martedì 7 aprile 2009

Licenziamenti RBS, 9000 in meno

Licenziamenti RBS, 9000 in meno

Terremoto e terremoto, in Italia e in RBS.

Interessante, a riguardo del terremoto in Italia, la vicenda dell'ormai famoso Giampaolo Giuliani, che ha previsto il terremoto ed è stato denunciato per procurato allarme.

Gli affezionati lettori saranno già al corrente e non ne avranno a male se non approfondiamo. Lasciamo però spazio doverosamente a Giuliani.

Visto su comedonchisciotte, lo riproponiamo qui






Intanto, per non perdere l'attenzione ai fatti del mondo a causa dell'italica terra ballerina, vi informiamo che Royal Bank of Scotland taglierà altri 9.000 posti di lavoro, la metà dei quali nel Regno Unito.

Di licenziamenti, RBS ne aveva già fatti ben 2700 sempre in UK l'anno scorso.

L'obiettivo è un taglio dei costi di 2,5 miliardi di sterline nei prossimi due anni.

Evidentemente c'era parecchio spreco.

Già.


Sempre swissinfo ci informa che l'Ucraina ha saldato le bollette del gas russo di Marzo.


KIEV - La società ucraina di idrocarburi Naftogaz ha annunciato ieri sera di avere saldato la totalità delle forniture di gas ricevute dalla Russia nel mese di marzo. La comunicazione è venuta proprio alla scadenza del termine ultimo di pagamento, che Mosca aveva fissato per il 7 aprile. La notizia è stata data dal portavoce della società Valentin Zemlianski.




Sarebbe molto interessante sapere dove caspita hanno trovato i soldi, visto che le bollette russe sono salate da che il paese ambisce all'occidente, e visto soprattutto che l'Ucraina è da tempo sull'orlo del default, come leggiamo su questo articolo di Comedonchisciotte:

Proteste sono anche scoppiate in Ucraina.

L’economia in Ucraina è sprofondata, il suo sistema bancario è paralizzato e milioni di persone negli ultimi mesi hanno perso il loro posto di lavoro, la produzione industriale è precipitata lo scorso anno del 26,6 per cento, la divisa nazionale, la Gryvna, ha perso il 50 per cento del suo valore dall’estate scorsa e l’Ucraina sta per raggiungere, e difficilmente potrà evitarlo, un debito con l’estero di circa 105 miliardi di dollari.

In un report di 24 pagine, trapelato alla fine del gennaio scorso ai media ucraini, il Ministro delle Finanze Viktor Pynzenyk avvisò che l’economia dell’Ucraina era sull’orlo del collasso. “Siamo entrati in una crisi profonda e molto preoccupante. La situazione economica dell’Ucraina è la peggiore del mondo”.



Miracoli delle stamperie...!

Saluti felici

Felice Capretta

14 commenti:

PAP8-) ha detto...

Un appunto su Giampaolo Giuliani:
E' assolutamente giusto che non si sia provveduto ad evaquare gli abitanti per una allarme basato su un sistema non ancora riconosciuto scientificamente.

Questo evento deve accelerare la validazione dello strumento non deve sollevare polemiche sulla mancata evaquazione.

Siamo in una società complessa, e perchè tutto funzioni è necessario che ognuno rispetti le regole (l'Italia va male proprio perchè la gente mediamente non le rispetta). Per far evaquare una città un questore non si può basare sulle previsioni di un tecnico che usa uno strumento di sua invenzione non ancora validato dalla comunità scientifica.

Per di più se il questore avesse agito, avrebbe evaquato Sulmona e i paesi limitrofi il 29 Marzo...e magari avrebbe mandato tutti a L'Aquila...

(Per finire tenete presente che se quello strumento funziona davvero Giampaolo Giuliani come minimo si merita il Nobel)

Ed Schlecter ha detto...

e|va|quà|re

v.tr. e intr. (io evàquo)

1. v.tr. CO defecare equini: oggi dopo due settimane ho finalmente evaquato, organizziamo un rodeo!

:-)

Anonimo ha detto...

