domenica 13 novembre 2011

L'arrivo dell'uomo forte



E così, in una fredda sera di metà novembre, è finita l'era Berlusconi.

E' finito, come Mubarak e come Gheddafi, suoi degni simili, dopo che da un pezzo era diventato un cadavere politico e già puzzava un tantino. Ma tant'e'.

Sabato sera è stato un momento fatto di emozioni contrarie.

Perchè da una parte c'era la gioia delle dimissioni del Sommo Disutile, ma dall'altra c'era (e c'e') la concreta preoccupazione per la nomina del suo successore, che potrebbe perfino farci rimpiangere il presidente del coniglio (si, del coniglio, si) uscente.

Ma prima di tutto, una riflessione.

In questo paese si sono susseguiti decine di governi di ogni genere e grado. I presidenti della repubblica si sono sempre dati alacremente da fare per individuare il presidente designato in tempi relativamente rapidi ed hanno concluso le consultazioni anche in tre soli giorni, per poi nominare abbastanza presto il futuro presidente. Quando andava bene, in una settimanetta si risolveva tutto, a volte più a lungo.

Questa volta, per la prima volta nella storia d'italia, tutto è avvenuto in un giorno solo.

Individuazione del candidato, consultazioni e nomina, tutto in un giorno.

Tutto in un giorno, cazzo.

Questo la dice lunga sulla situazione e sul tipo di decisione presa.


Il Salvatore della Patria

Il problema vero è che quando si opera in emergenza, si prendono decisioni di emergenza, e tutte le decisioni che si prendono in emergenza solitamente non sono mai buone. Perchè poi in situazioni come queste, succede che si invoca il Salvatore Della Patria.

Il che è un tantino inquietante.

Perchè è gia' successo tanti anni fa.

Il paese, dopo una fase di crescita, era caduto nella crisi economica. La crisi economica, con tutta quella disoccupazione e l'incertezza, era rapidamente sfociata nella crisi sociale, come ben sanno gli affezionati lettori che hanno seguito le nostre conferenze in questi giorni. La crisi sociale è rapidamente confluita nella crisi politica, il cui clima era avvelenato e fatto di veti contrapposti con insulti e toni di scontro tra le parti.

Il caos economico e politico era palpabile in tutto il paese.

Ogni weekend c'erano scontri di piazza.

In questa situazione di ingovernabilità e di scontro, di crisi politica ed economica, lo scenario presto degenero' nell'emergenza.

In tutto lo scenario politico, tutti rapidamente fecero convergere il loro consenso sull'unico uomo che poteva salvare il paese. Il Salvatore Della Patria.

A lui fu affidato l'incarico di salvare il paese.

Il Salvatore della Patria era Adolf Hitler ed il paese era la Germania.


Grande fu la gioia della popolazione che era ormai disperata da troppo tempo. Non si rendeva bene conto di cosa stava succedendo, nè di cosa sarebbe successo da lì a qualche anno. Un decennio e qualcosa dopo, iniziarono a rendersene conto, ma era troppo tardi. La Polonia era già stata invasa e la Germania marciava a tappe forzate verso la Seconda Guerra Mondiale.




Tempi differenti, stessi errori

Ora, sia chiaro, non stiamo paragonando Mario Monti ad Hitler. Stiamo invece dicendo che bisogna fare attenzione ad acclamare i Salvatori della Patria in condizione di emergenza, perchè la situazione e lo scenario sono cose già viste nella Germania tra le due guerre, e non bisogna commettere gli errori del passato.

Perchè una volta l'uomo forte era il dittatore con un grande carisma personale, oratore eccellente, incarnazione del super-uomo.

Oggi invece l'uomo forte è la persona che incarna il carisma dei grandi enti sovranazionali, tecnocrate eccellente, incarnazione del super-uomo economico.

Ieri l'uomo forte, il Salvatore della Patria, è stato nominato e diventerà presto presidente del consiglio in carica a tutti gli effetti. Su di lui hanno fatto convergere il loro consenso tutti i partiti politici (lega a parte).

Lui, Mario Monti, ex commissiario europeo e membro del gruppo Bilderberg.

Chissà di chi farà gli interessi.

Forse un giorno diremo che si stava meglio quando si stava peggio.

Saluti felici

Felice Capretta


ps: Monti almeno ha un inglese di ottimo livello e gode di un certo rispetto, come quello che puo' incutoere un picciotto, non un padrino, ma almeno un picciotto. E puo' parlare da pari con altri gangster del calibro di Sarkozy e della Merkel.

