mercoledì 4 maggio 2011

Circo di Mosca, unità palestinese e il dollaro a picco



Il Circo Di Mosca

I russi, si sa, hanno una lunga tradizione circense, e sarà per questo che il Circo di Mosca non vuole essere inferiore al Circo di Washington.

Pare infatti che anche Mosca abbia accoppato un alto esponente di Al Qaeda. Da Ansa:

Mosca ha annunciato di aver ucciso ieri in Cecenia l'emissario di Al-Qaida che fungeva da coordinatore dei terroristi nel Caucaso del nord. Lo riferisce il comitato nazionale antiterrorismo, citato dalle agenzie.
Si tratta di Dogher Sevdet, 34 anni, di etnia curda e cittadinanza turca, noto come Abdullah Kurd. E' uno dei due 'ribelli' uccisi il 3 maggio scorso in una operazione speciale in Cecenia, nel distretto di Vedeno, a 50 km a sud est di Grozny. (ANSA).




Egitto, Palestina ed Israele

Per la cronaca, continua la nuova politica estera egiziana, che, per stessa ammissione del ministro, è basata su tre fronti:

* dialogo con le fazioni palestinesi

* alleggerimento del blocco di Gaza

* riapertura dei rapporti con l'Iran


Ed è notizia di oggi che Al Fatah e Hamas, le due fazioni palestinesi che governano Cisgiordania e Gaza rispettivamente, hanno firmato l'accordo di unità sotto l'egida del nuovo governo del Cairo. L'accordo mette fine ad anni di divisioni, sorte all'indomani della vittoria di Hamas alle ultime elezioni a Gaza.

La divisione delle fazioni palestinesi è stata particolarmente favorevole ad Israele.

La divisione è terminata oggi.

La risposta del primo ministro israeliano non si è fatta attendere. Secondo Netanyahu, l'unità palestinese è un tremendo "colpo alla pace ed una vittoria per il terrorismo".

Invece i raid aerei su Gaza lo aiutano, il processo di pace.

E poi...il terrorismo.

Già.


Il dollaro cola a picco

Per concludere, il dollaro continua il suo lungo scivolone contro le principali valute. Nuovo record al ribasso contro il franco svizzero, e presto il dollaro saggerà la quota 1.50 sull'Euro.

Che strano.

Saluti felici

Felice Capretta

44 commenti:

Stefano ha detto...

Quanto vogliamo scommettere che ben presto israele subira' un (auto)attentato che gli dara' il pretesto per papparsi altra terra?
A questo punto il tempo gioca a loro sfavore, e mi sa che questo (auto)attentato non si fara' attendere a lungo.

Anonimo ha detto...

Ogni tanto credo non faccia male...

Grazie per il tuo lavoro, capretta.

Ora l'erbetta non manca... se potessi te ne porterei una manciata in premio!

GiBi

P.S. non so perché, ma quello che scrivi oltre che allargarmi spesso gli orizzonti, combacia sempre con il mio pensiero.

Anonimo ha detto...

Eheh, l'unità dei palestinesi.... hanno un obiettivo comune, spartirsi l'immensa torta degli aiuti, ma non sono d'accordo su come dividere i soldi, peccato.
Più che un attentato in Israele credo che fra un po' vedremo spararsi addosso i palestinesi, un popolo, due nazioni.
Arturo

Felice Capretta ha detto...

@ GiBi

Grazie, apprezzatissimo.

E soprattutto leggere che quello che scrivo contribuisce ad allargare gli orizzonti e` straordinario :-)

(se proprio vuoi sdebitarti, puoi condividere gli articoli su facebook, twitter o per email e magari una volta al giorno ricordati di fare un clicchino su certi annunci.... ehm :-)


@ stefano

Ci sono molte opzioni sul tavolo di sicuro. Dall`ennesimo razzetto sparato da nonsisadove all`attentato a tel aviv, all`aatentato interno tra fatah e hamas per ri-dividere, alla completa ridefinizione della strategia israeloamericana nell`area. Si vedra`. Comunque netanyahu e` stato molto molto chiaro.

