mercoledì 23 febbraio 2011

Gheddafi, disoccupazione e materie prime alle stelle

19:30 *** Secondo AJE, un aereo con a bordo una figlia di gheddafi ha chiesto autorizzazione ad atterrare a Malta, autorizzazione negata. Ha chiesto poi autorizzazione al Libano, negata Ministro egiziano nega che ci fosse la figlia di gheddafi a bordo. Petrolio a 100 dollari al barile a new york mezzzora fa, 111 dollari al barile a londra.

16:01 *** BREAKING NEWS questa mattina scontri in grecia, la piazza grida "Papandreou come Ben Ali e Mubarak". Circa un migliaio di persone questa mattina si sono radunate in piazza Syntagma davanti al parlamento. Gli scontri successivi li hanno dispersi. Mentre scriviamo, i manifestanti si sono pero' radunati di nuovo in piazza e la stanno occupando pacificamente. ecco alcune foto.




Per il momento sembrano intenzionati a restare come al Cairo.

Nel frattempo il brent ha toccato 110 dollari al barile.

Fine aggiornamento.




Ieri Gheddafi è apparso in tv per la seconda volta, cosa comune a Ben ali ed a Mubarak.

Interessante notare che avrebbe parlato (salvo operazioncine in blue screen) dalla sua vecchia casa bombardata dagli USA, divenuta poi monumento nazionale.

Per lui avrà anche avuto un grande significato, ma tutto il mondo lo ha visto fare il suo probabile ultimo discorso in mezzo alle rovine.

Molto significativo.

Concidenze.

Comunque Gheddafi ha rilasciato le solite dichiarazioni già rilasciate dagli altri due suo predecessori. Il secondo discorso è solitamente quello delle concessioni e delle minacce. Ed ha rispettato il copione.

E' giunto il momento di chiamarlo con il titolo onorifico che gli spetta: futuro ex. Purtroppo il futuro ex presidente della Libia gode ancora del sostegno di parte dei militari, il che lo rende pericoloso. Ed in quanto manifestamente squilibrato e disturbato, è doppiamente pericoloso.

Vi terremo aggiornati, compatibilmente con i nostri impegni, sugli sviluppi.

E' apparso in tv anche Medvedev, prontamente segnalato dagli affezionatissimi tra i commenti, che ha puntato il dito contro il rischio di insurrezioni "islamiche" in Russia. In molti hanno avuto la sensazione che questo fosse un discorso preventivo. D'altra parte, in Russia ci sono alcune delle condizioni perchè una rivoluzione finisca per lo scoppiare anche lì. Ma prima ci sono altri paesi più a rischio.

La situazione in Libia continua ad essere poco chiara a causa dell'impossibilità di far filtrare all'esterno notizie attendibili. Risulta comunque che la Cirenaica è ormai completamente liberata, mentre la Tripolitania è ampiamente nelle mani dei manifestanti. E' a Tripoli che da giorni si gioca la partita finale.

L'ambasciatore libico in Italia continua a non volersi dimettere. Questo fa di lui un sostenitore del futuro ex regime e dovrà fronteggiare l'accusa di genocidio se e quando sarà formulata.

Potete fargli sapere quello che pensate chiamando l'ambasciatore, Hafed Gaddur, al numero 06 86320951. Gli affezionatissimi romani che volessero fargli un salutino di persona lo trovano al suo ufficio sulla Nomentana al civico 365. Di seguito invece le email, più pratiche.



info-ambasciatainfo-ambasciata@amb-libia.itSegreteria Generale dell'Ambasciata
info-consolatoinfo-consolato@amb-libia.itSezione Consolato
info-cooperazioneinfo-cooperazione@amb-libia.itSezione Cooperazione
info-pressinfo-press@amb-libia.itSezione Stampa
info-culturainfo-cultura@amb-libia.itSezione Culturale










Passando a notizie meno mediorientali, lo scenario non è dei migliori. Sembra proprio che la moria di uccelli abbia portato una sfiga incredibile sul 2011.

Coincidenze, già.


Giappone: 1,21 mln disoccupati lungo termine in 2010

Da Swissinfo: il mercato giapponese del lavoro continua a scontare gli effetti della crisi economica mondiale scoppiata a fine 2008, registrando nel 2010 la quota record di 1,21 milioni di disoccupati a lungo termine, con un incremento di 260.000 unità sul 2009.

I dati, diffusi dal ministero degli Interni, si riferiscono al numero di persone che non sono riuscite a trovare un impiego per oltre un anno, e rappresentano il risultato peggiore dal 2002, quando fu avviata la raccolta di statistiche comparabili.

Roba da andarsi a bere un cappuccino per consolarsi.


Caffè: arabica ai massimi dal 1997

2,772 dollari per libbra il future sul caffè miscela arabica (per gli intenditori: l'arabica è più amara) , mai così alto dal 1997.


Ehi, no, no, meglio un aperitivo con due salatini, un po' di mais tostato e via.


Mais: scorte ai minimi degli ultimi 37 anni

Da wallstreetitalia: le scorte di mais non sono mai state cosi' basse negli ultimi 37 anni. E' un chiaro segnale che gli agricoltori di tutto il mondo stanno facendo fatica a produrre quantita' di grano sufficienti a soddisfare i bisogni dei consumatori. Anche se i prezzi stanno salendo e le piantagioni si stanno espandendo.

I produttori, dal Canada alla Russia, hanno aumentato la produzione di farina, riso e grano del 16% dal 2000, non abbastanza pero' da tenere il passo con la crescita della domanda del 20%. Lo mostrano i dati del Dipartimento dell'Agricoltura americano.

Sui mercati l'effetto e' stato che i futures sul grano hanno raggiunto questo mese i livelli piu' alti del 2008. I prezzi del mais nel frattempo hanno fatto un balzo del 95% l'anno scorso a quota $7,2025 (dati aggiornati al 18 febbraio), mentre la farina ha registrato un progresso del 71% in area $8,5575 e i semi di soia sono avanzati del 44% a quota $13,81. Il riso ha guadagnato l'11% a $15,075 per 100 libbre.


Ehm. Lasciamo stare l'aperitivo. Andiamo a farci un bel viaggio. Via, lontani dai paesi arabi, il più lontano possibile, negli USA, magari verso il Canada, nella regione dei grandi laghi.



Manifestazioni negli USA: Winsconsin

Un deficit di 137 milioni di dollari, che diventerà trenta volte più grande nei prossimi due anni, fino a 3 miliardi e mezzo di dollari.

Anche il Winsconsin ha finito i soldi, ma il governatore ha evitato di ripiegare sulle cambiali IOU del caldo sole della California ed ha iniziato a tagliare pesantemente la spesa pubblica.

In particolare, il progetto prevede l'aumento dell'imposizione fiscale fino al 18% sulla maggior parte dei dipendenti pubblici. Il 12% secco e oltre in meno di stipendio per insegnanti e lavoratori pubblici per pagare l'enorme buco dello stato (on top al buco federale che qui neanche lo si prende in considerazione).

Il taglio non riguarda pero', in perfetto stile Gheddusconi, i pompieri e la polizia, che risultano essere lo zoccolo duro elettorale del governatore. COsa che ha fatto inferocire ulteriormente i manifestanti.

Per tutta risposta, gli insegnanti sono in sciopero e le scuole sono rimaste chiuse fino a ieri, mentre oggi alcune avrebbero riaperto.

Al fine di raggiungere il risultato, il governatore ha tentato di far passare una legge che limita il diritto di negoziazione dei sindacati.

E qui la situazione è precipitata: i senatori democratici del Winsconsin sono fuggiti in Illinois per far mancare il numero legale per la votazione, dal momento che i repubblicani sono 19 ed i democratici solo 14, ma è necessario un quorum di 20 presenti. Senza, non si procede.

Fuggiti come contrabbandieri sono ricercati dalla Guardia Nazionale. Non sappiamo quale sia la situazione ora, ma domenica c'erano 70.000 persone in piazza e l'interno del senato del Winsconsin era occupato da un numero imprecisato di manifestanti, come si vede in questa foto.




All'inizio delle proteste, il governatore Scott Walker aveva comunicato di avere allertato la guardia nazionale, pronta a rispondere nel caso si fosse verificato qualche genere di problema aggiugendo poi di avere fiducia nel fatto che gli impiegati avrebbero continuato a fare il loro lavoro e che, nel caso ciò non fosse accaduto, sarebbe stato pronto a dichiarare lo stato di emergenza.

Nove persone sono state attestate per "cattiva condotta" (bisogna manifestare educatamente, negli USA).



Manifestazioni in Ohio

La stessa operazione tentata in Winsconsin è ora in corso in Ohio, dove i manifestanti non hanno ancora preso il controllo della sala del Senato ma ci sono circa 700 persone che stanno occupando il corridoio del palazzo e migliaia di manifestanti sono fuori.

In un'intervista, la senatrice Shannon Jones, che sostiene il provvedimento, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"abbiamo finito i soldi, e nessun gruppo di manifestanti puo' cambiare questo fatto"


Già.

Ecco una mappa degli stati dove sono previste o si sono già tenute proteste dei sindacati.




E' tutto per oggi.

Saluti felici

Felice Capretta

207 commenti:

1 – 200 di 207   Nuovi›   Più recenti»
Anonimo ha detto...

finalmente hiei si placherà perchè hai parlato degli stati uniti!
:-)

Anonimo ha detto...

Il silenzio di Israele è assordante
Fra

idea3online ha detto...

Capretta tu saresti entusiasta se ci fosse una rivoluzione in Russia?

astabada ha detto...

Sulla Russia non sono affatto d'accordo: li` secondo me le condizioni per una rivolta mancano da quando Putin blocco` i finanziamenti del NED alle sue ong.

astabada

Anonimo ha detto...

L'arabica è più dolce del robusta

Anonimo ha detto...

@ Il silenzio di Israele è assordante

concordo...e mi fa venire la pelle d'oca.

gf

Hiei ha detto...

"Risulta comunque che la Cirenaica è ormai completamente liberata"

"Liberata", LIBERATA!! :'D
Fantastico: ormai parli come Donald Rumsfeld e soci, completamente andato... :'D

"Nove persone sono state attestate per "cattiva condotta" (bisogna manifestare educatamente, negli USA)."

Molti commentatori del blog approveranno vigorosamente, visti i precedenti.

No...non ho più parole...cioè vorrei commentare che ho visto un trafiletto che dice che il nuovo governo egizio ha giurato ieri o oggi ma poi qualcuno direbbe che non sono mai contento.
In fondo come detto in precedenza Egitto e Tunisia sono già state "liberate" quindi di quello che vi succede non ce ne deve più fregare nulla, giusto?

Anonimo ha detto...

hiei

scivilo tu un blog visto che sei tanto bravo a trovare i termini più idonei per esprimere i concetti.

verremo sicuramente a leggerlo e a fare i nostri apprezzamenti sul tuo lavoro.
vedrai come ti piacerà...

Hiei ha detto...

- I telegiornali sono uno schifo: ma senti che razza di balle raccontanto, 'sto Minchiolini poi!
- Allora fai un telegiornale tu e vediamo quanto sei bravo!
- Ma che cavolo c'entra??
- Ah, ecco: buono solo a criticare ma quando si viene ai fatti, eh?
- Ma...ma...MA VAFFANCULO!! :'D

OT Mario Barbiero ha detto...

effetti della crisi libica in Veneto
Quasi 200 milioni di export annui che se ne vanno in fumo; inoltre allarme energia , quasi 700 milioni l'import dal paese libico sotto forma di petrolio che arriva a Porto Marghera.
Zaia contro Bossi, dobbiamo accogliere i profughi libici, salvo poi aggiungere che in Veneto non c'è posto (come direbbe salamotto, alla faccia della coerenza).

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,

oggi ho deciso che comincerà a postare tra i commenti i messaggi della Madonna del "Colle del Buon Pastore".
E' da un po' di tempo che ogni tanto gli do un'occhiata... non nascondo il mio scetticismo,...
ma in fondo in fondo ho un sentore che possano essere autentici.


Ecco l'ultimo:




"È tempo di mietitura! Il Mio Figlio Gesù, ora, scenderà a separare i buoni dai cattivi!"


È tempo di mietitura! Il Mio Figlio Gesù, ora, scenderà a separare i buoni dai cattivi, e chiudere così questo tempo di male per entrare nell’Era Nuova.

Carbonia, 21 febbraio 2011
Ore 22.33/22.43

Maria Santissima: vi tengo custodi sotto il mio manto, non scivolate via anche voi figliolini miei. Venite alla mia chiamata con fede, abbiate amore e carità per Chi con tanto amore vi supplica amore e carità chiedendovi di salvarvi.

Amate il vostro Dio Creatore, Lui, e solo Lui è l’Amore, è la Salvezza! Copritevi il volto dinanzi a Lui.

Miei amati figli, voi tutti che credete veramente nel ritorno di Gesù tra voi, vi supplico, non perdete la via maestra e indicatela a chi non la conosce, conducete lì tutti i miei figli lontani, affinché anch’essi possano trovare la salvezza.

Come Madre amorevole vengo a supplicarvi amati miei: non perdete la bussola vi prego, questo è il tempo che vedrete nella sua disgrazia più grande, ma chi sarà fedele al suo Gesù non dovrà aver nessun timore perché Egli lo sosterrà nella sciagura.

È tempo di mietitura! Il Mio Figlio Gesù, ora, scenderà a separare i buoni dai cattivi, e chiudere così questo tempo di male per entrare nell’era nuova.

State pronti amori miei, il vento vi soffierà forte addosso, ma voi sarete sostenuti dal braccio di Mio Figlio Gesù se stare con Lui. State sempre in comunione sincera con Lui, urlateGli tutto il vostro amore perché Egli vi Ama e vi vuole salvare.

Createvi dei cenacoli di preghiera figlioli miei, questo è tempo di preghiera, è tempo di vera conversione, è tempo di ravvedimento, di tornare in fretta a Colui che è la Vita!

Il temporale presto si manifesterà alla grande, la furia del male sarà su tutta la Terra. Saranno giorni intensi di dolore, l’uomo non si fermerà davanti a nulla, nella guerra tutto si infiamma di orrore e di male.

Pregate, pregate, pregate tanto figli miei, e invocate l’aiuto del vostro Dio Gesù Cristo.
Vi amo infinitamente e attendo stringervi tra le mie braccia.

Maria Santissima Madre di tutti i popoli.

fonte: http://www.colledelbuonpastore.it/Febbraio-2011/e-tempo-di-mietitura-il-mio-figlio-gesu-ora-scendera-a-separare-i-buoni-dai-cattivi.html

OT Mario Barbiero ha detto...

Lombardo contro Zaia, si prenda la sua parte di profughi dichiara il presidente della Regione Sicilia, ma il governatore veneto non ci sta.
Ma Maroni gela il "compagno" di partito", il Veneto dovrà fare la sua parte.
Cominciamo bene, non sono ancora arrivati e già litigano.

Anonimo ha detto...

Ci mancava solo la madonna del buon pastore.

guru

OT Mario Barbiero ha detto...

Il governo istituisce una task force ministeriale permanente ( a parte per le sue grane giudiziarie) per l'imminente invasione libica: ormai si sparano numeri a casaccio, 10.000, 100.000 libici in fuga verso le nostre coste, secondo le ultime sparate ehm stime si aspetta l'arrivo di 300.000 persone.
Prodi in un'intervista al TG3 dichiara, tra le altre cose, che per le informazioni in suo possesso, non ci sono elementi che lascino intravedere arrivi massicci di profughi libici.