57 commenti:

Renèe ha detto...

Video messaggio di B.:

"......A quanti hanno esultato per la mia uscita di scena, voglio dire con grande chiarezza che da domani raddoppierò il mio impegno in Parlamento e nelle istituzioni per rinnovare l'Italia. Viva l'Italia, viva la libertà!"

Sembra una minaccia.....

Anonimo ha detto...

Nel senso che ha intenzione di ricandidarsi, ma appena rialza un attimo il muso da oltreoceano gli sparano un -15% a Mediaset e vedi che abbassa la cresca.

Il conflitto di interessi per una volta lo ha preso in del cul....

Anonimo ha detto...

E' un dato di fatto che ci troviamo di fronte al fallimento completo di una ideologia che ha un nome e che si chiama "capitalismo". Un sistema che già alla fine degli anni 60 ha capito il suo limite e che ha giocato l'asso nella manica di reinventarsi il concetto di "fiat money" (grazie a Nixon) al solo fine di abbattere ideologicamente il "socialismo".
Una vittoria di Pirro.
Il gioco è finito, la crescita infinita è impossibile, lo schianto è inevitabile. Che fare? Non tanto per uscirne indenni - il che sarebbe augurabile ma del tutto improbabile - ma piuttosto per venirne fuori con qualche osso ancora sano... direi per ricominciare... ebbene:
1. Uscita immediata dall'euro e default concordato.
2. Nazionalizzazione delle banche.
3. Ritorno al proporzionale puro.
4. Reintroduzione della leva obbligatoria per 3 mesi di tipo civile e militare.
5. Piano nazionale industriale e territoriale per un rinnovamento generale in funzione eco-compatibile/sostenibile della produzione e dei trasporti.
6. Uscita dell'Italia dalla NATO.
anonimo

amaryllide ha detto...

è obbligato a tenere Mediaset in borsa? Se la ritira, sarà dura colpirlo...

Pigreco San Trader ha detto...

La decisione non è stata presa in emergenza. E' da dicembre dell'anno scorso che il Bielush doveva cadere e doveva dimettersi. Questa lunga agonia ha fatto preparare Napolitano, centro e DS che hanno una maggioranza, ora, molto prob anche in senato anche se non si è votato e sarà, si spera, un grande governo che cancelli definitivamente la LEGA verò catalizzatore di divisione del paese.

Anonimo ha detto...

Monti international advisor goldman suchs:
http://www.zerohedge.com/news/mario-monti-italys-new-prime-minister

nuovo governo fatto da bocconiani (alla Profumo, ex unicredito fallito in cambio di 40 mil di bonus, per capirci)
Finalmente "liberi"

L'italia è uno dei paesi con più altro patrimonio e risparmio pro capite e basso debito privato. Debole politicamente e ignorante economicamente.

Dove mettereste i vostri soldi?
http://www.scribd.com/doc/72401427/UCG-ITA-vs-US

Cosa meglio di questo per gli avvoltoi delle finanza dei salotti buoni. Ci spolperanno lentamente, fino a sputare l'osso.
Adesso: aumento imposta di successione; patrimoniale; prelievo su cc?
ma soprattutto, attendiamoci un su e giù sui titoli di stato, in modo da portare la GGente a comprare alto e rivendere basso, a ogni ondata di paura....
Fra

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=yUPG3xn3ULE
Se vengono i pensieri
e i giorni sembran neri
tu non immusolirti e troverai
una qualunque strana idea
niente più di un idea
che ti nascerà in mezzo alla noia.
Non è facile ma
chi cerca troverà
un gioco della fantasia
per farla in barba alla malinconia.
Sognando senza arrenderci,
si può sbancare la roulette
e quella mosca può sembrare un jet!
Se davvero è come dici tu,
sogniamo senza arrenderci,
immaginare è facile
e non è più impossibile.
La so....La so....luzione!
Con un cavatappi inventerò
guardando un porcellino che
ha la codina attorcigliata in su!
Io che desidero uno yacht
con qualche botte lo farò
per navigare i mari ad est e a nord!
Chi ha, chi ha, chi ha un idea
diversa dalla mia,
coraggio adesso dica che si fa?
Con questi rami secchi e con gli stracci vecchi
facciamo un aquilone rosso e blu!
Non è facile ma, chi cerca ce la fa
e trova nella fantasia
quel che nessuno ha pensato mai!
A volte basta un niente...zac!
e tu sei il primo al mondo sai
l'ho fatto proprio io... uno di noi!
Non è facile, ci vuole.. zac!
a volte credi ma non c'è
e l'aquilone piomba giù
si rompe il naso e resta li,
va giù non s'alza più!
Chi ha, chi ha, chi ha un idea
diversa dalla mia,
coraggio adesso dica che si fa?
Ho ancora rami secchi... ho ancora stracci vecchi,
un aquilone nuovo volerà!
Tu si, tu si ce l'hai l'idea [Rit. x 2]
ed è l'idea che conta;
cercando prima o poi si troverà!
Bisogna averla pronta
ed è l'idea che conta
l’idea migliore è avere delle idee!
Tu si, tu si ce l'hai un'idea…

