mercoledì 5 maggio 2010

Grecia: presidente, siamo sull'orlo dell'abisso


















in caso di ripubblicazione si prega di citare la fonte: informazione scorretta e il post originale: http://informazionescorretta.blogspot.com/2010/05/grecia-presidente-siamo-sullorlo.html

da swissinfo

Grecia: presidente, siamo sull'orlo dell'abisso


ATENE - La Grecia è "sull'orlo dell'abisso" ha avvertito oggi il presidente della repubblica Karolos Papoulias lanciando un appello all'unità e responsabilità di tutte le forze politiche e sociali.

Grazie all'aiuto europeo farà un passo avanti.

Ahem, cioè

Papoulias ha affermato in una drammatica dichiarazione che "il nostro paese ha raggiunto l'orlo dell'abisso: è responsabilità di tutti noi impedire che si faccia un passo nel vuoto"

Frattanto, ad Atene le manifestazioni di oggi hanno visto nuovamente la popolazione in scciopero protestare contro le drastiche cure dimagranti imposte dai "salvatori".







Infine, riceviamo e volentieri pubblichiamo (thanks Fra)


USA, il Crash immobiliare è destinato a proseguire

E' ancora un momento terribile per acquistare

Perché?

Da Patrick Killelea, ultimo aggiornamento Ven Apr 30, 2010

Traduzione (libera) di Fra

1. Perché i prezzi delle case sono in continua caduta quasi ovunque

I prezzi sono ancora pericolosamente elevati se rapportati ad entrate e affitti. Le Banche dicono che un mutuo sicuro è di un massimo di 3 volte il reddito annuale dell’acquirente, con un acconto del 20% sul pagamento.

I proprietari dicono che un prezzo di sicuro è di un massimo di 15 volte il canone annuale dell’immobile. Eppure, (negli stati) sulle coste, entrambe queste norme di sicurezza continuano ad essere disattese.

I compratori stanno ancora indebitandosi per 6 volte il loro reddito e versando solo il 3% in acconto e i venditori stanno ancora chiedendo 30 volte il canone annuo, anche dopo la recente diminuzione dei prezzi.

Gli affitti sono una riprova in termini di disponibilità di contante, che dimostra ciò che la gente può davvero pagare in base al proprio stipendio e non di quanto si può indebitare.

Sia gli stipendi e che gli affitti dimostrano che i prezzi continueranno a cadere per molto tempo.

Chiunque abbia comprato facendo un "affare" in questo periodo lo scorso anno, in questo momento sta già scontando una perdita molto dolorosa.


2. Perché è ancora molto più conveniente andare in affitto piuttosto che possedere una abitazione della stessa qualità e dimensione, nello stesso quartiere

Sulle coste, gli affitti annuali sono al 3% del prezzo di acquisto mentre i tassi ipotecari scontano il 6%, di conseguenza prendere in prestito i soldi costa il doppio di quanto non costi prendere in affitto la casa.

Gli affittuari vincono e i proprietari perdono!

Peggio ancora, i costi totali dei proprietari comprensivi delle imposte, della manutenzione e delle assicurazioni arrivano a circa il 9% del prezzo di acquisto, che è tre volte il costo dell’affitto ed elimina ogni beneficio sull'imposta sul reddito.

Comprare una casa è ancora un affare pessimo nei quartieri più ricchi, ma potrebbe avere senso in alcuni quartieri relativamente poveri, dove i prezzi sono già caduti in linea con gli stipendi e gli affitti. E’ possibile verificare se è più conveniente noleggiare o acquistare nella vostra area con la calcolatrice sul sito del NY Times.

L'unico vero segnale del raggiungimento del fondo nel calo dei prezzi è un prezzo abbastanza basso da permettere che l’affitto della casa vi consenta di ottenere un profitto.

Allora saprete che è sicuro acquistare per voi stessi, perché l’affitto permette di coprire il mutuo e tutte le spese necessarie, eliminando la maggior parte dei rischi. La regola di base per un acquisto sicuro è dividere l’affitto annuale per il prezzo di acquisto della casa:

  • affitto annuo / prezzo di acquisto = 3% significa non comprare
  • affitto annuo / prezzo di acquisto = 6% significa il limite
  • affitto annuo / prezzo di acquisto = 9% significa ok comprare


Così, per esempio, è al limite pagare 200.000 dollari per una casa che ha un canone mensile di affitto di 1.000 dollari. Che significa un costo di $ 12.000 all'anno in affitto. Il che equivale ad un acquisto contraendo un mutuo al 6%, che corrisponde a 12 mila dollari all'anno di interessi.

I proprietari possono pagare gli interessi con un costo ante imposte, ma questo beneficio è di gran lunga inferiore rispetto all’aver contratto un debito eterno e dal dover pagare la tassa di proprietà.

E' sciocco di pagare $ 400.000 per quella stessa casa, perché l’affitto costerebbe solo la metà all'anno, e gli affittuari sono completamente al sicuro da una eventuale caduta dei prezzi delle case.


3. Perché è un pessimo momento per comprare quando i tassi di interesse sono bassi, come adesso

I consulenti semplicemente mentono senza alcun pudore su questo fatto fondamentale. I prezzi delle case scendono quando i tassi di interesse aumentano, perché un pagamento di ammontare costante ripaga una rata mensile di mutuo inferiore ad un tasso d'interesse più elevato.

Dal momento che i tassi di interesse non hanno altra possibilità che aumentare, i prezzi non hanno altra alternativa che calare. Il modo per vincere la partita è di avere la disponibilità per acquistare in contanti, a un prezzo ridotto, quando gli altri non potranno più prendere a prestito grandi cifre, a causa della crescita dei tassi di interesse.

Quindi si otterrà un prezzo basso e un apprezzamento del capitale, a causa della caduta dei tassi d'interesse. Acquistare in un periodo di bassi tassi di interesse e alti prezzi, come ora, è un errore per entrambe le ragioni.

E' di gran lunga meglio pagare un prezzo più basso con un tasso di interesse elevato che un prezzo elevato con un tasso di interesse basso, anche se il rimborso del capitale rimane lo stesso in entrambi i casi.

- Le tasse sulla proprietà saranno inferiori con un prezzo d'acquisto basso.

- Un prezzo basso ti dà la possibilità di ripagare il debito invece di rimanere schiavo del debito per sempre.

- Nel caso in cui i tassi di interesse dovessero scendere, il valore della casa aumenterebbe.

- Pagare un prezzo alto ora potrebbe portarti “sotto acqua”, il che significa avere un debito superiore al valore della casa. Quindi non sarai in grado di rifinanziarti perché non avrai capienza, e non sarai in grado di vendere senza subire una perdita. Anche se otterrai un mutuo di lunga durata e a tasso fisso, quando i tassi saliranno inevitabilmente il valore del tuo immobile andrà giù.

Pagare un prezzo basso minimizza il tuo danno.


4. Perché gli acquirenti si sono già indebitati troppo e non sono in grado di rimborsare i propri debiti

Lo hanno fatto per case che ora valgono meno del prestito. Questo significa che la maggior parte delle banche sono in realtà in bancarotta.

Ma dal momento che le banche hanno amici a Washington, loro ricevono un trattamento speciale di cui tu non godi. La Federal Reserve stampa balle di nuovo contante per comprare mutui senza valore dalle banche più irresponsabili, rallentando la deflazione dei prezzi, amica degli acquirenti, e socializzando le perdite delle banche.

Come se questo non fosse sufficientemente indice di corruzione, il Congresso ha autorizzato l’utilizzo di una grande quantità di denaro dei contribuenti per i salvataggi col piano TARP, perche venissero prestati alle banche peggio dirette, quelle che già avevano scommesso sui mutui e avevano perso.

La Fed e il Congresso stanno consentendo alle banche "espandi e pretendi" che i loro prestiti ipotecari vengano rimborsati.



5. Perché gli acquirenti hanno utilizzato troppo il leverage

Il Leverage è l’uso del debito per amplificare il guadagno. La maggior parte della gente dimentica che il debito amplifica altrettanto anche le perdite. Se un acquirente utilizza il 10% del capitale proprio e la casa perde il 10%, sulla carta ha perso il 100% dei suoi soldi. Se è costretto a vendere a causa della perdita del proprio lavoro o per una variazione dei tassi, ha perso il 100% anche nella realtà.

Il fatto vero è che un affittuario – sempre che voglia e sia capace di risparmiare il proprio denaro – è in grado di comprare una casa in contanti nella metà del tempo che un acquirente convenzionale impiega a rimborsare il proprio mutuo.

Gli interessi generalmente ammontano a più della metà del costo della casa. Il risparmiatore / affittuario non solo non paga interessi, ma si prende anche gli interessi sul suo risparmio.

Sui profitti degli aumenti immobiliari ottenuti tramite il leverage, solitamente presentati come il "segreto" per la ricchezza, non si può più contare, e possono altrettanto facilmente operare contro l'acquirente. In realtà, il leverage è il pericolo che ha causato i guai ai piccoli acquirenti.

Sono soprattutto le case di fascia alta ad essere esposte ad un calo enorme dei prezzi, dal momento che non c'è più una falsa valorizzazione sulla carta per la vendita di una proprietà prima sopravalutata. Senza quella valorizzazione, la maggior parte delle persone non hanno i soldi necessari per un acconto per una casa costosa. Infatti ci vuole molto tempo per risparmiare il necessario per un anticipo del 20% quando uno sta ancora rimborsando le rate del mutuo di una casa “sotto acqua”.

Ma è anche peggio. I prezzi delle case non devono neppure diminuire per causare grandi perdite. Il costo per la vendita di una casa è del 6% a causa della corruzione della lobby degli agenti immobiliari nei confronti dei legislatori degli Stati Uniti. Su una casa di 300 mila dollari, c’è una perdita di 18 mila dollari anche se i prezzi rimangono stabili. Quindi un calo del 4% dei prezzi delle abitazioni provoca l’insolvenza di tutti coloro che investono con il 10% di capitale o meno.