Tradotto:
il governo non è in grado di affrontare le questioni concrete e vere della questione libica, così se ne inventa una grossa da dare in pasto all'opinione pubblica e far vedere che non sta con le mani in mano.

luigiza ha detto...

@astababa
Sulla Russia non sono affatto d'accordo

Neppureio lo sono che traduco il pensiero di Medvedev così:
La Russia NON é diponibile ad accettare stati islamici alle sue frontiere dell'ovest. Gli bastano quelli a sud

luigiza

Hiei ha detto...

"Miei amati figli, voi tutti che credete veramente nel ritorno di Gesù tra voi, vi supplico, non perdete la via maestra e indicatela a chi non la conosce, conducete lì tutti i miei figli lontani, affinché anch’essi possano trovare la salvezza."

Se voi evocate Gesù, io evoco il dio nordico Thor, vi avverto: Cristo è stato inchiodato in croce, Thor gira con un grosso martello - sono aperte le scommesse! :'D

@guru

Per una volta siamo d'accordo...la fine dev'essere davvero vicina! :'D

OT Mario Barbiero ha detto...

@guru
non ti preoccupare se gesù passa prima da Hiei siamo a posto!

OT Mario Barbiero ha detto...

"ma i comuni, specialmente quelli piccoli sono costantemente sotto gli occhi dei contribuenti"

Concordo pienamente:
quando le cose ci sono vicine le possiamo controllare, quando sono lontane no.
Vale per tutto.

Hiei ha detto...

[OT]

Sono ridotti a votarsi alla Madonna... :'D

Anonimo ha detto...

E IO A LEGGERE TE. DIOBONO...

Hiei ha detto...

"Kenyan lawmakers have strongly condemned Israel for dispatching mercenaries and spreading political unrest in the east African country, a report says.

The lawmakers say the mercenaries of Israeli origin were planning to assassinate high-profile political figures and target key government installations, a Press TV correspondent reported."

http://www.presstv.ir/detail/166565.html

Via, saltate le vacanze anche lì per i maiali... :'D

Anonimo ha detto...

Allora vale anche per questo :

sono i contribuenti che sono più sotto il controllo dei comuni

con il sindaco tipo lo sceriffo di Nottingham

rete a maglia stretta

Anonimo ha detto...

C'è da dire che la fica ottiene sempre risultati considerevoli, la topona di Shakira ai mondiali del 2010 chiedeva all'Africa di risvegliarsi e l'Africa ha risposto: waka jawaka this is time for Africa

jar jar

Anonimo ha detto...

posso fare una domanda a tutti voi che tanto vi affannate a scrivere commenti?

in concreto cosa fate nelle vostre vite per migliorare questo mondo?

cosa mangiate per esempio o con cosa vi riscaldate.
se prendete i mezzi o avete un'auto a testa in famiglia.
se usate prodotti testati sugli animali e mangiate carne, magari un bel panino da mac donald's...

sarei davvero curioso di sapere se tante parole corrispondono anche a qualche fatto.

mario ha già ampiamente risposto e lo stimo molto per il suo stile di vita e per la bella persona che sembra essere.

e VOI altri?
che vita vivete al di là dei commenti?

anonimo vegano

Hiei ha detto...

@anonimo vegano

Dopo la Madonna il Santo Cetriolo era quasi inveitabile, comunque PRIMA ci dici cosa fai TU e poi chiedi degli altri, se ci tieni tanto, bello bello...

OT Mario Barbiero ha detto...

@Hiei
ok allora lo chiedo io, dato che da tempo uso il blog come fosse facebook per raccontare la mia di vita :)
tu Hiei ad esempio in che stato estero vivi per curiosità e come mai hai scelto proprio quel posto?

Hiei ha detto...

E una volta che lo sai, kapò, cosa è cambiato nella tua vita? Cambia una sola virgola il senso o la veridicità di una singola parola che ho detto che l'abbia detta dall'Italia, dal Giappone, dalla Finalndia o dal Madagascar?

Farsi i cazzi altrui è pregorativa solo di quelli che cercano giustificazioni e pretesti alla "tutti ladri, nessuno ladro": chi ha a cuore il problema pensa ai cazzi suoi in primis e alla sua di vita.

Oltretutto ho già detto ben di più di quasi tutti i presenti e ne ho anche ben donde che passiate il tempo a chiedermi degli affari miei - a quanto pare il voy..vouy...vua...il non farsi i cazzi propri è tipico italiano! :'D

OT Mario Barbiero ha detto...

@salamotto
la tua si chiama paura, coraggio un giorno la supererai anche tu.

OT Mario Barbiero ha detto...

@salamotto (2)
sempre secondo il tuo ragionamento la stessa cosa di te la potrebbero dire i libici e tutti quelli su cui tu hai messo bocca da quando scrivi nei blog ... alla faccia della coerenza, ah già ma sempre per il tuo grande coraggio tutta questa gente non sa che sparli di loro, tra l'altro senza nemmeno conoscerli o averci parlato anche solo un minuto.
Meglio parlare di cose che non si conoscono!

marcoravelli ha detto...

@anonimo vegano

io rispondo Volentieri.

dalle mie parti
ognuno ha la sua auto, qualcuno anche una moto.
mangiamo carne.
AL SANGUE.

un paio di volte all'anno si fa la porchetta..

ho amici che allevano polli e conigli per mangiarseli.

a pasqua, quest'anno, forse ci faremo un bell'agnellino allo spiedo... tanta pazienza sai....

ed io adoro il patè.. stavo anche pensando d'ingrassarmi un'oca per farlo.

luigiza ha detto...

Allora é vero il video della grande manifestazione in Egitto
link: //www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/LEgitto-festeggia-la-cacciata-di-Mubarak-Qaradawi-Libereremo-Gerusalemme_311698962762.html
(N.B. anteponete al link http: non messo per evitare cancellazione automatica del mio post).

"Riusciremo a liberare Gerusalemme e ad entrare in Palestina". E' quanto ha affermato lo sceicco Yusuf Qaradawi al termine del suo sermone del venerdi', tenuto di fronte a tre milioni di persone in Piazza Tahrir, al Cairo. Oltre a celebrare la rivolta che ha permesso la caduta del regime di Hosni Mubarak, il leader spirituale dei Fratelli Musulmani, che non teneva un sermone nel suo paese da 30 anni, ha concluso il discorso con una preghiera per i palestinese.

"Io ho un sogno - ha affermato - che e' quello di tenere un sermone nella moschea di al-Aqsa, preghiamo affinche' si possa tutti andare a pregare a Gerusalemme e liberare la Palestina". Il leader religioso ha anche chiesto "al Consiglio Supremo delle forze armate che detiene il potere in Egitto di aprire la frontiere con la Striscia di Gaza".


Chissà se lo stesso sogno lo hanno i sionisti? O forse per loro é un incubo?
Quindi altro segnale di grande fiammata in arrivo?

Sempre convinto Felice che mi debba bere tutto il contenuto della cantina e poi gettarmi nel fosso?

Anonimo ha detto...

@marcoravelli

non casco più in queste provocazioni infantili e sterili.
ho passato da un pezzo l'età in cui ci si arrabbia per frasi come le tue.
ritornelli che sento da sempre e che non hanno più presa ormai...

ti ringrazio.
quando sento l'ennesimo ritornello che denota il livello di intelligenza di chi lo ripete, mi sento fiero dei miei 30 anni di veganesimo.
grazie di cuore!

@hiei
è da molto che ti leggo e mi piace il tuo stile schietto e arrogante.
ognuno è esattamente come deve.
se sai come vive un vegano, e mi sembri abbastanza intelligente da saperlo o almeno da andarti ad informare, hai già nelle tue mani la risposta.

non sono qui per professare una fede o far cambiare idea a qualcuno sulle proprie abitudini alimentari.
mi incuriosiva solo sapere come vive la gente che si riempie la bocca con tesi economiche e paroloni lette nei libri e citate come se fossero il vero assoluto.

è un piacere scambiare con chiunque di voi avesse la voglia di farlo senza provocazioni o ritornelli idioti su quanta carne mangiate e quante agnelli macellerete per pasqua...

anonimo vegano

Anonimo ha detto...

ah!
e non vi salti in mente di dirmi che mangiare carne fa bene...

Nel 1910 si consumavano in Italia 15 kg/anno di carne a testa, e c'erano 21000 tumori/anno.
Nel 1950 si passava a 22 kg, con tumori triplicati a 66000/anno.
Ma nel 1992 si era già a 86 kg, con 152000 tumori/anno.
Si parla di tumori. Ma sulla scia dei tumori si sono moltiplicate tutte le peggiori patologie, dalle cardipotatie, al diabete, alle rettocoliti, alle sclerosi multiple, ai Parkinson e agli Alzheimer.

anonimo vegano che risponde alle domande prima che gli vengano poste perchè tanto son sempre le stesse negli anni.
i carnivori non hanno in media molta fantasia...
:-)

Felice Capretta ha detto...

@hiei

senti ognuno è libero di esprimersi come gli pare, il tuo modo maleducato non mi piace e ne abbiamo già parlato.

ti prendono a calci quasi ovunque.

non è facile infatti accettare il tuo sproloquio e le tue provocazioni quotidiane, specialmente quando interpreti in modo manifestamente fuorviante una frase e ci monti sopra un intervento, ma nel santo nome della libertà di parola me ne faccio una ragione e salvo quel briciolo di contenuto interessante che compare tra gli insulti e le provocazioni.

trovami un altro blogger o admin che ti tratta come ti tratto io.

almeno pero' fai un favore a te stesso e togli dal tuo tasteggio almeno gli epiteti personali agli utenti.

pensi di essere in grado di farcela?


@idea3online

beh qui non si tratta di essere pro o contro "la rivoluzione" come non si tratta di essere pro o contro lo status quo.

io credo che le persone, per il solo fatto di essere nate, hanno diritto di vivere in libertà, in benessere, in equilibrio. in ultima analisi, nel Vero.

oggi così non è e siamo arrivati come umanità in un vicolo cieco.

vogliamo restare così, o ci vogliamo prendere la responsabilità di dire "basta", in modo pacifico ma fermo, e provare a costruire qualcosa di veramente nuovo?

proveranno in tutti i modi a fregarci, ma se non ci proviamo neanche possiamo andare a pescare in attesa del nuovo ordine mondiale.

saluti felici

felice

luigi ha detto...

@anonimo vegano
Vivo in campagna, scaldo casa con una caldaia a gusci di nocciola e d'estate l'acqua calda arriva dal solare termico.
Abbiamo due macchine perchè il lavoro non è dietro l'angolo, nè per me nè per mia moglie e ci sono i figli da portare a scuola, però facciamo "car poolig" coi vicini che mandano i figli nella stessa scuola, appena disponibile penso di cambiarne una con una macchina elettrica (ho fatto due conti e anche con il mix enegetico attuale, dalla produzione alla ruota l'auto elettrica inquina meno, spero che duri abbastanza da ripagare l'investimento) per i piccoli spostamenti, intesi sempre nell'ordine delle decine di chilometri (ma alla bisogna, un po' impiccato, ci arrivo anche al lavoro) ho già uno scooter elettrico e questo mi ha fatto acquistare sicurezza sulla bontà della tecnologia.
Quest'anno farò di nuovo l'orto (l'anno scorso non ho avuto la costanza di stargli dietro) e non consumiamo molta carne, ma quando la consumiamo lo facciamo con gusto. Un progetto nel cassetto è di tappezzare il tetto di fotovoltaico e magari aggiungere un microeolico e usare la batteria dello scooter, che ormai inizia a dare segni di cedimento sulle lunghe percorrenze, come accumulo e staccarmi proprio dalla rete elettrica (usata per alimentare casa non dovrebbe raggiungere i livelli di scarica nè ricevere le sollecitazioni che riceve attualmente nell'uso per autotrazione): devo farmi un po' di conti sul come si concilia con l'eventuale ricarica di una macchina elettrica, alle brutte dovrò tenermi un allaccio enel dedicato, ma di potenza inferiore all'attuale.
Ma poi che fai? Metti il voto in pagella?
Ora raccontaci di te.

Hiei ha detto...

"la tua si chiama paura, coraggio un giorno la supererai anche tu."

Guarda, adesso questa me la scrivo, eh...e me la archivio tra "sai quanto me ne frega" e "ficcatelo dove non batte li sole".

Ne ho anche due palle dei tuoi pidocchiosi tentativi di screditarmi attaccandoti a dio solo sa cosa: non certi agli argomenti che trattiano, sia mai che lì le badilate in faccia hai capito che arrivano sicure.

Vai a lezione da Feltri e poi ripesentati più preparato, almeno falle bene le cose.

"Meglio parlare di cose che non si conoscono!"

Ecco e allora ti chiamerò "maestro". :'D
Pidocchi.

@vegano

"se sai come vive un vegano, e mi sembri abbastanza intelligente da saperlo o almeno da andarti ad informare, hai già nelle tue mani la risposta."

Sì, ma rosicchiare un sedano non ti farà "salvare il mondo"...qualunque cosa questo possa mai voler dire.

Non che sia un male, per me uno può anche passar la vita a mangiare solo formiche - dicono siano nutrienti - l'importante è che non pretenda di imporlo anche a me, as usual: il mio piatto predeferito è il chili super-piccante.

Nota di colore: il mio slogan ambientalista preferito è "mangia un castoro: salverai un albero!".

@maiale

Mo' arrivo, comunque la mozione in cui ti butti in un fosso io la voto! Non è sempre meravigliosa la democrazia? :'D

Hiei ha detto...

@maiale

Il tuo commento è sparito nei meandri dell'antispam, comunque visto che lo chiedi anche i sionisti hanno un sogno:

«La sola salvezza per Israele è la deportazione collettiva di tutti i palestinesi. La gente che si batte per questo [nel governo israeliano] aspetta solo l’uomo giusto e il momento giusto. Due anni fa solo il 7-8 % degli israeliani pensava che questa fosse la soluzione migliore, due mesi fa era il 33 %, ed ora sono il 44 %».
L’uomo giusto era, non occorre dirlo, Sharon.
«Lui vuole fare questo. Vuole l’escalation del conflitto, perché sa che nessun’altra misura avrebbe successo».
Ancora una volta, Van Creveld non riferisce un’impressione: riferisce un piano già delineato.

Un anno prima, in un articolo scritto per il britannico Telegraph e apparso il 28 aprile 2002 (3), lo stesso Van Creveld s’era lanciato a descrivere nei dettagli questo piano: «dovesse sorgere questa necessità, allora Israele mobiliterebbe con la rapidità del lampo anche oggi la maggior parte della sua popolazione maschile è in attesa di chiamata»
Poi continuava: «anzitutto, i nostri tre sottomarini ultramoderni prenderebbero posizione di fuoco al largo (4). Le frontiere sarebbero chiuse, un oscuramento delle notizie verrebbe imposto, e tutti i giornalisti stranieri sarebbero presi con una retata e confinati in un albergo come ospiti dello StatoSarebbe dispiegata la forza di 12 divisioni, undici delle quali corazzate, più diverse unità territoriali adatte ai compiti dell’occupazione: cinque contro l’Egitto, tre contro la Siria, una a ridosso del Libano. In questo modo se ne lasceranno tre per fronteggiare l’Est e forze sufficienti per mettere un carro armato in ogni villaggio arabo, nel caso alla popolazione vengano strane idee. L’espulsione dei palestinesi richiederà solo poche brigate. Non trascineranno la gente fuori dalle case, ma useranno artiglieria pesante per cacciarli via. Gli esperti militari israeliani pensano che l’operazione possa concludersi in soli otto giorni».