Anonimo ha detto...

Il vero problema siamo noi, una società e una cultura in decadenza, questa è la conclusione a cui sono arrivato.

Gente che indisturbata e impunita delinque, evade, specula e sottrae soldi alla collettività, mentre - leggevo di recente - una maestra viene condannata se dice SCIOCCARELLINO a uno studente:
http://www.ilpareredipenale.com/giurisprudenza/tutte-sentenze/87-corte-di-cassazione/159-cassazione-v-sez-pen-16-giugno-2011-dep-24-ottobre-2011-n-38297

Ditemi voi: è questo il mondo in cui vogliamo crescere i nostri figli?

P.

Anonimo ha detto...

@ anonimo 00.59:
LOL!!! :-D

@anonimo 03.03
lo zio sam, piuttosto che lasciarci mettere in atto quei 6 punti, ci raderebbe al suolo...

Nick ha detto...

Non so se Monti governerà bene o meno ma che l'Italia avrebbe fatto una brutta fine lo si sapeva gia da almeno 20 anni.Colpa di una classe politica corrotta,di una rete vastissima di clientele,di sperperi enormi di denaro pubblico,di raccomandazioni selvagge,di evasione fiscale da record,di privilegi e corporazioni medioevali.
Ora non diamo la colpa a Rockfeller del disastro...se ne approfitterà il NWO è perchè gli abbiamo servito un assist a porta vuota.

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

Il denaro misura la ricchezza, non è la ricchezza.
La ricchezza è fatta da cose vere, risorse agricole, risorse enegetiche e materie prime.
La combinazione di queste tre "cose" avviene attraverso il nostro lavoro e si tramuta in beni e servizi.
Il nostro paese si sta impoverendo perchè la RICCHEZZA VERA STA DIMINUENDO DRASTICAMENTE OGNI ANNO.

LORO non sono interessati ai nostri soldi per la semplice ragione che ce li hanno dati LORO STESSI perchè LORO creano denaro non tanto a piacere quanto secondo necessità del sistema.
Ora il problema è che se nei conti correnti ci sono un sacco di soldi ma noi ci stiamo materialmente impoverendo il potere d'aquisto di quel denaro non può rimanere invariato ma deve diminuire e
per farlo ci sono due strade:
1) riduzione per inflazione
2) riduzione numerica cioè te ne tolgono un tot con qualche scusa.
Ora LORO hanno scelto la seconda strada che è anche la più sostenibile.
L'inflazione sarebbe devastante perchè porterebbe i redditi più bassi al di sotto della soglia minima di sopravvivenza.
E questi non starebbero certo con le mani in mano ad aspettare di morire di fame.
Così si va a colpire il ceto medio che è anche quello responsabile del consumo indiscriminato del pianeta.
Il quale difficilmente scenderà in piazza perchè non può più permettersi il SUV o le ferie in località esotiche.
Quello che manca alla maggior parte di voi è la percezione di cosa sia equilibrio e di cosa sia squilibrio perchè la maggior parte di voi ritiene normale lo stile di vita occidentale che di normale invece ha NULLA.
Ed è innazitutto una questione matematica dato che l'80% di risorse viene consumato da meno del 10% della popolazione mondiale.
Ma per non guardare in faccia la realtà ci inventiamo i cattivi, diciamo che è colpa LORO.

Mastro di chiavi ha detto...

almeno Hitler faceva gli interessi della patria.....

una mattina ha detto...