A volte penso che siamo allo scontro finale tra due modi di essere: chi unisce e chi divide.

Saluti felici

Felice

Anonimo ha detto...

...Nel caso di questa storiella, il condizionamento iniziale è di tipo negativo (la scimmietta che sale la scala subisce un forte getto d’acqua); nelle culture più progredite, al contrario, il condizionamento iniziale è di tipo positivo: un certo tipo di comportamento viene presentato quale vincente, e di lì in poi si diffonde tramite imitazione.
Finché verrà riconosciuto come “normale”, e non ci si chiederà nemmeno più se esistano delle alternative....

http://www.stampalibera.com/?p=25860#more-25860

Anonimo ha detto...

non mi meraviglio se "Dogher Sevdet, 34 anni, di etnia curda e cittadinanza turca", era più vicino al circo americano, e i russi apporffittando della congiuntura favorevole hanno fatto, come si suol dire, una via con due servizi, attenzione alla scia di uccisioni che segurianno nei prossimi giorni sempre che siano dichiarati

idea3online ha detto...

Capretta non ho letto se altri hanno inserito lo stesso link, ma tu che ne pensi? Sono informazioni vere?

http://www.linkiesta.it/blogs/falafel-cafe/roccaforte-bin-laden-identica-israele

Sitoqualunque ha detto...

Tra il circo russo e quello americano mi pare però ci sia una differenza: i russi erano a casa loro, gli americani "non proprio"...

Felice Capretta ha detto...

@ idea3online

non so se è vero, pero' la mappa c'e' e la coincidenza è suggestiva. il simbolo ha potere perchè puo' essere letto solo da chi lo comprende.

nel complesso, la mia teoria è che è troppo poco per essere una prova ma un po' troppo per essere una semplice coincidenza.

saluti felici

felice

Felice Capretta ha detto...

@ sitoqualunque

gli americani solitamente ritengono che l'intero mondo sia casa loro :)

(con tante scuse per la generalizzazione)

saluti felici

felice

Mario Barbiero ha detto...

Per tutti quelli che dicono che Berlusconi si paga le escort con i suoi di soldi e non con quelli dei contribuenti:
Infornata di sottosegretari
Il premier: ne faremo altri

Mario Barbiero ha detto...

Come dite?
Sono uomini?
Ah ok accompagnatori allora ...
Come non gliel'hanno data?
Avete ragione, quella non gliel'hanno data perchè non ce l'hanno, qualcos'altro sì però hanno dato ...

vigna ha detto...

EccoTi il trucco!!

I soldi del Rais, "congelati", in giro per il mondo, confluiranno piano piano in un fondo a favore dei Ribelli, cosichè, quest'ultimi potranno sbizzarirsi negli acquisti di armamenti, presso i fornitori ufficiali "Nato".
Avanti ce ne per tutti, e tutto è già pagato!

vigna

Pluto ha detto...

@ Mario

Ti rispondo qua perché Corvo mi ha bloccato la possibilitá di scrivere un mese fa sulla Wave, per avere un pensiero diverso dal suo (indipendentemente dal fatto che sul suo blog dichiari che nessuno verrá censurato sul suo spazio, ma chissenefrega? é abituato a dire qualcosa e poi non avere nessun riscontro nella realtá!)

Oltre al dollaro argento e oro a picco: la manovra di fine dicembre-inizio gennaio serví, nell´ottica dei regolatori del mercato, a cercare di evitare un´altra bolla di speculazione che sarebbe servita a portare via altri soldi a polli, galline, corvi e sprovveduti.
Purtroppo non ci riuscirono, e pertanto qualcuno ora sta piangendo e altri piangeranno ancora il fatto di aver bevuto una simile sciocchezza.

Certo, il prezzo sale perché milioni vogliono argento fisico: ma quando lo hanno si accorgono che non ci possono fare nulla con esso.
Eppure quella di Re Mida é una storia che sanno pure i bambini: allora... parlate di UFO, ultraversi e massimi sistemi e cadete sulle storie da bambini?