6. Perché la bolla immobiliare non è stata trainata dalla domanda e dall'offerta.

C'è una enorme offetra a causa della iper-cementificazione, e c'è meno domanda, ora che la generazione dei baby boomers sta andando in pensione e vendendo. I prezzi nella bolla, anche ora, sono completamente una funzione di quanto le banche sono disposte a prestare. La maggior parte delle persone si indebita per quanto più gli è possibile, per importi che sono completamente slegati dai loro stipendi o dal valore locativo della proprietà.

Le banche si sono dimostrate disponibili a soddisfare i mutuatari più pazzi, perché il controllo del governo degli Stati Uniti da parte dei banchieri ha significato per le banche non dover ancora riconoscere le loro perdite, o poter riversare le perdite sui contribuenti attraverso le agenzie governative come la FHA.


7 .Perché c’è un massiccio e crescente accumulo di insolvenze latenti

Milioni di proprietari hanno semplicemente smesso di pagare i loro mutui e le banche non stanno facendo nulla, lasciando il proprietario vivere in casa gratuitamente. Se una banca pignora ed espropria una casa, diventa responsabile per le tasse di proprietà e la manutenzione.

Le banche non gradiscono tali costi.

Se successivamente una banca vende quanto espropriato ai prezzi correnti, la banca è costretta ad esplicitare la perdita sul credito. Le banche gradiscono questi costi ancora meno. Quindi c'è uno tsunami di pignoramenti in previsione che le banche stanno ignorando, per ora.

Prevenire un esproprio giustificato vuol dire prevenire che una famiglia in difficoltà compri quella casa ad un prezzo basso. Un giorno questi pignoramenti ripuliranno il panorama, decimando i prezzi, e permettendo che milioni di famiglie beneficino di comprare una casa senza un livello di indebitamento suicida, e magari senza alcun debito del tutto!

Perché gli articoli della stampa non menzionano mai di giovani famiglie felici che acquistano alla fine una casa ad un prezzo scontato?



8. Perché i primi acquirenti sono stati tutti spietatamente sfruttati e la presenza di nuove vittime è molto bassa

From The Herald: "Siamo stati tutti corrotti dal boom edilizio, in una certa misura. Le persone parlavano continuamente di come le loro case stavano guadagnando più di quanto non fosse mai successo, non chiedendosi mai da dove venisse tutto questo denaro.

Beh, la verità è che stava venendo rubato alle nuove generazioni. L’aumento del prezzo delle case non produce ricchezza, si limita a trasferirla dai giovani ai vecchi - dalla prossima generazione di famiglie, che devono caricarsi di debiti colossali se vogliono averne la proprietà, a quella dei baby boomers, che stanno per andare in pensione e vivere sui profitti che fanno ritirandosi ".

L'inflazione dei prezzi delle case è stata molto ingiusta nei confronti delle nuove famiglie, specialmente quelle con figli.

E' folle per loro di acquistare agli attuali prezzi elevati, mentre i capi di governo non parlano mai di come prezzi delle case più bassi siano un bene per le famiglie americane, preferendo invece sacrificare il bene dei più giovani e dei più poveri a tutto beneficio dei più vecchi e dei più ricchi, e per assicurare ai banchieri di avere intatti i debiti che assicurano lauti interessi.

Ogni programma “di sostegno” porta a supportare i prezzi, trascinando gli acquirenti più a fondo nel loro debito. Un aumento del debito non è un sostegno, è solo un procrastinare la resa dei conti nel futuro. Per aiutare davvero gli americani, Fannie Mae e Freddie Mac e il FHA dovrebbero essere completamente eliminati, unitamente ad una eliminazione degli interessi sui mutui. Il Canada non ha alcuna detrazione degli interessi sui mutui e ha un mercato immobiliare più accessibile e stabile.

Il governo finge di essere interessato agli alloggi a prezzi accessibili, ma ora che questi stanno diventando veramente accessibili per il calo dei prezzi, vogliono fermarne il calo? Le loro azioni parlano più delle loro parole.


9. Perché i baby boomers vanno in pensione

Ci sono 70 milioni di americani nati tra il 1945-1960. Un terzo sono senza previdenza. I più vecchi hanno 64 anni. Il solo denaro che hanno è il valore di una casa, quindi devono vendere. Questo aggiungerà un ulteriore diluvio di case sul mercato, ad abbassare i prezzi ancora di più.


10. Poiché vi è un eccesso enorme di nuove case vuote

I costruttori sono costretti ad abbassare i prezzi ancora più velocemente dei proprietari, perché i costruttori devono vendere per mantenere i loro affari in vita. Hanno bisogno dei soldi ora. I costruttori hanno enormi quantità di immobili in giacenza che non possono vendere ai prezzi correnti, e sempre più case vengono finite con il trascorrere dei giorni, rendendo ancora peggiore il crollo dell’immobiliare.

[end]

in caso di ripubblicazione si prega di citare la fonte: informazione scorretta e il post originale: http://informazionescorretta.blogspot.com/2010/05/grecia-presidente-siamo-sullorlo.html

saluti felici

Felice Capretta

89 commenti:

liberoagreste ha detto...

complimenti per i tuoi articoli ma mi aspettavo anche la traduzione completa del geab ultimo che ci hai promesso
fai il bravo dai!

liberoagreste ha detto...

non rispondermi con un belato
ciao

Felice Capretta ha detto...

arriva arriva i traduttori hanno fatto un ottimo lavoro :-)

Anonimo ha detto...

la grecia e' stata scelta come campo sperimentale per la " cura" per la sua particolare condizione di inetta succhiatrice degli " aiuti" europei . cioe' ha l' immagine giusta di un " lavativo da purgare"

la " cura" dei banksters consiste di scaricare tutti i costi sui ceti medi e i salariati in genere lasciando agli speculatori finanziarii tutto il loro maltolto.

se il " popolo" ci sta la " cura" ha il pieno successo.. e' appunto importante il lato " psicologico" curata dai media e da una classe politica di prezzolati imbonitori tutti dediti appunto al linguaggio " millenaristico" sui " baratri", l " inevitabilita' dei sacrifici " ect..

e' ovvio che questa " cura" potra' essere tanto piu' spacciabile al popolo se portata avanti da " sinistra" datosi il dogma ancor ben piantato nel cervello della gente che " la sinistra pensa a loro" .

" da destra " e' invece molto piu rischioso ...
sia perche' potrebbe scatenare riflessi pavloviani " antifascisti" nel popolo ..
e sia perche' c' e' sempre il rischio che alla fine venga fuori davvero il fascimo ma quello " originale" ( e non il suo clone sudamericano " geneticamente modificato " a washington:-))

...e si sa che il " fascismo-quello-vero " non e' mai stato " amico dei banchieri" ...:-)
ws

Anonimo ha detto...

Bell'articolo.

Tempo fa vidi un servizio su una coppia che spese 350.000 euros per comprare un taglio da 50mq, due camere a cucina, in un quartiere di palazzinari. Aveva contratto un mutuo per 40 anni di 750 euro al mese.

Stiamo scherzando. Tutto il guadagno di quello schifo di appartamento addossato sulle spalle di lavoratori per i prossimi 40 anni.

I cani da slitta prima o poi cederanno.

Fede

Mario B. ha detto...

@Fede
L'altro giorno ho sentito la storia di una coppia, 360.000,00 euro 62mq mutuo 35 anni 100% importo contratto tre anni fa, lavorano entrambi nella stessa ditta, entrambi in cassa integrazione perchè la ditta pur avendo lavori è sull'orlo del fallimento e prossima alla chiusura per via dei mancati pagamenti.
E un bimbo in arrivo.
Il giorno in cui proveranno a pignoragli l'abitazione meglio che mandino almeno una compagnia dell'esercito, lui, la sua famiglia (intesi zii, cugini, eccetera), gli amici più cari, tutti decisi e armati.
A forza di tirare la corda e la frusta i cani possono cedere oppure reagire.
In giro inizia a tirare una brutta aria ...

Anonimo ha detto...

che dire? Molta compassione, ma le due coppie in questione potevano farsi due conti, e capire che la bolla c'era anche da noi... il rapporto con l'affitto a Roma è diventato di 50-60 persino 100 volte... E' insensato comprare... La bolla si è gonfiata perché ci sono i "polli", se no gli speculatori si attaccavano...

Anonimo ha detto...

un saluto a tutti.
settimana scorsa berlusconi ha firmato un accordo per lo sviluppo delle centrali nucleari in italia.
come è successo al tempo dell' accordo del gas dotto, sono aumentati gli attacchi delle lobby americane, che tramite la mgistarura e guardia di finanza,cercano di rovescaire attuale governo.
premesso che io non mi specchio in nessuna corrente politica,da cosa succede, si nota, che i politici e le lobby, si muovono solo quando ci sono tanti soldi da controllare.
stiamo assistendo al dramma della grecia.
tutti sappiamo il perchè nasce, tutti sappiamo come andra a finire.
noi italiani, noi europei,( intendo comuni cittadini),subiamo le scelte che abbiamo fatto e le situazioni che abbiamo permesso negli anni scorsi.

abbiamo delegittimato noi stessi, avendo ceduto tutto alla classe politica.

abbiamo permesso, e vissuto, con il vivere "usa e getta".
abbiamo vissuto come la cicala, vivere alla giornata, pensando che il domani sarebbe come il presente.

adesso facciamo le vittime.

non fossilizziamoci solo sulla grecia, osserviamo il clima, il sole.
evitiamo che il nucleare affossi ancora di piu questo pianeta.
evitiamo che la politica diventa" dittatura"
in pratica lo è già.
non è necessario diventare "unni" per cambiare lo stato delle cose.
è sufficiente iniziare a dire "no".
a spostare il ns pensiero verso noi stessi , piuttosto che sul calcio, o sui quotidiani o la tv.
dove va il ns pensiero, li va la ns energia.
è cosi che funziona la vita, e tutto l' universo.
franco

Anonimo ha detto...

"noi italiani, noi europei,( intendo comuni cittadini),subiamo le scelte che abbiamo fatto e le situazioni che abbiamo permesso negli anni scorsi."

Sbagliato: subiamo le scelte di pochi criminali avallati a colpi di crocette da una maggioranza di beoti.
La magia della democrazia.

"abbiamo delegittimato noi stessi, avendo ceduto tutto alla classe politica."