In effetti non so anch'io dire cosa sia peggio Berlusconi o Monti?
L'impressione che mi sono fatta comunque è che di Berlusconi non si parlerà più ,si dice che abbia già spedito un container di escort alle isole Verigini.

e l'accordo comunque che c' è stato è:
Tu ti levi dalle palle e noi ti solleviamo da ogni processo


Adesso il nuovo governo riapre le danze con 20 miliardi di euro da estorcere agli italiani in un mese e mezzo, sono proprio curiosa , vediamo come li tirano fuori, probabilmente sempre dalle tasche dei poveracci, visto che quando tenti di prenotare un paio di notti fuori per capodanno ti dicono che è tutto pieno fino all'8....

Anonimo ha detto...

Un saluto a tutti.
In questi giorni, ho potuto notare che il potere della bce, tramite la goldman sach, è molto forte in italia, in grecia, in tutta europa.
hanno messo a capo del governo, un uomo che non è sttao votato da nessuno.
Sta raccogliendo il plauso da parte di quasi tutti i politici, e da tanti gruppi industrali.
Fanno vedere di avere fretta, per salvare l’italia.
Ma salvare da chi, da cosa?
Riduranno la ns italia, in un paese di conquista.
Con la scusa delle privatizzazioni ( di cui prodi ,amato e dini sono stati paladini), regaleranno le ultime aziende publiche.
Saranno cedute tutte le aziende municipalizzate, e poi, infine sarà ceduta l’ acqua.
Noi , cittadini, saremo sempre più sudditi.
Ogni volta che leggo i titoli delle notizie, vedo solo ipocrisia.
Vivo e lavoro in italia, ma non mi considero più un cittadino italiano.
Pago le tasse, poiché non posso fare a meno.
Le pago con dispiacere,per il fatto che fanno a finire, nelle tasche di persone che non vivono in italia, e che dell’ italia interessa poco.
Per concludere, la qualità di vita continua a peggiorare, nell’ indifferenza assoluta.
A quanti importa della terra che frana, degli alberi che non si piantano più, dei giovani che trovano più lavoro; per tanti è sufficiente la solita partita della domenica, la messa la mattina.

Cosa stiamo costruendo per il ns futuro, della ns terra.
Niente.
Siamo solo in attesa che qualcosa accada.
Una cosa che penso di continuo è che ogni attimo che ho davanti è un attimo nuovo; in quell’attimo
cerco di realizzare il massimo per me, per la mia vita.
Facendo tutto con dignità, con gioia.
franco

Anonimo ha detto...

@ Pigreco
la lega si trova in una posizione privilegiata, sta agli estremi e come sempre in periodi di crisi, chi sta agli estremi guadagna consensi.
l'inasprimento delle misure economiche porterà alle tensioni sociali, il nord che paga il conto si rivolterà. questo governo di mezzo accenturà questo processo in quanto non è di riferimento della parte "produttiva" del paese ma della becera tecnocrazia parassita. vedremo provvedimenti di favore per le banche, le assicurazioni, la grande impresa parastatale, ecc. così si stanno creando le condizioni per arrivare a quella cartina che presentava il geab tempo fa, con l'italia divisa in due.
nella fase di transizione ci saranno profonde tensioni sociali.
questa è la parte amara della pillola che ci toccherà.
Auguri!
Fra

Anonimo ha detto...

per copletare l'analogia storica
la fine della dittatura italiana passo per il rimbalzo tecnico di Salò
ecco se non vedo il rimbalzo tecnico ovvero sfiducia a Monti da qui a 3 mesi stenterò a credere che sia tutto vero e comincerò a pensare che qualcosa non quadra

in ogni caso la distruzione definitva non era quella della settimana scorsa quella era solo un avvisaglia, l'uomo ormai ha perso il controllo della propria megalomania e il delirio di onnipotenza è superire alla valutazioene dell'importanza dei propri interessi

mediaset sarà sacrificata sull'altare dell'apertura al mercato dei beni italici

anche perchè...storicamente mediaset fu creata con l'appoggio degli americani, storia di cui spesso ci dimentichiamo...

mai mordere la mano di chi ti ha dato da mangiare pensando che ormai il tuo frigorifero è pieno e puoi fare a meno di lui

il cervello umano ho questo limite della mania di onnipotenza questo sarà causa della fine del guitto

Anonimo ha detto...