Di fronte alla domanda dell’intervistatore: se Israele era dunque pronta ad atti di atrocità genocida, tanto da poter essere dichiarata uno Stato criminale, ecco che Van Creveld risponde con la velata minaccia atomica all’Europa. E conclude: «le nostre forze armate non sono la trentesima forza mondiale, sono la seconda o la terza. Abbiamo la capacità di trascinare giù il mondo con noi. E posso assicurarvi che questo accadrà, nel caso si crolli nell’abisso».
E’ una folle prospettiva, che ha un profondo aspetto biblico: potremmo chiamarla la sindrome di Sansone, che uccide se stesso facendosi crollare addosso un edificio, con tutti i suoi nemici non-ebrei.
Israele non lascerà che il mondo continui a vivere «dopo» di esso, e «senza» di esso. C’è qui, ancora più a fondo, lo spirito di Masada, l’oscura ambivalente volontà di morte che anima ogni ebreo il quale sa, nel fondo, che sta sfidando forze supreme (5).

Anonimo ha detto...

@hiei

magari mangiare solo sedani o formiche no, ma vivere come mario o luigi devi ammettere che un po' aiuta a salvare il mondo...

anonimo vegano

Hiei ha detto...

@vegano

"Nel 1910 si consumavano in Italia 15 kg/anno di carne a testa, e c'erano 21000 tumori/anno.
Nel 1950 si passava a 22 kg, con tumori triplicati a 66000/anno.
Ma nel 1992 si era già a 86 kg, con 152000 tumori/anno."

E le polveri sottili com'erano nel 1910, 1950 e 1992? Inceneritori e inquinamento chimico in aria e acqua? E via dicendo.

Avresti potuto mettere le cifre degli incidenti d'auto mortali negli stessi anni e poi dire che se mangi una bistecca poi ti schianti contro un platano: stessa cosa, stessa validità di correlazione.

OT Mario Barbiero ha detto...

@Luigi
il solare termico che hai è a circolazione naturale o forzata?
La caldaia che hai può bruciare qualsiasi tipo di combustibile, anche legna, mais?
Nocciole come combustibile, interessante, hai qualche dettaglio in più?
scusa la curiosità ma approfitto delle esperienze sul campo!

Hiei ha detto...

@Capretta

"ti prendono a calci quasi ovunque."

La ginnastica fa bene alla salute e se continuano a impegnarsi così forse fra una decina d'anni riusciranno anche a colpirmi. Forse.

Tu continua a fare il tifo, mi raccomando!

"non è facile infatti accettare il tuo sproloquio e le tue provocazioni quotidiane,"

"specialmente quando interpreti in modo manifestamente fuorviante una frase e ci monti sopra un intervento"

Adesso mi fai un esempio e sbatti giù le prove altrimenti anche tu mi stai insultando gratuitamente e tutto il predicozzo viene quindi reso all'ipocrita mittente.

"trovami un altro blogger o admin che ti tratta come ti tratto io."

Che dimostra solo che su Internet la censura è totale e pervasiva quanto negli altri media, alla faccia delle storielle che si raccontano.

"almeno pero' fai un favore a te stesso e togli dal tuo tasteggio almeno gli epiteti personali agli utenti."

Quando avrai fatto la bella predica anche a tutti quelli che hanno insultato a me inclusi anonimi vari e gente a cui mai avevo rivolto la parola, ed espresso la tua simpatica opinione su chi ha chiamato più volte per esempio gli arabi "caprai ignoranti", "barbari incivili" e fatto in più occasioni apologia esplicita della pulizia etnica, la tua reprimenda sarà ricevibile.

"pensi di essere in grado di farcela?"

Ti giro la domanda riguardo a quanto sopra: mostrami che non siamo al solito "due pesi due misure" o al giochetto "l'admin non si espone per non giocarsi la faccia ma manda un paio di amici a insultare chi dice cose scomode e quando questo risponde banna solo lui" che ho visto più d'uno volta (e non solo nei miei confronti) e ti prenderò sul serio.

Altrimenti puoi sempre cominciare a discutere dei miei "miseri contenuti", finora ti sei sempre sottratto - non te ne faccio una colpa ma se li dici così fai almeno lo sforzino di dimostrarlo, prima.

marcoravelli ha detto...

@Anonimo Vegano,

che permaloso!
io mica intendevo offendere,
questo è quello che realmente faccio.
faccio anche l'orto ma la verdura la regalo perchè ne mangiamo molto poca.

un male? Vero!
magari un giorno mi piglierò la gotta...

quello che trovo fastidioso nel Veganesimo è la supposta superiorità dell'atteggiamento verso il destino del mondo.

Che poi anche in questo caso ci sarebbe da farci un bel discorso sopra, visto che il sistema è chiuso ed il ciclo si perpetua senza distruggere, di fatto nulla ( fatta eccezione per i carburanti fossili).


@Luigi

"devo farmi un po' di conti sul come si concilia con l'eventuale ricarica di una macchina elettrica"

Tieni conto per l'ordinamento attuale ricaricare l'auto elettrica alla spina di casa corrisponde ad evadere la tassa sul carburante, come lo è mettere l'olio di Colza nel motore disel...

Simpatici i legislatori, vero??

OT Mario Barbiero ha detto...

@Marco Ravelli
Tu a chi hai risposto in quel modo?
Al veganesimo.
Ma l'interlocutore è l'anonimo vegano, quindi era più corretto rispondere a lui.
Perchè non si fa di tutta l'erba un fascio ...

Hiei ha detto...

P.S.: ""trovami un altro blogger o admin che ti tratta come ti tratto io.""

Anche su petrolio ogni tanto scrivo, e non sono stato censurato - Debbie Billi mi ha fatto un discorsetto tipo il tuo ma più sintetico, cito:

"Hiel finiscila di fare lo stronzo."

LoL.

Felice Capretta ha detto...

@luigiza

(salvato commento dall'antispam)

veramente non era una cosa personale nei tuoi confronti. mentre la scrivevo pensavo a te sperando che non la prendessi come una cosa personale, ma invece mi sa di si.. :-/

mi riferivo a quelli che pensano che siamo condannati, che non c'e' speranza nè via di uscita e che vedono solo il peggio.

la tua visione (per l'idea che mi sono fatto) non è delle più felici, ma non mi sembri così nichilista, in fondo mi pare che credi anche tu nell'essere umano, altrimenti non staresti qui a batterti per il vero.

chi non ci crede neanche un po' e lavora solo per distruggere farebbe bene a godersi la vita in attesa della mannaia.

io, da parte mia, non so come andrà a finire. Forse hai ragione tu e finirà male, o forse finirà bene dopo un periodo di instabilità come spero io, credo pero' che quello che sta succedendo in questi giorni sia l'ultima opportunità rimasta per riprenderci questo mondo ed il suo destino e cambiarlo per il meglio, prima che vada a rotoli definitivamente.

ora dovrebbe essere più chiara la mia visione (warning: potrei cambiare idea naturalmente :-)

saluti felici

felice

luigi ha detto...

@Mario
Il solare termico ha circolazione naturale (il serbatoio è montato sul pannello ed il fluido di scambio non viene mosso da pompe).
La caldaia "nominalmente" è a pellets ma digerisce un po' di tutto: qui puoi trovare i gusci di nocciola, la sansa di olive, il mais il cippato, quel che vuoi.
Dovrebbe poter funzionare anche con il mais, ma a parte che preferisco mangiarlo, credo che dia problemi di incrostazioni. Il problema del nocciolino (così chiamano i gusci di nocciola spezzati) è che fanno tantissimo volume. La resa al chilo è simile al pellet ma tiene un volume enorme (però costa 1/3 del pellet). Per far funzionare la caldaia col cippato sarebbe necessario un sistema di alimentazione diverso con una paletta che smuove il tutto perchè se no tende a "intufarsi" nella tramoggia, fa una specie di ponte e non scende più.
Personalmente sono arrivato a mischiare un po' di cippato delle nostre potature (in un momento di esaltazione ci siamo comprati un biotrituratore della Peruzzo) al nocciolino senza problemi, ma il cippato "tal quale" non lo digerisce per il motivo di sopra. La legna la può bruciare, c'è uno sportello che ti permette di buttarcela dentro, però devi essere sicuro che poi la caldaia "pompi" fino alla fine del ciocco, cioè che i termosifoni vadano per un po' di tempo se no la circoalzione si blocca e il ciocco continua a bruciare mandando la temperatura dell'accumulo alle stelle (può arrivare ad intervenire la valvola di sovrappressione).
E' un po' noiosa da pulire, ogni settimana al massimo devi pulire la cenere, scovolare i tubi... esci fuori che sembri un macchinista dell'800: la cenere viene buona per l'orto. Mi piacerebbe riuscire a modificare il braciere in modo che facesse la pirolisi del legno bruciando il gasogeno invece che bruciare direttametne il legno, così invece della cenere rimarrebeb della carbonella che dicono che sia ottima da mischiare col terreno dell'orto, comunque anche la cenere non è male.

luigiza ha detto...

@Felice Capretta che scrive a proposito del rancoroso:

non è facile infatti accettare il tuo sproloquio e le tue provocazioni quotidiane, specialmente quando interpreti in modo manifestamente fuorviante una frase e ci monti sopra un intervento, ma nel santo nome della libertà di parola me ne faccio una ragione e salvo quel briciolo di contenuto interessante che compare tra gli insulti e le provocazioni.

Grazie, non ne potevo più.
Io sono strano e anche fissato, lo riconosco, ma rispetto le opinioni degli altri e sopratutto amo leggerle (concetto già espresso anche da Mario B.).

Per quanto riguarda le mie punzecchiatine ultime nei tuoi confronti, prendile per quelle che sono: una ambile presa in giro di un estimatore.
Ho sempre apprezzato la tua lucidità nel commentare fatti economici. Mi era solo parso che si fosse appannata nel tuo commento iniziale sui fatti d'Egitto.
Con intatta stima
luigiza

P.S. non ti punzecchierò più. Giuro
Perdonato?

luigi ha detto...

"Tieni conto per l'ordinamento attuale ricaricare l'auto elettrica alla spina di casa corrisponde ad evadere la tassa sul carburante, come lo è mettere l'olio di Colza nel motore disel...

Simpatici i legislatori, vero??"

Ah, ti ho già detto vero che ritengo la disobbedienza civile un atto di civiltà doveroso (e che la macchina è un "diesel")?

"sii il cambiamento che vuoi provocare"

"il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me"

"un'ambulanza a sirene spiegate, una camicia di forza e tanto valium..." :D

luigiza ha detto...

@luigi
..scaldo casa con una caldaia a gusci di nocciola e d'estate l'acqua calda arriva dal solare termico...

Che caldaia é? Io volevo provare nella mia a pellets a metterci o mescolarlo col nociiolino di olive (ci sono frantoi nelle vicinanze).
hai dovuto fare delle modifiche?

Per l'auto elettrica prenditi un a Prius. Io ce l'ho da ormai più di tre anni. E' fantastica.ùSe però te la puoi permettere compra l'Ampera della Opel. Consuma la metà della mia Prius.
Ciao
luigiza

astabada ha detto...

@anonimo vegano, hiei

I dati forniti non provano nulla, in quanto:
- la popolazione italiana e' aumentata (dovresti considerare il numero per abitante, credo che i medici usino il numero per 100000 abitanti, o giu' di li')
- la speranza di vita media e` aumentata, e notoriamente i tumori colpiscono meno i giovani che non gli adulti (Quanti morti di malaria del 1880-90 sarebbero potuti invece morire di tumore nel 1910?)
- al confronto di oggi la qualita` e la quantita` di prodotti chimici e di radiazioni cui siamo esposti sono molto diverse

Per tutti questi motivi, se ammettessimo che il consumo di carne causasse/favorisse tumori (argomento sul quale sono assolutamente ignorante), sarebbe difficile disaccoppiarne l'effetto da quello delle altre cause menzionate, e certamente sarebbe al momento impossibile provarlo con tale statistica in quanto l'entita` di tali effetti e` essa stessa molto incerta.

Cheers,
astabada

Hiei ha detto...

Non vorrei mai dirvelo, ma che senso ha comprare l'auto elettrica se poi la ricarichi con la corrente presa dalla rete fatta col petrolio e col gas?

luigiza ha detto...

@Capretta
@luigiza

veramente non era una cosa personale nei tuoi confronti. mentre la scrivevo pensavo a te sperando che non la prendessi come una cosa personale, ma invece mi sa di si.. :-/


Ma figurati Felice se ne faccio una questione personale.
Vai tranquillo.

Felice Capretta ha detto...

@hiei

nono non c'e' niente da dimostrare, hai capito benissimo e non mi prendi in giro: tu la finisci di chiamare gli utenti "maiale", "pezzo d'asino" e similari e stop.

vedrai che gli altri si adeguano, avendo loro dimostrato, a differenza di te, di essere in grado di comportarsi educatamente in due anni di blog.

luigi ha detto...

Non so se posso fare pubblicità, comunque è una calorina della Tatano, elettromeccanica senza elettronica (quel che non c'è non si paga e non si rompe) data per "onnivora" nel senso che quello che riesce a entrare nella coclea di alimentazione poi se lo porta dentro nel braciere, dai pellets ai sassi ai topi morti: veramente robusta (terque paterque testiculis tactis...).
Tutto ciò che rientra più o meno nelle dimensioni di un pellet (in realtà i gusci di nocciola son ben più grossi) e non è appiccicoso teoricamente può alimentare la caldaia, credo

luigi ha detto...

@hiei
Se ti fai due conti dalla centrale alla ruota arrivi a rendimenti simili ai migliori motori a benzina calcolando solo dalla pompa di benzina alla ruota (saltando quindi tutta la parte di raffinazione distribuzione che invece è logicamente considerata nel discorso elettrico). Se frequenti Petrolio sicurametne di calcoli del genere ne hai già visti a iosa.
Se poi mi doto di fotovoltaico posso fare lo "offset" immettendo in rete tanta energia da rinnovabili quanta ne ciuccio per la ricarica, e se non io, qualcun altro la userà e andrò pari con il mondo...

Felice Capretta ha detto...

@luigiza

la stima è reciproca! infatti le punzecchiatine le avevo prese proprio come stimolo (quando ti chiedevo di spiegarti meglio era proprio perchè quella volta non l'avevo capita ...e infatti c'era stata l'incomprensione sui fatti d'egitto :)

saluti felici

felice

Hiei ha detto...

"nono non c'e' niente da dimostrare, hai capito benissimo e non mi prendi in giro: tu la finisci di chiamare gli utenti "maiale", "pezzo d'asino" e similari e stop."

C'è da dimostrare eccome: dimostrare che i miei contenuti sono "miseri" e che dò significati fuorvianti alle frasi altrui: porta le prove o evita le accuse.