Io non ho ceduto un bel cavolo di niente, tuttavia si cerca di impormi la situazione con la forza del manganello, e comunque non son mai stato interpellato.
La magia della democrazia.

Ora vediamo se devo anche ciucciarmi la moraletta da quattro soldi che dovre pure farmi l'esamino di coscienza!

"abbiamo permesso, e vissuto, con il vivere "usa e getta"."

Ma parla per te!

"abbiamo vissuto come la cicala, vivere alla giornata, pensando che il domani sarebbe come il presente."

Ma parla PER TE!

"adesso facciamo le vittime."

MA PARLA PER TE!!!

Se sei stato un tale inutile incapace come ti descrivi (tirando dentro il resto del mondo per sentirti meno solo, e così facendo insultando aggratis anche chi come me non ha mai perso la dignità e deve comunque fare i conti con le vaccate che fanno quelli come te) come ti puoi solo sognare di andare in giro a fare il predicozzo agli altri e pretendere di dirgli che devono cambiare e come devono vivere?

Per pietà caprina non ti sommergo degli insulti che ti meriteresti, ma occhio che sono sempre in giro.

Hiei

Anonimo ha detto...

Quello che mi ha colpito di più dell'articolo è questa frase:
"Il fatto vero è che un affittuario – sempre che voglia e sia capace di risparmiare il proprio denaro – è in grado di comprare una casa in contanti nella metà del tempo che un acquirente convenzionale impiega a rimborsare il proprio mutuo."
Due cose:
- la prima è che la casa, senza il costo degli interessi, costa quasi la metà: questo è facilmente verificabile da tutti, eppure non fa certo parte del "sentire comune", che invece prevede il comprare con mutuo, perche?;
- il secondo è l'inciso - sempre che uno sappia gestirsi i soldi!

Sembra quasi che uno compri la casa a debito per poter mettere in un luogo sicuro i propri risparmi quando, annualmente, li accumulerà. Piuttosto che conservarli e "mal gestirli" in attesa di averne messi via abbastanza per un acquisto in contanti.
Se ci si pensa, l'acquisto delle case potrebbe essere condizionato dall'incertezza che la gente ha nel farsi gestire in altro modo i soldi dalle banche...
Fra

Anonimo ha detto...

grazie Felice
l'articolo è molto interessante e con spunti riflessivi per la vita quotidiana,effettivamente non avevo mai considerato il vero valore del costo di un affitto,,,ma rimane sempre il punto che se hai il lavoro paghi..altrimenti sei a terra...è anche vero che la gente non riesce più a ragionare con il proprio cervello, ma con quello che sente, per emulazione o per ambizione ecc ecc.....ho avuto la fortuna di cavalcare il periodo 85/90/2000....e vivere decentemente,comprarmi un terreno e costruire una casa sul lago di garda e crescere due figli,,,,,oggi è quasi un film di fantascienza....anche con buona volontà non riuscirei a fare la metà ipotecando il futuro........si corre ci si arrabatta,,,,non ci sono programmi di lavoro...tutti sono a caccia di soldi!!!Le parole del mio ex principale ormai 73enne sono "fare catenaccio".
comlimenti a FELICE per l'impegno che ci mette nel blog....scrivo raramente ma vi leggo assiduamente!!
ACETOSELLA

Anonimo ha detto...

due parole sulle signore bruciate vive... no eh?
CIA e Mossad?

Anonimo ha detto...

@hiei
non perdi occasione per far notare ciò che sei.
se sei in giro passa da bertinoro.
io mi chiamo franco , di nome e di fatto.
non mi nascondo sotto un nomignolo.
io scrivo cosa penso.
se non ti va di leggere, pasaa oltre.
ma ti chiedo, cosa hai fatto o cosa fai, con la tua vita a migliorare la realtà?
da come scrivi, vivi sempre con rabbia.
allora, stai nel tuo mondo, vivi come ti pare.
non ho bisogno dei tuoi commenti stupidi ed ipocriti.
franco

Anonimo ha detto...

"non perdi occasione per far notare ciò che sei."

Uno che non si fa prendere per i fondelli?

"io mi chiamo franco , di nome e di fatto."

Giocondo sarebbe stato più appropriato, dunque?

"non mi nascondo sotto un nomignolo. io scrivo cosa penso."

Quando hai esaurito la vanagloria, vieni al dunque...

"se non ti va di leggere, pasaa oltre."

E altrettanto fai tu, e se non desideri critiche al tuo pensiero, tientelo per te - e tutti felici, giusto?

"ma ti chiedo, cosa hai fatto o cosa fai, con la tua vita a migliorare la realtà?"

E tu, a parte spargere propaganda dai fini più che dubbi?

"da come scrivi, vivi sempre con rabbia."

Invece di felicitarmi dei bambini massacrati a Gaza perchè sacrificio necessario all'avvento della Nuova Era come ha fatto il tuo amico Indo dal corvaccio.

Così, per dire.

"allora, stai nel tuo mondo, vivi come ti pare."

Tu, dare il buon esempio no, eh?

"non ho bisogno dei tuoi commenti stupidi ed ipocriti."

Come del mondo non ha bisogno dei tuoi, ora che abbiamo finito di sottolineare l'ovvio diciamo qualcosa di utile o possiamo chiuderla qui senza ulteriore noia per il pubblico?

Hiei

Anonimo ha detto...

@hiei
se la smetti di fare il "bastian contrario" sei una brava persona.

cosa pensi che a me piace la situazione attuale, dove chi comanda fa cosa gli pare?
oppure, cosa fanno gli americani, che con la scusa di portare la democrazia, portano solo guerra e dittaura?
oppure vedere che i soldi della ns tasse, vengono usati per scopi personali atti mantenere in piedi un sistema di viat, dove il cittadino è considerato un servo?
da millenni , come al tempo del medio evo, al tempo della rivoluzione francese ecc, cosa è cambiato per l' uomo?
niente.si nasce per essere sudditi ed avere un debito da pagare.
io, personalmente non ho problemi, di nessun genere, ma cuò non toglie che vorrei trovare gli altri, sereni, liberi e non pieni di paura o di ansie .
tutto qui.
franco

Anonimo ha detto...

Sto diventando complottista. Almeno per quanto riguarda i media. Oggi dicono ( es repubblica ) che in Grecia la colpa è dei black bloc. E non della gente incazzata. Quelli che ci rimettono il reddito sono a casa contenti.
Siete sempre sicuri che non ci sia la pena di morte per le insurrezioni di piazza nel trattato di Lisbona? Visto che prevedevano queste cose... sarebbe stato stupido non metterla.

Mononeurone

Anonimo ha detto...

@Hiei
ti rispondo io col linguaggio che piu' facilmente comprendi.

cominci a rompere i coglioni non solo a chi rispondi direttamente coi tuoi soliti modi da idiota ma cominci a disturbare gente come me per esempio che legge i commenti per trovare negli altri quel filo che ancora li lega per costruire qualcosa insieme.

hai voglia di spaccare tutto?

allora, oltre che fare delle chiacchere, vieni qui che mi offro da cavia, cosi' mi dimostri dal vero quanto riesci a cambiare le cose col tuo metodo.

vieni vieni cosi' se torni a casa potrai dimostrare che il tuo metodo funziona, nel caso contrario vorra' dire che non ha funzionato e sara' un esempio anche per gli altri.

fai vedere agli altri che oltre che le chiacchere quelle cose le fai anche sul serio, fammi vedere quanto sei forte nella realta'.

indopama

Anonimo ha detto...

Hiei ha straragione

anzi, che accresce il valore di questo blog

e fino a prova contraria, non ha offeso nessuno

chearait

Anonimo ha detto...

@Hiei

affermi cose che io non ho mai scritto.

adesso, se sei quello che dici di essere, fai vedere a tutti dove io ho detto

"Invece di felicitarmi dei bambini massacrati a Gaza perchè sacrificio necessario all'avvento della Nuova Era come ha fatto il tuo amico Indo dal corvaccio."

dimostralo, dacci un link o una copia della schermata della pagina tu che dici a tutti di dimostrare i fatti, dimostra dove io ho detto le cose che tu affermi io abbia detto.

:-)

sorrido perche', siccome io quelle cose non le ho mai scritte, tu ora ti sei messo in buca da solo e chi legge adesso puo' rendersi conto di chi realmente ha di fronte. un pirla, una di quelle persone che spaccando tutto pensa di rimettere le cose a posto, una di quelle persone che andranno in guerra ad ammazzarsi l'uno con l'altro in modo da far rimanere sul pianeta solo la gente pacifica che sara' quella necessaria a costruire il nuovo mondo.

hai mai pensato al lato positivo della guerra? quelli come te si annientano a vicenda...

indopama

Anonimo ha detto...

@chearait

se uno ti si rivolge con le seguenti parole, come ha fatto Hiei con franco, tu lo reputi offensivo o no? per esempio:

"Se sei stato un tale inutile incapace come ti descrivi "

oppure

"Per pietà caprina non ti sommergo degli insulti che ti meriteresti, ma occhio che sono sempre in giro."

lo so, dipende dai punti di vista... pero' dimmi, tu hai capito come vorrebbe il mondo Hiei?
io no, lo vedo sempre cercare di distruggere le idee altrui ma io da lui non ho mai sentito una concreta proposta costruttiva.
se tu le hai sentite, per favore posta un link che me le leggo volentieri.

ma fatti e non chiacchere, voglio leggere qualcosa di costruttivo da chi pensa di avere la soluzione in tasca altrimenti mi appare solo per quello che fa, cioe' casino e niente di piu'.


indopama

Faurio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrea ha detto...

DONTE FIDDE TROLLE!

http://paolofranceschetti.blogspot.com/2010/05/servizi-segreti-sui-blog.html

Faurio ha detto...

Ottima analisi in questo link:
http://crisis.blogosfere.it/2010/05/shock-economy-e-la-tragedia-dei-commons-ii.html

Si suggerisce la possibilità che l'attacco sia stato orchestrato da Usa-Gb che visto il loro possibile default vogliono rimandarlo facendo sparire un possibile concorrente del dollaro/sterlina....

Siamo quasi alla guerra....