@Una Mattina
semplice: con una bella patrimoniale "retroattiva" come fece Prodi... per entrare nell'Euro!
questa servirà non per entrarci ma per rimanerci. senza contare poi che fra qualche anno ne faranno un'altra ancora: per uscirne definitivamente.
Ho fatto una tesi sulla Comunità Europea (CEE) per la mia laurea e ti assicuro che presso L'Archivio delle Comunità Europee" che si trova (non tutti lo sanno .-) a FIRENZE!! ci sono tonnellate di documenti che testimoniano la demezialità della costruzione della CE, fra tuttte quella di Jean Monet: "Prima uniamo i loro portafogli e poi si metteranno d'accordo sull'unione politica". si è visto dove siamo finiti ad unire i portafogli... al " mors tua vita mea"...
FEDRO 55

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

La vita è come l'acqua, occupa spazi vuoti.
Ed è quello che fanno anche LORO, occupano spazi vuoti.
Così per assurdo si può dire che LORO sono in equilibrio con la vita.
Quelli che VOI chiamate cattivi vivono secondo la prima legge della vita ovvero IL VUOTO TENDE A RIEMPIRSI.
Perchè allora li chiamiamo cattivi?

ps toh che coincidenza, il nostro "corpo" è fatto principalmente di acqua.

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

"Questo è il codice sorgente di APPLE 2, ma se mi chiedete perchè l'ho fatto così non ve lo so dire, quel giorno mi sono seduto e ho iniziato a farlo ed è venuto fuori così, senza nemmeno un baco (NDMB. errore in informatica); e pensare che non ho mai letto un libro sull'argomento in vita mia".
Steve Wozniak socio fondatore di Apple e uno dei padri della Rivoluzione dei personal computer da un servizio di TG2DOSSIER.

Anonimo ha detto...

- La vita è come l'acqua, occupa spazi vuoti.

Ecco perchè la tua testa è piena di vita!

Anonimo ha detto...

@ anonimo 10:5
Allora rilancio con la 7^ proposta che afferma:
7. Gara d'appalto nazionale per la demolizione controllata della Università Bocconi di Milano.
8. Immediata chiusura per anni 3 di tutte le facoltà di Economia e Commercio sul territorio nazionale.
9. Abolizione immediata dell'ordine dei dottori commercialisti.
10. Realizzazione di campi di lavoro agricoli et simili per tutti i laureati e studenti in Economia e Commercio con opzione:
10.a) raccolta di pomodori (stagione estiva)
10.b) vendemmia
10.c) sistemazione cunette strade di montagna
ANONIMO

Zita ha detto...

E' sempre scelta. Scelta, scelta, scelta.

Avveduta o meno, consapevole o meno, desiderata oppure no.

Scelta.

Consiglio a tutti la visione del meritevolissimo film FAUST del russo Sokurov.

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

@una mattina
come non mi hai visto?
Ero quello luminescente con la barba bianca, arrivato a bordo di una nuvola e che per farsi aprire la porta ha tirato due fulmini!
Che gente senza DIO!

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

@il solito anonimo
io almeno l'ho riempita con qualche cosa ... tié!!!
AH AH AH

Anonimo ha detto...

La crisi geopolitica non permetterà agli uomini di vedere la crisi maggiore, quella di coscienza. La terra è una prigione per le coscienze, non sarà mai un paradiso. Mentre sorvegliamo il nostro orticello non ci accorgiamo che ci rubano l'anima. Anche nel nostro universo interiore si svolge una guerra universale. Saluti.

anonimatto

T.Q.M. 2011 ha detto...

uomo forte si, ma ricorda che Monti ha 67 anni. E' troppo vecchio per iniziare un ciclo di tirannia ... avesse avuto 50 anni, sarebe stato un ENORME PROBLEMA.
Il fattore età è molto più importasnte di quanto si creda

Anonimo ha detto...

mario e franco,
il vostro cibo non e' gradito.

ci vuole gossip, gossip ed ancora gossip, robetta leggera che domani lascia la pancia vuota per riempirla con altro gossip.

voi offrite provviste per un intero inverno, non c'e' gusto cosi'!
hahaha

indopama

una mattina ha detto...

@Fedro,interessante, da approfondire, chissà perchè gli incendi scoppiano sempre nei posti sbagliati?