Pluto ha detto...

...cosí, quei milioni di individui che scoprono che non si puó fare nulla con l´argento e che scoprono che giunto a 50 dollari (soglia psicologica) non ci sono molti altri polli disposti a comprare argento (pagando pure una differenta di almeno il 20% tra costro di acquisto e prezzo di vendita) iniziano a liberarsene... e pufff.... il palloncino si sgonfia e quei milioni di individui che si sono messi sotto al letto i lingotti di argento iniziano a volersene disfare.... giá... e che se ne fanno???

L´argento é un valore virtuale esattamente come la carta: solo simbolico. Ma é piú difficile da trasportare.

A ció si aggiunge un´altra riflessione: pure questa previsione si sta dimostrando senza basi e sta per divenire sconfessata: ma allora, finalmente, é giunto il momento di mettere in discussione la fonte?

Pluto,
unico esempio di censura, per aver osato avere opinione diversa rispetto al Verbo. >>

P.S. ne approfitto per far informare Corvo che le sue scatolette di cibo sono scadute nel 2009: lo notai mentre gliele caricavo sul container.

Mario Barbiero ha detto...

@Pluto
L'argento a differenza dell'oro ha valenza industriale, basta che chiedi ai produttori di impianti fotovoltaici o altre apparecchiature elettroniche.
E' inoltre un importante battericida, tanto per fare un esempio lo usano persino per fare spazzolini da denti.
Come ho scritto a Luponis anche tu guardi ad un fenomeno straordinario con le categorie ordinarie che ci hanno dato.
Quello a cui stiamo assistendo con il prezzo al COMEX che sta collassando (va giù del 10% al giorno) è solo (per modo di dire) la forza del banco.
Niente logica della domanda e dell'offerta, niente massicci ordini di vendita da parte di migliaia di investitori.
Solo le manovre della solita manciata di nomi noti.
Che possono fare quello che vogliono, LORO sono il banco.
Come giocare a Monopoli contro uno che tiene anche la cassa e la usa per se a paicimento esempre a piacimento cambia le regole del gioco come gli pare e piace.

Tempo fa su un blog (credo zerohedge) c'è stata un'interessante discussione che preannunciava quanto sta accadendo.
La considerazione che facevano era molto semplice: finche ragioniamo sull'argento e l'oro e tutto il resto utilizzando come metro di misura o pietra di paragone il dollaro allora sì Pluto, hai ragione, abbiamo preso la carta fiducia che loro ci danno in cambio della nostra libertà e l'abbiamo trasferita su cose persino più scomode da utilizzare.
segue

Mario Barbiero ha detto...

Il discorso di averci lasciato le penne riguarda solo chi è entrato sull'argento in ottica di speculazione a breve a certi valori.
Il ragionamento sull'argento fatto nell'apposita wave era un altro e si poteva suddividere per due tronconi:
1) speculazione di breve periodo tipo un 20% (e da quando se ne è parlato ha fatto da 670 a quasi 1.100 quindi di occasioni per uscire a stomaco pieno ce n'erano;
2) tenerlo come riserva per il futuro.
Una terza "strada" poi è venuta fuori nella possibilità di far saltare il banco ovvero Crash JP Morgan Buy Silver e ci si è andati davvero vicino.
Adesso sta comunque sopra 800, meno guadagno rispetto a 670 ma pur sempre guadagno.

Pluto ha detto...

@ Mario:
Hai detto bene, l´argento ha un valore industriale: cioé in una fabbrica di spazzolini da denti sanno che farne, in un cassetto in camera da letto non serve a nulla.

Anche il letame ha un valore: messo nei campi dá un raccolto piú abbondante, puoi anche comprarlo e venderlo con guadagno: ció non vuol dire che sia intelligente capitalizzarlo e tenerlo sotto al letto.

