giovedì 4 febbraio 2010

Occupazione giù, produttività su



Uccide il socio, cuoce la testa nel forno della pizzeria e nasconde il resto del corpo nei pressi di un poligono. Questa la interessante notizia che i media degli ultimi due giorni ci stanno proponendo ripetutamente, con particolare attenzione al fatto che i due fossero amici, anche se solitamente gli amici in pizzeria ci vanno per mangiare una pizza, non per mettere nel forno la testa dell'amico.

"Debiti", questa la parola che chiude la maggior parte degli articoli, e va bene così. Come se, effettivamente, il fatto di essere indebitato giustifichi un reato di tale gravità.

(poi si volge lo sguardo ad Iraq ed Afghanistan e improvvisamente i conti tornano..)

Comunque, scarsa eco hanno avuto queste due notizie, che prendono particolare significato se lette in coppia abbinate:


USA: OCCUPAZIONE, ALERT REVISIONE -824 MILA POSTI


da wall street italia

Durante la recessione lo stato di salute del mercato del lavoro era molto piu' precario di quanto era dato sapere. Le mostreranno le cifre riviste che il governo pubblichera' venerdi'. Messa in dubbio la credibilita' e affidabilita' del report.

Gli Stati Uniti potrebbero aver perso 824 mila posti di lavoro oltre a quelli già persi nel periodo compreso tra aprile 2008 e marzo 2009, ovvero in piena recessione.

Tale cifra, che dovrebbe venire fuori venerdi' (domani) quando il governo pubblichera' le cifre riviste del periodo sopra citato, insieme al rapporto mensile sull'occupazione, evidenzierebbe che lo stato di salute del mercato del lavoro era molto peggiore di quello che era dato sapere allora.

(Grazie a Pluto per la segnalazione)

Qui (bloomberg) un interessante grafico esplicativo.

praticamente se li sono persi, così.

erano in pizzeria e poi...finiti nel forno.

solo che poi ritornano.

e poi:


USA: tasso produttività 2009 a +2,9%, il più alto dal 2003

da swissinfo

NEW YORK - Il tasso di produttività non agricola negli Stati Uniti ha registrato nel 2009 un rialzo del 2,9%. È l'incremento più forte dal 2003.

Negli Stati Uniti il tasso di produttività non agricola ha registrato
Nel solo quarto trimestre il tasso di produttività ha registrato un rialzo del 6,2%, a fronte di attese di un +6,5%.

Il costo del lavoro ha segnato un calo del 4,4%.

Fine.

Riassumendo e ricombinando con parole franche: quelli che hanno perso il lavoro sono in mezzo alla strada e quelli che il lavoro l'hanno mantenuto devono lavorare il doppio.

America the beautiful land of the free.

Saluti felici

Felice Capretta

31 commenti:

Anonimo ha detto...

@ Capretta,
visto l'elenco dei partecipanti poco globale, perchè non ti sei presentato come Felicie Caprettu ?

Anonimo ha detto...

La traduzione del GEAB? Grazie

Pier Paolo ha detto...

Ora sembra essere L'eurozona e l'euro in GROSSI guai, come gli USA. Certo, questo la dice lunga sulla miopia di quelli del GAEB e di molti che scrivono con livore nei confronti di paesi come la GB, augurandosene il fallimento. A parte che, se fallice un grosso paese si tira dietro tutta il resto del mondo, ma mi sembra che a fallire sia (PER PRIMA) proprio l'eurozona...
Stiamo vedendo solo le avvisaglie, le borse scendono non solo per l'effetto combinato dei dati USA sul lavoro e della situazione dei Bond portoghesi (e della Grecia, ovviamente) e del possibile tracollo di quelli Spagnoli, al qual tracollo seguira' quello dell'Irlanda e dell'Italia, i PIIGS. Ma, si teme che molte banche non potranno piu' pagare gli interessi su alcuni tipi di (corporate) bond.. e qui vedremo anche la potente Europa centrale (germania in primis) per quello che e': potenza economica che si sono potute sviluppare grazie al debito e al lavoro sporco della finanza anglo-sassone

Anonimo ha detto...

ancora per Felice e Blogosferatu

Prima di muoverti leggi quanto sotto…

Hai la carne di colore chiaro o rosato ?

Hai un odore di selvatico dovuto all’alimentazione fatta esclusivamente
di latte materno,ed alla tua vita allo stato brado nei pascoli mediterranei ?

ti piace la macchia mediterranea ?

Utilizzi di solito ampi spazi naturali ricchi di essenze naturali ?

Quando eri piccolo ti portavano da tua Madre quando lei rientrava dal lavoro e rimanevi con lei sino al mattino successivo?

Ricordi se ti allattava una volta al giorno, al mattino e poi ti rinchiudeva al buio?