@Mario , se sei quello che ho visto prima della conferenza parlare con Felice, beh l'avevo intuito e scritto che mi stavi comunque simpatico :)

@anonimatto, vero ma non dimenticare che le crisi avvengono perchè noi le abbiamo cercate

@sara , ho letto , diciamo che in internet si fanno anche tanti brutti incontri, ma non è il vostro caso, e cerco di fare attenzione

Anonimo ha detto...

il presidente e colui che ha chiamato vanno arrestati per altro tradimento così come tutti coloro che lavoravano nello stato e facevano gli interessi di chi era ed è contro lo stato arrestati tutti !!!

Anonimo ha detto...

@ Anonimo 17,12
il tuo programma non fa una grinza peccato che sei arrivato secondo. Il primo è stato Pol Pot in Cambogia. lui fece prima: prese tutti i cittadini e li mise davanti ad un albero di cocco; chi non riusciva a salire e prendersi da mangiare veniva giustiziato con un colpo in testa. Ci riuscivano solo quelli che avevano sempre fatto i contadini.. ma così molti di noi sparirebbero..
FEDRO 55
P.S. preferisco questa soluzione suggerita da Confucio: "Chi K’ang-tzu interrogò sul governo dicendo: - Che ne diresti si uccidere tutti i perversi in modo che prevalgano i virtuosi?
Se tu governi – rispose Confucio – a che serve uccidere? Desidera il bene e il popolo sarà buono. La virtù del saggio è il vento, la virtù dell’uomo comune è l’erba: quando sull’erba trascorre il vento, l’erba certamente si piega."

Anonimo ha detto...

Tzu-chang domandò a Confucio: - in qual modo si può ben governare?
Tieni in onore cinque pregi – rispose Confucio – ed evita quattro difetti. Così potrai ben governare.
Che intendi per cinque pregi? Chiese Tzu-chang.
Il saggio – disse Confucio – è benefico ma non dissipatore, fa lavorare (il popolo) ma non solleva risentimenti, desidera ma non è cupido, sta in posizione elevata ma non è superbo, è austero ma non duro.
(…)
Che intendi per quattro difetti?
Mandare a morte senza aver istruito, si chiama crudeltà; volere il compimento senza aver ammonito, si chiama tirannia; dar ordini non urgenti e poi affrettare i tempi (dell’esecuzione) si chiama furfanteria; dare alla gente il dovuto facendo un avaro conto del dare e dell’avere, si chiama burocrazia (non governo).
FEDRO 55

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

Mio nipote gioca in una squadra di calcio giovanile che si è costituita lo scorso anno in primavera.
All'arrivo dell'autunno, quindi delle prime piogge e dei primi freddi, molte mamme hanno manifestato seria preoccupazione per gli allenamenti e le partite all'aperto chiedendo se non fosse possibile individuare una struttura coperta, per timore di brocopolmoniti o peggio (testuali parole di alcune mamme e papà).
Non essendo ovviamente possibile alcuni bambini non sono più stati mandati a calcio.
Sono quelli che sia lo scorso anno che questo sono quasi perennemente pieni di tosse raffreddore e influenze varie.
Gli altri che invece si allenano e giocano in ogni condizione di tempo (tranne la grandine) sani o quasi come pesci (il raffreddore che prima durava due settimane adesso se arriva dopo un paio di giorni scompare).
Racconto questa curiosità perchè mio nipote appunto ha sempre avuto problemi di tosse, bronchiti croniche e influenze a nastro (come diciamo in Veneto), insomma all'arrivo dei primi freddi si ritrovava sempre preso con le bombe (altro detto tipicamente veneto, così Felice e il blog verranno segnalati a qualche analista della NSA).
Adesso? una roccia!
Vuoi vedere che forse ... le difficoltà aiutano a diventare più forti?
D'altra parte se guardate come forgiano le spade ... mica gli fanno le carezze! un sacco di martellate!

Anonimo ha detto...

Radere al suolo l'Università Bocconi di Milano sarà il 1°punto del Comitato Nazionale di Liberazione del regime post Monti.
Tutti gli economisti di estrazione liberale et simile verranno condotti sull'isola di Montecristo e lì lasciati a sperimentare le loro fantasmagoriche teorie monetarie.
Bocconi delenda est!

Anonimo ha detto...

Parafrasando Catone dei tempi che furono, bisognerebbe concludere ogni intervento sul blog con:
....Bocconi delenda est!

Anonimo ha detto...