Parallelamente al valore industriale vi é pure quello simbolico: l´argento é un metallo prezioso e serví come merce di scambio. Fu solo un accordo tra persone tanto quanto scambiarsi pezzi di carta.
Aveva senso perché 100 anni fa falsificare un pezzo di carta era molto piú facile di oggi e quindi serviva qualcosa difficilmente reperibile sul mercato per rappresentare un valore. Oggi ci sono le carte di credito e le banconote hanno gli RFID transponder integrati: l´argento non serve pertanto piú come simbolo per la capitalizzazione.

Se qualcuno vuole usarlo per farsi una nuova moneta potrebbe scegliere cose meno costose e altrettanto valide e inutili in un contesto day after.

Nel caso cada davvero il sistema (cosa a cui non credo!) l´argento nemmeno avrá valore industriale e quei poverinoi che non se ne saranno ancora liberati faranno la fine di re Mida. Fortunatamente ció non avverrá perché il sistema continuerá come prima.

Il prezzo dell´argento non é salito fino a quasi 50 per quei 4 acquirenti di argento fisico: la ragione é che per ogni oncia di argento fisico esistono centinaia di once virtuali contrattate: sono queste che fanno il prezzo, gli acqirenti di argento fisico servivano solo ad amplificare la medialitá del progetto degli speculatori: chi ha aderito alla campagna "crush JP Morgan" ha probabilmente lavorato per loro dimostrandosi poco lungimirante.

Hai detto che la gente inizia a vendere per paura: certo, paura di perdere denaro al posto di guadagnarlo come volevano, su questo si basa la borsa dei valori. :)
La sola differenza é che al posto di afer scelto le azioni della FIAT o il dollaro sul Franco, o l´SP500 si é scelto l´argento: semplice speculazione di borsa e null´altro.

Io pure onestamente ho guadagnato con l´argento: quando vi fu quella correzione di gennaio (che arrivó a 27$) aprii un grosso contratto e lo richiusi a poco meno di 40$: avrei potuto rischiare e tenere ancora... ma vincere significa anche saper uscire per tempo dal campo.

Tu pure hai ben guadagnato, no? Ringraziamo il cavallo vincente e mandiamolo ora in pensione!!!

Mario Barbiero ha detto...

@Pluto
La richiesta di argento fisico stava per fare un'altra cosa cioè mettere a nudo il banco.
Le richieste di argento su carta sono una cosa, di fisico un'altra.
Il banco stava per saltare grazie a milioni di piccoli acquisti fatti da centinaia di migliaia di persone.
Perchè la carta la stampi, ma l'argento lo estrai e costa in termini di risorse.
Inoltre non lo estrai a comando, ma a quantità risapute.
Al comex hanno 31 milioni di once di argento fisico, ma su carta le once vendute e quindi teoricamente esigibili fisicamente sono decine e decine di miliardi.
Hai voglia a scavare per soddisfare tutti ... tra l'altro da decenni l'argento si estrae per due terzi come sotto prodotto di altri metalli e solo per un terzo da miniere d'argento.

Anonimo ha detto...

complimenti mario e Pluto.

Il botta e risposta è stato molto gradito e chirificatore.

Bravi!! ;)

fabio da treviso

Pluto ha detto...

@ Mario:

ma guarda che chi compra quei contratti sull´argento lo sa perfettamente che l´argento non esiste. Non sarebbe stato messo a nudo nulla.

Tantopiú che non sono molti che vogliono argento fisico: e che se ne fanno? Stanno con la doppietta caricata seduti sul sacco di monete a proteggerlo dai Bassotti?

Come hai detto il comex tratta una piccolissima percentuale di argento fisico: per questo, l´argento fisico trattato é stato ininfluente sulla crescita del prezzo, se non attraverso il tam tam mediatico che ha convinto i vari speculatori a non investire su un tipo di carta ma sull´altro: chi ha comprato argento, non lo ha fatto perché voleva averlo in mano, ma solo per guadagnare... esclusa una piccolissima percentuale di persone che per qualche ignota ragione contavano di divenire ricche in caso di crollo del sistema attraverso l´argento... magari la prossima volta potrebbero provare a piantarlo nel giardino delle meraviglie..