Saluti
Si suggerisce la possibilità che l'attacco sia stato orchestrato da Usa-Gb che visto il loro possibile default vogliono rimandarlo facendo sparire un possibile concorrente del dollaro/sterlina....

Siamo quasi alla guerra....

Saluti

Anonimo ha detto...

Ah! la Valsugana

Faurio ha detto...

x indopama

lascia perdere hiei, più gli dai corda più continuerà a rompere, se e quando vorrà parlare in modo civile lo farà perchè ne è capace altrimenti non vale la pena di starlo a sentire, è un disturbatore e ci riesce anche bene se è riuscito a far incaxxare te che sei il predicatore dell'amore che viene dal cuore

ciao
Faurio

Anonimo ha detto...

@faurio

anche Hiei e' una creazione della vita, e' parte della vita e non e' ne' meglio ne' peggio di me o te. anche lui ha il suo preciso ruolo nella creazione.

con la mia risposta non intendevo dire che io sono a favore della guerra ma che anche quella va accettata perche' se esiste un motivo c'e', niente e' per caso.

e se non ne capiamo il motivo non vuole dire che non ci sia, semplicemente dal nostro punto di vista non lo capiamo come non capiamo ancora tante altre cose...

la mia risposta non e' per Hiei ma per , lui ha gia' deciso la sua strada e io, pur non condividendola, la accetto.

indopama

Anonimo ha detto...

[OT]

"cominci a rompere i coglioni non solo a chi rispondi direttamente coi tuoi soliti modi da idiota ma cominci a disturbare gente come me per esempio che legge i commenti per trovare negli altri quel filo che ancora li lega per costruire qualcosa insieme."

Sto disturbando la tua propaganda da quattro soldi, s'era capito grazie - il problema è che se tutte le opinioni hanno pari diritto ti devi beccare anche le mie, che come hai visto, qualcuno ha piacere di sentire.

"hai voglia di spaccare tutto?"

E' un'idea allettante, ma uso scegliere con cura i miei bersagli.

Wallora, oltre che fare delle chiacchere, vieni qui che mi offro da cavia, cosi' mi dimostri dal vero quanto riesci a cambiare le cose col tuo metodo."

Indirizzo?

"vieni vieni cosi' se torni a casa potrai dimostrare che il tuo metodo funziona, nel caso contrario vorra' dire che non ha funzionato e sara' un esempio anche per gli altri."

Veramente vorrà dire solo che meno più forte di te.

"fai vedere agli altri che oltre che le chiacchere quelle cose le fai anche sul serio, fammi vedere quanto sei forte nella realta'."

Cosa facciamo, mettiamo su una webcam e trasmettiamo l'incontro?
Potremmo far pagare i biglietti! Comincia a piacermi l'idea.

"dimostralo, dacci un link o una copia della schermata della pagina tu che dici a tutti di dimostrare i fatti, dimostra dove io ho detto le cose che tu affermi io abbia detto."

Ma pronti-via!
Ecco il tuo simpatico commento commento con la mia allegra risposta, testuale dall'altro blog:

(segue)

Hiei

Anonimo ha detto...

[OT]

Ed ecco il cut&paste con link:

"io credo che la guerra ci sara' perche' c'e' una parte di dio che la vuole fare"

Ma la sua non è una religione, mi raccomando.
E se Dio è così s..adico perchè dovrei inchinarmi a lui, poi...ma "una parte di Dio", il massimo: cosa, il ginocchio?
"Morite e soffrite, per volere del ginocchio di Dio!" :'D
E il pazzo sono io??

"anche questo in fondo e' amore, e' vita."

E "la guerra è pace" diceva Orwell, guarda un po' il caso!

"la fara' chi la vuole fare, senza distinzioni tra aggressore e aggrediti, la guerra si fa sempre in due."

Ecco, vallo a dire ai bambini di Gaza adesso, verme (e Corvo accomodati con la censura, perchè "verme" a uno che specula in modo così nauseante sulle sofferenze altrui è davvero il MINIMO).

"gli altri che non la vogliono fare saranno esattamente dove il loro cuore li ha guidati, osserveranno da fuori in attesa che sia finito."

Sulla Luna, visto che si parlava di olocausto nucleare.

"finita la guerra, sia chi l'ha combattuta e chi no, avra' imparato cose nuove della vita utili a ricostruire una nuova societa' che non puo' che sorgere dalla distruzione di quella odierna"

"Order out of the Chaos", provocare il caos per arrivare a un Nuovo Ordine è proprio il caposaldo del NWO, che ha infatti già provocato due guerre mondiali per rimodellare la società a suo piacimento, SEMPRE PER CASO...

"che, per chi riesce a vedere, e' chiaramente arrivata al capolinea, ha dato quello che doveva dare."

A chi, ovviamente, meglio non specificare: ai Berlusconi puttane e cocaina e ai bambini di Gaza. Iraq e Afghanistan fosforo bianco e uranio impoverito ma VA BENE COSI' perchè QUESTO E' L'AMORE e i bambini, per motivi cosmici a voi mortali inaccessibili, SE LO MERITAVANO.

Giusto, VERME?

"la situazione odierna non e' ne positivia ne negativa"

Disse quello che sostiene di fare la vita di lusso in spiaggia a Bali pagata non si sa bene da chi (ma si immagina...).

"e' semplicemente cio' che la vita vuole sperimentare, la societa' pacifica e buona verra' nel prossimo ciclo, questo e' stato perfetto cosi'."

Perfetto, nientemeno!
A questo punto non trovo più le parole, o meglio ne avrei in mente ma lasciamo stare...

"dio ama la guerra come la pace perche' la vita si crea dalle differenze, piu grandi le differenze e piu grande e' la creazione."

La guerra è pace
La schiavitù è libertà
L'ignoranza è forza

...e ora siete pregati di adagiare la vostra faccia sotto lo stivale nella nuova società perfetta riservata agli Eletti che sopravviveranno, con felicità consapevole.

Ah, ma sono io che ho livori, non fateci caso...

Link: http://corvide.blogspot.com/2010/04/guerra-in-medio-oriente-ore-contate.html#comments

Commenti aprile 30, ore 3PM e 3.12PM.

Servito!

Hiei

Anonimo ha detto...

@Mario B.

La gente semplice non può farsi tutte le seghe mentali per l'occasione prima di comprarsi la prima casa. La compra e basta, al limite delle proprie possibilità sapendo già che gli costerà lacrime e sangue.

L'assioma che si tramanda fin dai tempi dei nostri bis-nonni è comprare una casa per la famiglia appena possibile, esserne proprietari e tramandarla in eredità ai propri figli.

E' un concetto lapalissiano chiaro a tutti ma che oggi sembra non valere più, perchè in mezzo ci si sono messi gli speculatori a stravolgere tutto.

Ed oggi nel 2010 mi vengono a dire che è meglio andare in affitto piuttosto che possedere la propria casa? Sulla carta magari sarà pure vero ma come concetto no.

Un giorno mi piacerebbe trasferirmi in una casa di campagna (campagna vera, non quello schifo di interland cittadino) e coltivare il mio orto fregandomene di tutto.

Fede

Anonimo ha detto...

@Hiei

stai dimostrando a chi sta leggendo chi sei veramente e cio' e' bene per tutti noi, piano piano capiamo chi abbiamo di fronte, in fondo anche tu sei un aspetto della vita e fai bene a dimostrarlo con la tua presenza.

tu hai scritto:

"Invece di felicitarmi dei bambini massacrati a Gaza perchè sacrificio necessario all'avvento della Nuova Era come ha fatto il tuo amico Indo dal corvaccio."

bene, NON HAI DIMOSTRATO dove io ho scritto che mi felicito dei bambini massacrati a Gaza.
ci deve essere scritto che io mi felicito dei bambini massacrati a gaza e non che mi bevo una coca cola, sono 2 cose diverse...

non l'ho mai fatto e tu mi vuoi mettere in bocca parole non mie, sei abbastanza abile a falsificare la realta' fino a che uno pero' non ti smaschera come ho fatto io questa volta.

chi ti legge superficialmente ci puo' cascare facilmente, per chi va a fondo dei tuoi scritti capisce che parli del niente, sei solo una bottiglia vuota in continua agitazione, puoi agitarla quanto vuoi ma da dentro non puo' uscire niente.

BENE, TUTTI NOI SIAMO ANCORA QUI CHE ASPETTIAMO LA TUA PROVA DI DOVE IO HO SCRITTO CHE:

MI FELICITO DEI BAMBINI MASSACRATI A GAZA.

FIRMATO INDOPAMA.

attendiamo tutti con ansia il tuo copia e incolla del link.

con affetto
indopama

Anonimo ha detto...

@Hiei

gia' che ci sei, posta anche il link di dove io ho detto che:

FACCIO UNA VITA DI LUSSO A BALI. firmato indopama

ma ci deve essere scritto come sopra, non che sono a bali a mangiarmi un panino. ok?

anche questa tua prova la attendo con ansia cosi' potrai veramente dimostrare a tutti quanto tu sei abile a smascherare chi come me tu affermi fare "propaganda".

MA FALLO UN PO' MEGLIO DI PRIMA PERCHE' PRIMA SOLO TU NON HAI CAPITO CHE IO QUELLA AFFERMAZIONE NON L'HO MAI SCRITTA.


OGNI PAROLA, non so se tu lo sai, HA UN SUO PRECISO SIGNIFICATO.

con affetto
indopama


@per tutti i lettori:
le mie risposte ai commenti di Hiei sono per fare capire che e' qui apposta per disturbare i commenti del blog e che, SE SI ANALIZZA ATTENTAMENTE QUELLO CHE SCRIVE, DICE IL FALSO.

Hiei e' un abile scrittore, la sua tecnica attira immediatamente l'attenzione del lettore il quale ne rimane facilmente affascinato. un po' come fa la pubblicita'.

pero', e piano piano si scoprira' da solo come gia' sta facendo, dice il falso, il perche' lo sa solo lui e non credo ce lo verra' certo a dire.

quindi alla fine capiremo (lo stiamo gia' capendo) che siamo di fronte ad un imbroglione e leggeremo i suoi scritti con piu' attenzione chiedendoci anche cosa voglia lui provocare in noi.

perche' lui scrive cio' che scrive?

qual'e' il suo obiettivo?

ma piu' importante, cosa provoca dentro di noi la lettura dei suoi scritti?
forse questo e' il suo obiettivo... e al momento mi sembra ci stia in parte riuscendo.

indopama

Anonimo ha detto...