Io smetterò di chiamare maiale il soggetto quando quello la smetterà con le frasi razziste CHE HO PIU' VOLTE SOTTOLINEATO E A TE CONFERMI STANNO BENISSIMO E RILINKO E RICOPIO TUTTE LE VOLTE CHE VUOI e con l'incitazione al genocidio.
Quello si augurava un nuovo Pinochet che sistemasse gli egiziani di cui eri tanto innamorato, se ti ricordi.

Ma queste cose vanno benissimo: sono io il cattivo perchè lo chiamo maiale, come merita.

E' il tuo blog: facci quel che vuoi ma che le cose siano chiare.

"vedrai che gli altri si adeguano, avendo loro dimostrato, a differenza di te, di essere in grado di comportarsi educatamente in due anni di blog. "

Tipo quello che passava e michiamava frocio, per esempio, da anonimo, poi posso fare un'altro bell'elenchino, lasciando fuori quelli che "ho attaccato per primo".

Andiamo a vedere?

Hiei ha detto...

Mi devo correggere: quello che chiama gli arabi "caprai ignoranti" e "barbari incivili" e inneggia alla pulizia etnica "ha la stima di Capretta" vedo ora.

George Orwell...che simpatico umorista!! :'D

Felice Capretta ha detto...

@ hiei

invece di lamentarti con papa' perchè ti chiamano frocio, inizia a comportarti da adulto responsabile.

come tale ti prendi la responsabilità dei tuoi scritti e delle conseguenze.

e ora ti impegni ad evitare gli epiteti personali, non mi pare poi un grande sforzo chiamare ogni utente con il nickname con cui si firma.

sul resto ci siamo capiti e non intervengo più perchè non mi faccio prendere per il culo.

luigiza ha detto...

@luigi
..comunque è una calorina della Tatano, elettromeccanica senza elettronica

La conosco la Tatano, ce ne sono se ben ricordo anche per condomini.

(quel che non c'è non si paga e non si rompe)

Stessa mia considerazione quando comperai la caldaietta a pellets. La più semplice, elettronica zero.

Ancora una domanda: hai parlato di sansa come combustibile.
La aggiungi tal quale te la da il frantoi o la tratti prima in qualche modo?

Ed ancora una: hai mica scovato un sistema per recuperare il calore dei fumi della caldaia a pellets.
Io pensavo di infilare nel camino una serpentina con pompa ad acqua e serbatoi di accumulo aperto.

Grazie ancora.
luigiza

Hiei ha detto...

@Felice

"invece di lamentarti con papa' perchè ti chiamano frocio, inizia a comportarti da adulto responsabile."

Infatti non mi sono lamentato, solo evidenziato "due pesi due misure" molto di comodo.

"come tale ti prendi la responsabilità dei tuoi scritti e delle conseguenze."

Sempre fatto...

"e ora ti impegni ad evitare gli epiteti personali, non mi pare poi un grande sforzo chiamare ogni utente con il nickname con cui si firma."

Ma neanche per idea, io continuerò a scrivere quel che ritengo giusto, e tu se lo riterrai giusto opererai di conseguenza.

"sul resto ci siamo capiti e non intervengo più perchè non mi faccio prendere per il culo. "

Come mai quando si tratta di andare a vedere CHI HA SCRITTO COSA, tipo commenti razzisti o quell'altro furbone che dice che "i bambini massacrati a Gaza in fondo hanno solo ciò che hanno veramente voluto" hai tanta fretta di chiudere il discorso?

astabada ha detto...

@hiei

Capisco perfettamente la tua indignazione, quando nei commenti leggi insulti e generalizzazioni su quei popoli sfortunati il cui sfruttamento e` in larga parte il garante del nostro stile di vita (decadente).

Penso pero` che per rispettare qualcuno o qualcosa, occorra prima conoscerla: niente nella nostra societa` favorisce l'avvicinamento a quei mondi e a quelle culture, anzi ogni giorno subiamo la propaganda delle civilta` avanzate/retrograde che si combattono... Chi foraggia tale propaganda ha i suoi buoni motivi.

Tale propaganda sposta la "finestra di Overton" su posizioni sempre piu` razziste, cosi` che oggi e` comune udire/leggere commenti come quelli da te giustamente aborriti.

Veniamo ora al punto: tu (noi) non puoi da solo spostare la finestra dov'era, non ne hai le forze.
Quello che puoi fare pero` e` rispondere colpo su colpo somministrando quelle conoscenze che portino alla comprensione ed al rispetto.
Mi sembra che tu agisca come se gli autori di quei commenti ociagurati siano la malattia. Penso che renderemmo a tutti un servizio migliore se li trattassimo da malati.

Just2cents
astabada

idea3online ha detto...

Forse non vuoi rispondere alla domanda:
Capretta tu saresti entusiasta se ci fosse una rivoluzione in Russia?

Va bene hai il diritto di non rispondere.

Però ti faccio un altra domanda:

Come pensate di cambiare il destino e cambiare per il meglio il mondo, prima che vada a rotoli definitivamente?

Capretta per favore se è possibile puoi rispondere da uomo "geopolitico".

luigi ha detto...

Eh! ce ne sarebbe da fare!
Allora, sansa non ne ho ancora mai usata, dicono che renda molto bene ma che sia molto sporchevole e puzzolente (è grassa). Credo si usi tal quale, non mischiata, si trova presso i sansifici (i molini che fanno olio di sansa) e non può essere usata "fresca" ma va seccata, insomma alla fine non è proprio che te la tirino dietro o che si trovi ad ogni angolo.

Sul recupero di calore dai fumi ci ho pensato anche io. Forse si potrebbe fare come dici, però ho delle perplessità sul tiraggio della canna fumaria se la temperatura dei fumi si abbassa troppo.
Io avevo pensato di mettere una di quelle girandole in cima al camino collegata ad un piccolo motore elettrico in modo che tra vento e tiraggio magari a tempo perso potessi generare qualche watt.
Non credo che una serpentina nel camino sia sufficiente per l'acqua calda sanitaria. Per quella la tatano ha una serpentina annegata nell'accumulo principale dell'acqua per il riscaldamento che arriva facilmetne a 70/80 gradi (l'acqua del riscaldamento dico) e ci rimane immersa tutto il tempo, non solo quando la caldaia brucia.

Hiei ha detto...

@Ravellik ed eventuali altri

Devo aver fatto accendere un po' troppi neuroni ed è scattato l'allarme: quando l'admin sbrocca così di solito vuol dire che ci si rivedrà magari in altre acque tempestose.

Aguzzate la vista e cercate il Jolly Roger che garrisce nella tempesta!

YO-HO-HO... :'D

luigiza ha detto...

@idea3online
Come pensate di cambiare il destino e cambiare per il meglio il mondo, prima che vada a rotoli definitivamente?

Ha già risposto Mario B. e più di una volta alla tua domanda.

Non é il mondo che va cambiato, ma sono i singoli che debbono cambiare il loro atteggiamento mentale nei confronti del mondo.
Poi questo cambia di conseguenza.

Voi cercate soluzioni sempre fuori di voi, mentre la risposta la dovete cercare dentro di voi.

Hiei ha detto...

"Mi sembra che tu agisca come se gli autori di quei commenti ociagurati siano la malattia. Penso che renderemmo a tutti un servizio migliore se li trattassimo da malati."

Occhio a come parli che quei malati hanno la stima di Capretta quindi se li chiami malati li insulti e via dicendo.

Ho sempre detto che sono miseri tirapiedi, per quello, per me sputtanare la propaganda è solo un hobby e poi satira e sarcasmo van tenuti in allenamento o perdono il filo.

E' un po come vedere una lattina vuota per terra e buttarla via invece che tirar dritto perchè "non l'hai buttata tu", per capirsi.

Anonimo ha detto...

beh sono senza parole.

L'ambasciatore libico in Italia continua a non volersi dimettere. Questo fa di lui un sostenitore del futuro ex regime e dovrà fronteggiare l'accusa di genocidio se e quando sarà formulata.
Potete fargli sapere quello che pensate chiamando l'ambasciatore, Hafed Gaddur, al numero 06 86320951. Gli affezionatissimi romani che volessero fargli un salutino di persona lo trovano al suo ufficio sulla Nomentana al civico 365

qui ci leggo una chiara istigazione alla violenza . con l'aggravante del mezzo >Internet.

Adesso augurati che nessuna testa calda faccia quello che tu ti auguravi e che qualcuno si faccia male .

Perchè sarai chiamato a risponderne.

Non c'è da stupirsi se sul tuo blog traspaia una violenza verbale a tutto tondo perfino da chi normalmente ha sempre dato segni di equilibrio.

Sei un irresponsabile se sei in buona fede, ma a questo punto non ci credo più.

Il tuo egocentrismo ti ha porttato troppo in la , è meglio che tu ci faccia una seria riflessione.

un ex estimatore

Anonimo ha detto...

Battaglia nel centro di Atene tra i manifestanti in sciopero e la polzia, i greci gridano: "Papandreu come Mubarak e Ben Alì". Ci siamo, le rivolte stanno contagiando anche l'occidente.

idea3online ha detto...

luigiza GRAZIE per la risposta.

Ma attendo la risposta di Capretta, il leader del Blog è giusto che risponda in modo analitico.

Lui prima ha risposto appropriandosi di una frase simile al Cristo:

Prima e come se avesse detto:

Venga il tuo Regno come in cielo anche in Terra.

Un uomo che ha capacità di scrivere articoli e analisi politiche economiche dovrebbe rispondere diversamente.

Capretta senza offesa mi rispondi alle mie domande se è possibile. Se non è possibile puoi pure dirlo e starò "zitto".

OT Mario Barbiero ha detto...

@luigi
grazie mille!
Come la usi la cenere per l'orto?
Avendo il termocamino (scaldo casa con l'aria calda) ne produco in discreta quantità!
So che si può fare anche del sapone, qualcuno ha provato?

Anonimo ha detto...

Non credo che il problema sia essere vegano, onnivoro, o carnivoro.

Credo che il VERO problema siano gli allevamenti e l'agricoltura intensiva, o industriale, se volete.

Comunque, l'anonimo vegano ha toccato un punto importante, che è quello della COERENZA, anche se, il web non è il posto migliore dove andarla a cercare.

@ ravellik

il patè di fegato d'oca è una crudeltà che ti potresti risparmiare.
Tu che cianci tanto di RISPARMIO. :D

@ Hiei vs ADMIN

Nessun problema, ognuno ha il suo stile e quello di Hiei, bisogna ammetterlo, è FORTE.

Fa audience.

(Te l'ho detto Hiei che sei funzionale al sistema e tu no, continui a non crederci...) ;D

guru

OT Mario Barbiero ha detto...

@tutti
segnalo il programma MADRENATURA su MTV qui i link per vedere gli episodi in streaming
http://www.mtvnews.it/category/1-storie/madrenatura/

Sono le storie di persone che hanno fatto scelte di vita non facili, si possono trovare spunti interessanti.

OT Mario Barbiero ha detto...

@Hiei
A molti me compreso nonostante gli insulti non dispiaci, altrimenti avresti fatto la fine dei vari Raffaello e Davy di turno ovvero avresti ricevuto un meritato mare di indifferenza.

idea3online ha detto...

No adesso le rivolte se perdono il controllo non andranno nella direzione delle Caprette, ma andranno anche nella direzione delle Pecore. Andranno nella direzione degli Orsi. Andranno nella direzione degli Orsi. Tanti non hanno capito che se vogliono una rivoluzione devono volerla senza istigare violenza. Noi tutti siamo cittadini e come tali dobbiamo essere pacifici. Non è giusto mai indicare il n° di Capretta e dire andate a trovarlo a casa. Capretta io non farei mai una cosa di questa, nella vita ci vuole buon senso. E' giusto non condividere la Libia o la Russia o la Cina o il Mondo Intero. Ma non è giusto indicare la strada dell'odio. Come critichiamo Gheddafi e dopo noi asfaltiamo le strade con la benzina dell'odio. Capretta sei un uomo capace e l'ho capito ma quella del n° potevi risparmiartela. Anzi se vuoi cancellalo. Non cadere nella strada dell'odio indicando i percorsi delle persone che non la pensano come noi.

Hiei ha detto...

@quello che io ritengo di dover chiamare "pezzo d'asino" sulla base di motivate ragioni

"Te l'ho detto Hiei che sei funzionale al sistema e tu no, continui a non crederci..."

Pazienza: tanto il sistema lo voglio distruggere con le mie manine sante, almeno nessuno mi soffierà la preda...come ci fosse pericolo.

(...faccio audience?? :'D )

Anonimo ha detto...

'mò non la facciamo tanto lunga però, un ambasciatore ricopre una carica pubblica, rappresenta il suo Paese e Capretta ha detto solo di fargli sapere se si è daccordo, o meno, con lui.

@ Hiei

Pezzo d'asino?
Come cacchio hai fatto a saperlo?

Bah..., le voci corrono...

guru

marcoravelli ha detto...

@Guru,
se riuscissi a farmelo da solo non ci sarebbe solo risparmio ma pure un bel guadagno...

e poi cosa c'è di crudele in un'oca che deve mangiare senza mai dover fare nessuno sforzo?
non è forse il sogno segreto della nostra classe dirigente??
non è forse il princio che sta dietro al tuo reddito di cittadinanza??

cosa c'è? vedi forse delle analogie???

OT Mario Barbiero ha detto...

@guru
pezzo d'asino?
acc a me ne serve uno intero!
perchè un po' mi vergogno a dirlo sentendo parlare di fotovoltaico e auto elettriche, ma io stavo pensando di prendere degli asini ...
tra l'altro ho scoperto che il mio medico li alleva e li utilizza nelle terapie per i bambini.

Anonimo ha detto...

@ ravellik (homo economicus)

Vedi marco, appena usciamo dall'argomento econonia, cominci a sbarellare.

Mi risulta che la produzione del patè sia una pratica parecchio CRUDELE.

Non di soli numeri l'uomo vive.

Pensaci, fratello.

guru

OT Mario Barbiero ha detto...

@Marco Ravelli
Uriel scrive nel suo blog wolfstep che in Germania, paese che conosce perchè ci vive e lavora da tempo, si danno sussidi agli incapaci per tenerli lontani dai posti di lavoro.
Così si ottengono due cose:
l'incapace non fa danni;
il posto di lavoro viene preso da uno più capace ed efficiente, in grado quindi di produrre per sé e anche per chi riceve il sussidio.
Loro fanno questa considerazione:
uno che si accontenta di sopravvivere non ha stimoli, voglia e capacità.
Uno che preferisce lavorare per avere di più piuttosto che accontentarsi del minimo invece almeno gli stimoli e la voglia ce li ha.
Resta da vedere se è anche capace, ma come dico sempre se vuoi ... puoi.

Anonimo ha detto...

@vegano

che mangiare troppe proteine faccia male ok.

Però poi ci si deve mettere lo stile di vita (sedentario, stress, inquinamento) e anche la popolazione.
bella forza dire nel 1910 ci sono x tumori e nel 1990 3*x, quando la popolazione qausi raddoppia nello stesso arco di tempo...

@Luigi

ti sei mai chiesto se inquina di più fare un pannello solare o usare petrolio per produrre la stessa energia elettrica che il pannello ti darebbe nella sua vita utile?
E' come il discorso di cambiare auto prendendone una meno inquinante: tu vedi meno inquinamento, ma dove producono la tua nuova auto?

ilLupo

Felice Capretta ha detto...