Ma.. magari ne potremmo parlare a Budapest.. quando passi a trovarmi?

Mario Barbiero ha detto...

@Pluto
ci sto facendo un pensiero, Budapest è molto bella!

ps mi hai dato l'assist per chiudere il mio pensiero che come dico sempre è appunto mio!

Il timore era che accanto alle richieste dei piccoli e di qualche medio si aggingessero troppe bocche da sfamare!

Detto questo è vero che in questo momento c'è chi è rimasto più che scottato.
Ma è stata una sua scelta, nessuno gli ha puntato una pistola e gli ha detto: compra!
Lo ha deciso lui e se lo ha fatto sulla base delle parole e dei pensieri di qualcun altro ... può prendersela solo con sé stesso.

Pluto ha detto...

@ Mario:

Se riuscissimo a convincere pure Capretta faremmo una gran cosa!

P.S. A/R con solo bagaglio a mano 43 € su www.wizzair.com

P.S.2 parola di verifica : ferie... sicuro buon auspicio!

Felice Capretta ha detto...

@pluto, mario

a 'sto punto si coinvolgono un altro paio di affezionatissimi e si fa il pullman : )

Pluto ha detto...

@ Capretta:

sono aperto a questa proposta!
ho 11 posti letto disponibili

Anonimo ha detto...

questa volta hai sbagliato previsione, il dollaro sta risalendo quota, l'euro è a 1,46 -- anche io avevo fatto la stessa previsione ma qualcosa sta andando in modo "anomalo"
saluti
M

uzzo ha detto...

@pluto
è un piacere leggerti di nuovo!

questa estate passerò di nuovo a budapest, chissà se ci sarà una cena con mario e felice... e passeggiata con il tuo cane

un abbraccio
ora scrivo poco ma vi penso molto

Pluto ha detto...

@ Uzzo:

Fai un fischio quando passi e non prenotare l´albergo! ;)
Se poi si organizza con Marione e Felice ancora meglio.

Cercheró di essere un po´piú presente su IS ora che il nuovo lavoro mi lascia piú spazio, spero di leggerti piú frequentemente e di ritrovare tutti i vecchi di IS e tutti gli altri pirati! :o)

Anonimo ha detto...

:-)

Anonimo ha detto...

Quando m’imbatto in un elettore di coso (in tv, dal panettiere, ovunque), non perdo mai neanche una parola di quello che dice: mi avvicino, gli alzo il volume e ascolto attentamente tutto quello che dice, voglio capire dov’è il bug.

http://incomaemeglio.blogspot.com/2011/05/il-teatrino-dellassurdo.html

vigna ha detto...

Pluto, Mario, Felice & company

non vorrete mica lasciarmi fuori dal giro in pullman a Budapest, o, mi considerate troppo vecchiio?
Naturalmente, ci dirai cosa portare di buona dalla bella Itaglia, qualcosa di buono ce, anche qua nel paese bistrattato!
Chi è che prende le redini in mano per l'organizzazione della truppa?
Saluti belli

vigna

fenice araba ha detto...

Info plausibile

Nel famoso PC hanno trovato dei file che indicherebbe l’11 settembre 2011 come possibile data per il 2° attentato.
Sequel del famoso film “Al Qaeda - Le 2 torri gemelle” il nuovo film si intitolerebbe “Al Qaeda – La compagnia dei treni”

La CIA comunica che dopo il 2° attentato è previsto anche un terzo film che dovrebbe completare la trilogia, il suo titolo è “Al Qaeda – Il ritorno di Bin Laden”.

Dati gli ultimi sviluppi il titolo dell’ ultimo film probabilmente verrà cambiato in “Al Qaeda – Il ritorno dell’ islam”.

Saluti
Fenice

Pluto ha detto...