@ Una Mattina.
grazie per l'interessante :-)
Dovresti leggere i resoconti delle sedute della CEE per vedere come negli anni '60' i nostri politici italiani mendicavano un tozzo di pane dalla Germania per fare accettare la nostra emigrazioni nell'Europa dei Sei... e così ci accontentavano ed in cambio si prendevano il meglio.
P.S. ad un certo punto in "Cermania" gli immigrati italiani non li voleva più nessuno. Perché? perchè inaffidabili: trovavano un lavoro e dopo un mese se ne andavano in un altro pagato meglio! E Kwesto non zi può fare in Crande Cermania"JA???

FEDRO 55

miau ha detto...

intanto in germania almeno incominciano a capire quale sia il percorso.

http://www.businessweek.com/news/2011-11-15/merkel-says-eu-must-forge-closer-union-to-convince-bondholders.html

German Chancellor Angela Merkel said it’s time to move toward closer political union in Europe to send a message to bondholders that euro-area leaders are serious about ending the sovereign debt crisis.

(...)

In her interview, Merkel said that the next step to bolster investor confidence means what was begun by the euro’s founders must be completed with “a fiscal union, and then turn it step by step into a political union.”

“That is the lesson of the crisis and this will still require a lot of effort,” she said.

inutile dire che l'unione politica risolverebbe i (giusti) problemi di legittimazione democratica da molti segnalati.
a qualcuno avere un ministro europeo delle finanze, che so, danese, potrebbe sembrare una terribile perdita di sovranità, a me sembrerebbe una opportunità di demolire clientelismo, corporativismo, evasione ecc. ecc.

Anonimo ha detto...

@ MIAU
sono d'accordo con te meglio perderla questa sovranità nazionale (in materia economica) visto dove ci hanno portato questi quarantanni di politici incompetenti che non sanno neanche cos'è lo "spread" (allo sfacelo!).

FEDRO 55
P.S. mi piacerebbe un ministro danese: perchè in Danimarca insegna un allievo di Ferdinando Caffé, si chiama Bruno Amoroso ed è molto ascoltato. (è un economista che denuncia da tempo i malanni di questi "Chicago Boys" come dice ICEBERG FINANZA, ma che non ascolterete certo in TV almeno nelle nostre tivu tutte quiz, calcio tette e culi - non me ne vogliano le donne ce l'ho con maschio italiano medio che si pasce di questo genere di stupidità ;-)

Anonimo ha detto...

@ MIAU
- sono d'accordo con te meglio perderla questa sovranità nazionale (in materia economica) -

QUESTO DISCORSO LO SENTIVO DIRE AI TEMPI IN CUI FU FATTA LA UE: invece però di milgiorare noi sono peggiorati loro, ovvero siamo peggiorati tutti.
Qunato tempo ci vorrà per capire che l'integrazione tra un'economia da terzo mondo - sud italia/ grecia - con quella del I mondo non può esserci. le sperequazioni faranno crollare il sistema in quanto non ci sono valvole di sfogo - ex. la svalutazione della valuta, l'inflazione, ecc. per compensare le perdite di competitività .
più perseverano e peggiore sarà il botto.

Si aggiunga che la germania ha capito qual'è la strada ieri quando ha votato per la possibilità dell'uscita dall'euro, rimanendo nella ue.
LORO sì, hanno già capito cosa fare, siamo noi che perseveriamo nell'inutile tentativo, impoverendoci irrimediabilmente.
... a tutto vantaggio dell'economia tedesca e facendoci rapinare dalla finanza anglosassone.
purtroppo, con nostra estrema sfortuna, la germania non ci mollerà, perchè facciamo parte del loro "spazio vitale" e ci ha messo troppo per conquistarlo.
Fra

Gaetano ha detto...

IMPORTANTE:

STASERA OSPITI DI MATRIX PAOLO BARNARD E GIULIETTO CHIESA

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

telefonata tra Bossi e Monti.
(M): buonasera senatore, sono il professor Monti
(B): prrrttt
e poi Bossi mette giù il telefono.
Comunicato ufficiale della Lega Nord:
Bossi e Monti hanno avuto una franca e cordiale conversazione.

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

La segreteria politica della Lega Nord decide la riapertura del parlamento della Padania ... proprio come ai tempi dell'Unione Sovietica!

Però il 27 del mese sono tutti a Roma a tirare lo stipendio eh?

Anonimo ha detto...

Le Ardenne Atlantiste

http://aurorasito.wordpress.com/2011/11/13/le-ardenne-atlantiste/

m

luigiza ha detto...