@idea3online

eppure mi sembrava di avere risposto: non si puo' dire di essere favorevoli o contrari ad un fatto in sè, è come dire favorevoli o contrari al gelato alla vaniglia.

una rivoluzione, oltre che un fatto, è anche un concetto più complesso del gelato alla vaniglia. quindi non si puo' rispondere facilmeente con un si o con un no, sarebbe riduttivo.

la mia risposta è che un cambiamento in russia è sicuramente preferibile allo status quo, a patto che vada verso un miglioramento delle condizioni di vita della popolazione e non verso un peggiormamento, dove per qualità della vita si intende libertà, equilibrio etc etc.

ho risposto in modo sufficientemnte esauriente?

sull'ambasciata libica, l'indirizzo è sul sito ufficiale insieme a tutti i contatti.

roba da denuncia.

già.

saluti felici

felice

Infettato ha detto...

@idea3online
Posso dire la mia, che sintetizzando si riduce in: non esiste libertà politica senza libertà economica.

Mi sembra già altri hanno espresso in linea di massima la stessa idea, il problema principale è e rimane quello, poi, che un paese sia governato da una dittatura dichiarata oppure da una democrazia ossia da una dittatura subdola poco cambia.

Ora stiamo vedendo le conseguenze di qualcosa nato molto tempo fa, e destinato a peggiorare inevitabilmente.

Quando alcuni utenti commentano "la colpa è nostra" "ognuno si merita il proprio destino, non testuale ma come significato, ecco io mi mordo la lingua, mi verrebbe da offendere veramente, quindi preferisco stare zitto e non scrivere nulla.

Ogni individuo tenta di vivere nel miglio modo possibile, c'è chi è nato fortunato ed ha più possibilità rispetto ad un altro individuo che magari è nato nella miseria e ha poche possibilità di uscire da questo stato.

Sono pochi quelli che riescono a capire le cause di quel che sta succedendo e si adoperano per diffondere conoscenza, capretta credo sia uno di questi (non mi deludere).

@discorso cibo La carne la mangio un giorno si e l'altro pure ma non disdegno neanche delle verdure o della frutta, sono diabetico da oltre 30 anni ma non centra nulla il discorso alimentare (come causa) e per il resto sto benissimo.

Anonimo ha detto...

@ mario

Anvedi 'sti crucchi.

Vai a vedere che mi tocca trasferirmi in Germania...

guru

OT Mario Barbiero ha detto...

@guru
i crucchi sono furbi, se non sei tetesco e vuoi andare a vivere in Cermania devi dimostrare di poterti mantenere da solo.
Quindi:
o dimostri che hai un lavoro;
o dimostri che hai un cospicuo conto in banca;
o dimostri che mamma e papà hanno un cospicuo conto in banca e dichiarano che si faranno carico del tuo mantenimento.
ALTRIMENTI FUORI DAI COGLIONI
Vedi bastano poche chiare e semplici regole e la volontà di metterle in pratica.
In Italia invece abbiamo un milione di regole e nessuna volontà e talvolta possibilità materiale di metterle in pratica.

Anonimo ha detto...

@ mario

Ok, niente Germania, emmepareva...:D

OT Mario Barbiero ha detto...

@guru
guarda se vieni da me cose da fare ce ne sono, sono indietro con la legnaia, la pulizia del cavalcavia, lo scavo dei fossi, la pietraia ...
spe tu non volevi andare in cermania per lavorare ... birichino ah ah ah

OT Mario Barbiero ha detto...

giustamente se me ne sto davanti al computer ...

idea3online ha detto...

Non è questo il punto che il n° sia sul sito. Vedi non hai capito, se uno ha torto ha torto, se uno ha ragione ha ragione. Io adesso ho ragione. In questa fase così delicata non puoi indicare un percorso. Fai che se lo cerchino se vogliono cercare. E come se hai avuto problemi con tuo collega, io capisco che è una fase di delirio, da buon uomo e saggio non indico al tuo collega dove vivi, o non indico il tuo n° di telefono. E come se buttassi benzina al fuoco. Se il tuo collega vuole capire dove vivi che lo cerchi da solo. Per concludere non hai ragione, nella vita non potrai avere sempre ragione. Questa forse è una delle poche volte che hai TORTO.

Anonimo ha detto...

@ Idea3

"...se uno ha ragione ha ragione. Io adesso ho ragione."

Ti dai ragione da solo.

Contento te.. :D

guru

marcoravelli ha detto...

@Capretta,

Siccome come è stato ampliamente discusso anche qui, il debito pubblico non rappresenta ricchezza ma è un problema per tutta la comunità quella del governatore Repubblicano è l'unica mossa possibile..

oltre all'ipotesi di dichiarare bancarotta che comunque comporterebbe all'incirca gli stessi disagi per tutti.

è comunque interessante seguire gli sviluppi della cosa visto che lo scenario sarà a breve lo stesso anch da queste parti.

Felice Capretta ha detto...

@ idea3online

ok, ti rispetto.


@marcoravelli

infatti è parecchio interessante da quel punto di vista.

ora anche in Michigan ci sono proteste per il momento limitate ma per la stessa ragione del winsconsin.

per non parlare della grecia come segnalato poco sopra.

è incredibile quanto velocemente si sta diffondendo.

ma d'altra parte... insomma non dovrebbe essere una novità.

saluti felici

felice

idea3online ha detto...

Anche io rispetto i tuoi sforzi per un mondo migliore.

marcoravelli ha detto...

@Guru,

allora hai riflettuto sull'analogia tra il tuo reddito di cittadinanza ed il patè d'oca...

pasto gratis e niente libertà per entrambi...crudele vero!!

quindi ora, tra te e Hiei, chi asseconda il sistema???

Anonimo ha detto...

Scusa Ravellik, ma dando per buono il contenuto dell'articolo, mi sembra che la protesta sia portata avanti solo da quella parte che e' stata/sarà massacrata dalle misure economiche,dunque SOLO una parte dei cittadini del WS.
Ora, a te sembrerà giusto che SOLO un parte, guardacaso quella piu' debole e sempre guardacaso politicamente meno propensa agli attuali governanti dello stato debba pagare il prezzo, ma non tutti la vedono cosi'.
E se come dici tu:

"oltre all'ipotesi di dichiarare bancarotta che comunque comporterebbe all'incirca gli stessi disagi per tutti."

meglio la bancarotta cosi' pagano tutti e non i soliti fessi.

OT Mario Barbiero ha detto...

a proposito di debiti ...
da Mercato Libero
574 MILIARDI DI TITOLI...(QUANTA SPAZZATURA?)

LE BANCHE ITALIANE, NEL CORSO DEL 2010 HANNO AUMENTATO IL LORO PORTAFOGLIO TITOLI DA 520 MILIARDI A 574...NON C'E' MALE...E VISTO CHE GLI UTILI SONO STATI POCHISSIMI....VUOL DIRE CHE HANNO AUMENTATO IL DEBITO (LEVA) PER POTERLI ACQUISTARE...

Fanno debiti per comprare debiti (obbligazioni) fino a quando riuscirà questo giochetto???

marcoravelli ha detto...

@Anonimo

teoricamente avresti ragione,
ma bisognerebbe conoscere la situazione regressa.

sembra che il comparto pubblico americano negli ultimi anni abbia beneficiato maggiormente degli altri di stimoli economici.
se cosi fosse la situazione tenderebbe a ripianare il Gap.

la retribuzione media dei dipendenti pubblici è stata maggiore di quella del comparto privato oltre che dell'inflazione.

e siccome sono i dipendenti pubblici ad incidere direttamente sul bilancio la situazione è inevitabile.

Siamo sempre nell'analogia col Patè d'oca:
se vuoi essere sicuro di portarti a casa la pagnotta devi necessariamente perdere la tua libertà e nulla toglie che alla fine tu sia carne da macello...

l'oca non ha scelta... l'uomo si...

Anonimo ha detto...

Salve a tutti,
credo che sia arrivato il momento per cominciare a chiamare in correità i rappresentanti delle quinte colonne delle repressioni in atto. Bisognerebbe cominciare a fare i nomi e cognomi ed accusare in modo esplicito e plateale questi personaggi tenendo presente che prima o poi ci sarà un tribunale che rimetterà le cose in ordine, od almeno una parvenza.
Comunque, una cosa sulla quale c'è veramente un "silenzio assordante" è la questione del blocco dei rifornimenti di greggio verso le nostre raffinerie - che per circa il 25 % vengono rifornite dai libici - scommettiamo che nel giro di qualche settimana comincerà ad esserci una "leggera" scarsità di benzina e gasolio nei distributori leggermente lontani dai siti di stoccaggio. Consiglierei di avere sempre un 3/4 di serbatoio pieno.
Saluti
Markus

Hiei ha detto...

"Quando alcuni utenti commentano "la colpa è nostra" "ognuno si merita il proprio destino, non testuale ma come significato, ecco io mi mordo la lingua, mi verrebbe da offendere veramente, quindi preferisco stare zitto e non scrivere nulla."

Ci penso io per tutti! :'D

Vedi Capretta? svolgo una funzione sociale e nemmeno te ne sei accorto!

@tutti

Tutto il discorsi su usi e costumi e compagnia danzante m'ha ricordato che ho una domanda in tema: vorrei procurami/acquistare/fabbricare una cucina solare: presente quelle "padelle" - le vendono anche su Internet - che concentrano analogamente ai ricevitori satellitari parabloici i raggi solari in un punto dove appoggi la pentola che riceve calore?

Qualcuno ne ha mai provata una, tanto per sapere se ne vale la pena?

marcoravelli ha detto...

@Hiei,

mai provata,
però ho un'officina meccanica e ta la posso fabbricare io....

OT Mario Barbiero ha detto...

@Hiei
Ne ho vista una lo scorso anno durante una fiera agricola, per funzionare funziona.
Quella che ho visto io ci metteva da 30 a 45 minuti per portare a ebollizione l'acqua di una pentola da 4,5 litri.
Però di più non ti so dire.
Se non ricordo male era il mese di maggio.

Anonimo ha detto...

CDS Italia
che sia ora di guardasi a casa propria?

http://www.zerohedge.com/article/there-goes-italy

Fra

Anonimo ha detto...

at ravelli

A questo punto dovro' rileggermi l'articolo che avevo letto velocemente.
Mi sembrava di avere capito che l'aumento delle tasse fosse riservato agli insegnanti e altre categorie di lavoratori pubblici, eccetto forze dell'ordine e similari.
A meno che il Wisconsin Police Department ed i firefighers non siano privati in WS, ma non credo.

Anonimo ha detto...

@ Homo economicus

"allora hai riflettuto sull'analogia tra il tuo reddito di cittadinanza ed il patè d'oca..."

Francamente l'analogia mi sfugge.

Pensa te, io credo che garantire a tutti il soddisfacimento dei bisogni primari potrebbe realizzare le condizioni per creare il tuo amato libero mercato.

Non vedo come esso potrebbe realizzarsi altrimenti.

Sai com'è, il capitalista, come tu m'insegni, ACCUMULA.

Se diventiamo tutti capitalisti, poi non resta più niente da accumulare.

In fondo mi sembra ragionevole, tu lasciami vivere, io ti lascio imprendere.

Tu il SUV di Marchionne, io la bicletta.

Tu il nucleare, io un pannellino solare.

Tu l'oro di fort Knox, io pochi spicci in saccoccia.

Tu il patè d'oca, io patate bollite.

Mi sembra un buono scambio.

O preferisci vivere asseragliato a proteggere i tuoi risparmi?

guru

Hiei ha detto...

@Ravellik

Ci faccio un pensierino...poi però c'è il problema di spedirla.

@Fra

Mi hai battuto sul tempo.

OT Mario Barbiero ha detto...

@Fra
è sempre ora di guardarsi a casa propria:
Berlusconi contro la Cosulta
Berlusconi contro il Parlamento
Bossi contro la Corte dei Conti
il tutto in meno di una settimana.
Adesso manca all'appello solo Napolitano.
Si prendono avanti, quando sarà evidente alla massa che non stanno facendo niente avranno un lungo elenco di soggetti cui addossare le colpe.

Hiei ha detto...

(il bello è che qui intanto siamo già ai tribunali militari per condannare i nemici del popolo, solo per pura formalità: sono già stati dichiarati colpevoli dal vostro blogger di competenza quindi possiamo aprire la caccia all'uomo già che ci siamo: proprio vero che la storia si ripete. In farsa.)

marcoravelli ha detto...

"A meno che il Wisconsin Police Department ed i firefighers non siano privati in WS, ma non credo."

non credo nemmeno io, ma ritenere che le ragioni siano puramente elettorale mi sembra un po' esagerato.

vedremo...

@Guru

come non hai capito,
hai capito benissimo:

pasto gratis = Niente libertà.

poi il Patè te lo puoi fare pure tu, basta che ti compri un'oca...


Ma il Vegano non c'è più??
ora che anche Hiei si converte all'energia Solare...

Hiei ha detto...

@quello che non dovrei chiamare pezzo d'asino perchè se no arriva il papà e si arrabbia, che però dice che frocio va bene...pezzo di frocio però non è adatto...

"In fondo mi sembra ragionevole, tu lasciami vivere, io ti lascio imprendere."

E' quando diventa:

"Tu lavori, io intasco senza fare una cippa"

...che si crea il problema.
Che poi è la questione base del reddito di cittadinanza: se tu regali a tutti i soldi per campare senza fare niente, chi si alzerà alle 5 a fare il pane?

Attendiamo felici la risposta: le risate di solito sono assicurate.

idea3online ha detto...

Capretta ti invio un pò di "vitamine":

http://ilpuntorosso.webnode.com/news/e-l-eni-lobiettivo-della-insurrezione-contro-gheddafi-/

Hiei ha detto...

@Ravellik

"ora che anche Hiei si converte all'energia Solare..."

Mi aspetto che i piani dei mandanti dei vari spacciatori di fuffa e il petrolio e la corrente diventino inaccessibili o molto costosi a breve.

E un po' di corrente al giorno mi farebbe comodo, sai com'è.

Comunque il patè di fegato d'oca, non ho sentito bene il discorso, si ottiene con un procedimento che a quanto ne so è un totrura atroce per l'animale.

Non ho nulla in contrario a uccidere gli animali per mangiarli, è perfettamente naturale - invece la tortura gratuita su esseri viventi inermi solo per soddisfare una voglia, quella mi dà un certo fastidio.

E' una questione di principio, non di economia: ai mandanti di cui parlavo prima riserverei - spero anzi riserveRO' - un trattamento da fargli invidiare la tua oca.

Anonimo ha detto...

Azzardo io una risposta: potrebbe essere uno che viene pagato a peso d'oro visto che si alza alle 5.00, e lo stesso si potrebbe fare con chi va a sturare le fogne.
Per bilanciare l'esborso i grandi manager e capitani di industria sarebbero pagati quello che invece percepivano le altre categorie che fanno lavori di merda, invece di percepire milioni di euro per fare poi non ho mai capito cosa.

Occhio che sono il tuo simpatizzante eh -:)

luigiza ha detto...

@idea3online
La frase ultima dell'articolo da te segnalato credo dipinga lo scenario più probabile.
Certo é che sembra si voglia o si tenda ad arrivare proprio là.