[OT]

Mettici-il-dannato-cartellino-OT-dannato-spammatore

"gia' che ci sei, posta anche il link di dove io ho detto che:

FACCIO UNA VITA DI LUSSO A BALI. firmato indopama"

Ma servito subito, signore!

"hai descritto la tua vita, la mia e' diversa, vivo in mezzo a gente sorridente e felice tutti i giorni (i balinesi), in un posto dove c'e' sempre il sole con un clima mite tutto l'anno.
mi alzo al mattino quando voglio, lavoro quando e dove voglio, ho una splendida moglie balinese e due splendidi figli coi quali sto quando ho voglia di starci, oggi in spiaggia, stasera al ristorante.
non ho problemi economici."

https://www.blogger.com/comment.g?blogID=9106183090096685585&postID=7885210749787703979
Commento 22 aprile, 03:55


...e ora mi affronti sugli argomenti o continui a strillare isterico di non ascoltarmi perchè sono un terrorista-complottista-troll-blackblock o chissà quale altra fesseria, esattamente come CHI BEN CONOSCIAMO?

Chi è il falso qui?

Hiei

Anonimo ha detto...

P.S.: O meglio ancora la finiamo con lo spam, che sono passato solo perchè sto seguendo con attenzione la situazione greca che oggi il parlamento dovrebbe votare il piano di austerità.

Qualcuno ha notizie al riguardo, e riguardo al rumor di Le Figaro per cui la Spagna avrebbe bisogno di 280 miliardi a sua volta (risate)?

Hiei

Mario B. ha detto...

@Fede
Sono daccordo con te.
I due non hanno sbagliato a comprarsi casa a quelle condizioni, semmai sono stati sfortunati a trovarsi a farlo nel 2007 anzichè dieci anni prima.
Rischiano di diventare vittime della situazione, non è che non vogliono pagare, ma potrebbero trovarsi nella condizione di non poterlo fare.
Da un certo punto di vista è una ingiustizia (anche grande se andiamo a vedere come la banca che gli ha prestato i soldi, "crea" il denaro quasi dal nulla).
Quello che volevo sottolineare è che in questo caso non si tratta di persone che accetteranno supinamente la cosa.
Con tutto quello che ne consegue.

Mario B. ha detto...

@Hiei e un po' a tutti
Facendo un giro di tutti i blog che trattano della situazione attuale si nota un comune denominatore.
In sintesi il messaggio che viene fuori è lo stesso:
"ci siamo, fine dei giochi".
Il che spiega l'ondata di incertezza della classe dirigente.
I nodi sono arrivati al pettine.
E' ora di farsi male sul serio.
I debiti privati, delle aziende e degli Stati non hanno più senso.
La Grecia è la prima costretta fare i conti.
Quando Tremonti dice che i conti italiani sono a posto, ecco quella è un'opinione.
La matematica è altra cosa.
Leggo su cobraf.com
"Il Mondo Non Ha Abbastanza Soldi per Comprare Altri Titoli di Stato Americani"
Zhu Min (il governatore della Bank of China) il 5 dicembre scorso.
C'è chi dice che solo nei prossimi mesi andranno a scadenza 3.000 mld di titoli di stato di vari paesi occidentali.
E chi li compra?
Sui 280 mld spagnoli la fonte è il giornale le Figarò.
La Grecia è solo la punta dell'iceberg e noi italiani rappresentiamo un pezzo bello grosso!

Anonimo ha detto...

un saluto a tutti.
@ hiei
per favore, anche se non condividi cosa scrive indopama, o io, evita le battute ironiche, poiche si rischia di finire a fare cosa fanno i politici, ossia la gara a chi li spara più grosse.

ripeto, hai grandi doti, ma hia bisogno di farti vedere.
perchè?
tu pensi di avere ragione, ma cosi anche gli altri.
chi dice che la tua verità è " piu vera" degli altri?
ogniuno di noi vede l' esterno come è all' interno.
non può vedere cose che non conosce.
adesso paraliamo della grecia.

gli attacchi alla grecia ci sono, in quanto anello debole; è un " cavallo di troia" della comunità euro.
gli stati uniti rischiano di saltare.
hanno necessità di attirare capitali, in pratica, non possono far si che il dollaro si deprezzi.
nello stesso tempo, la germania si trova in grosse difficoltà.
tra settembre ed ottobre, in germania, scadono i requisiti alal cassa integrazione della maggior parte dei lavoratori.
la germania, sooto lo stimolo americano, stanno cercando di dare una spallata all' euro.
e sopratutto a berlusconi, in quanto amico di putin.
noi ,cittadini, siamo in mezzo ad una guerra di potere.
franco

Anonimo ha detto...

@ per tutti i lettori,

ancora una volta Hiei NON riesce a dimostrare che io ho scritto "FACCIO UNA VITA DI LUSSO".

io infatti ho semplicemente descritto la mia vita, poi una persona la puo' giudicare come vuole, probabilmente un benestante la giudicherebbe abbastanza poverina mentre un povero la giudicherebbe gia' di lusso.

(rendo noto che i Balinesi vivono con uno stipendio medio di 70 euro al mese, potete immaginare dentro quale lusso io stia vivendo. per chi vuole provare l'isola e' qui a disposizione, ognuno puo' verificare di persona.
al ristorante spendo al massimo 7 o 8 euro, questo il mio "lusso", altrimenti mangio anche con meno di 1 euro).

SAI HIEI QUAL'E' IL VERO LUSSO CHE LA VITA MI HA OFFERTO?

LA MOGLIE E I FIGLI CHE HO E LA POSSIBILITA' DI DECIDERE DI STARE CON LORO QUANDO VOGLIO. QUESTO SI E' UN LUSSO MA E' QUELLO PER CUI HO LOTTATO NELLA VITA.

il giudizio sul mio scritto e' infatti personale e non bisogna confondere il giudizio dal dato oggettivo che e' quello che io non ho scritto quello che Hiei afferma che io abbia scritto.

MA ANCORA UNA VOLTA, IMPORTANTE, E' CHE HA DIMOSTRATO LA SUA ABILITA' NEL MANIPOLARE LE AFFERMAZIONI DI ALTRI IN MODO DA RENDERLE UTILI AL PROPRIO SCOPO.

Hiei, vuoi continuare ancora?

la gente comincia a capirti...

per tutti i lettori, il metodo che Hiei afferma e' anche il metodo usato dai giornali e dalla tv per fare sembrare una cosa diversa dalla realta'.

si cerca, attraverso un'abile manipolazione dei testi, di far nascere dentro la gente le emozioni volute in modo che la gente interpreti in una determinata maniera (quella voluta) i fatti reali.

Hiei, qui nel blog, sta facendo grosso modo la stessa cosa, far nascere in chi legge la sensazione che alcuni di quelli che scrivono sono persone non affidabili e lo fa attaccandoli su ogni cosa che dicono usando frasi ad effetto.

ma, se controllate bene, mente in molte sue affermazioni.

pero' nel momento in cui gli chiedete:
ok, questi dicono cose sbagliate, allora tu per favore ci dici cosa e' meglio fare?

lui non rispondera' perche' il suo gioco e' quello di far rimanere la gente nella confusione in modo da non fare capire la realta' delle cose.

cosa veramente vi da' Hiei nei suoi scritti? ci avete mai trovato qualcosa di applicabile nel quotidiano, qualcosa di utile?
io non ce l'ho mai trovato ma se qualcuno di voi l'avesse trovato allora per favore posti il link e dia una spiegazione.

attendo con ansia ulteriori prove da parte di Hiei sulla mia propaganda, magari come quelle che ha appena linkato cosi' definitivamente riuscira' a mostrarsi per quello che e'.

indopama

Anonimo ha detto...

Il futuro della protesta in Grecia, il futuro della protesta in Europa
http://santaruina.splinder.com/post/22678854/il-futuro-della-protesta-in-grecia-il-futuro-della-protesta-in-europa

Il disegno americano che vuol spezzare l’Europa
http://www.ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2010/5/6/CRAC-GRECIA-2-Il-disegno-americano-che-vuol-spezzare-l-Europa/84316/

Il Club di Londra vuole un'italia devisa e denigrata
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7018

L'incendio del debito globale continua a divampare.
http://lagrandecrisi2009.blogspot.com/2010/05/oggi-tocca-al-portogallo-ed-tutti-i.html

...guerra
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/2010/05/grecia-grazie-mille.html

Champagne per tutti
http://economiaincrisi.blogspot.com/2010/05/champagne-per-tutti.html

m

Anonimo ha detto...

@ per tutti i lettori,

ancora una volta Hiei NON riesce a dimostrare che io ho scritto "FACCIO UNA VITA DI LUSSO".

io infatti ho semplicemente descritto la mia vita, poi una persona la puo' giudicare come vuole, probabilmente un benestante la giudicherebbe abbastanza poverina mentre un povero la giudicherebbe gia' di lusso.

(rendo noto che i Balinesi vivono con uno stipendio medio di 70 euro al mese, potete immaginare dentro quale lusso io stia vivendo. per chi vuole provare l'isola e' qui a disposizione, ognuno puo' verificare di persona.
al ristorante spendo al massimo 7 o 8 euro, questo il mio "lusso", altrimenti mangio anche con meno di 1 euro).

SAI HIEI QUAL'E' IL VERO LUSSO CHE LA VITA MI HA OFFERTO?

LA MOGLIE E I FIGLI CHE HO E LA POSSIBILITA' DI DECIDERE DI STARE CON LORO QUANDO VOGLIO. QUESTO SI E' UN LUSSO MA E' QUELLO PER CUI HO LOTTATO NELLA VITA.
OLTRE ALL'AVERE ACCANTO PERSONE FANTASTICHE QUALI SONO I BALINESI.

il giudizio sul mio scritto e' personale e non bisogna confondere il giudizio dal dato oggettivo che e' quello che io non ho scritto quello che Hiei afferma che io abbia scritto.