Per i siti di controinformazione

L'ECONOMIA DEL SISMA!!!

GUERRE: Banche - guerra - creazione debito - armi - appalti legati alla ricostruzione

TERREMOTI: Banche - non prevediamo i terremoti - terremoto distruttivo - creazione debito - appalti legati alla ricostruzione

Facile, no? Altro che Iraq, Afganistan, ex-Jugoslavia... Il business della ricostruzione è qui, in Italia, ogni 5-6 anni... Belice, Irpinia, Umbria, Abruzzo...

Christian

Anonimo ha detto...

scusate so' che centra poco pero' vorrei che qualquno mi dicesse se hanno qualche possibilita' di riuscirci!(controllare tutti e tutto)
http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/tecnologia/diritti-web/usa-legge/usa-legge.html?ref=search
ah uno si chiama ROCKFELLER!!!!!!!

Anonimo ha detto...

pap8-.ma che cazzo ne sai te?

calaluna3 ha detto...

@PAP8-)

Giuliani è da 10 anni che usa la sua tecnologia x prevedere i terremoti ed il suo strumento non è ancora stato preso in considerazione dalla scienza ufficiale.

Non so se ti rendi conto ma quando tu affermi "E' assolutamente giusto che non si sia provveduto ad evaquare gli abitanti" ciò si traduce in "E' assolutamente giusto che siano morte più di 200 persone".

Tu sei un criminale tanto quanto la scienza ufficiale!

Felice Capretta ha detto...

@anonimo 15:06 , calaluna3

buooooniiiiiiiiiii

potete esprimere le vostre opinioni in modo molto più educato e rispettoso.


@anonimo 15:01

Ci provano e ci riprovano, questo è solo l'ennesimo tentativo. Quando i politici parlano di proteggere i bambini e/o antiterrorismo, lo sapete: una mano sul portafogli e l'altra...sapete dove metterla.

Vediamo se riusciranno.

Certo il fatto che la notizia sia trapelata fa ben sperare.

Intanto anche in Francia ed in COrea del Sud i governi si stanno muovendo per limitare le libertà personali su internet.

http://snurl.com/fh61c

http://snurl.com/fh5xx

saluti felici

Felice

Anonimo ha detto...

Tornando a bomba sull'argomento crisi mondiale ma quanto sono "furbi" gli statunitensi.
Ed allora beccatevi sto link http://it.biz.yahoo.com/06042009/92/second-life-i-bilanci-virtuali-delle-banche.html

Anonimo ha detto...

pap8 e calaluna3

pap8 ha ragione a pretendere un po' di rigore prima di accettare le presunte invenzioni di chicchessia, perchè anche la cosiddetta "scienza ufficiale" può
essere manipolata, fuorviata ed in definitiva, controllata da qualcuno, solo attraverso la mancata applicazione di un metodo di indagine rigoroso.
Gli inganni pseudo-scientifici, a cui si riferisce calaluna3 quando cita la scienza ufficiale, sono possibili solo per mezzo di un approccio superficiale ai problemi.
Giuliani ha previsto un terremoto di forte entità, ma non ha previsto con precisione sufficente nè il luogo, nè il momento della scossa.
Quindi, a rigore, non è ancora possibile dire che i terremoti sono prevedibili.

Saluti
RTridens

Anonimo ha detto...

@Anonimo "furbi"
è l'abolizione del mark-to-market e, faccio notare, è di fatto passato anche da noi sotto forma di deroghe alle valutazioni di talune voci di bilancio. La ragione addotta è che, a mercato depresso, se le valutazioni fossero fatte a valori di borsa (o di "mercato") le imprese, banche in testa, presenterebbero dei bilanci insostenibili... diciamo fallimentari. Il vero problema sarà l'anno prossimo, quando non sarà più sostenibile la ragione della provvisorietà e dell'emergenza che ha fatto digerire questo provvedimento.
fra

calaluna3 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Ma tajeve i cavei e feve na fameia ...

calaluna3 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
calaluna3 ha detto...

Rispondo a tutti postando questo video di Giuliani: intervista