Hai raggiunto il peso di 4 - 8 Kg entro le 4/6 settimane ?

Se hai risposto si alle domande per loro non sarai Capretta, ma Dicciòsu Crabittu


e correrai il rischio di essere prodotto in carcassa (senza essere suddiviso) e mi dispiace ma la la retina di grasso che ti avvolge l’intestino verrà tolta e appesa alla parete della pancia. Però stai sereno perché successivamente sarai refrigerato.

uzzo ha detto...

io di solito utilizzo ricche essenze naturali, però ultimamente non ne trovo facilmente...
forse in sardegna...

Felice Capretta ha detto...

@ piratuzzo

non volgio sapere di quali essenze naturali fai uso....! :-)

slauti felici

felice (sgrammaticato più del solito)

manuel ha detto...

Se veramente questo blog fosse competente di economia...non esisterebbe

Anonimo ha detto...

nooooo, minchia, mi affonda la spagna!!!!
chiedo un consiglio,ma e' il caso di ritirare i 4 spicci che ho dal CC?

katanga

luciano perazolo ha detto...

Katanga:
se la risposta fosse si, ormai sarebbe "too late"...

la caduta si era rallentata e ci avevano detto che l'economia era in piedi e cresceva, come crescevano i numeri di disoccupati insieme alle vendite di macchine pompate da incentivi statali.
Allaciatevi le cinture di sicurezza, si riprende... la caduta!!

Mano Negra ha detto...

Felice, ti sei dimenticato della traduzione del GEAB di questo mese scorso???
Cmq complimenti per il blog, tra il meglio che c'è in italia.
Firmato: uno spagnolo

Felice Capretta ha detto...

@mano negra e altri

arriva, arriva, è una settimana un pò incasinata qiuesta...

saluti felici

felice

Anonimo ha detto...

@ luciano
e' propio perche' non diventi troppo tardi.....
....mi sa che domani vado al santander e asciugo il conto.....

katanga

Anonimo ha detto...

a Katanga
domani al posto del Santander ci trovi una pizzeria...

Anonimo ha detto...

OT scusate perchè non trovo nessun articolo che commenti la grave decisione della consulta di stato di autorizzare l'uso degli ogm nelle coltivazioni agricole.
Scusate l'interruzione.

Anonimo ha detto...

Un saluto a tutti,
economia e lavoro.
Questo nuovo anno, si presenta peggio dell’anno scorso.
Il mercato interno è fermo.
La situazione reale si vede solo se si è in contatto con la realtà, non la si può misurare leggendo
giornali.
Ho impressione, che a partire da marzo/aprile, aumenteranno le proteste dei lavoratori, e da chi è in difficoltà.
In questi giorni abbiamo avuto il modo di vedere il comportamento dei ns politici, dei ns governati.
Il ns presidente ed il ns frattini, che si confermano servi degli israeliani.
Da una parte si fanno accordi con iran, d’ altra parte sconfessano la dignità di un paese.
Voglio segnalare una situazione relativa al terremoto di haiti.

Premesso che non ho la conoscenza che il terremoto sia stato causato; ma so, che gli stati uniti, hanno i mezzi per fare anche questo.
Il ns governo ha fatto partire la portaerei Mazzini; con lo “scopo” di portare aiuti ad haiti.
Tanta pubblicità, tanta enfasi.
In televisione è stato evidenziato , che la Mazzini, faceva sosta in brasile , per caricare militari brasiliani, in modo che anche loro, potessero portare aiuto.
La verità è un’altra.
Il brasile è interessato ad acquistare due portaerei; per cui è stata fatta passare da li, affinché alcuni militari e politici potessero salire a bordo, per “ ammirare” le potenzialità della ns portaerei.

In questi giorni stiamo assistendo ad una corsa al riarmo.
Chissà perchè i soldi per le armi ci sono sempre.
i prossimi mesi, evitate di investire in borsa, o in obligazioni.

il migliore investimento è comprare terra; vendere al dettaglio prodotti freschi.

Saluti
franco

Anonimo ha detto...

....oggi e' ancora aperta,ma dicono che per lunedi'se voglio una napoli,nun c'e' probbblema...

katanga

Anonimo ha detto...

@ ANONIMO 22'43

GRAVE DECISIONE DELLA CONSULTA DI STATO????????????????????

guarda che e' un po' ,ma solo un po' di tempo che la "nostra"consulta di stato si chiama, a seconda,MONSANTO O BIGFARMA, a seconda appunto che si tratti di OGM o VACCINI.
tu chiedi perche' non se ne parla,e io chiedo dove sono andati a finire i dati e i soldi dei vaccini acquistati,praticamente hanno gia' messo una pietra sopra tanto chi paga son sempre gli stessi....

Anonimo ha detto...