MA ANCORA UNA VOLTA, IMPORTANTE, E' CHE HA DIMOSTRATO LA SUA ABILITA' NEL MANIPOLARE LE AFFERMAZIONI DI ALTRI IN MODO DA RENDERLE UTILI AL PROPRIO SCOPO.

Hiei, vuoi continuare ancora?

la gente comincia a capirti...

per tutti i lettori, il metodo che Hiei afferma e' anche il metodo usato dai giornali e dalla tv per fare sembrare una cosa diversa dalla realta'.

si cerca, attraverso un'abile manipolazione dei testi, di far nascere dentro la gente le emozioni volute in modo che la gente interpreti in una determinata maniera (quella voluta) i fatti reali.

Hiei, qui nel blog, sta facendo grosso modo la stessa cosa, far nascere in chi legge la sensazione che alcuni di quelli che scrivono sono persone non affidabili e lo fa attaccandoli su ogni cosa che dicono usando frasi ad effetto.

ma, se controllate bene, mente in molte sue affermazioni.

pero' nel momento in cui gli chiedete:
ok, questi dicono cose sbagliate, allora tu per favore ci dici cosa e' meglio fare?

lui non rispondera' perche' il suo gioco e' quello di far rimanere la gente nella confusione in modo da non fare capire la realta' delle cose.

cosa veramente vi da' Hiei nei suoi scritti? ci avete mai trovato qualcosa di applicabile nel quotidiano, qualcosa di utile?
io non ce l'ho mai trovato ma se qualcuno di voi l'avesse trovato allora per favore posti il link e dia una spiegazione.

attendo con ansia ulteriori prove da parte di Hiei sulla mia propaganda, magari come quelle che ha appena linkato cosi' definitivamente riuscira' a mostrarsi per quello che e'.

indopama

Anonimo ha detto...

[OT]

Ma smetterla con lo spam?

@per tutti i lettori:
le mie risposte ai commenti di Indopama sono per fare capire che e' qui apposta per fare propaganda e distrarre dai contenuti del blog e che, SE SI ANALIZZA ATTENTAMENTE QUELLO CHE SCRIVE, DICE IL FALSO.

Indopama e' un abile scrittore, la sua tecnica attira immediatamente l'attenzione del lettore il quale ne rimane facilmente affascinato. un po' come fa la pubblicita'.

pero', e piano piano si scoprira' da solo come gia' sta facendo, dice il falso, il perche' lo sa solo lui e non credo ce lo verra' certo a dire.

quindi alla fine capiremo (lo stiamo gia' capendo) che siamo di fronte ad un imbroglione e leggeremo i suoi scritti con piu' attenzione chiedendoci anche cosa voglia lui provocare in noi.

perche' lui scrive cio' che scrive?

qual'e' il suo obiettivo?

ma piu' importante, cosa provoca dentro di noi la lettura dei suoi scritti?
forse questo e' il suo obiettivo... e al momento mi sembra ci stia in parte riuscendo.


...visto com'è facile?

"si cerca, attraverso un'abile manipolazione dei testi, di far nascere dentro la gente le emozioni volute in modo che la gente interpreti in una determinata maniera (quella voluta) i fatti reali. "

Lo dice il signor amore-consapevolezza-amore-consapevolezza-vita-amore-consapevolezza-dio-partia-famiglia-consapevolezza-amore, quindi possiamo fidarci.

"ma, se controllate bene, mente in molte sue affermazioni. "

Lo stai ripetendo a manetta, senza averlo dimostrato una volta - chi è il falso, qui?

"cosa veramente vi da' Hiei nei suoi scritti? ci avete mai trovato qualcosa di applicabile nel quotidiano, qualcosa di utile?"

Lo dice quello che crea la realtà col pensiero ma ogni volta che ho indicato problemi reali e relative soluzioni ha risposto "è al di fuori delle mie capacità", cosa di cui posso fornire altri lieti link se non stessimo ROMPENDO LEGGERMENTE IL CAZZO CON QUESTO SPAM.

@Franco

"per favore, anche se non condividi cosa scrive indopama, o io, evita le battute ironiche, poiche si rischia di finire a fare cosa fanno i politici, ossia la gara a chi li spara più grosse."

Immagino la felice realtà a cui puntate voi due che a ogni messaggio non mancate di dirci come dobbiamo vivere, che emozioni provare e come dobbiamo esprimerci.


E il gioco è partito dalla Grecia, per chiarire, perchè è il banco migliore di prova in quanto i greci oltre ad avere un forte tessuto sociale, SI INCAZZANO.
Se riescono a spezzare le reni ai greci, possono riuscirci con chiunque in Europa: di certo le mammolette di italiani non gli fan paura: vi passeranno sopra spalmandovi come margarina.

Tranne a quello che (dice) fa la vita da miserabile alzandosi quando vuole per andare in spiaggia, lavorando quando ne ha voglia e cenando al ristorante: vedo se trovo qualche metalmeccanico o precario compassionevole che possa mandargli degli aiuti.

Tocca sentire di questa roba e dovrei risparmiare sul sarcasmo...

Hiei

vigna ha detto...

Indopama,

vogliamo tornare ad occuparci dei temi che propone felice perfavore.

Guarda che le persone intelligenti sanno pesare le parole e, pertanto, Hiei e/o altri, possono scrivere quello che vogliono in un blog libero, fino a che non interviene il padrone di casa.
Comunque, per quanto riguarda me personalmente e, conoscendo ormai il modo offensivo dell'individuo, sorvolo i suoi commenti.
La peggior offesa che puoi arrecare ad una persona è quella di ignorarla.
Comunque, è un peccato che Hiei abbia quel modo offensivo di esprimersi, come p.es.. "ti prenderei a calci nel c...o" e modi del genere, da come scrive sembrerebbe una persona intelligente.
Spero che, prima o poi, raggiunga la propria consapevolezza!!!
Buina jiornada
vigna

Anonimo ha detto...

:-)

Hiei continua nel tentativo che ho descritto sopra pero', leggetelo attentamente, NON HAI MAI MESSO UNA PROVA di cio' che dice.

nel mio post precedente c'era una mia affermazione che a mio parere era importante e l'ho pure scritta in grosso ma lui guarda caso l'ha saltata.

la riporto di nuovo:

SAI HIEI QUAL'E' IL VERO LUSSO CHE LA VITA MI HA OFFERTO?

LA MOGLIE E I FIGLI CHE HO E LA POSSIBILITA' DI DECIDERE DI STARE CON LORO QUANDO VOGLIO. QUESTO SI E' UN LUSSO MA E' QUELLO PER CUI HO LOTTATO NELLA VITA.
OLTRE ALL'AVERE ACCANTO PERSONE FANTASTICHE QUALI SONO I BALINESI.


adesso chiediamo allo Hiei:

perche' hai saltato queste due frasi?

perche' li' dentro SI TROVAVA UN SENTIMENTO DI AMORE?
e perche' parlavano del quotidiano, il luogo in cui di sicuro noi possiamo cambiare veramente la nostra vita?

rispondo io da solo: SI.

li' io ho sottolineato che la cosa piu' importante era l'amore nella mia famiglia e a lui questa cosa non gli e' andata giu'.

e come vedete anche nella sua risposta qui sotto evidenziata E' MANIFESTO IL SUO ODIO NEI CONFRONTI DELL'AMORE:

"Lo dice il signor amore-consapevolezza-amore-consapevolezza-vita-amore-consapevolezza-dio-partia-famiglia-consapevolezza-amore, quindi possiamo fidarci"

insomma per Hiei uno che parla di amore e' un inaffidabile.

puo' essere, dipende dai punti di vista, infatti il suo e' il suo e a quanto pare e' leggermente INCAZZATO.

POSSO ANCHE CAPIRLO, MA QUANTI DI NOI VORREBBERO AVERE COME VICINI DI CASA DELLA GENTE SEMPRE INCAZZATA?
e' questo il sogno della gente? avere come vicini tanti Hiei incazzati... che gioia, un'incazzatura totale quotidiana.

grazie Hiei per i consigli sulla vita, grazie di cuore.



questa la mia ultima risposta sull'argomento Hiei e spero possa essere utile per capire come la vita che ognuno fa sia strettamente correlata ai pensieri che si hanno dentro.

per me la vita e' meravigliosa, per Hiei invece la stessa vita lo fa incazzare come un matto.

eppure viviamo sullo stesso pianeta... ognuno pero' costruendo la vita che piu' gli piace, ognuno responsabile di cio' che vive.


indopama

Anonimo ha detto...

"In effetti avrete notato che negli ultimi mesi dopo ogni articolo da noi pubblicato era poi impossibile fare una discussione seria, perché immancabilmente rovinata da persone che deviavano la discussione, postando decine di commenti lunghissimi, generalmente col copia e incolla, fatti solo per non permettere l’andamento ordinato della discussione."

da http://paolofranceschetti.blogspot.com/2010/05/servizi-segreti-sui-blog.html

Meditate gente, meditate

Goodlights ha detto...

@vigna e tutti

ciao a tutti!

concordo in pieno con quanto scritto da vigna
:-)

ed aggiungo che ognuno vede fuori ciò che ha dentro e, da quanto scrive, heiei vede solo truffatori, persone che dicono il falso, che fanno propaganda, che ceracano di manipolare le menti, ecc...

quindi facendo 2+2...

sara

Anonimo ha detto...

@vigna

diciamocelo chiaramente senza nasconderci dietro un dito:
parliamo quasi sempre di niente.

come puo' migliorarmi la vita il parlare della grecia?
domattina mi alzo e la mia vita dov'e' migliorata?
se non e' migliorata allora per cosa cerco di informarmi?

cosa mi serve l'informazione se non riesco a trasformarla in azione...

a cosa serve... senza azione rimane puro gossip che puo' anche andare bene, basta non illudersi che attraverso tanta informazione si possano risolvere i problemi perche' non e' cosi'.

la vita vuole azioni, chi e' passivo subisce, non sei d'accordo?

indopama

vigna ha detto...