@ Vigna:
Considerati infilato volente o nolente nella botte per il reclutamento della ciurma! Ti si aspettava appunto fuori dalla vecchia taverna del Polipo Guercio!

Per organizzare ci vorrebbe il buon vecchio Spugna! Proveró a sentire se riesce a venire..
Come periodo direi metá giugno, cosí da lasciare a tutti il tempo di oprganizzarsi. Per i schei basta pochissimo.. 3-5 euro per i pranzi e con 10 si va giá in ristoranti di un certo tono.

Anonimo ha detto...

Fiabe della buonanotte
http://santaruina.splinder.com/post/24523688/fiabe-della-buonanotte

Riflessioni sull’annuncio ufficiale della morte di Osama bin Laden
di Thierry Meyssan
http://www.voltairenet.org/article169737.html

9.11 http://informazionescorretta.blogspot.com/2010/09/oggi-11-settembre.html

september clues (1 - 10)
http://www.youtube.com/watch?v=e4VXNmqT1PQ

Anonimo ha detto...

Fiabe della buonanotte
http://santaruina.splinder.com/post/24523688/fiabe-della-buonanotte

Riflessioni sull’annuncio ufficiale della morte di Osama bin Laden
di Thierry Meyssan
http://www.voltairenet.org/article169737.html

9.11 http://informazionescorretta.blogspot.com/2010/09/oggi-11-settembre.html

september clues (1 - 10)
http://www.youtube.com/watch?v=e4VXNmqT1PQ

Pluto ha detto...

@ Felice, Vigna, Mario, Uzzo etc etc.

Spugna per ora é impegnato e non riesce a venire.
Qualcuno ha proposte per organizzare?

A parte questo stavo rileggendo il botta e risposta con Mario.. non mi sembra che uno dei due abbia piú ragione dell´altro.. abbiamo delle ragioni entrambe valide.
Come in tante cose non c´é una veritá assoluta ma tanti fattori che in diversi momenti e frangenti possono avere pesi e relazioni diverse.
Quale ragione si dimostrerá quella piú forte dipende solo dal sentimento degli investitori e discutere con Mario mi ha permesso di vedere altre ragioni che potrebbero essere quelle dominanti.

Mario Barbiero ha detto...

@cagnaccio
Stasera parlavo con un intermediario che lavora per un fornitori di argento per uso industriale.
Gli ho detto che secondo alcuni l'argento potrebbe andare a 10$ l'oncia.
Lui mi guarda e mi fa:" a quanto credi che lo vendiamo l'argento lunedì? a 800 euro solo perchè a Wall Street giocano a carte che tanto non gli costa nulla?"
Non abbiamo i depositi pieni di argento che ci tocca svenderlo e se a te serve o lo compri da noi o lo cerchi da un altra parte e vedrai che anche da altre parti col cavolo che te lo regalano!

Pluto ha detto...

@ Mario:
questo é uno scenario preoccupante.
Se davvero i commercianti di argento avranno "le palle" per tenere il loro gioco (ma ne dubito) potrebbe iniziare un decoupling tra prezzi virtuali e reali che potrebbe portare grossi problemi a tutti.. compresi i possessori di argento reale che si troverebbero in mano qualcosa il cui valore non é piú certo (benche variabile) come prima.. non so se capisci questo che significa scenario... la gente compra l´argento perché é convertibile nuovamente in denaro e scambiabile, avendo un listino ufficiale.. ma se il listino non esistesse piú.... brrrr.... entrerebbe in gioco lo scenario re Mida.. ;)
Di istinto mi verrebbe da chiedere cosa dice la legge sul prezzo di vendita dei metalli preziosi. Vieta forse questo genere di comportamenti associandoli a turbative di mercato? Certi settori sono ben rigidamente regolati, essendo vitali per l´economia.

Non penso l´argento scenderá a 10$, comunque.
La bolla é stata gonfiata, certo, ma il Dollar Index é comunque sceso: é credibile un prezzo che si stabilizza tra i 25 e i 30 $/oz.

Mario Barbiero ha detto...