Anonimo ha detto...

All'anonimo

e non potrebbe essere che ognuno viene pagato per quello che il mercato decide, limitandosi ad eliminare le rendite di posizione parassitiche, ad es. quelle delle banche che permettono di strapagare ladri farabutti grazie agli ampi margini (immeritati) di cui dispongono?
facciamo che se il mercato non viene contraffatto da burocrati lobbisti e la legge viene fatta rispettare, tutto comincia a funzionare di colpo?
che basterebbe arrestare il banchiere(...ancarottiere) di turno per riportare di botto tutta quella categoria nelle fila, visto che ad oggi la vera impunità ce l'hanno loro.
Fra

Hiei ha detto...

"Azzardo io una risposta: potrebbe essere uno che viene pagato a peso d'oro visto che si alza alle 5.00, e lo stesso si potrebbe fare con chi va a sturare le fogne.
Per bilanciare l'esborso i grandi manager e capitani di industria sarebbero pagati quello che invece percepivano le altre categorie che fanno lavori di merda, invece di percepire milioni di euro per fare poi non ho mai capito cosa."

...e quindi o nessuno lavora o a colpi di stipendi d'oro e d'iperinflazione vedi quanto ci mette il reddito di cittadinanza a venir svalutato a 0.
A meno che lo staaato stampando soldi a manetta aumenti progressivamente tale reddito se non che così amplifici l'iperinflazione: cartoline dallo Zimbabwe e da Weimar.

[OT]

@Ravellik.

La meraviglia del giorno. ME-RA-VI-GLIO-SO:

Pechino legifera sull'erede del Dalai Lama
"La reincarnazione deve nascere in Cina"

Pechino legifera sull'erede del Dalai Lama "La reincarnazione deve nascere in Cina" Il regime comunista sfodera per la prima volta l'arma del diritto nella controversia sulla successione alla guida spirituale buddista. Un modo per impedire che tocchi a una persona nata e residente all'estero, magari in India.


La reincarnazione PER LEGGE...io.non.ho.più.parole. Non ce la faccio, davvero... :'D

Anonimo ha detto...

at Fra:
"e non potrebbe essere che ognuno viene pagato per quello che il mercato decide, limitandosi ad eliminare le rendite di posizione parassitiche"

Se il mercato fosse quello concepito da Adam Smith potrebbe pure essere, anzi io vorrei che il mercato fosse davvero una entità meritocratica in cui emergono i migliori e quelli che non nascono tali vengono aiutati a farne parte(che era poi quello che aveva teorizzato Smith)

Poi però mi sveglio e vedo, visto che sono Italiano, quelli che si dichiarano liberisti e libertari in Italia (risparmiamoci nomi tanto li sappiamo tutti) e capisco che qualunque cosa siano loro io sono il loro opposto.

at HIEI

Ovvio che dicendo che si potrebbe pagare a peso d'oro chi fa i lavori piu' "brutti" stavo esemplificando il concetto.
D'altra parte oggi gente che guadagna vagonate di soldi senza fare praticamente un cazzo ce n'e ovunque quindi.....
-:)

Anonimo ha detto...

ne avete dette talmente tante che se le mattiamo in fila facciamo 3 volte il giro dell'equatore.

se adesso uno dovesse far partire un'elaborazione logica di queste idee finirebbe forse l'anno prossimo.

per fortuna che nel frattempo c'e' qualcuno che suggerisce ad ognuno di noi come comportarsi...
:-)

il cuore

marcoravelli ha detto...

@Hiei,

Le meraviglie del Totalitarismo...

p.s.
agli occhi dei fautori del reddito di cittadinanza l'inflazione è solo un'invenzione del sitema bancario(che in parte è vero) ma se la moneta tornasse ad essere sovrana(???) non esisterebbe perchè il debito è la ricchezza del cittadino e l'accumulo di capitale a scopi di riserva un furto verso la società...non a caso chi parla di monete alternative si ispira a Gessel e auspica che mensilmente si debba pagare una sorta di bollo per ogni banconota detenuta...


ciò che mi spaventa di più è che alla fine qualche governante idiota e banchiere corrotto riuscirà a propinarci pure quello....

Hiei ha detto...

"D'altra parte oggi gente che guadagna vagonate di soldi senza fare praticamente un cazzo ce n'e ovunque quindi....."

....quindi le banche centrali stampano soldi a manetta, i generi alimentari dall'anno scorso a oggi sonno raddoppiati, l'oro è triplicato in meno di cinque anni e il petrolio sta a 110$.

I conti come sempre tornano, anche con un po' di umorismo e faciloneria. :'D

marcoravelli ha detto...

Dollar Plummets As Expectations Of QE3 Spread

marcoravelli ha detto...

buone notizie su buone notizie...

mi sa che la cucina solare me la costruisco per me....

Hiei ha detto...

@Ravellik

E' che tu non ti fidi che lo stato dovrebbe controllare tutto che allora sì che quando c'è la democrazia che quelli lì li ha eletti il popolo allora sì che sanno cosa si deve fare che mica che uno può sapere tutto che per quello ci sono gli esperti che loro sanno cosa si deve fare e poi i politici lo fanno che il bene comune bisogna che qualcuno lo amministri. No?

Infatti:

""Il problema del petrolio non ce lo stiamo ponendo". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, lasciando il comitato per l'emergenza e il monitoraggio del sistema del gas naturale. Il ministro ha spiegato che nel corso della riunione non si sono posti il problema "nel senso che la capacità che ha il mondo di rifornire petrolio, purtroppo con prezzi aumentati a fronte di una crisi, non pone nessun tipo di problema per il paese""

Bon, che ghe minga de problema: tutto la va ben madama la marchesa. E ora il TG4.

Anonimo ha detto...

La miccia? Guardate un po' cosa sta succedendo in Bahrain
http://www.ilgrandebluff.info/2011/02/la-miccia-guardate-un-po-cosa-sta.html

Articolo che da una valutazione diversa degli eventi libici… certo occorrerebbe qualcuno sul campo per capire come stanno realmente le cose….
http://blogghete.altervista.org/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=778:gianluca-freda&catid=32:politica-internazionale&Itemid=47#comments

Anonimo ha detto...

A proposito di gente che guadagna vagonate di soldi senza fare praticamente un cazzo.

Quando uno cosi' ti dice che e' un liberista, una persona intellettualmente onesta cosa puo' pensare se non l'esatto contrario di quello che pensa lui?

Aramcheck ha detto...

Dissezione geopolitica globale...

marcoravelli ha detto...

@Hiei,

perche tu sei un pessimista, noi pianifichiamo per bene che ogni persona DEVE portare con la macchina 4 passeggeri e non fare più di 10 KM al giorno poi il sabato e la domenica a piedi e di notte niente elettricità così freghiamo l'Opec perchè abbassiamo la domanda. poi Nazionalizziamo la FIAT l'alfa e le altre e facciamo solo motori elettrici col pannello solare sul tetto e abbiamo risolto.
nel frattempo mandiamo Draghi alla BCE che dicono che lui è bravo a fare il tipografo e ci stampa i soldi per da distribuire a tutti e se c'è inflazione aumentiamo le tasse ai commercianti che loro si che ci speculano!!

Hiei ha detto...

Ed evadono le tasse anche, causa vera di tutti i mali del mondo. Ma con la nuova legge sulla reincarnazione potranno darti la caccia e farti pagare i tuoi debiti verso la società in eterno, non importa quante vite ci metterai.

Cazzo non diamogli quest'idea che se no son capaci davvro di uscirsene con i mutui a 200 anni - e al debito pubblico nemmeno voglio pensarci...

"Bond del MILLENNIO: li compri ora, li incassi alla fine dei tempi!" :'D

luigi ha detto...

@Mario
La cenere la butto nell'orto (non tutta, la spargo anche sul prato e tutto intorno) a mischiarsi con la terra: mi hanno anche detto che sparsa sul perimetro in buona concentrazione terrebbe lontane le lumache, mah... è un potente apportatore di potassio, troppa potrebbe salinizzare il terreno. Invece se si riuscisse a usare la pirolisi avendo come sottoprodotto del carbone vegetale lo potresti o riusare come combustibile o mischiare al terreno (cerca terra preta de los indios) è un ottimo emendante e fa da "casa" per tutta una serie di microorganismi utili. Il problema iniziale è che essendo essenzialmente un elemento sterile, in una prima fase, prima di venire "colonizzato" in realtà impoverisce il suolo, almeno così ho letto dato che personalmente ancora non ho provato.

Hiei ha detto...

"Quando uno cosi' ti dice che e' un liberista, una persona intellettualmente onesta cosa puo' pensare"

Che è un coglione.

Capretta, almeno a quello lì gli POTRO' dare del coglione in santa pace, spero... :'D

luigi ha detto...

@Mario ma guarda che combinazione: anche noi che facciamo volontariato in un maneggio dove si fa ippo- e onoterapia abbiamo gli asini! Fai benissimo a prenderli: frugali divoratori d'erba, ti tengono il prato all'inglese e non sono così "infestanti" come le pecore. Sono molto intelligenti, bestie particolari, molto curiose (in tutti i sensi)
MI hanno detto, ma non ne so nulla dal vero, che sia anche ottimo per le vigne (se non erro tu le hai) perchè le pota mangiando i rametti fino all'altezza delle spalle di un uomo al massimo

idea3online ha detto...

Queste sono vere vitamine!

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-02-23/gheddafi-restera-posto-pensano-134140.shtml?uuid=AaZoilAD

luigi ha detto...

@il lupo
"ti sei mai chiesto se inquina di più fare un pannello solare o usare petrolio per produrre la stessa energia elettrica che il pannello ti darebbe nella sua vita utile?"

Sì, me lo sono chiesto e da quello che ho potuto trovare nelle mie ricerche la risposta è sì, il pannello rende più di quello che costa per produrlo. Mettici poi che si può ricavare dal sole l'energia per produrre i pannelli (i forni in continuo per la cottura del silicio sono elettrici).

JK ha detto...

E' quanto affermato dal presidente dell'Unione Petrolifera, Pasquale De Vita, ai microfoni di SkyTg24. De Vita ha sottolineato come "nel medio-lungo periodo, non ci sono grandi preoccupazioni per l'approvvigionamento" dal momento che i paesi esportatori "non hanno alcun interesse a non esportare, cosi' come abbiamo visto in altre situazioni difficili". Qualche turbolenza potrebbe esserci nel breve periodo, ma fino a questo momento, ha continuato De Vita, "le aziende che operano in Italia non hanno trovato alcun problema. Dal punto di vista dei prezzi sappiamo tutti che si puo' scatenare la speculazione sui mercati internazionali: avviene per il greggio, in Borsa, per le materie prime". red/liv


In Italia va sempre tutto bene, as usualy...

JK ha detto...

E' quanto affermato dal presidente dell'Unione Petrolifera, Pasquale De Vita, ai microfoni di SkyTg24. De Vita ha sottolineato come "nel medio-lungo periodo, non ci sono grandi preoccupazioni per l'approvvigionamento" dal momento che i paesi esportatori "non hanno alcun interesse a non esportare, cosi' come abbiamo visto in altre situazioni difficili". Qualche turbolenza potrebbe esserci nel breve periodo, ma fino a questo momento, ha continuato De Vita, "le aziende che operano in Italia non hanno trovato alcun problema. Dal punto di vista dei prezzi sappiamo tutti che si puo' scatenare la speculazione sui mercati internazionali: avviene per il greggio, in Borsa, per le materie prime". red/liv


In Italia va sempre tutto bene, as usualy...

Anonimo ha detto...

La miccia? Guardate un po’ cosa sta succedendo in Bahrain
http://www.ilgrandebluff.info/2011/02/la-miccia-guardate-un-po-cosa-sta.html

Anche in Grecia non scherzano
http://www.ilgrandebluff.info/2011/02/anche-in-grecia-non-scherzano.html

libia
http://blogghete.altervista.org/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=778:gianluca-freda&catid=32:politica-internazionale&Itemid=47

egitto
http://www.vocidallastrada.com/2011/02/egitto-luoghi-comuni-e-slogan-vuoti-per.html

idea3online ha detto...

Consiglio questo articolo:

http://conflittiestrategie.splinder.com/post/24181851#more-24181851

luigi ha detto...

Grecia Italia, una fàza una ràtza...

Il grafico dei CDS sembra il bòtto finale della festa del santo patrono!

luigiza ha detto...

@Idea3online

Sarò permaloso, ma non é che l'hai segnalato per il commento del lettore (il primo) che riporto:

Lascia perdere le coglionerie scritte su informazione scorretta dai soliti utili idioti Gianni, e continua così. Ancora c'è gente che ciancia con la "cattiveria dei dittatori"... Da non credere...

Quindi qui siam tutti coglioni?

Anonimo ha detto...

@ Hiei, Homo Economicus

Guardate se la vostra avversione al reddito di cittadinanza, o a qualunque altra forma di "bonus sociale" è dovuta alla convinzione di una sua insostenibilità economica, lo posso capire.

Vorrei verificare, conti alla mano, ma in linea di principio lo posso capire.

Se mi tirate fuori la storia del "chi si alza alla mattina per fare il pane", beh, francamente, penso che abbiate una visione distorta della realtà.

Il panettiere continuerà a sfornare il pane ogni mattina, proprio come fa adesso e si farà il suo bravo business.

Non dovete avere paura della libertà.

guru

Hiei ha detto...

@somaro, non ci posso fare un cavolo di niente se Capretta poi mi banna: ciuccio sei e ciuccio resti

"Il panettiere continuerà a sfornare il pane ogni mattina, proprio come fa adesso e si farà il suo bravo business."

PERCHE' di grazia?
Ha GIA' i soldi che gli servono per vivere, chi glielo fà fare di alzarsi alle 5?
E i netturbini? I lavori usuranti? Hai mai provato a fare il turnista in acciaieria, per dire? Io sì e vorrei proprio vedere chi ci va...

"Non dovete avere paura della libertà."

Affatto, sono le catene con sopra scritto "libertà" quelle che mi danno fastidio assieme ai truffatori che me le vogliono generosamene regalare.

Si dovrebbe imparare da bambini a non accettare caramelle dagli sconosciuti. In un mondo normale.

Anonimo ha detto...

si Mario, fai così. Prenditi un asino, vedrai che successo cn i vicini! E per la vigna vai tranquillo, non dovrai proprio più potare hi hi hih hii vado a cambiare il pannolone

Felice Capretta ha detto...

@ luigiza, idea3online

grazie per la segnalazione e per le vitamine : )

saluti felici

felice

Anonimo ha detto...

@ Hiei

"Ha GIA' i soldi che gli servono per vivere, chi glielo fà fare di alzarsi alle 5?
E i netturbini? I lavori usuranti? Hai mai provato a fare il turnista in acciaieria, per dire? Io sì e vorrei proprio vedere chi ci va..."

Magari, va a finire che finalmente al turnista in acciaieria gli danno uno stipendio decente...

guru

luigi ha detto...

@Hiei, esistono delle bellissime macchinette che impastano e cuociono il pane in casa... :)

Comunque penso che ci sarà sempre qualcuno disposto ad alzarsi presto la mattina per "qualche dollaro in più", solo che chi oggi vive sotto i cartoni magari entrerà pure lui nel virtuoso circuito del paga consuma crepa per la gioia di chi produce.