@ Indo

-"cosa mi serve l'informazione se non riesco a trasformarla in azione... "

A me serve per capire, non vado ad informarmi sul gossip, non mi interessa il gossip. Pero, voglio capire come e dove nasce tutto questo marasma politico-economico-finanziario e conoscere le persone che ne sono a capo.
E, strada facendo, non disdegno i racconti delle esperienze dirette di tutti Voi che le scrivete su questo blog.
Grazie Felice e tutti i partecipanti di I.S.
Vigna

Anonimo ha detto...

un saluto a tutti.
@vigna @indopama
ci sono alcuni uomini che vivono serenamente , e non si curano tanto di cosa dicono altri.
ci sono alcuni, tipo hiei, che vive per creare zizzania, per istigare.
che faccia pure.
importante non abbassarsi al suo livello.
franco

Anonimo ha detto...

Riflessione sulla Grecia
I titoli di stato e gli aiuti (con interessi, begli aiuti...)
Ora facciamop che invece che fmi bce e sciacalli vari i8 soldi li si presti noi persone.
Ad esempio, in europa siam 2 o 300 milioni di persone, 10-20 euro a testa ...
Io non li rivoglio.Solidarietá al popolo greco ( e a tutti gli altri popoli)
abraços
Cele

Anonimo ha detto...

100-200 euro?
Cele
E togliendoli tutti dai conti correnti saran poco contente anche le banche

Anonimo ha detto...

Secondo me non ne usciremo mai da questa crisi se non con la statalizzazione delle banche ed una rivisitazione drastica del nostro modello economico.La liberalizzazione ci ha portato al disastro, i privati stanno risucchiando tutto e tutti nel vortice del debito, dal credito al consumo ad interi stati.

L'atteggiamento dalla fine del 2008 ad oggi è il medesimo non è cambiato niente. Madoff è stato arrestato poi? La SEC vigila su Wall Street? La UBS tira fuori i nomi degli evasori?

L'ha detto già qualcuno qui e sono d'accordo con lui.

I governi e le banche stanno facendo delle prove per vedere se riescono a ridimensionare il valore virtuale che hanno generato scaricandolo in forma di debito sulla popolazione.

Anche se non ci fossero disordini gravi tipo insurrezioni destabilizzanti il massimo a cui aspiriamo è un prossimo decennio di popolazione estremamente impoverita. In un contesto del genere come si può sperare in una ripresa dell'economia? L'economia riprede se la gente ha i soldi in tasca e spende, non se gli tagli lo stipendo, la pensione e aumenti le tasse.

Cioè, può la Grecia restituire il debito nell'arco di tempo stabilito solo facendo tagli? Che cosa produce la Grecia per cui possa generare questo valore?

Stiamo solo allungando l'agonia di qualcosa di inevitabile.

Fede

Anonimo ha detto...

Highest Default Probabilities

Entity Name Mid Spread CPD (%)
Greece 861.99 50.02
Venezuela 981.28 48.55
Argentina 925.58 46.13
Pakistan 711.30 38.22
Ukraine 614.94 34.73
Portugal 424.32 30.64
Dubai/Emirate of 441.95 26.35
Iraq 392.60 24.31
Latvia, Republic of 369.96 22.66
Sicily/Region of 274.00 21.22

ehhehehehhe entra in classifica addirittura la regione sicilia...belle scene, belle prospettive ragazzi! e intanto iniziano le minacce:
http://www.corriere.it/economia/10_maggio_06/moodys-lancia-allarme-contagio_b7c2cc42-58f1-11df-ace4-00144f02aabe.shtml
secondo me ne vedremo delle belle dopo le elezioni in UK e nei lander tedeschi.


Marco

guru2012 ha detto...

Scusate, leggo quotidianamente il blog di Felice, ma evito da un po' di tempo di commentare.

Voglio dire a Indopama, Franco, Sara, Vigna e non so chi altri che secondo me, stanno prendendo granchi riguardo alla questione troll.

Innanzitutto 'sta solfa sulla correttezza formale del linguaggio, lasciamola ai bacchettoni, è sempre una scusa: si può mandare a quel paese qualcuno usando il bon ton, ma la sostanza non cambia.

Inoltre, gli interventi di Hiei sono sempre stati attinenti agli argomenti trattati, al contrario di quelli di Indo, per esempio, che, al contrario, vertono sull'inutilità di parlare di qualsiasi cosa non sia frutto di esperienza personale, o delle strampalate "lezioni" di Franco, per il quale nutro simpatia, ma non ne condivido il tono supponente di chi ha capito tutto della vita...

Certo non sta a me tirare le conclusioni di questa disputa, ma volevo spezzare quella famosa lancia a favore di Hiei, il quale, checché ne dica Indopama, ha portato le argomentazioni che gli erano state chieste.

Buon proseguimento e un caro saluto, torno nell'oblio.

PS: un consiglio dal guru: "siate inconsapevoli". :D

Anonimo ha detto...

@indo

"insomma per Hiei uno che parla di amore e' un inaffidabile."

Oppure sta volgarmente strumentalizzando per i propri loschi fini: se BERLUSCONI ripete ossessivamente che il suo è il PARTITO DELL'AMORE (e Napolitano ha sempre la consapevolezza in bocca) qualche onesto dubbio dovrebbe venire.

"come puo' migliorarmi la vita il parlare della grecia?
domattina mi alzo e la mia vita dov'e' migliorata?
se non e' migliorata allora per cosa cerco di informarmi?"

Ecco, allora visto che lo dici apertamente che non te frega niente degli argomenti del blog, perchè insisti a venire a spammare le tue favolette consapevoli?
Io un'ideina ce l'avrei ma abbiamo già sprecato tempo a sufficienza.

Sui tuoi discorsetti puerili sull'incazzato e sulla vita, sempre facile farli stando in spiaggia a Bali a fare un cazzo, non vale la pena: se sei un uomo ci sono cose per cui è sacrosanto incazzarsi.
Gli ebeti giulivi come te col cavolo che non si incazzano mai: sono solo falsi e repressi.

Ritengo di vivere molto meglio di te, la differenza è che non vedo come la cosa possa interessare il resto del mondo.
Impara da vigna, che qualcosa di libertà capisce quindi omaggio il suo intervento pure se mi ritiene un mentecatto: è totalmente in suo diritto.

Ma non si sente in diritto come te di sentenziare su cosa possono dire gli altri o che emozioni debbano provare come un fascistello megalomane.

Ora, qualcuno sa che cavolo succede? Non riesco a capire se al parlamento greco votano o no, vedo su Repubblica parlare in Italia di manovra da 25 miliardi...la vedo proprio bene!

Beh, io ero "uscito dall'euro" (che si sta sgretolando) due anni fa e - senza far danno a nessuno ma giocando contro il sistema - sto evitando il colpo alla grande, giusto per chi ascoltasse indo che sappia che con le informazioni e il cervello si possono far tante cose belle, a saperli usare...

Hiei

Goodlights ha detto...

@guru

mi sa che troppo oblio ti ha fatto male!
:-)

qui, se ancora te lo ricordi, si è sempre parlato in toni civili.
non è bon ton, ma è educazione, è rispetto, è voglia di scambiare in modo pulito ed onesto.

chiarito questo, adesso mi spieghi in che punti heiei avrebbe portato le argomentazioni a cui fai riferimento perchè sinceramente non le trovo.

vedo solo delle interpretazioni personali e molto "tirate" di frasi che significavano tutt'altro.
tra l'altro stravolte a suo piacimento.

mah...

detto con il cuore, questa tua uscita da "santone consapevole", mi ha fatto girare i maroni che non ho.

sara

Andrea ha detto...

Incidente (?) aereo di Nigel Farage.


http://www.guardian.co.uk/politics/2010/may/06/ukip-nigel-farage-plane-crash
http://www.bbc.co.uk/blogs/peterhenley/2010/05/nigel_farage_in_ukip_plane_cra.html
http://www.timesonline.co.uk/tol/news/politics/article7117722.ece

Per chi non sapesse chi è Nigel Farage:

http://www.youtube.com/watch?v=LzMkBz9zjpM
http://www.youtube.com/watch?v=afP7tTnPrsc&feature=PlayList&p=D5A8E54CB0FF6654&playnext_from=PL&playnext=1&index=27

Anonimo ha detto...

Complimenti per il blog, vorrei chiedere com'è la situazione alimentare in Grecia, ossia, si trova il mangiare o si sta bloccando un po' tutto.
Grazie

Mario B. ha detto...

L'oro crede nella riuscita del salvataggio greco ... sfondata quota € 930,00 l'oncia.

Anonimo ha detto...

Attenzione: attack to Italy
http://lagrandecrisi2009.blogspot.com/2010/05/attenzione-attack-to-italy.html

M

Anonimo ha detto...

@anonimo 8.21

La situazione in Grecia (notizia di prima mano) dal punto di vista della distribuzione è regolare.

Negozi e supermercati vengono riforniti per ora come al solito, oggi le banche hanno scioperato per lutto, nell'arco della settimana trasporti e spedizioni postali sono stati discontinui ma si sono poi rimessi in pari.

Questo vale fino al momento in cui sto postando, per lo meno.

Hiei

Anonimo ha detto...

Oro oltre 840.

Se questi non sono "tempi interessanti"!

Hiei

Anonimo ha detto...

@M

interessante.
grazie!

dunque l'italia è sotto attacco speculativo.
direi che ci siamo, aprite il paracadute...almeno chi ce l'ha!
:)

Anonimo ha detto...

E' passato il piano di austerità in Grecia pare.

Hiei

Anonimo ha detto...