La spagna in fallimento!Anche il Portogallo!E la Greciaaaaa! correte a ritirare i risparmi che il crollo economico è iniziatooo guardate il dollaro come è crollato, (mai stato così forte)ehehehehhehehe ma ancora non avete finito di bervi ste panzane? Ma daaaiii! Sono solo manovre degli schifosi speculatori finanziari.

Anonimo ha detto...

Ah dimenticavo Dubai! A scadenza regolare si paventa un fallimento di quello o quell'altro così si svendono azioni e si riacquistano a prezzi irrisori per poi rivenderle al rialzo ecc. ecc. BASTA buffoni ormai abbiamo capito il giochetto!

luciano perazolo ha detto...

Anonimo 03.07.
Vai a guardare il grande fratello, sicuramente sarà più complesso da capire.

guru2012 ha detto...

@ Anonimo qui sopra

Sì, può darsi che sia come dici tu, anzi, È sicuramente come dici tu, speculazioni finanziarie.

Quindi dici che posso stare tranquillo, tutto procede regolare?

Anonimo ha detto...

No non è tutto regolare. Sono solo modi diversi di guadagnare lucrando un mercato ormai spremuto all'osso.

Quando e se ci sarà da preoccuparsi credo che potremo udire scricchiolii ben definiti direttamente.

@luciano
il grande fratello mi sembra uno spettacolo più adatto a te che lo citi come esempio.

luciano perazolo ha detto...

hahaha, è vero, almeno lì c'è qualcuno che vive la realtà con più testa di te. Come suonano gli scricchioli? forse che la borsa perde il 6% in un giorno?, no, quello non suona. O forse che la crisi è finita e i disoccupati siano in crescita nonostante tutti gli incentivi... No, neanche quello suona. E che le banche continuano a chiudere nonostante tutti gli aiuti... Bè, non c'è peggiore sordo che quello che non vuole sentire... gli scricchioli, sempre.
"In bocca al lupo!"

Anonimo ha detto...

Grazie altrettanto.

Anonimo ha detto...

PS:Le banche chiudono? A me sembra che l'unico in chiusura reale sia il tuo cervelletto.

luciano perazolo ha detto...

Così, per farti spegnere la TV...

Il sistema bancario americano registra nuovi fallimenti: l’onda lunga della crisi finanziaria continua dunque a pesare negli Stati Uniti. Nel corso del weekend, infatti, sei istituti di credito sono stati posti sotto il controllo delle autorità pubbliche.

Ad aver chiuso i battenti - riferisce l’agenzia Reuters - sono state la American Marine Bank di Washington, la Marshall Bank del Minnesota, la First Regional Bank di Los Angeles, la Florida Community Bank di Immokalee, la First National Bank of Georgia, a Carrollton, e la Community Bank and Trust di Cornelia. In particolare, la First Regional vantava otto filiali, 2,18 miliardi di dollari in asset e 1,87 in depositi.

I loro crolli portano così a quindici il totale degli istituti di credito falliti dall’inizio dell’anno negli Usa.

DATA: 2/02/2010
LINK:
http://www.finanzainchiaro.it/dblog/articolo.asp?articolo=7080

"In bocca al lupo!"

Anonimo ha detto...

Degli Stati Uniti non è che me ne freghi più di tanto. Ci sono stato da poco, sembra che nessuno sappia niente della crisi, la gente spende e spande come sempre. Sembra quasi che tutto quello che succede là debba succedere anche qua. Ma non è così. Posta qualche dato sulla crisi delle nostre banche e poi sarò ben lieto di darti ragione. Buon lavoro.

PS: secondo me guardi troppi telegiornali.

Anonimo ha detto...

vedo che ancora si fa finta di niente nella speranza che i problemi che stanno chiaramente emergendo non ci tocchino, del resto chi se ne frega se a perdere il lavoro e' un altro...

attenzione pero' che questo altro che da uno stipendio di tot si trova ad uno stipendio di zero potrebbe avere dei grossi problemi, magari dei figli da mantenere, magari un mutuo da pagare, e un giorno potrebbe patire un po' di fame.

ecco, quel giorno vi accorgerete che il problema non era solo suo ma anche vostro...

indopama

Gaetano ha detto...

LOL!Ragazzi guardate come Repubblica non parli affatto di que 800mila e passa posti di lavoro...anzi!!

http://www.repubblica.it/economia/2010/02/05/news/borse_anche_tokyo_precipita_e_la_toyota_tenta_il_rimbalzo-2191941/

Anonimo ha detto...

Se volete conferme autorevoli eccovele:

Crisi Spagna, borse europee in calo
Zapatero accusa speculatori: «Noi solidi»

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=90238&sez=HOME_ECONOMIA&ssez=

Anonimo ha detto...

Occupazione giù, produttività su..

noi siam gli schiavi
che lo pigliano in cù

ivan senzaterra