E' un discorso già affrontato in altri post. In un mondo dove la produzione è sempre più a basso tasso di manodopera e la popolazione aumenta, non è che uno non lavora perchè non ha voglia, non lavora magari perchè non ce n'è. Allora può diventare interessante immaginare dei meccanismi che garantiscano a ciascuno il minimo indispensabile per campare e partecipare al circuito economico, perchè tanto di gente che si vorrà dividere il lavoro che c'è per poter guadagnare di più ne troverai sempre.

marcoravelli ha detto...

@Guru,

se tu distribuisci una somma di denaro a tutti in modo indiscriminato e continuativo come unico risultato otterrai quello di far alzare i prezzi dei beni di una cifra equivalente.
quindi, tolto il beneficio dovuto alla velocità di propagazione del denaro, il tuo reddito di cittadinanza risulterebbe totalmente inutile.

e questa la teoria.

all'atto pratico:
60.500.000 cittadini
che ricevono € 500 al mese

fanno € 30.250.000.000 al mese
cioè € 363.000.000.000 all'anno

cioè il 20% del Pil.

ora, trovi immaginabile che in un'ordinamento statale dove l'imposizione fiscale è circa al 45% del pil e riesce comunque a fare 10% di deficit ci possa stare un nuovo 20% di tasse per avere il beneficio di € 500 al mese? significherebbe 75% d'imposizione totale... non servirebbe nemmeno più alzarsi per andare in fonderia visto che le industrie scapperebbero tutte...

oppure preferiresti che venissero stampati direttamente alla bisogna?

e dopo un anno quando l'inflazione se li sarebbe mangiati tutti cosa faresti il raddoppio del reddito?

qualche genio propone di "tassare" la massa monetari...
ovvero ritirare la stessa quantità di derano creata precedentemente.
ma ciò significherebbe ritassare i cittadini di quei €500 che si sono appena portati a casa...

marcoravelli ha detto...

@Hiei,

te l'ho detto finisce che di questa stronzata se ne invaghisce qualche banchiere centrale e ce la rifilano come la nuova frontire...

il moto perpetuo monetario!!
in barba alla fisica e all'economia...

Anonimo ha detto...

quando lo stato si allarga talmente tanto da assumere la magigoranza della popolazione, questa maggioranza pretende di non veder toccati i propri privilegi di mantenuti "a prescindere". Quelle che vediamo sono le rivoluzioni dei mantenuti a prescindere, uniti ai disoccupati, ai sussidiati, ecc., adesso che sono finiti i soldi.
quello che non capiscono è che la soluzione è la loro reimmissione nel libero mondo del lavoro, un calo della loro capacità reddituale ed una crisi esplicitata (e non assistita, come l'attuale), ovvero una riduzione dello stato assistenzailista. non so se il dopo gli piacerà, quel che è certo è che sarà cosi.
Fra

OT Mario Barbiero ha detto...

@anonimo
quale vicino?
Quello che ha galline, anatre e conigli?
Ah no forse quello che ha le capre ... oltre che i conigli e le galline?.
No ecco chi!!!
Quello che gli asini ce li ha già!
Ne ha 6 ma posso chiedere se gliene serve un altro, faccio il tuo nome?
Abito in una delle ultime zone di campagna del comune di Padova, era già pronta una bella speculazione edilizia, ma poi è arrivata la crisi ...

forse quello mucche ... no probabilmente caro anonimo pensavi a quello che ha oltre alle mucche anche i cavalli ...

Hiei ha detto...

"Allora può diventare interessante immaginare dei meccanismi che garantiscano a ciascuno il minimo indispensabile per campare e partecipare al circuito economico"

Per esempio un sistema con una organizzazione sociale VOLONTARIA e DISTRIBUITA magari un filino evoluta - allora Internet servirebbe sì a qualcosa invece che spacciare propaganda del cazzo e scaricare pornazzi e telefilm americani di merda - in cui vengono elencati i lavori necessari alla comunità e la gente li copre a seconda di competenza, età, salute fisica - e in cambio tutti i servizi essenziali sono gratuiti (lavori gratis -> hai servizi gratis, più la popolazione è responsabile e lavora bene e migliori sono i servizi)?

E il resto interamente affidato al libero mercato?

Peccato che così - anche se ho espresso l'idea in modo sintetico e rozzissimo - hai fatto fuori in un colpo solo SIA IL DENARO CHE IL GOVERNO: NON C'E' PIU' NESSUNO CHE HA LA POSIZIONE DOMINANTE NE' I MEZZI PER ACCAPARRARSELA.

Che orrore, eh? Libertà assoluta, libera associazione e nessuna stampante del cazzo. Immagino che stiate correndo a vomitare voi maniaci del controllo della vita altrui!

(ecco perchè non sono un "austriaco" peraltro).

luigiza ha detto...

@Hiei
..in cui vengono elencati i lavori necessari alla comunità e la gente li copre a seconda di competenza, età, salute fisica ..
..
Immagino che stiate correndo a vomitare voi maniaci del controllo della vita altrui!


No a vomitare no, però mi sono seduto sul sanitario adatto allo scopo.
Mi ricordano tanto le fant... idee dei sessantottini: libertà, volontariato.
Risultato caos, sporcizia, ecc.

Hiei ha detto...

@maiale

Grazie, se lo dici tu mi rincuora.

(Caos, sporcizia, praticamente hai descritto l'ITalia di Berlusconi, se non altro non si pagherebbe coca e mmiglnotte a una casta di parassiti e non si accopperebbero innocenti in giro per il mondo alla cazzo, che è la parte che probabilmente ti fa più incazzare).

Evidentemente i 68tini erano una manica di coglioni: come ho già detto nessun sistema funziona se gli individui che lo compongono sono bimbiminkia e non adulti.

Inoltre non capendo un cazzo di economia non vedi che il sistema di autobilancerebbe LO STESSO: vigendo completa libertà e libero mercato, se i servizi garantiti facessero schifo verrebbero preferiti quelli privati in un sistema di concorrenza vera.

MA la gente dovrebbe pagarli e quindi lavorare per pagarli per quegli stessi privati: a conti fatti magari è la volta che un po' di bimbiminkia si svegliano fuori.

Sottigliezze troppo complicate per la tua debole mente, naturalmente.

(sei nel posto giusto peraltro: uno come te lo vedo malissimo andar oltre al pulire i cessi in un sistema davvero meritocratico).

francesca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
marcoravelli ha detto...

@ Hiei,

Forse non nel sei Austriaco nel senso stretto ma se consideri che in un sistema economico QUALSIASI quantità di moneta può essere adeguata anche una quantità pari a Zero potrebbe esserlo.

Anche se esisterebbe però il problema di godere del frutto del proprio lavoro in un tempo differito.

Hiei ha detto...

@Ravellik

Non l'avevo mai pensato nei termini di lasciare la variabile "denaro" e porla uguale a zero.

In realtà è tutto abbozzato e privo di rifiniture, poi c'è da risolvere il problema principale: la difesa.

La falla "austriaca" che poi è anche il problema delle città-stato di cui parlavi e la ragione per cui secondo me siamo finiti in un regime è la difesa.

Le città stato erano singolarmente deboli in primo luogo e in secondo in generale un sistema libero/libertario si autobilancia se è buono per soddisfare le necessità.
Invece un regime può spremere la popolazione fino all'osso e usare tutte le risorse per la spinta militare e questo crea un vantaggio enorme, unito alla debolezza delle singole città contro un regime compatto diventa fatale.

Il problema è quindi avere una struttura militare efficiente con una catena di comando efficiente da mobilitare, senza una elite al vertice che ti fa tornare al punto di partenza per cui avresti poi all'istante un golpe militare.

Ma questa è un'altra storia e vi ho già aiutati fin troppo. Ma se il maiale contorcendosi all'idea di non poter spremere di soldi la cittadinanza per mandare soldati alla gente che sta sul cazzo a lui è stato risucchiato nella tazza del cesso magari avrò già ottenuto una valida ricompensa. :'D

(e probebilmente un ban a breve per motivi tutt'altro che suini :'D ).

OT Mario Barbiero ha detto...

Interessante, allora adesso sappiamo che francesca e marco ravelli sono la stessa persona ...
sei stato/a veloce a cancellare il commento di francesca uguale al tuo, ma non abbastanza uah uah uah

OT Mario Barbiero ha detto...

E non sei il solo ad avere due nick registrati uomo e donna ... ieri qualcun altro ha fatto la stessa gaffe!
bravi bravi

Hiei ha detto...

Francesca non ha mai chiesto di più
chi sta sbagliando son certo sei tu

...non è Francesca. :'D

(l'altro/a chi è? Indo/Barbara? :'D )

OT Mario Barbiero ha detto...

Uno dei vantaggi ad avere il nick registrato è che puoi ricevere i commenti in automatico e li ricevi tutti anche se vengono cancellati quindi sorry sodale di Ravelli, marco e francesca sono la stessa persona.
Che facciamo, ci chiediamo se non sono anche qualcun altro?
Ti dirò, non ha importanza chi parla, ma solo quello che dice.

Hiei ha detto...

Vai a capire cosa accidenti sta succendendo in Libia comunque...media di regime che mandano a quanto pare falsi video di fosse comuni inesistenti, a parte quello: rivolta? guerra civile? repressione?

Sappiamuncazzonoi.

Ecco, questa sì è censura - altro che l'Egitto..."basta poco che ce vò" diceva Giobbe...

Boh, prima o poi il fumo si diraderà, con la nebbia e la foschia me ne torno a casa mia e chi vuol esser lieto sia.

(e un bicchiere di rum: YO-HO-HO! :'D =

Felice Capretta ha detto...

il sito del governo libico è di nuovo su, questo è un link dove vi potete divertire a fare un flood potete anche aggiungere un messaggio personale (ce n'e' uno precompilato ma non mi piace molto)

saluti felici

felice

luigi ha detto...

@ravelli sul reddito di cittadinanza.
Il conto non è esattamente questo. Una volta per sfizio mi sono messo a smanettare con excel sui dati del 2008 e considerando le persone con più di 20 anni staremmo a 47,8 milioni di aventi diritto (una parte dei quali in realtà già oggi percepisce la pensione, per cui gli ipotetici 500€ ne farebbero già parte. si arriverebbe ad una somma max complessiva (compreso ciò che rinetra nelle pensioni) di 287.208.924.000,00 anno (LOL) che sono circa il 20% del PIL 2008. Gli occupati nel 2008 erano 23,5 milioni, all'ingrosso, quindi possiamo dire che per loro già paga l'azienda, che magari poi potrebbe detrarre dalle tasse l'importo di 500€ e/o non versarci sopra contributi, quindi circa la metà della spesa è già pagata dalle aziende e sarebbe "neutrale" ai fini del ragionamento. La quota a carico dello stato sarebbe di circa 146,8 miliardi ovvero circa il 10% del pil (sempre 2008) di cui una parte, ricordo, fa già parte del monte pensioni già oggi erogato e in pagamento nelle pensioni. Mettici poi che questa spesa andrebbe a sostituire o vererbbe parzialmente annegata nella spesa epr sussidi che già oggi lo Stato si sobbarca (chi prende una pensione di invalidità di 600€ oggi non prenderebbe il reddito di cittadinanza in più) per cui alla fine la cosa costerebbe relativamente allo Stato se questo decidesse di riallocare altri capitoli di spesa.
Insomma a guardare i numeri la cosa non sembrerebbe impossibile. Poi scorniamoci pure sull'opportunità... (se mi dai la tua mail ti posso inviare l'excel con i dati e le fonti che ho usato a suo tempo)

OT Mario Barbiero ha detto...

@Luigi
l'estate scorsa ho provato a ottenere acqua calda mettendo delle bottiglie di plastica al sole.
Nei mesi più caldi hai acqua piacevolmente calda già verso le 10.30, alle 13.00 è bollente.
Dopo una certa ora basta prendere le bottiglie e metterle nelle borse frigo e hai acqua calda fino al mattino dopo.
Gratis, a parte un po di fatica personale, ma basta organizzarsi.
Con la plastica nera tipo quella dei tubi è anche meglio in termini di resa.

Anonimo ha detto...

NUCLEARE? NO GRAZIE!!!!

GRAZIE!!!!

Fra

luigiza ha detto...

@Hiei
..Ma se il maiale contorcendosi all'idea di non poter spremere di soldi la cittadinanza per mandare soldati alla gente che sta sul cazzo a lui è stato risucchiato nella tazza del cesso magari avrò già ottenuto una valida ricompensa. :'D

Ma lo sai che hai ragione.
Io non riesco a capire un c..zo di quello che dici?
Ma veramente, mica scherzo!

la NEP di Lenin mi era più chiara.
Per la cronaca finì a puttane dopo tre o sei mesi (Ravelli potrà esserti più preciso).
luigiza

luigi ha detto...

@mario sul doppio nick
Ieri ero io per sbaglio, smanettavo dal computer di mia moglie e non mi ero accorto che aveva la scheda dell'account di gmail aperta, quindi è uscito un commento a suo nome, l'ho cancellato, mi sono riloggato su gmail col mio account et voilà.
Ah, se per caso compare qualche commento a nome "duca" potrei essere io con l'altro mio account di posta aperto, ma lo uso molto di rado.

Ciao

Hiei ha detto...

Ho appena fatto in tempo a veder questo prima di chiudere (sempre una finta prima di andare: ci cascano TUTTE le volte! :'D ).

"Gli occupati nel 2008 erano 23,5 milioni, all'ingrosso, quindi possiamo dire che per loro già paga l'azienda, che magari poi potrebbe detrarre dalle tasse l'importo di 500€ e/o non versarci sopra contributi"

Che non è più reddito di cittadinanza ma detrazione fiscale per le aziende, ma tanto non pesa sul bilancio: dei miliardi di minor gettito fiscale l'anno successivo, per comodità, ce ne sbattiamo semplicemente le palle!!!

LOOOOOL Finanza Creativa Tremontiana "on the loose"!!!

Vai Ravellik, divertitici - è tutto tuo...

OT Mario Barbiero ha detto...

@Luigi
sì lo so che è successo anche a te, ma non alludevo a te ma qualcun altro che scrive anche qua, ma la gaffe l'ha fatta da un'altra parte.
Questo usa quattro nick name.
Te immaginavo che la spiegazione potesse essere quella.
Probabile che il motivo alla fine sia lo stesso per il buon Marco.

ps. uno che usa 50 nick é Hieie

luigi ha detto...

@mario sul solare termico
Ah, sì. In rete trovi anche le istruzioni per autocostruirti un pannello solare con un po' di legno, tubo di rame, pasta conduttiva e il parabrezza di una panda vecchio modello... dicono funzioni molto bene. Il solare termico se non si pretendono rendimenti eccezionali è abbastanza semplice in realtà

Hiei ha detto...

SEMPRE fare una finta: tutte le volte li becchi a postare a tradimento...quanta buona fede, eh, porcellini?

"la NEP di Lenin mi era più chiara.
Per la cronaca finì a puttane dopo tre o sei mesi (Ravelli potrà esserti più preciso)."

La cosa non mi riguarda dato che stai parlando di due cose che non c'entrano una mazza l'una con l'altra senza aver nemmeno capito una eva di nessuna delle due per tua stessa ammissione... :'D

Và a pulire i cessi che è meglio, assieme al "finanza creativa" che se lasciamo fare a voi...

