantissima se non è manipolata e pianificata dal potere.

mi dispiace ma hai proprio scelto l'economista sbagliato... riprova con Mises e vedrai che tutto sarà più chiaro!

luigi ha detto...

JMK non aveva certo predicato di indebitarsi a prescindere, stampare lo stampabile e quant altro.
Nelle teorie keynesiane ci sono limiti abbastanza stringenti sul come e quanto indebitarsi (alle stesse conclusioni arriva perlatro Kalecky partendo da posizioni assolutamente agli antipodi rispetto a Keynes e con una analisi sua propria e originale). Detto questo non sono un adoratore di Keynes e non penso che la sua teoria vada bene per tutte le stagioni. Le teorie, specie quelle economiche, sono degli schemi di massima non universalmente applicabili, che orientano le scelte degli strumenti di politica economica che di per sè non sono nè buoni nè cattivi, ma solo utilizzati bene o male.
Dissento sul fatto che, entro certi limiti, la solidarietà non possa essere "imposta" come norma di comportamento. Pensare che non si possa annullerebbe gran parte della Costituzione del nostro Stato e di quasi tutte le democrazie occidentali. Nell'educazione della nostra prole, per lo più, cerchiamo (spero!) di inculcare valori che non siano solo quello di accaparrare per sè quanto si può e gli altri si fottano, o no? :)

marcoravelli ha detto...

qui è inutile continuare...

ciao Hiei, mi dispiace abbandonarti ma saprai bene anche tu che un vero liberale è sempre solo...

luigi ha detto...

@Marco, beh, adesso non fare la vittima... :)
Secondo te davvero non si può educare la gente alla solidarietà e inserire delle regole nel funzionamento della società che sanzionino chi non si attiene a principi di solidarietà? E' in base a questi principi che fino alla fine degli anni '70 è esistita una ottima legge bancaria: è contro questi principi che il cavaliere smascherato vuole modificare l'art.41 Cost. Se non vale l'assunto che la società deve concorrere al bene comune attraverso il principio di solidarietà reciproca al quale dovremmo venire educati, allora cade anche la necessità di sanzionare comportamenti contrari a questo principio, dall'omissione di soccorso al furto allo stupro... finchè non mi tange perchè devo preoccuparmene?