@Fra

Si aggiunga che la germania ha capito qual'è la strada ieri quando ha votato per la possibilità dell'uscita dall'euro, rimanendo nella ue.

Dove l'hai letto? Link please.

Anonimo ha detto...

Però il 27 del mese sono tutti a Roma a tirare lo stipendio eh?

E vorrei anche vedere, gli stipendi di TUTTI sono pagati in buona parte dai loro elettori, sono gli altri che non dovrebbero tirarlo.
Fra

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=KGe3Ef0DD7c

?

Anonimo ha detto...

..sperando non sia tutto in previsione di una prossima guerra...

Anonimo ha detto...

I rischi per l’Italia dopo il “bluff” di Monti
Mauro Bottarelli

http://www.ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2011/11/15/GEOFINANZA-I-rischi-per-l-Italia-dopo-il-bluff-di-Monti/222066/

m

una mattina ha detto...

oggi qui era pieno di scie chimiche :(((((, poi mario franco e indo venitemi a dire che è colpa nostra anche per questo....

Anonimo ha detto...

ragazzi... stasera in televisione (matrix canale5) va paolo barnard ... lo sappiamo tutti che barnard è ingestibile e che nn sara morbido....

perche invitare un personaggio cosi scomodo?

la barca affonda ci vogliono rendere manifesta la motivazione per la quale sta affondando...perche?

perche vogliono comunicare a milioni di persone nomi e cognomi delle persone che occupano i posti di potere?

manca solo franceschetti....

bruttaria

orazio

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

@una mattina
CLARO CHE Sì HOMBRE!

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

Daniele Capezzone, portavuoto del PDL AH AH AH ... in queste ore in rete girano delle vere perle!

una mattina ha detto...

Comunque leggendo su un'altro blog, mi sono resa conto che quello che era complottismo solo poco tempo fa, se Draghi alla BCE non ha fatto tanto parlare, adesso con Monti al governo è diventato realtà, tutti conoscono ormai la sua provenienza e il suo orientamento verso un'unico governo globale, è terribile perchè alla fine è stato accettato da tutti destre sinistre e popolino senza fiatare, in questo senso siamo tutti complici di un futuro, neanche tanto lontano, senza libertà,è incredibile a dirsi ma rimpiangeremo Berlusconi

Anonimo ha detto...

Come è arrivato prima il fratello numero uno????
Comunque bando alle chiacchiere... a breve credo che bisognerà ritirare fuori quei vecchi tomi impolverati con scritto Karl Marx...
Chissà se ne hanno qualche copia alla Bocconi? Bisognerà prelevarle prima.
Dimenticavo....
Bocconi delenda est

Anonimo ha detto...

una pattuglia di sfigati antieuropesti ( tra i quali blondet e magli ) svelarono gia' 15 anni fa la "road map" europea
1) costruire una camicia di forza monetaria
2) provocare un collasso finanziario
3) istaurare sull'onda del panico
una dittatura di " tecnici"
per la gestione di uno stato capitalista centralista ( l' unione sovietica d'occidente come diceva bossi prima dell' ictus)

Adesso siamo alla fase 3 .. l' unico problema e ora convincere i tedeschi a pagare per tutti (...cioe' ad essere i " padani" della situazione :-))
insomma...
EUROPA = GRANDE ITALIA :-)
ws

Anonimo ha detto...

"perche invitare un personaggio cosi scomodo?"

Perchè il profetucolo signoraggista per gonzi non è minimamente scomodo, è un altro dei cagnetti da guardia imbonitori di popolino come Grillo (made in Casaleggio) e altri - collezionali tutti!

Mario Barbiero (BARBATRUCCO) ha detto...

@una mattina
quindi se trovi scritto in un blog di buttarti in canale lo fai?
No vero?
E perchè allora se il blog scrive una cosa su Monti va bene e se ti dice di buttarti in canale no?
Ce la faia rispondere con parole tue?
Non googolare, non la trovi con i motori di ricerca la risposta!

una mattina ha detto...

Mario, sono stata troppo generosa con te, e quando si è troppo generosi con uno stupido questo è quello che si ottiene , un sacco di insulti... fa niente continua pure se ti fa sentire meglio, tanto non mi sfiori neanche, però
fatti un favore, non non sforzarti di capire i miei commenti perchè tanto non sei in grado di comprenderli, copiateli solo da qualche parte, per una delle prossime vite, potrebbero tornarti utili