@cagnaccio
negli ultimi 6/12 mesi si dice (brutta espressione, ma non esistono dati ufficiali) siano state fuse più monete d'argento che negli ultimi 200 anni.
Dicerie? forse, ma io personalmente conosco intermediari che hanno movimentato centinaia di migliaia di monete ciascuno, le compravano per conto di soggetti che poi le fondevano per ricavarci dei lingotti di argento puro per uso industriale.
Coon guadagni anche del 100% (ripartiti tra gorssista e intermediario) su quanto spendevano.
Quelli stai tranquillo che possono fare una buca e metterlo là l'argento finchè non risale.
Non hanno problemi ad arrivare a fine mese! e bene anche!
Come in tutte le attività umane i primi e con le spalle più grosse fanno i soldi, perchè sanno quello che stanno facendo, loro sono attori.
Gli ultimi invece che arrivano spinti dalla moda/corrente del momento sono quelli che poi matematicamente ci lasciano le penne perchè non sanno quello che stanno facendo.
La parola di verifica di prima era phisical ...

Pluto ha detto...

Come direbbe Capretta (ma sono sicuro abbia copiato questa espressione da me!) "giá"

Penso che settimana prossima si saprá quale direzione prenderá il mercato, sia fisico che reale. Deo agimus gratias ne sono fuori e posso dedicarmi al WWW (Wine, Women & Wildboars) le cose davvero che contano nella vita di un giovane esemplare maschio di uomo!

Una parte del gioco forse lo fará pure la Grecia che Folletto ci fa notare é una mina vagante.
Si preparano giorni interessantissimi! Tra láltro sembra che stiano costruendo 2 centrai nucleari con fusione a freddo e le dimostrazioni piubbliche siano avvenute in condizioni controllate e sotto l´osservazione di regolari docenti universitari dell´Universitá di Bologna.. quetsa si sarebbe una rivoluzione che cambierebbe tutte le carte in tavola!

Mario Barbiero ha detto...

oggi per la prima volta da mesi su ebay non è stata messa alcuna nuova oncia d'argento in vendita!

Pluto ha detto...

E le offerte sull´argento giá esposto all´asta come sono andate?
Questo fatto mostra il carattere di questo tipo di mercato: emozionale e senza fondamenti.
Addirittura il mercato scompare quando non c´é chiarezza.

Mario Barbiero ha detto...

@Pluto
In questo momento ci sono ad esempio once Maple Leaf con base d'asta 25 euro e zero offerte.
Sette giorni fa quel tipo di monete andava via sopra i 33/35 euro cad/una.
Altri pezzi in scadenza hanno due/tre offerte contro una media di sette/dieci stando bassi.
Se hai delle once con qualche valore anche numismatico riesci a tamponare il calo tipo alcune kookaburra, Panda Cina, australia lunar; ad esempio once neozelandesi stanno andando via ancora sopra i 40 euro.
Però dieci giorni fa non te ne sarebbero bastati 60.
Quanto all'ulteriore ritracciamento a 25/30$ dollari è pur sempre quasi il doppio di quello che quotava a gennaio del 2010, quindi non cento anni fa ...

Pluto ha detto...

@ Mario:

Volevo entrare quando l´argento era a 14 e non lo feci.. sapevo che me ne sarei pentito e cosí fu. Sopra i 30 é un rischio.

Se il mercato ufficiale dovesse implodere, quello che é successo oggi su ebay, ovvero che siano praticamente scomparse offerte e domande é la dimostrazione del fatto che l´argento allora sará buono per giocarci come con le biglie di vetro colorato: l´argento ha valore solo come simbolo e se questo valore é ben chiaro. Se non dovesse esserlo nessuno sa che farsene di pratico e non lo vuole. Meglio una gallina o una pala, nel caso.

Io predico bene e razzolo male... infatti mi sono preso or ora una monetozza d´ argento comprata sotto il valore del metallo puro. ;)

è bello averla... ma non ci metterei ora le mie riserve per il futuro!