Spero di non disturbare troppo il vostro flame col troll di turno (hiei). Avendo visto Intesa e Unicredit a -11% ed il mercato a -5,5% penso che dalla settimana prossima ci sia il sentore che le eventuali difficoltà dei paesi membri dell'Eurozona saranno curate a colpi di ristrutturazione dei loro debiti (per la Grecia si parla richiesto dalla Merkel del 25%). Questo è evidentemente da inserirsi nel contesto della guerra a distanza tra Germania e USA, il downgrade attuato da Moody's al Portogallo proprio nel mezzo della crisi greca fa ben capire che da parte USA c'è l'interesse a destabilizzare la situazione. Quindi ecco che subito dopo le elezioni nei lander del 9/5 la Merkel minaccera' di fare uno bello scherzetto agli angloamericani sancendo il principio che le banche debbano pagare in primis per i propri errori, ecco spiegato (a mio avviso) il crollo dei titoli bancari avvenuti oggi. La settimana prossima quindi o gli attacchi speculativi contro l'Euro cesseranno oppure prepariamoci al peggio anche noi in Italia, penso proprio che i tedeschi andranno a vedere il bluff degli americani (che hanno in pancia più della metà dei nostri Btp) e sferreranno loro stessi un attacco contro di noi a colpi di CDS e con la solita doccia scozzese delle dichiarazioni della Merkel, in modo da poter rimpinguare un po' le loro banche malmesse (come Commerzbank), ed in modo da forzare l'Italia a far passare la riforma federale con Fini e Bersani che si ritroveranno casualmente possibilisti in proposito, una volta che gli USA risulteranno ammorbiditi di fronte alla prospettiva di una ristrutturazione del nostro debito (ed ad una perdita secca per le loro banche di parecchie centinaia di miliardi di €).

p.s. domani comunque vendo un bel po' di obbligazioni in sterline che ho in portafoglio, non si sa mai che il GEAB prima o poi ci becchi per davvero..

Arsan

Anonimo ha detto...

Quindi dici che faranno sto benetdetto federalismo?
Sarebbe meglio la seccessione ma meglio che niente...

Anonimo ha detto...

http://lagrandecrisi2009.blogspot.com/2010/05/flash-al-parlamento-greco-passa-la.html

http://it.finance.yahoo.com/notizie/i-cds-sull-italia-balzano-in-scia-delle-voci-di-un-downgrade-spystock-72c7c4088585.html?x=0

6 maggio 2010 - 19:36
Nonostante le smentite arrivate da Standard & Poors, Fitch e Moody's, che hanno precisato che l'outlook sul rating dell'Italia resta "stabile", i credit default swap sul nostro Paese, le polizze assicurative per coprirsi dal rischio di fallimento, oggi sono saliti a 217,64 punti, rispetto ai 186,7 precedenti.

Il Bagatto ha detto...

Primo: Nigel Farage paga per aver definito (giustamente) il presidente europeo "uno straccio bagnato" (incidente che capita a proposito ad un antieuropeo accanito così come capitò in auto, qualche mese fa, al governatore della Galizia...)
Secondo: io non me ne intendo ma quello che è successo oggi in borsa è normale? un mio amico (lui si che se ne intende!) mi ha detto che si è trattato di un attacco micidiale seguito da un controattacco altrettanto forte, con risalita dell'indice di quasi due punti in meno di un'ora. Le guerre i paesi civili(...!!!) le fanno in borsa e nelle banche. Per finire: Nell'ambito dello stato di tensione in cui siamo costretti a vivere, qui da noi (castelli romani)circola la voce che ci sarà un grave terremoto entro 2-3 giorni (superbufala a cui però molti sembrano credere). E se ci sarà, che ne sarà della mia cantina? (mai scuotere il vino, chè peggiora il gusto...)

Anonimo ha detto...

http://www.usemlab.com/index.php?option=com_content&view=article&id=446:cannibalismo-finanziario-nella-guerra-dei-mondi&catid=14:macroeconomia&Itemid=51

Anonimo ha detto...

ottimo articolo, utile per chi non c'era, ed anche per chi c'era, onde ricordare SEMPRE chi si deve ringraziare, ed evitare di farsi prendere ancora per i fondelli, che questi sono ancora in circolazione:

http://www.centrofondi.it/content/la-grecia-come-litalia-nel-199

luigiza ha detto...

@Bagatto che scrive:
Le guerre i paesi civili(...!!!) le fanno in borsa e nelle banche.

Le fanno in tal modo perchè il paese civile che perderà, la guerra civile se la ritroverà in casa.

Messaggio per Silvio Benito: lo capisci o no?
luigiza

Anonimo ha detto...

@arsan

Tu sei quello che sostiene che il nanerottolo Berluscao metterà il suo bel culetto in gioco sfidando a muso USA e UK spinto solo dall'incontenibile amor di patria, se non erro.

Chiudo un'occhio solo perchè riesci a dirlo senza scoppiare a ridere, mi sa che neanche Emilio Fede...giusto Bondi, forse.

Magari evita di provocarmi direttamente se non vuoi passare tu dalla parte del troll.
E che mi metta ad analizzare seriamente i tuoi discorsi, cosa che per inciso, non ho nessuna voglia di fare...

Hiei

Anonimo ha detto...

ottimo articolo, utile per chi non c'era, ed anche per chi c'era, onde ricordare SEMPRE chi si deve ringraziare, ed evitare di farsi prendere ancora per i fondelli, che questi sono ancora in circolazione:

http://www.centrofondi.it/content/la-grecia-come-litalia-nel-199

Anonimo ha detto...

Oggi le abbiamo viste tutte: l'oro segna 960, l'euro schianta, il Dow e lo S&P che piantano un -8% poi risalgono a -4%, oltre al Mibtel che spiaccica un -6% tutto per i fatti suoi con le considerazioni del caso.

WWIII, here we go!

Hiei

vigna ha detto...

Oggi, 6 maggio di 34anni fà alle ore 21.00
c'è stato il terremoto in Friuli.
Oggi, 6 maggio 2010 un parziale sisma a sconvolto la borsa italiana e domani cosa accadrà?
Chi di noi ha coraggio di azzardare un pronostico?
Io ci provo e pronostico un venerdi nero.

Avanti il prossimo!
Domani sera ci saranno le premiazioni.
bona sera a tutti
vigna

Anonimo ha detto...

[OT]
Salve a tutti!
E' un po' che non intervengo ma vi leggo sempre con molto interesse.

Secondo me guru2012 per una volta ci ha azzeccato, Hiei non è troll, anzi è interessante e a volte divertente.. magari un po' troppo duro a volte..
:-)

Credo che indo potrebbe contemplare la questione karmica quando dice che solo il pensiero crea la realtà, così magari Hiei non si annoia troppo.. :-)

@Buonaluci
come va la tiroide?
:-)

@Mario
hai link per un un sito veloce e diretto (ho connessione lenta) per vedere euro-oro? a me tu mario sei molto simpatico :-)

fiore

Anonimo ha detto...

Standing ovation per Francesco Carbone

http://www.usemlab.com/index.php?option=com_content&view=article&id=447:filosofi-e-venditori-di-aria-fritta&catid=21:scuola-austriaca-di-economia&Itemid=51

Leggetelo almeno 4 volte!

Il Folletto

Anonimo ha detto...

ma invece cosa ne pensate del crollo istantaneo del dow jones e il recupero altrettanto fulmineo???
è chiaro che siamo di fronte a un attacco speculativo ma qualcuno sa il retroscena? cose del genere non succedono per puro caso.

Marco

Anonimo ha detto...

oppure magari si è trattato semplicemente di uno scherzetto che han fatto gli americani...si sa che hanno un umorismo che noi europei non riusciamo a capire! sono proprio dei mattacchioni!

Marco

Anonimo ha detto...

ah...pare che un povero scemo anziché cliccare una m di miillion ha pigiato una b di billion scatenando il panico...mah...mi pare strano, molto strano!

Marco

Anonimo ha detto...

si, bene o male la penso anch'io così. però non lo so, non lo so! e se fosse un attacco speculativo europeo nei confronti dell'indice più rappresentativo americano? anche se l'apprezzamento dello yen mi fa sospettare anche dei giap, avviene su per giù nello stesso momento del crollo-senza crollo...

Marco

vigna ha detto...

Basta dare un'occhiata al grafico del Nasdaq e Dow (n)
per capire che "qualcuno" può manipolare a piacere
tutta la giostra della finanza (gioco d'azzardo), con le conseguenti ricadute sulle varie economie reali.

Sono curioso della reazione odierna su tutti i mercati mondiali.
Vigna

alina ha detto...

Quel Carbone lì...me mi piace !!!!
Grazie Folletto !

yuma ha detto...

ottimo post. Bravo Felice , complimenti a Fra.

Sembrerebbe quindi che la soluzione ultima sarà case aggratis per tutti purchè si accollino i costi di manutenzione e tasse varie.

Il vero "comunismo"Americano !

Un saluto a tutti

Anonimo ha detto...

Tutto ciò che in ambito di legislazione lavorativa ci viene fatto vedere sotto la luce di una conquista sociale è invece un clamoroso inganno!

MENZOGNA, INGANNO! SOLO BUGIE!

http://www.usemlab.com/index.php?option=com_content&view=article&id=448:corso-di-economia-con-huerta-ii-13ma-lezione&catid=40:corso-di-economia

Chapeau a Huerta de Soto

Il Folletto

Anonimo ha detto...

Di questi pasticci nelle borse ne capitano in media due o tre all'anno. Non c'è nulla dietro. Solo dei bischeri e dei computer che ciuccano i controlli.

Anonimo ha detto...

E' caduto l'aereo di un eurodeputato che è rimasto solo ferito. Di questi tempi possono essere notizie molto ricche di significato. Qualcuno può verifcare chi è e come la pensa?

Infettato ha detto...

Si, Carbone è un grande...
Volevo focalizzare l'attenzione sulle agenzie di rating, una delle armi convenzionali ad uso scorretto.
Ieri ho sentito Oscar Giannino parlare di una possibile nascita di una agenzia europea in contrapposizione alle attuali UK US.
Se a questa notizia verrà dato seguito, credo che la guerra economica in corso prenderà altre pieghe (nel senso che prima della nostra penisola falliranno altri stati anche non europei)

Marco ha detto...

Ragazzi, ho un botto di azioni ENI ma aspettavo il 25 Maggio per i dividendi. Che faccio? Se aspetto me la prendo in quel posto?

Goodlights ha detto...

OT @fiore

ciao!

il mio nodulo è quasi completamente sparito.
:-)

un abbraccio!
sara

Anonimo ha detto...

"E' caduto l'aereo di un eurodeputato che è rimasto solo ferito. Di questi tempi possono essere notizie molto ricche di significato. Qualcuno può verifcare chi è e come la pensa?

07 maggio 2010 00.48"

questo è Nigel Farage:

http://www.youtube.com/watch?v=afP7tTnPrsc&feature=player_embedded

ora forse capisci come mai è "precipitato" con l'aereo.....