Ma ci puoi sempre folgorare con un bel parere tuo sul reddito di cittadinanza: questa mi piacerebbe sentirla.

E mo' vado sul serio.
(aprite le gabbie! :'D )

Hiei ha detto...

P.S.: "ps. uno che usa 50 nick é Hieie"

E un po' di diffamazione gratuita che non fa mai male! Tanto vanno tranquilli che Capretta la moralina ipocrita curiosamente la fa solo a me mentre loro, sempre onesti e in buona fede come vediamo, hanno campo libero.

E vabbè non vi rubo più tempo che il caposquadra ha dato le consegne: c'avete da beccare un nemico del popolo all'ambasciate e dare l'assalto al sito del governo, forza che il blogger ha detto "salta" - non ho sentito bene il "quanto in alto??".

Se quello che mi aveva chiesto spiegazioni di questa sibillina affermazione ai tempi dell'Egitto è ancora in giro: non mi ricordo chi...adesso è chiaro?

E YO-HO-HO...

luigiza ha detto...

@luigi
..In rete trovi anche le istruzioni per autocostruirti un pannello solare con un po' di legno, tubo di rame, pasta conduttiva e il parabrezza di una panda vecchio modello...

Ma si può utilizzare ancheun tubo di gomma nera avvolto a spirale e fissato su pannello di legno colorato di nero, una pompetta solare per il ricircolo ed un vecchio scaldabagno elettrico come serbatoio.
D'estate l'acqua é bollente.
Costo praticmente zero e va da dio!

OT Mario Barbiero ha detto...

@Hiei
certo che per essere uno che se ne frega degli altri ...
ah ah ah ci vuole niente a stuzzicarti!
RETTIFICO
DI HIEI CE N'è UNO SOLO
e lo abbiamo tutto per noi!

luigi ha detto...

HIEI ti informo che il lavoro è già oggi un costo per l'azienda quindi già oggi largamente deducibile. Immaginavo un meccanismo di parziale incentivazione o sgravio considerando che l'azienda si fa carico del "minimo sociale", e poi... "il minore gettito verrebbe compensato dalla lotta all'evasione (TM)" (che voi sappiate ci sono i diritti d'autore da pagare alla SIAE per questa frase?).
Per fortuna tua non ho l'onere di definire io i conti pubblici, e non invidio Tremonti anche se penso che ci sia in giro gente migliore per quel compito. Rispetto al conto di Ravelli in ogni caso è un minimo più analitico, poi sono il primo a dire che sono conti della serva, ma non è che qui siamo negli uffici tecnici di bankitalia o del ministero del tesoro, mi pare

Ciao

luigiza ha detto...

Se ne é andato propio l'Hiei.

E pensare che questa sera ero deciso a prendermi una botta di vita, coricarmi dopo le ore 21.00 e battagliare un po'.
Pazienza, sarà per un'altra volta.

Anonimo ha detto...

@ Luigiza mario e altri del solare termico.

Se volete usarlo d'estate per scaldarvi può anche andare bene, contenti voi, Ma per la doccia c'è il pericolo salmoneellosi in agguato. Luigiza , ma tu non sei medico?

luigiza ha detto...

@Anonimo del 23 febbraio 2011 21:20
luigiza ma tu non sei medico?

No non io, ma mio fratello è medico.
Del resto col mio palese cinismo come potrei esserlo?

luigi ha detto...

@anonimo solare termico
Ma infatti normalmente non si scalda direttamente l'acqua che usi per lavarti bensì un fluido vettore (acqua + antigelo) che scambia il calore con l'acqua che poi effettivamente usi per lavarti. Gli esperimenti casarecci sono sempre interessanti comunque.
La cosa buffa è che in estate se dimensioni bene l'impiantino usando magari anche un paio di concentratori di quelli che diceva HIEI (i bollitori solari) potresti farci andare una piccola turbina a vapore per generare elettricità. Una turbina che lavora bene con vapore non saturo è la turbina a dischi, che però gira come una lippa e ha poca coppia, ma prima o poi ci provo. Oppure se avete soldi da spendere ci sono dei gioiellini di motori stirling in giro su cui far convergere i raggi solari con piccole parabole... Scusate, l'ora tarda...

OT Mario Barbiero ha detto...

salmonellosi?
come mai?

luigiza ha detto...

@luigi
..Oppure se avete soldi da spendere ci sono dei gioiellini di motori stirling in giro su cui far convergere i raggi solari con piccole parabole.

proprio ieri sera leggevo di questi motori.
Ma sembra che se il differenziale di temperatura é inferiore ai 600 (seicento) °C la coppia che ricavi é risibile.
Quindi restano dei giocattolini.
Così ho letto.

luigi ha detto...

c'è un'azienda di milano che avrebbe sviluppato dei motori a bassa entalpia (con salto termico basso) nell'ordine dei 100C, e in Germania c'è uno che fa caldaie a gas e pellets con inglobato un piccolo stirling per la produzione di energia elettrica, sempre con salto termico relativamente basso dice di tirare fuori 2kW. Chi mi ha montato la caldaia mi parlava di un sistema che stanno brevettando a Milano (che dalle sue criptiche descrizioni suppongo poter essere uno stirling o una qualche turbinetta che funziona a ciclo "chiuso" rankine cioè con il fluido che viene scaldato e poi fatto ricondensare) che estrarrebbe circa il 10% della potenza calorica sviluppata dalla caldaia tramutandola in elettricità... di "tangibile" però, ancora niente.

Anonimo ha detto...

Nella battaglia di Tripoli muore la sinistra italiana
http://sitoaurora.xoom.it/wordpress/?p=1342

Tocca alla Libia: ecco perché e a chi conviene…
http://blog.ilgiornale.it/foa/2011/02/22/tocca-alla-libia-ecco-perche-e-a-chi-conviene/

Anonimo ha detto...

"Nella battaglia di Tripoli muore la sinistra italiana"

Non sapevo fosse ancora in vita.

guru

Anonimo ha detto...

volevo solo ricordarvi che le regole economiche ci sono gia' ora ma che non tutti le rispettano.

perche' la gente non rispetta le regole?
chi glielo dice di non rispettarle?
da dove viene l'impulso all'evasione?

da dentro l'uomo, quella cosa che nel vostro mercato non esiste poiche' il vostro mercato e' fatto soli di grafici e matematica.

non capisco... perche' vi vergognate a parlare dell'uomo?
perche' l'uomo siete anche voi?
o perche' e' troppo difficile parlarne?

indopama

luigiza ha detto...

@Indopama
..non capisco... perche' vi vergognate a parlare dell'uomo?

Vidto che questa mattina sono in vena di confessioni te lo dico io perchè.
Perchè questo é un mondo abitato da cadaveri e pertanto costruito da loro stessi ad uso e consumo di cadaveri.
Allora come puoi pensare che un cadavere possa non dico capire ma solo immaginare che cosa é la vita?
Capito perchè?

Hiei ha detto...

"volevo solo ricordarvi che le regole economiche ci sono gia' ora ma che non tutti le rispettano."

Anche perchè sono regole-truffa e i primi a non rispettarle son quelli che le fanno.

"perche' la gente non rispetta le regole?"

Forse perchè chi le fa poi non le rispetta, forse perchè spesso sono così assurde e dementi che non è nemmeno possibile o non è etico, forse perchè è il sistema stesso che ti rende la vita impossibile se cerchi di rispettarle così tutti sono ricattabili e puoi mandare in giro gli stronzi che dicono che "nessuno rispetta le regole".

"chi glielo dice di non rispettarle?"

Ti dirò, spesso il buonsenso: prendi i libici che disertano, mica stanno seguendo le regole, sai?

"da dove viene l'impulso all'evasione?"

Dallo scarso fascino della prigionia, di solito.

"da dentro l'uomo, quella cosa che nel vostro mercato non esiste poiche' il vostro mercato e' fatto soli di grafici e matematica."

Dall'intestino, dal pancreas, dal fegato?

"non capisco... perche' vi vergognate a parlare dell'uomo?"

E chi si vergogna? Tu dovrsti vergognarti delle scemenze che dici, se mai...ma coi finti tonti è sempre tempo perso.

"perche' l'uomo siete anche voi?"

C'era la luna piena stanotte? Ma di solito non si trasformano in lupi? Perchè lui in Gigi Marzullo? :'D

"o perche' e' troppo difficile parlarne?"

Più che altro è inutile farlo con chi mediamente parla con gli unicorni e cose simili...

Via, con le mazzate del mattino siamo a posto, passiamo alle strisce (umoristiche, non quelle bianche). :'D

Anonimo ha detto...

@luigiza
:-)

@Hiei
se non capisci le mie domande non e' importante che ti affanni a rispondere.

indopama

Anonimo ha detto...

Chi fa le regole?

Chi vince !
Perchè fa le regole?
Per dominare gli altri

Perchè si dice cche l'ecczione conferma la regola^
Per giustificare una cosa e confermare l'altra, con la specifica segreta, ma poi neanche tanto , minaccia .

Infatti il concetto di base è Io faccio la regola, guai a voi se lnon la rispettate per chè il non rispettarla procura il vantaggio.

Dato che questo lo so bene ( altrimenti non avrei fatto la regola) è del tutto evidente che io la violerò

molto semplice

Frrriiiinncccooooo

Hiei ha detto...

"se non capisci le mie domande non e' importante che ti affanni a rispondere."

Sei tu che non capisci le mie risposte.

A Tel Aviv quando ci vai, comunque? :'D

luigiza ha detto...

@Hiei ore 07:22 del 24 feb. 2011

Già in postazione?
Incredibbbile quanto lavoro hai. eh?
Mario, Guru svegliaaaaaaa é già ora di cominciare il teatrino !!

Hiei ha detto...

@maiale

Anche il concetto di "fuso orario" ti risulta ostico, eh? :'D

Anonimo ha detto...

E' bravo eh? Oltre alla casa all'estero si è costruito anche il fuso orario. Azz.che levatacce per costruire il teatrino !

luigiza ha detto...

@Hiei
il timestamp dei messaggi lo da il server sul quale risiede il blog del Capretta non i singoli PC dei lettori.
Dove tu sia fisicamente é irrilevante.

Comunque ti ricordo che il fine settimana si avvicina.
Suvvia da bravo fammi fare una scorpacciata di risate per il week-end.

marcoravelli ha detto...

@ Luigi,

Anche il tuo conto indiscutibilmente più precise del mio, nacho la la soglia dei vent'anni è ulna Tia decision del tut to arbitrary, rappresenta maggiori imposte del 10%. ora tu capirai che in un paese dove la delocalizzazione dilaga perché la concorrenza fiscale degli stati confinanti come Slovenia, Croazia etc., per non parlar dell'oriente è pressante e l'aumento anche minimo delle imposizioni a qualunque livello sarebbe controproducente.

Inoltre rimane il problema dell'inflazione.
Che finirebbe in brevissimo tempo per annullare il beneficio di questo provvedimento, soprattutto in un periodo delicato come questo.
Ed alla fine chi finirebbe Veramente svantaggiato da un simile provvedimento? Ovviamente i pensionati senza possibilità di integrare il loro reddito ed i giovani che tu hai escluso dal sistema oltre che tutti i piccoli risparmiatori...

Quindi, concretamente, dove starebbe il beneficio?
Semplicemente nelle tasche del Banchiere centrale al quale uno stato che decidesse di intraprendere un simile esperimento dovrebbe correre a rivolgersi.

Ti ripeto che la mia preoccupazione maggiore è che possa essere applicato veramente, perché capisco che nel consueto ribaltamento tra cause ed effetti, nella convinzione che il motore dell'economia sia il consumo e non il risparmio, una simile e terrificante idea ci si può pure inserire, magari erogata completamente sulla base di moneta Fiat ed allora sarebbe veramente la fine.

Hiei ha detto...

[OT]

"il timestamp dei messaggi lo da il server sul quale risiede il blog del Capretta non i singoli PC dei lettori."

Duro come il cemento, eh, maiale?
PROPRIO per questo motivo tu non sai che ore sono qui quando scrivo, per esempio se l'altro volpone sta davvero a Bali i suoi messaggi che risultano prima delle sette del mattino li ha postati quasi a mezzogiorno.

SVEGLIA GENTE, SVEGLIA...tu piuttosto se stai in Italia che cominci a postare alle 7 meno un quarto - almeno il caffè prima...

Anonimo ha detto...

Dal libro di Hiei Apostolo delle 16,54

I conti come sempre tornano, anche con un po' di umorismo e faciloneria. :'D
23 febbraio 2011 16:54

Riposati segaiolo, che è dalle 10,25 che scrivi ininterrottamente . Quale fuso orario devi recuperare? Quello di Marte ?

Hiei ha detto...

[OT]

"Riposati segaiolo, che è dalle 10,25 che scrivi ininterrottamente . Quale fuso orario devi recuperare? Quello di Marte ?"

Nota: questi post sono approvati da Capretta. A buon intenditor.

(e voi che state 24 ore incollati al video a veder se scrivo qualcosa manco le pippe sapete farvi? Problemi di impotenza? Fatti consigliare da Silvo, che è esperto in materia! :'D ).

marcoravelli ha detto...

@Hiei,

Quello della difesa è un problema al quale ho riflettuto poco.
In linea teorica la visione Austriaca dell'economia necessita di pace per poter prosperare, a differenza dell'inflazionismo e del monetarismo attualmente dominante che trovano nella guerra un ottimo sistema per drenare le ricchezze di cui hanno costantemente bisogno.

Alcuni Liberali ritengono che anche l'esercito dovrebbe essere costituito in modo privato ed in concorrenza con altri eserciti -ciò che di fatto accadeva nell'età antica-
ma a quel punto non mi è ben chiaro quale sarebbe la loro fonte di sostentamento.

quindi, si.
la difesa rimarrebbe il punto debole di un ordinamento pienamente liberale fatto di spontanee comunioni d'intenti fra i cittadini

Anonimo ha detto...

Ciao Felice, ricontrolla un pò il dato sul caffé Arabica.. secondo me è il più dolce delle varietà. Quello più amaro è la varietà "ROBUSTA"..

FEDRO 55

Hiei ha detto...

@Ravellik

"Quello della difesa è un problema al quale ho riflettuto poco.
In linea teorica la visione Austriaca dell'economia necessita di pace per poter prosperare"

Appunto. Secondo me è una delle falle principali.

I regimi per rimanere stabili non possono tollerare sistemi diversi dal proprio - men che meno se sono migliori e fanno da esempio (prendi la democrazia - tanto per far incazzare un altro po' le anime belle: come tutti i totalitarismi non ammette niente altro al di fuori di sè stessa, quindi pretende di controllare ogni cosa, definisce nemico e terrorista chiunque osi metterla in discussione, demonizza e annienta con le bombe ogni altro sistema sociale che non ne accetti le regole. Un caso?) quindi si affrettano a distruggere tutti quelli che incontrano.

La realtà non cambia solo per adattarsi ai modelli teorici: la legge del più forte è una legge naturale e nè il libero mercato nè un branco di buoi che mettono crocette su pezzi di carta a oltranza possono farci niente.
Se rifiuti di fare i conti con la realtà, semplicemente la realtà ti passa sopra come una schiacciasassi, prima o poi (come succede presto o tardi a ogni sistema fiat-money per dire :'D ).

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 207   Nuovi› Più recenti»